Ciao Barbetta, ciao Valerio!

  • yurirob
  • Membro: Expert
  • Risp: 2524
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 137  

11-07-19 12.10

per messaggi privati scrivetemi pure a robertocacchi@gmail.com Purtroppo non sono riuscito a leggere quelli che mi hanno inviato losfogos e BB79. Grazie
  • donnye
  • Membro: Expert
  • Risp: 1660
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 80  

11-07-19 12.34

@ Amministratore
Credo che per molti, nonostante la volontà di esserci, sarà difficile presenziare al funerale. Se si riuscisse ad organizzare una raccolta per una corona di fiori, o contriburie in altro modo al funerale di Valerio sarei felici di parteciparvi.
Io ci sono
  • BB79
  • Membro: Expert
  • Risp: 2803
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 149  

11-07-19 12.36

@ paolo_b3
La butto la: e se invece di fare fiori o targhe facessimo una donazione di beneficenza ad un ente indicato dalla famiglia? Mi pare potrebbe essere più in linea con il carattere del povero Valerio. Anche perchè così chi vuole da e non c'è il dilemma di dover dividere il costo tra un numero non precisato di partecipanti.
perché no...
non fiori ma opere di bene
  • motif74
  • Membro: Senior
  • Risp: 295
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 19  

11-07-19 13.02

@ fulezone
ieri sera un mio amico avvocato penalista e venuto a dormire a casa mia perchè oggi aveva una causa penale a palermo, lui mi dice sempre non ascoltare quello che dicono i giornalisti, nella maggior parte dei casi inventano di sana pianta, diciamo che la ragazza stava scrivendo un messaggio su wathapp e ha tirato dritto, a me è successo già due volte che due ragazzine si schiantassero sulla mia macchina, fortuna che dietro la mia macchina c'è una barra d'acciaio spessa 20 cm che tiene la bombola del metano e l'impatto è avvenuto a velocità molto ridotto ma la prima 600 a 30km/h si è distrutta e la smart per fortuna non si è fatta niente perchè andava veramente piano!
Scusate se mi permetto ed entro nella discussione...io ero particolarmente legato alla figura di Valerio per molti motivi, primo fra i quali quello di averlo conosciuto di persona ed aver condiviso i sui insegnamenti per 5 anni in accademia...era una bravissima persona con la B maiuscola e non solo...posso dirvi che la ragazza di 28 anni fermata è risultata positiva alla cocaina da esami fatti in ospedale subito dopo l'incidente...rischia fino a 12 anni che comunque per me sono troppo pochi...
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14538
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1843  

11-07-19 14.52

@ motif74
Scusate se mi permetto ed entro nella discussione...io ero particolarmente legato alla figura di Valerio per molti motivi, primo fra i quali quello di averlo conosciuto di persona ed aver condiviso i sui insegnamenti per 5 anni in accademia...era una bravissima persona con la B maiuscola e non solo...posso dirvi che la ragazza di 28 anni fermata è risultata positiva alla cocaina da esami fatti in ospedale subito dopo l'incidente...rischia fino a 12 anni che comunque per me sono troppo pochi...
Premesso che, se potessi, la vorrei strozzare con le mie mani, il problema più grande, almeno qui nel bel Paese, è la certezza della pena. Se fossimo sicuri che per espiare un crimine così ci vogliono 12 anni di carcere (e non un giorno in meno) potremmo, al limite, essere pure soddisfatti. Del resto, una esce a 40 anni, dopo 12 di carcere, ed ha la vita rovinata, visto che sarà impossibile trovi un lavoro dignitoso.
Invece, per l'irona della sorte, costei sarà certamente incensurata (nonostante fosse una assuntrice abituale di sostanze stupefacenti) e quindi il giudice non potrà comminare il massimo della pena, perché facilmente i suoi avvocati le consiglieranno di patteggiare.
Quindi questa è un'ulteriore dimostrazione che la legge sta dalla parte dei delinquenti.
  • nicolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 3531
  • Loc: Bologna
  • Status:
  • Thanks: 31  

