Anche GSi nel forum

  • JohnBarleycorn
  • Membro: Expert
  • Risp: 2260
  • Loc: Sassari
  • Thanks: 117  

14-05-22 07.58

@ d_phatt
maxpiano69 ha scritto:
Quoto, a meno che chiaramente non si trovi un vecchio modello ad un prezzo adeguato/competitivo e allora per uso amatoriale/home (e non solo) sarebbe assolutamente ancora adeguato.

È perfettamente adeguato anche per un uso professionale, almeno per il momento sono poche pe rinunce che è necessario fare in termini di espansioni installate...e poi fino a poco fa c'erano solo quei suoni lì e basta, dopotutto.

Ieri sera alle prove ho tirato fuori dei suoni dal motore VA paurosi. Programmati a casa, e come unico controllo avevo esposto il cutoff del filtro passa basso. Non perché sia tanto bravo io, non erano suoni complessi, è solo che basta sapere cosa si va a toccare per far suonare quel synth, dopodiché lui suona che è una meraviglia.

Erano un pad e un lead "classici", molto semplici, e senza effetti, tutto dry perché non avevo avuto il tempo di inserirli in fase di preparazione. Ma erano mostruosamente vivi e potenti, aprire il cutoff era una goduria incredibile, a stento riuscivo a contenermi.
È un po' brutto dirlo, ma forse non avrei mai comprato il Moog se avessi preso prima il Gemini.
Concordo con te, a livello timbrico e di software sono identici, la memoria maggiore rende il nuovo più appetibile per un futuro sviluppo di nuovi campioni, ma stiamo parlando di solo uno dei 15 motori sonori.
Nel mio tendo ad usare solo piani e mellotron campionati (ho anche blofeld e model D che mi coprono bene lato synth) tutto il resto lo faccio con i modelli fisici
  • Waldamar53
  • Membro: Guest
  • Risp: 52
  • Loc: Ferrara
  • Thanks: 1  

21-05-22 10.32

Mi aggancio al vostro discorso : anch'io uso molto pianoforti e mellotron campionati sul Nord Electro
JohnBarleycorn ha scritto:
Nel mio tendo ad usare solo piani e mellotron campionati

. Essendo attirato dal modulo Gemini, vi chiedo se con questo è possibile avere in contemporanea 3 suoni associati, per es un pianoforte con strings in layer + suoni orchestrali tipo strings in zona splittata. Oppure i classici 3 split : VB3 + Rhodes + brass. Sperando di non essere fuori tema, vi ringrazio.
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 2768
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 509  

21-05-22 10.45

Waldamar53 ha scritto:
Essendo attirato dal modulo Gemini, vi chiedo se con questo è possibile avere in contemporanea 3 suoni associati, per es un pianoforte con strings in layer + suoni orchestrali tipo strings in zona splittata. Oppure i classici 3 split : VB3 + Rhodes + brass. Sperando di non essere fuori tema, vi ringrazio.

No, non si può. Gemini è bitimbrico, quindi solo due suoni per volta, uno per ogni DSP. L'Hammond conta come un solo suono, nel senso che si può avere manuale superiore, inferiore e pedaliera e ancora si ha a disposizione un DSP libero per un altro suono qualsiasi. Che poi i suoni siano singoli, in split o layer dipende solo dalla master keyboard e da come è configurata. Per esempio se il controller lo permette puoi avere il pianoforte su tutta l'estensione della tastiera, e gli strings solo su una parte della tastiera (per esempio la metà più alta: così suonando le note più gravi, suona solo il pianoforte, suonando le più alte pianoforte e strings). Ma non puoi aggiungere un terzo suono, a meno che...non prendi due Gemini emo
  • Waldamar53
  • Membro: Guest
  • Risp: 52
  • Loc: Ferrara
  • Thanks: 1  

21-05-22 17.38

@ d_phatt
Waldamar53 ha scritto:
Essendo attirato dal modulo Gemini, vi chiedo se con questo è possibile avere in contemporanea 3 suoni associati, per es un pianoforte con strings in layer + suoni orchestrali tipo strings in zona splittata. Oppure i classici 3 split : VB3 + Rhodes + brass. Sperando di non essere fuori tema, vi ringrazio.

