Pianoforte digitale: Yamaha cp88 oppure....?

  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 8108
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 596  

29-11-19 14.17

@ berlex65
Accidenti e come mai? Non ti piacciono i suoni?
Mmm...secondo me per il peso...
  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 5259
  • Loc: Monza
  • Status:
  • Thanks: 175  

29-11-19 15.30

@ superbaffone
ti offro 800 per il p515 emo
850 !
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 18480
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1822  

29-11-19 15.30

@ zerinovic
Mmm...secondo me per il peso...
Per prendere il p515 che pesa ancora di più...? Non credo...
  • superbaffone
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15325
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 546  

29-11-19 15.35

@ benjomy
850 !
prendi questo
  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 5259
  • Loc: Monza
  • Status:
  • Thanks: 175  

29-11-19 16.01

@ superbaffone
prendi questo
ma se nuovo costa 1.259.. come fai a venderlo a 100 euro in meno???
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 8108
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 596  

29-11-19 16.11

@ maxpiano69
Per prendere il p515 che pesa ancora di più...? Non credo...
Bo forse il 515 lo tiene a casa...e ne vuole uno leggero da portare fuori...
  • superbaffone
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15325
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 546  

29-11-19 16.27

@ benjomy
ma se nuovo costa 1.259.. come fai a venderlo a 100 euro in meno???
stai li a guardare i dettagli compralo dai
  • raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 1505
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 64  

01-12-19 12.09

@ berlex65
Accidenti e come mai? Non ti piacciono i suoni?
Nono ragazzi è solo che... mi sono iscritto al conservatorio emo
Avevo preso il CP88 pensando sia ai live che lo studio (non ho spazio per un acustico)...ma visto che live non ne farò per un bel po' e che la tastiera del p515 è superiore, ho deciso in base alle mie esigenze del momento.
Comunque se siete interessati vi faccio un buon prezzo!emo
  • steeveJ
  • Membro: Senior
  • Risp: 796
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 27  

01-12-19 16.44

@ raptus
Nono ragazzi è solo che... mi sono iscritto al conservatorio emo
Avevo preso il CP88 pensando sia ai live che lo studio (non ho spazio per un acustico)...ma visto che live non ne farò per un bel po' e che la tastiera del p515 è superiore, ho deciso in base alle mie esigenze del momento.
Comunque se siete interessati vi faccio un buon prezzo!emo
Si secondo me la tastiera del p515 è superiore anche se quella del Cp88 siamo comunque a livelli alti. Invece il nord grand mi ha un po' deluso. Tastiera scorrevole e reattiva ma secondo me troppo leggera poco attinente al piano acustico. Che prezzo ci fai per il Cp88?
  • raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 1505
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 64  

02-12-19 22.46

@ steeveJ
Si secondo me la tastiera del p515 è superiore anche se quella del Cp88 siamo comunque a livelli alti. Invece il nord grand mi ha un po' deluso. Tastiera scorrevole e reattiva ma secondo me troppo leggera poco attinente al piano acustico. Che prezzo ci fai per il Cp88?
Contattami in privato che ti dicoemo
  • Grazian2012
  • Membro: Guest
  • Risp: 32
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 0  

26-12-19 00.51

Scusate, ho letto tutti i vostri post, avete parlato di suono, di lunghezza e dei kg di questi cosi, ma nessuno ha parlato dei tasti, di quanto sono pesati, dinamici e sensibili al tocco, tra i vari modelli presi in considerazione.
Se qualcuno mi vuol rispondere, le mie premesse sono queste: la decisione di acquistare da stage, quindi non amplificato, il piano, l'ho già presa, devo quindi scegliere il modello rigorosamente piano stage; secondo: la scelta devo farla in base a come si lavora sui tasti, tenendo conto che devo suonarci Ragtime e Beethoven, quindi per interci devo "sbatterci" la mano sinistra, devo sbatterci le doppie e le terze, devo imprimere il fortissimo ma anche il pianissimo, e voglio sentire il peso del fortissimo e la leggerezza del pianissimo sotto il cu....ehm sotto i polpastrelli e i dentro i tendini come un pianoforte vero. Scusate ma ho queste esigenze. Grazie, e Buon Natale a tutti voi !
  • Macios
  • Membro: Senior
  • Risp: 308
  • Loc: Forlì e Cesena
  • Status:
  • Thanks: 16  