11-07-19 20.37

@ BB79
perché no...
non fiori ma opere di bene
Una donazione ci co sentirebbe di fare le cose con calma. Io mi sento di dire che un qualcosa di tangibile come una donazione mi darebbe la consolazione di avere fatto, seppur poco, qualcosa.
  • yurirob
  • Membro: Expert
  • Risp: 2524
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 137  

11-07-19 20.44

ciao,
non escludo che si possa fare anche una donazione o un altro pensiero, ma ho comunque ricevuto alcune richieste per dei fiori e vorrei seguitare con questa. Per chi fosse interessato mi scriva entro stasera o domani a metà mattina alla mail che ho scritto sopra e che riporto qui: robertocacchi@gmail.com
Grazie
  • valenciano
  • Membro: Expert
  • Risp: 1302
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 28  

11-07-19 21.04

Ho letto oggi e sono sconvolto... non ci posso credere.. Barbetta, simpaticissimo, con tanta voglia di vivere, di fare musica di regalarci i suoi splendidi video con i cori la tuta nera e la pancetta. Sempre corretto, rispettoso, simpatico.. Che cazzo di vita... Arriva una stronza cocainomane e te la strappa in questo modo !... Mi viene da bestemmiare !... Un anno fa ho perso un collega, deceduto allo stesso modo sempre con uno scooter... Oramai per strada c'e' tanta merda e pochi controlli. Ciao Barbetta, hai lasciato un'impronta importante in questo forum, e siamo in tanti a volerti bene : anche lassu' ... : Kaiman.
  • mima85
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10199
  • Loc: Como
  • Status:
  • Thanks: 776  

11-07-19 21.28

valenciano ha scritto:
Arriva una stronza cocainomane e te la strappa in questo modo


Guarda... mi sto trattenendo dal dire cosa penso di quella persona solo per rispetto verso il povero Valerio, perché non voglio sporcare il thread dedicato a lui con brutte parole. Ma lo sto facendo con molta difficoltà.
  • Tama72
  • Membro: Senior
  • Risp: 527
  • Loc: Parma
  • Status:
  • Thanks: 20  

12-07-19 06.05

@ yurirob
ciao,
non escludo che si possa fare anche una donazione o un altro pensiero, ma ho comunque ricevuto alcune richieste per dei fiori e vorrei seguitare con questa. Per chi fosse interessato mi scriva entro stasera o domani a metà mattina alla mail che ho scritto sopra e che riporto qui: robertocacchi@gmail.com
Grazie
Ciao, ti ho mandato un messaggio in privato.
Per cortesia fammi sapere, grazie
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 5189
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 229  

12-07-19 07.41

@ yurirob
ciao,
non escludo che si possa fare anche una donazione o un altro pensiero, ma ho comunque ricevuto alcune richieste per dei fiori e vorrei seguitare con questa. Per chi fosse interessato mi scriva entro stasera o domani a metà mattina alla mail che ho scritto sopra e che riporto qui: robertocacchi@gmail.com
Grazie
Per inciso io partecipo anche ad entrambe le iniziative.
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 2646
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 198  

12-07-19 12.00

yurirob ha scritto:
"Siamo dispiaciuti per questa ragazza che compiendo qualcosa di sconsiderato si è rovinata la vita e ci ha lasciato un vuoto incolmabile. Odio e rancore sono termini che non abitano a casa nostra. Di fatto nostro padre nessuno potrà più ridarcelo"

Credo che, a parte i contributi musicali e tecnici qui sul forum ed in privato, questo sia il senso più profondo dell'eredità che Valerio ha lasciato a tutti. Da non dimenticare.
  • fulezone
  • Membro: Expert
  • Risp: 2643
  • Loc: Palermo
  • Status:
  • Thanks: 73  

30-07-19 16.49

@ cecchino
yurirob ha scritto:
"Siamo dispiaciuti per questa ragazza che compiendo qualcosa di sconsiderato si è rovinata la vita e ci ha lasciato un vuoto incolmabile. Odio e rancore sono termini che non abitano a casa nostra. Di fatto nostro padre nessuno potrà più ridarcelo"