No, non si può. Gemini è bitimbrico, quindi solo due suoni per volta, uno per ogni DSP. L'Hammond conta come un solo suono, nel senso che si può avere manuale superiore, inferiore e pedaliera e ancora si ha a disposizione un DSP libero per un altro suono qualsiasi. Che poi i suoni siano singoli, in split o layer dipende solo dalla master keyboard e da come è configurata. Per esempio se il controller lo permette puoi avere il pianoforte su tutta l'estensione della tastiera, e gli strings solo su una parte della tastiera (per esempio la metà più alta: così suonando le note più gravi, suona solo il pianoforte, suonando le più alte pianoforte e strings). Ma non puoi aggiungere un terzo suono, a meno che...non prendi due Gemini emo
Grazie d-phatt. Ho cercato in rete e qualche Gemini usato si trova intorno ai 500 E. Può essere una buona idea per avere 4 suoni diversi in contemporanea, specie se usati col DMC 122, praticamente due preset per ciascuno dei due manuali. Ne vale la pena, dato il livello del Gemini. L'alternativa ovviamente è usarne uno solo, associato ad una tastiera leggera tuttofare come un Modx 6. Chi come me fa covers un po di tutti i generi, usa nel 70% dei casi o organo da solo o pianoforte da solo (o piani elettrici). Solo nel 30% abbiamo bisogno dell'aggiunta di Strings, synths o Brass. E' una rilevazione che ho fatto fra amici tastieristi o sentendo altre bands live. Ciao
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 21031
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2519  

21-05-22 18.42

Waldamar53 ha scritto:
Ho cercato in rete e qualche Gemini usato si trova intorno ai 500

Per dirla alla Razzi "io questo non cret'"... sicuro di non aver trovato annunci vecchi? emo
  • JohnBarleycorn
  • Membro: Expert
  • Risp: 2260
  • Loc: Sassari
  • Thanks: 117  

22-05-22 07.54

@ maxpiano69
Waldamar53 ha scritto:
Ho cercato in rete e qualche Gemini usato si trova intorno ai 500

Per dirla alla Razzi "io questo non cret'"... sicuro di non aver trovato annunci vecchi? emo
Se lo trovassi a 500€ mi comprerei il terzo emoemoemo
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 2768
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 509  

22-05-22 10.53

@ Waldamar53
Grazie d-phatt. Ho cercato in rete e qualche Gemini usato si trova intorno ai 500 E. Può essere una buona idea per avere 4 suoni diversi in contemporanea, specie se usati col DMC 122, praticamente due preset per ciascuno dei due manuali. Ne vale la pena, dato il livello del Gemini. L'alternativa ovviamente è usarne uno solo, associato ad una tastiera leggera tuttofare come un Modx 6. Chi come me fa covers un po di tutti i generi, usa nel 70% dei casi o organo da solo o pianoforte da solo (o piani elettrici). Solo nel 30% abbiamo bisogno dell'aggiunta di Strings, synths o Brass. E' una rilevazione che ho fatto fra amici tastieristi o sentendo altre bands live. Ciao
Io mi limito a massimo due suoni in contemporanea da sempre, anche quando usavo altre tastiere. Può ovviamente succedere che cambio patch durante un brano, magari più volte, ma cerco di evitare finché è possibile. E tutto quello che non appartiene alla sacra quadriade piano/rhodes/hammond/mellotron lo trasformo in synth emo però è anche perché i contesti in cui solitamente agisco mi permettono di farlo.
  • JohnBarleycorn
  • Membro: Expert
  • Risp: 2260
  • Loc: Sassari
  • Thanks: 117  

22-05-22 19.04

@ d_phatt
Io mi limito a massimo due suoni in contemporanea da sempre, anche quando usavo altre tastiere. Può ovviamente succedere che cambio patch durante un brano, magari più volte, ma cerco di evitare finché è possibile. E tutto quello che non appartiene alla sacra quadriade piano/rhodes/hammond/mellotron lo trasformo in synth emo però è anche perché i contesti in cui solitamente agisco mi permettono di farlo.
Anche io uso massimo due suoni solitamente su due manuali differenti (a parte un paio di patch dove uso due suoni in layer),per gestire il tutto al meglio utilizzo sipario o camelot pro. Volendo si possono usare i sysex per cambiare suono senza passare obbligatoriamente dai presets.
  • berlex65
  • Membro: Expert
  • Risp: 4148
  • Loc: Siena
  • Thanks: 308  