26-12-19 03.29

@ Grazian2012
Scusate, ho letto tutti i vostri post, avete parlato di suono, di lunghezza e dei kg di questi cosi, ma nessuno ha parlato dei tasti, di quanto sono pesati, dinamici e sensibili al tocco, tra i vari modelli presi in considerazione.
Se qualcuno mi vuol rispondere, le mie premesse sono queste: la decisione di acquistare da stage, quindi non amplificato, il piano, l'ho già presa, devo quindi scegliere il modello rigorosamente piano stage; secondo: la scelta devo farla in base a come si lavora sui tasti, tenendo conto che devo suonarci Ragtime e Beethoven, quindi per interci devo "sbatterci" la mano sinistra, devo sbatterci le doppie e le terze, devo imprimere il fortissimo ma anche il pianissimo, e voglio sentire il peso del fortissimo e la leggerezza del pianissimo sotto il cu....ehm sotto i polpastrelli e i dentro i tendini come un pianoforte vero. Scusate ma ho queste esigenze. Grazie, e Buon Natale a tutti voi !
Dovresti provare il p120 Yamaha.
Se ne trovi uno decente provalo, almeno prima di cominciare a "buttare" soldi, anche per avere un termine di paragone tasto-suono-presenza.
  • BB79
  • Membro: Expert
  • Risp: 3406
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 203  

26-12-19 09.02

@ Macios
Dovresti provare il p120 Yamaha.
Se ne trovi uno decente provalo, almeno prima di cominciare a "buttare" soldi, anche per avere un termine di paragone tasto-suono-presenza.
Gran ferro, posseduto nel 2005 emo
  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 2804
  • Loc: Udine
  • Status:
  • Thanks: 88  

26-12-19 09.15

@ Grazian2012
Scusate, ho letto tutti i vostri post, avete parlato di suono, di lunghezza e dei kg di questi cosi, ma nessuno ha parlato dei tasti, di quanto sono pesati, dinamici e sensibili al tocco, tra i vari modelli presi in considerazione.
Se qualcuno mi vuol rispondere, le mie premesse sono queste: la decisione di acquistare da stage, quindi non amplificato, il piano, l'ho già presa, devo quindi scegliere il modello rigorosamente piano stage; secondo: la scelta devo farla in base a come si lavora sui tasti, tenendo conto che devo suonarci Ragtime e Beethoven, quindi per interci devo "sbatterci" la mano sinistra, devo sbatterci le doppie e le terze, devo imprimere il fortissimo ma anche il pianissimo, e voglio sentire il peso del fortissimo e la leggerezza del pianissimo sotto il cu....ehm sotto i polpastrelli e i dentro i tendini come un pianoforte vero. Scusate ma ho queste esigenze. Grazie, e Buon Natale a tutti voi !
Il piano stage con il miglior rapporto tasto suono è secondo me il kawai mp11 se, ma comunque resta molto distante da un pianoforte acustico. Lascia stare la ricerca di uno strumento digitale che sia la copia di un acustico. È necessario trovare lo strumento meno peggio in base al peso che ci serve (numero di spostamenti settimanali e forza), timbri, programmabilità, budget. Meglio mettersi l'anima in pace e capire che il digitale non sarà mai un acustico, ma un qualcosa che porta il suono di pianoforte più o meno buono al pubblico, con buona pace dell'esecutore che si deve accontentare.
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 8108
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 596  

26-12-19 09.30

@ Grazian2012
Scusate, ho letto tutti i vostri post, avete parlato di suono, di lunghezza e dei kg di questi cosi, ma nessuno ha parlato dei tasti, di quanto sono pesati, dinamici e sensibili al tocco, tra i vari modelli presi in considerazione.
Se qualcuno mi vuol rispondere, le mie premesse sono queste: la decisione di acquistare da stage, quindi non amplificato, il piano, l'ho già presa, devo quindi scegliere il modello rigorosamente piano stage; secondo: la scelta devo farla in base a come si lavora sui tasti, tenendo conto che devo suonarci Ragtime e Beethoven, quindi per interci devo "sbatterci" la mano sinistra, devo sbatterci le doppie e le terze, devo imprimere il fortissimo ma anche il pianissimo, e voglio sentire il peso del fortissimo e la leggerezza del pianissimo sotto il cu....ehm sotto i polpastrelli e i dentro i tendini come un pianoforte vero. Scusate ma ho queste esigenze. Grazie, e Buon Natale a tutti voi !
Mai provato uno studiologic numa concert? Potrebbe darti le sensazioni che cerchi meglio di chiunque altro.
  • Grazian2012
  • Membro: Guest
  • Risp: 32
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 0  