Credo che, a parte i contributi musicali e tecnici qui sul forum ed in privato, questo sia il senso più profondo dell'eredità che Valerio ha lasciato a tutti. Da non dimenticare.
Vi capita mai di stare seduti vicino qualcuno appena conosciuto e di sentirvi piccolissimi? Guardate con i vostri occhi e vedete una persona normale, alto 1.70 capelli bianchi, nulla di che, niente di particolare, ora non voglio sembrare ridicolo ma sentite e percepite come su dragonball la sua aura, Io la prima volta che sono entrato nella chiesa di San Domenico mi sono trovato davanti la Lapide di Giovanni Falcone, ragazzi che esperienza, io di solito non ci credo ma vi assicuro che lui era li, chiamatela come volete, ma la sua aura era gigante ed era davanti a me e io sentivo la sua presenza, nonostante fosse morto lui era li, era enorme e gigantesco e mi schiacciava, a pochi metri confusione poi il silenzio e una leggera brezza mi accarezzava, la stessa cosa, anche se non l'ho conosciuto, l'ho pensata di Valerio, quando una persona del genere ti parla, la prima cosa che ti viene in mente è rispetto, timore reverenziale, in mente ti gira una frase del tipo stai zitto e ascolta perchè questa persone che hai davanti è un gigante, gigante di conoscenza! Mi capita raramente questa cosa, mi è capitata anche quando ho conosciuto un professore universitario, brutto, sporco, spettinato, con un accento pesante, guardandolo non gli avrei dato 10 centesimi, poi però mi dava la stessa sensazione di essere piccolo, poi ha cominciato a parlare e dopo poche parole la mia mente ha cominciato a viaggiare in mezzo alle cose che lui raccontava, nonostante l'apparenza anche quel professore era un vero gigante!
  • raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 1302
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 53  

30-07-19 17.28

@ fulezone
Vi capita mai di stare seduti vicino qualcuno appena conosciuto e di sentirvi piccolissimi? Guardate con i vostri occhi e vedete una persona normale, alto 1.70 capelli bianchi, nulla di che, niente di particolare, ora non voglio sembrare ridicolo ma sentite e percepite come su dragonball la sua aura, Io la prima volta che sono entrato nella chiesa di San Domenico mi sono trovato davanti la Lapide di Giovanni Falcone, ragazzi che esperienza, io di solito non ci credo ma vi assicuro che lui era li, chiamatela come volete, ma la sua aura era gigante ed era davanti a me e io sentivo la sua presenza, nonostante fosse morto lui era li, era enorme e gigantesco e mi schiacciava, a pochi metri confusione poi il silenzio e una leggera brezza mi accarezzava, la stessa cosa, anche se non l'ho conosciuto, l'ho pensata di Valerio, quando una persona del genere ti parla, la prima cosa che ti viene in mente è rispetto, timore reverenziale, in mente ti gira una frase del tipo stai zitto e ascolta perchè questa persone che hai davanti è un gigante, gigante di conoscenza! Mi capita raramente questa cosa, mi è capitata anche quando ho conosciuto un professore universitario, brutto, sporco, spettinato, con un accento pesante, guardandolo non gli avrei dato 10 centesimi, poi però mi dava la stessa sensazione di essere piccolo, poi ha cominciato a parlare e dopo poche parole la mia mente ha cominciato a viaggiare in mezzo alle cose che lui raccontava, nonostante l'apparenza anche quel professore era un vero gigante!
Spunto molto interessante, mi permetto di fare una divagazione (che non c'entra nulla col topic), solo un pensiero personale.
Non ho dubbi nel pensare che Valerio fosse una bella persona, credo però che bisognerebbe approcciarsi in generale verso gli altri con più attenzione a prescindere. Per carità, lo capisci subito se una persona poi merita davvero attenzione e "rispetto" ma vedo spesso e questo attegiamento lo vedo più dai coetanei e più giovani che dagli "anziani" , che quando ci si approccia con uno sconosciuto si tende quasi sempre a sottostimare chi si ha davanti paragonandolo alle proprie esperienze che riteniamo infallibili.
Esistono persone che, vuoi per carisma vuoi per capacità di comunicazione, riescono ad incutere negli altri un senso di reverendo rispetto a prescindere, queste persone sono quelle che hai citato e dal mio punto di vista hanno avuto un dono.
Ma se tutti cominciassimo ad avere un attegiamento diverso nei confronti degli altri forse ci sorprenderemmo meno nel vedere che un professore scapestrato al quale non daresti due euro in realtà è un "gigante"...anzi forse ci sorprenderemmo per cose alle quali non avremmo mai pensato.
Ci aiuterebbe a vivere meglio i singoli momenti della vita, alla luce (qui ritorno in topic) di tutto quello che può succedere...
  • fulezone
  • Membro: Expert
  • Risp: 2643
  • Loc: Palermo
  • Status:
  • Thanks: 73  

