...la tastiera Arranger è davvero indispensabile?

  • anonimo
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12445
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 754  

01-07-20 11.39

@ anonimo
il nasone è un attempato la musica per lui si ferma al 700 emo
il 700? roba troppo innovativa, e poi quel capellone di bach con le sue armonie dissonanti...puah!
  • raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 1555
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 73  

01-07-20 11.40

Vi pongo delle semplici domande:
1) Seguendo il vostro discorso allora pure l'uso dei looper (pedali) non sarebbe ammissibile in un contesto live, chitarristi siete d'accordo?
2) Secondo voi se la tipa del video non sapesse niente di musica sarebbe stata capace di SUONARE quegli accordi e giri armonici? Uno li sa fare a caso? NO non funziona così ve l'assicuro e io sono partito nel 1999 a fare musica elettronica non sapendo una fava, ecco, gli accordi e i giri se non studi non li puoi inventare, il risultato sarà sempre di basso livello
3) Perché sto ancora a discutere con persone che siccome non sanno interpretare quello che vedono sparano a zero dicendo "eh ai miei tempi si suonavano le note", ripeto, sempre secondo voi quelle 3 cavolo di master che sta usando lei nel mio video non producono suono? Non le sta suonando? Quanti di voi sarebbero in grado di fare una cosa simile?
4) Comincio ad odiare le liste anche io come il nasone emo, vi volevo salutare ma mi sale il nervoso quando leggo ste cose da boomer
  • d_phatt
  • Membro: Senior
  • Risp: 375
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 41  

01-07-20 11.41

Altro esempio. Quando si apre un video sul computer e si preme "play", si dice che il computer sta riproducendo il video, non che la persona che ha premuto "play" sta riproducendo il video.
Perché se mando un loop dovrei dire che lo sto suonando?
  • d_phatt
  • Membro: Senior
  • Risp: 375
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 41  

01-07-20 11.44

Aggiungo che secondo me i loop e le sequenze sono perfettamente "legali" da utilizzare live. Pensiamo ai Frippertronics...e poi chi va a dire a Robert Fripp che non sa suonare?!? emo
Però l'importante è fare una distinzione di qualche tipo.
  • anonimo
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12445
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 754  

01-07-20 11.51

@ Macios
Potrebbe anche essere un punto d'arrivo, ma per un giovane non deve essere un punto di partenza
La mente è strana, pigra, se la lasci fare va al minimo
I giovani vanno stressati, devono usare il cervello al massimo, calci in culo e andare, altroché poverino, è stanco.......lo rovini.
In questi video vedo tutti i mali di oggi, ci vedo impoverimento culturale(studiare non serve), ci vedo solitudine(soli con migliaia di euro di set up), ci vedo alienazione( loop che impediscono alla mente di viaggiare e immaginare, volo pindarico), ci vedo pornografia, ma solo perché ormai è dilagante, è abominevole, è fruibile ai giovanissimi senza nessun controllo, è un problema serio che và affrontato in una società civile, parola di pornografo
quando le persone erano felici è si sentiva che avevano studiato
Bravo Max, condivido molto le tue parole
  • anonimo
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12445
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 754  

01-07-20 11.55

@ raptus
Vi pongo delle semplici domande:
1) Seguendo il vostro discorso allora pure l'uso dei looper (pedali) non sarebbe ammissibile in un contesto live, chitarristi siete d'accordo?
2) Secondo voi se la tipa del video non sapesse niente di musica sarebbe stata capace di SUONARE quegli accordi e giri armonici? Uno li sa fare a caso? NO non funziona così ve l'assicuro e io sono partito nel 1999 a fare musica elettronica non sapendo una fava, ecco, gli accordi e i giri se non studi non li puoi inventare, il risultato sarà sempre di basso livello
3) Perché sto ancora a discutere con persone che siccome non sanno interpretare quello che vedono sparano a zero dicendo "eh ai miei tempi si suonavano le note", ripeto, sempre secondo voi quelle 3 cavolo di master che sta usando lei nel mio video non producono suono? Non le sta suonando? Quanti di voi sarebbero in grado di fare una cosa simile?
4) Comincio ad odiare le liste anche io come il nasone emo, vi volevo salutare ma mi sale il nervoso quando leggo ste cose da boomer
Dai Raptus non devi prenderla sul personale, le tue opinioni hanno senso, semplicemente tutto va contestualizzato.

Direi che ci sta anche l'uso di loops, sequenze etcetera, ma ci sta di meno un approccio basato solo su quello.