26-12-19 15.51

@ zerinovic
Mai provato uno studiologic numa concert? Potrebbe darti le sensazioni che cerchi meglio di chiunque altro.
Ti ringrazio, in effetti leggendo le caratteristiche tecniche, in quanto a tasti risponde alle mie esigenze, è inoltre un piano-stage. Quello che mi sorprende è che costa mille euro circa in meno dello Yamaha Cp88.....perché? Scusami ma sinora ho suonato un pianoforte classico, per cui sono....nuovo in questo mondo.
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 8108
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 596  

26-12-19 16.21

@ Grazian2012
Ti ringrazio, in effetti leggendo le caratteristiche tecniche, in quanto a tasti risponde alle mie esigenze, è inoltre un piano-stage. Quello che mi sorprende è che costa mille euro circa in meno dello Yamaha Cp88.....perché? Scusami ma sinora ho suonato un pianoforte classico, per cui sono....nuovo in questo mondo.
Il concert è in vendita da molto piu tempo il prezzo si è assestato.1279 vs 1840 cp 88 (prezzo piu basso nuovo rilevabile su mercatino)
penso anche che il numa concert abbia quello che serve per fare il piano e poco piu. il cp 88 anche altro...e quindi paghi questo altro...
  • steeveJ
  • Membro: Senior
  • Risp: 796
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 27  

26-12-19 16.25

@ Grazian2012
Ti ringrazio, in effetti leggendo le caratteristiche tecniche, in quanto a tasti risponde alle mie esigenze, è inoltre un piano-stage. Quello che mi sorprende è che costa mille euro circa in meno dello Yamaha Cp88.....perché? Scusami ma sinora ho suonato un pianoforte classico, per cui sono....nuovo in questo mondo.
mio suggerimento...se ti serve uno stage piano e se puoi spendere per un cp88 prendi quello e lascia perdere il resto. Magari i prossimi prodotti studiologic o altro saranno migliori ma per quelli attuali non c'è paragone proprio, nonostante li stiano costantemente migliorando sia come design che come interfaccia utente che come suono e features. Se puoi spendere per un CP88 non esitare. Altrimenti guarderei ad un Roland RD2000 o ad un Kawai MP7SE ma poi dipende dal peso che puoi sopportare e che uso ne vuoi fare.
  • Grazian2012
  • Membro: Guest
  • Risp: 32
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 0  

27-12-19 11.17

@ steeveJ
mio suggerimento...se ti serve uno stage piano e se puoi spendere per un cp88 prendi quello e lascia perdere il resto. Magari i prossimi prodotti studiologic o altro saranno migliori ma per quelli attuali non c'è paragone proprio, nonostante li stiano costantemente migliorando sia come design che come interfaccia utente che come suono e features. Se puoi spendere per un CP88 non esitare. Altrimenti guarderei ad un Roland RD2000 o ad un Kawai MP7SE ma poi dipende dal peso che puoi sopportare e che uso ne vuoi fare.
Vi ringrazio, siete gentilissimi, in effetti si, potrei spendere per un cp88, e avendo già provato in negozio il Cp40 immagino quello sia ancora migliore....a meno che, ripeto, si lavori meglio sui tasti con lo Studiologic Numa Concert, diversamente se si equivalgono in fatto di tasti allora comprerei il Cp88 che avrà sicuramente altre prestazioni aggiuntive.
A questo punto, approfitto della Vostra attenzione e della Vostra cortese disponibilità per un'altra importante scelta: quali casse monitor abbinare a uno o all'altro piano stage? Essendo anche qui un po' digiuno sulla materia, credo di aver capito che per un pianoforte siano importante i pollici del woofer e le frequenze che vengono prese, e ho trovato che le Yamaha Hs8 coprono l'intervallo più ampio di frequenze e hanno woofer di ben 8 pollici. Premesso che potrei sostenere il costo di queste casse, il mio dubbio è che forse siano "un po' troppo" per tutte le volte in cui starò a casa a suonare in una stanza 4metri x 4.... :)
Ditemi voi, se potete, grazie ancora!
  • clouseau57
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10240
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 479  

27-12-19 12.07

Qui

E' mio , limatina sul prezzo possibile...:-)