30-07-19 17.55

raptus ha scritto:
Ma se tutti cominciassimo ad avere un atteggiamento diverso nei confronti degli altri forse ci sorprenderemmo meno nel vedere che un professore scapestrato al quale non daresti due euro in realtà è un "gigante"...anzi forse ci sorprenderemmo per cose alle quali non avremmo mai pensato.
Ci aiuterebbe a vivere meglio i singoli momenti della vita, alla luce (qui ritorno in topic) di tutto quello che può succedere...

Su questo non c'è dubbio, in verità io cerco sempre la storia delle persone per capire chi sono,
ultimamente mi accorgo però che forse do troppa fiducia alle persone.
Sto cercando di aiutare una persona che da quando conosco (3 anni) mi dice sempre di essere in difficoltà, di non aver mai l'occasione per riuscire etc etc,
Ho fatto organizzare un colloquio per lui, nulla di che, adesso sta per uscire un concorso come non ne uscivano da 30 anni,
a questo concorso stranamente hanno i titoli per partecipare sia lui che la moglie, e veramente se si impegnassero
potrebbero cambiare la loro vita, sono passati 20 giorni e ho scoperto che lui ha chiesto a un altro amico di occuparsi di tutto e di compilare e presentare la domanda per lui e la moglie, l'amico ovviamente si è offeso dicendo no!
Amico si fesso no, e quindi ti rendi conto di aver sovrastimato una persona!
Che peccato! Forse se non mi fossi lasciato accecare dall'amicizia avrei un paritario con un importo maggiore a mio favore!
Credevo di avere davanti non un gigante ma cmq una grande persona e invece davanti avevo un nanetto e ci ho messo 3 anni per capirlo!
  • fulezone
  • Membro: Expert
  • Risp: 2643
  • Loc: Palermo
  • Status:
  • Thanks: 73  

30-07-19 18.04

@ fulezone
raptus ha scritto:
Ma se tutti cominciassimo ad avere un atteggiamento diverso nei confronti degli altri forse ci sorprenderemmo meno nel vedere che un professore scapestrato al quale non daresti due euro in realtà è un "gigante"...anzi forse ci sorprenderemmo per cose alle quali non avremmo mai pensato.
Ci aiuterebbe a vivere meglio i singoli momenti della vita, alla luce (qui ritorno in topic) di tutto quello che può succedere...

Su questo non c'è dubbio, in verità io cerco sempre la storia delle persone per capire chi sono,
ultimamente mi accorgo però che forse do troppa fiducia alle persone.
Sto cercando di aiutare una persona che da quando conosco (3 anni) mi dice sempre di essere in difficoltà, di non aver mai l'occasione per riuscire etc etc,
Ho fatto organizzare un colloquio per lui, nulla di che, adesso sta per uscire un concorso come non ne uscivano da 30 anni,
a questo concorso stranamente hanno i titoli per partecipare sia lui che la moglie, e veramente se si impegnassero
potrebbero cambiare la loro vita, sono passati 20 giorni e ho scoperto che lui ha chiesto a un altro amico di occuparsi di tutto e di compilare e presentare la domanda per lui e la moglie, l'amico ovviamente si è offeso dicendo no!
Amico si fesso no, e quindi ti rendi conto di aver sovrastimato una persona!
Che peccato! Forse se non mi fossi lasciato accecare dall'amicizia avrei un paritario con un importo maggiore a mio favore!
Credevo di avere davanti non un gigante ma cmq una grande persona e invece davanti avevo un nanetto e ci ho messo 3 anni per capirlo!
in uno studio che abbiamo fatto, studio di marketing e cose del genere, ci spiegavano che noi siamo la risultante della media delle 5 persone che più ci stanno vicine, per cui se scegliamo di circondarci di 5 mediocri risulteremo mediocri anche noi, ma se ci circondiamo di 5 campioni... Anche noi saremo dei campioni! Bastava vedere i video di Valerio per capire che quella persona era non solo un grande musicista, ma un uomo di spirito, capace, audace, con uno spiccato senso di ironia, dal messaggio delle figlie poi si capisce che era anche un padre esemplare,. affettuoso e amorevole, dico io c'è poco da fare, di GIGANTI ormai se ne vedono pochi in giro!
  • Arci66
  • Membro: Expert
  • Risp: 2016
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 69  