Come se volessi suonare per tutta la mia carriera usando solo accordi di settima con la nona eccedente.

Dopo un po' stufa...
  • d_phatt
  • Membro: Senior
  • Risp: 375
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 41  

01-07-20 12.01

Secondo me basterebbe semplicemente fare una distinzione tra parti "suonate" e parti "mandate". Le due possono coesistere anche contemporaneamente, in verticale.
Se mando un loop e ci suono un solo sopra, ho suonato il solo, ma non il loop. Parte della musica l'ho suonata e parte l'ho generata. Per me uno può anche generarla interamente e non dico che sia semplice. Basta che non dice che l'ha suonata.
Altro esempio. Uno fa due battute e poi dice "fico, me le suoni a ripetizione sotto?". Io gliele suono a ripetizione sotto mentre lui sopra suona il più bel solo della storia. Alla fine direste che ha suonato solo lui? Io direi che siamo stati in due, anche se avrei contribuito solo in piccola parte alla grandezza del risultato finale.
  • anonimo
  • Membro: Senior
  • Risp: 675
  • Loc: Palermo
  • Status:
  • Thanks: 37  

01-07-20 12.02

Cyrano ha scritto:
Direi che ci sta anche l'uso di loops, sequenze etcetera, ma ci sta di meno un approccio basato solo su quello.


Io, nel mio piccolo, ho composto e registrato una Canzone (dal Titolo "Beyond the visible"): https://www.youtube.com/watch?v=QIJ61qC9dgA, partendo da un'idea che mi ha dato un Arpeggio del Yamaha MOXF6. Su quell'Arpeggio ho composto un "giro" Armonico ed una Melodia. Ovviamente, la Canzone, NON è basata SOLO su quell'Arpeggio, ma, in Studio di registrazione, ho aggiunto una parte di Pianoforte ed una parte di Synth, il Chitarrista ha aggiunto delle parti di Chitarra, in una parte di Arpeggio abbiamo tolto la Batteria elettronica ed abbiamo aggiunto una Batteria "suonata" veramente, un mio amico ha composto il testo, ecc., quindi, parte della Musica è suonata e parte è generata.

Loops, sequenze, Arpeggi, possono dare l'idea, dare l'input, ma, ovviamente, la scelta del "giro" Armonico e la composizione della Melodia spettano al Musicista, l'aggiunta di altre parti spetta ai Musicisti.
  • raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 1555
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 73  

01-07-20 13.41

@ anonimo
Cyrano ha scritto:
Direi che ci sta anche l'uso di loops, sequenze etcetera, ma ci sta di meno un approccio basato solo su quello.


Io, nel mio piccolo, ho composto e registrato una Canzone (dal Titolo "Beyond the visible"): https://www.youtube.com/watch?v=QIJ61qC9dgA, partendo da un'idea che mi ha dato un Arpeggio del Yamaha MOXF6. Su quell'Arpeggio ho composto un "giro" Armonico ed una Melodia. Ovviamente, la Canzone, NON è basata SOLO su quell'Arpeggio, ma, in Studio di registrazione, ho aggiunto una parte di Pianoforte ed una parte di Synth, il Chitarrista ha aggiunto delle parti di Chitarra, in una parte di Arpeggio abbiamo tolto la Batteria elettronica ed abbiamo aggiunto una Batteria "suonata" veramente, un mio amico ha composto il testo, ecc., quindi, parte della Musica è suonata e parte è generata.

Loops, sequenze, Arpeggi, possono dare l'idea, dare l'input, ma, ovviamente, la scelta del "giro" Armonico e la composizione della Melodia spettano al Musicista, l'aggiunta di altre parti spetta ai Musicisti.
Beh tu qua involontariamente apri un altro mondo che è sicuro off topic, cioè quello dei puristi degli strumenti reali contro gli strumenti digitali.
Io non sono contro né l'uno né l'altro, credo che l'importante alla fine sia il risultato finale masterizzato bene, è vero quello che si dice che puoi fare la canzone più bella del mondo ma se la mixi o la masterizzi male risulterà peggio della più becera canzone trap ma masterizzata perfettamente.
Ritornando al discorso è chiaro che questi siano tutti mezzi, uno può usare loop, sequenze etc. solo per suonarci o cantarci sopra, ed è così che si fa anche oggi.
  • keyboard7
  • Membro: Senior
  • Risp: 394
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 33  