22-05-22 21.09

Ora disponibili dal tedesco le nuove versioni
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10783
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 1052  

22-05-22 21.36

@ berlex65
Ora disponibili dal tedesco le nuove versioni
azz..tutto nero schermo a sfondo rosso...veramente arrabbiato..emoemo
  • JohnBarleycorn
  • Membro: Expert
  • Risp: 2260
  • Loc: Sassari
  • Thanks: 117  

23-05-22 10.24

@ zerinovic
azz..tutto nero schermo a sfondo rosso...veramente arrabbiato..emoemo
ma che ti frega dell'aspetto, non è che il vecchio grigio con i fianchetti di alluminio e le scritte blu fosse chissà quale spettacolo di design, è uno strumento che deve suonare e stare in disparte (dentro un rack o poggiato su una tastiera) l'estetica dello chassis conta nulla secondo me (anzi più è brutto e meglio è così aumenta ulteriormente l'effetto WOW quando lo senti suonare)
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10783
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 1052  

23-05-22 10.38

@ JohnBarleycorn
ma che ti frega dell'aspetto, non è che il vecchio grigio con i fianchetti di alluminio e le scritte blu fosse chissà quale spettacolo di design, è uno strumento che deve suonare e stare in disparte (dentro un rack o poggiato su una tastiera) l'estetica dello chassis conta nulla secondo me (anzi più è brutto e meglio è così aumenta ulteriormente l'effetto WOW quando lo senti suonare)
a me piace così…è un po quello che è successo tra virus b e c.
  • JohnBarleycorn
  • Membro: Expert
  • Risp: 2260
  • Loc: Sassari
  • Thanks: 117  

23-05-22 12.23

@ zerinovic
a me piace così…è un po quello che è successo tra virus b e c.
non avevo colto la battuta emoemo
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 2768
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 509  

22-06-22 11.25

JohnBarleycorn ha scritto:
anzi più è brutto e meglio è così aumenta ulteriormente l'effetto WOW quando lo senti suonare

emo visione singolare, in realtà secondo me l'aspetto aggressivo è dato dalla mancanza dei fianchetti, che comunque uno può sempre autocostruirsi.
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 2768
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 509  

22-06-22 12.16

Io avrei una osservazione/suggerimento per ziokiller: al momento lo switch on/off dell'equalizzatore del Gemini ha un comportamento invertito rispetti agli analoghi switch degli altri effetti: a sinistra è su On e a destra è su Off, con i conseguenti valori MIDI richiesti per l'attivazione o la disattivazione. Questo comporta un feedback controintuitivo mentre si usano delle superfici di controllo per agire su quel parametro.

Nulla di tragico, ovviamente, è un piccolo dettaglio che tuttavia mi sento di segnalare, sperando di fare cosa buona.
  • JohnBarleycorn
  • Membro: Expert
  • Risp: 2260
  • Loc: Sassari
  • Thanks: 117  

22-06-22 13.31

@ d_phatt
Io avrei una osservazione/suggerimento per ziokiller: al momento lo switch on/off dell'equalizzatore del Gemini ha un comportamento invertito rispetti agli analoghi switch degli altri effetti: a sinistra è su On e a destra è su Off, con i conseguenti valori MIDI richiesti per l'attivazione o la disattivazione. Questo comporta un feedback controintuitivo mentre si usano delle superfici di controllo per agire su quel parametro.

Nulla di tragico, ovviamente, è un piccolo dettaglio che tuttavia mi sento di segnalare, sperando di fare cosa buona.
Non ci avevo mai fatto caso, approfitto per segnalare anche io una anomalia sui controlli midi (già segnalata anche nella pagina fb ) praticamente il pedale dell'effetto wha risponde sia al cc4 che all' 11, questo porta in alcuni strumenti sensibili al pedale espressione che la gestione dell'effetto wha vada a sovrapporsi con una variazione del livello di uscita.