01-08-19 18.53

@ fulezone
in uno studio che abbiamo fatto, studio di marketing e cose del genere, ci spiegavano che noi siamo la risultante della media delle 5 persone che più ci stanno vicine, per cui se scegliamo di circondarci di 5 mediocri risulteremo mediocri anche noi, ma se ci circondiamo di 5 campioni... Anche noi saremo dei campioni! Bastava vedere i video di Valerio per capire che quella persona era non solo un grande musicista, ma un uomo di spirito, capace, audace, con uno spiccato senso di ironia, dal messaggio delle figlie poi si capisce che era anche un padre esemplare,. affettuoso e amorevole, dico io c'è poco da fare, di GIGANTI ormai se ne vedono pochi in giro!
Mancavo da un po’ dal forum e leggo solo ora questa tristissima notizia, al dilla dei graditi educati interventi qui su sm di Valerio, per non parlare dei suoi bellissimi e simpaticissimi video, lo contattai una volta in privato per chiedergli aiuto per risolvere un problema di licenza cubase, e in meno che non si dica si prodigò per farmi ottenere un efficace supporto e risolvere velocemente il problema. Era una persona “buona” purtroppo spesso è l’erba cattiva che non muore mai.
Un saluto Valerio, continua a seguirci da lassù, i tuoi video ci mancheranno.emo
  • lucione
  • Membro: Guest
  • Risp: 135
  • Loc: Varese
  • Status:
  • Thanks: 0  

02-08-19 11.40

@ Arci66
Mancavo da un po’ dal forum e leggo solo ora questa tristissima notizia, al dilla dei graditi educati interventi qui su sm di Valerio, per non parlare dei suoi bellissimi e simpaticissimi video, lo contattai una volta in privato per chiedergli aiuto per risolvere un problema di licenza cubase, e in meno che non si dica si prodigò per farmi ottenere un efficace supporto e risolvere velocemente il problema. Era una persona “buona” purtroppo spesso è l’erba cattiva che non muore mai.
Un saluto Valerio, continua a seguirci da lassù, i tuoi video ci mancheranno.emo
una notizia terribile, porca p.....a, ma sti bastardi che si drogano e bevono e vanno in auto se c'è un Dio perchè non li fulmina? Ciao barbetta
  • piattica
  • Membro: Senior
  • Risp: 454
  • Loc: Bergamo
  • Status:
  • Thanks: 25  

02-08-19 13.37

@ lucione
una notizia terribile, porca p.....a, ma sti bastardi che si drogano e bevono e vanno in auto se c'è un Dio perchè non li fulmina? Ciao barbetta
perché ci ha fatti liberi

anche di sbagliare
  • fulezone
  • Membro: Expert
  • Risp: 2643
  • Loc: Palermo
  • Status:
  • Thanks: 73  

02-08-19 17.30

@ piattica
perché ci ha fatti liberi

anche di sbagliare
questo è vero però ogni tanto ti viene da chiederti perchè!



Tempo fa c'era un film dove le persone avevano tatuato sul braccio il tempo che gli restava da vivere,
e correvano a destra e a sinistra per cercare qualcuno che gli regalasse qualche secondo,
alcune persone avevano 6 ore, altre 12, poi c'erano i ricchi che ne avevano 1 milione settecento mila
o alcuni miliarti, forse è vero, quando nasciamo si accende un contatore con il tempo che ci resta da vivere
e puoi fare, mangiare, dimagrire, ingrassare, ma quel tempo non cambia, forse è realmente così, e sarebbe
anche la cosa più democratica, ti assegno un tempo casuale a tua insaputa, sta a te usarlo nel miglior modo possibile!