01-07-20 13.53

@ raptus
Beh tu qua involontariamente apri un altro mondo che è sicuro off topic, cioè quello dei puristi degli strumenti reali contro gli strumenti digitali.
Io non sono contro né l'uno né l'altro, credo che l'importante alla fine sia il risultato finale masterizzato bene, è vero quello che si dice che puoi fare la canzone più bella del mondo ma se la mixi o la masterizzi male risulterà peggio della più becera canzone trap ma masterizzata perfettamente.
Ritornando al discorso è chiaro che questi siano tutti mezzi, uno può usare loop, sequenze etc. solo per suonarci o cantarci sopra, ed è così che si fa anche oggi.
io non sono contro i loop, dico che vanno bene se poi ci suoni sopra. Ma spingere un bottone e far partire un loop per me non è suonare. E a questo punto la domanda è d'obbligo: questi stanno suonando ?
dubbio amletico
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 8535
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 638  

01-07-20 14.06

a me piacciono questo tipo di performance con l’arranger...
  • raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 1555
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 73  

01-07-20 14.42

@ keyboard7
io non sono contro i loop, dico che vanno bene se poi ci suoni sopra. Ma spingere un bottone e far partire un loop per me non è suonare. E a questo punto la domanda è d'obbligo: questi stanno suonando ?
dubbio amletico
Ho una sola risposta per argomentazioni di questo tipo: emo
  • BB79
  • Membro: Expert
  • Risp: 3425
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 211  

01-07-20 15.46

...si può fare elettronica...ancora suonando...magari con qualche sequenzina qui o la...
Kebu live 2019

ah, lui è un artista contemporaneo...non come Howard Jones dei beati tempi mia
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 1829
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 76  

01-07-20 16.04

@ BB79
...si può fare elettronica...ancora suonando...magari con qualche sequenzina qui o la...
Kebu live 2019

ah, lui è un artista contemporaneo...non come Howard Jones dei beati tempi mia
Howard jones e’ stato uno dei primi One man band ad utilizzare le tecnologie della sua epoca al servizio della sua musica 🎵
  • anonimo
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15699
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 580  

01-07-20 16.09

@ keyboard7
io non sono contro i loop, dico che vanno bene se poi ci suoni sopra. Ma spingere un bottone e far partire un loop per me non è suonare. E a questo punto la domanda è d'obbligo: questi stanno suonando ?
dubbio amletico
fantastico li guarderei per ore
  • EADgbe
  • Membro: Guest
  • Risp: 98
  • Loc: Verona
  • Status:
  • Thanks: 25  

01-07-20 16.14

raptus ha scritto:
1) Seguendo il vostro discorso allora pure l'uso dei looper (pedali) non sarebbe ammissibile in un contesto live, chitarristi siete d'accordo?


Veramente i looper che usano i chitarristi servono solo per indirizzare il segnale della chitarra ad una catena di effetti predefinita, tra tutti quelli presenti in pedaliera.
Se invece intendi i looper come campionatori, allora vanno bene solo se impostati dal vivo, come fa Dovydas
  • raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 1555
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 73  

01-07-20 17.15

@ EADgbe
raptus ha scritto:
1) Seguendo il vostro discorso allora pure l'uso dei looper (pedali) non sarebbe ammissibile in un contesto live, chitarristi siete d'accordo?


Veramente i looper che usano i chitarristi servono solo per indirizzare il segnale della chitarra ad una catena di effetti predefinita, tra tutti quelli presenti in pedaliera.
Se invece intendi i looper come campionatori, allora vanno bene solo se impostati dal vivo, come fa Dovydas
I pedali looper si chiamano LOOPER perché producono delle mini sequenze in loop a seconda di quello che vuoi campionare.
Lo fanno tantissimi chitarristi soprattutto solisti che fanno musica in acustico.
  • EADgbe
  • Membro: Guest
  • Risp: 98
  • Loc: Verona
  • Status:
  • Thanks: 25  

01-07-20 18.16

@ raptus
I pedali looper si chiamano LOOPER perché producono delle mini sequenze in loop a seconda di quello che vuoi campionare.
Lo fanno tantissimi chitarristi soprattutto solisti che fanno musica in acustico.
Ma anche
  • raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 1555
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 73  

01-07-20 20.39

@ EADgbe
Ma anche
Mi spieghi cosa c’entra ai fini di tutto il discorso? Quando ho detto 50 volte che intendevo i pedali tipo rc1 e soprattutto non voglio credere che tu non abbia capito quello che volevo dire?
  • mike71
  • Membro: Senior
  • Risp: 765
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 39  

01-07-20 22.57

@ raptus
Mi spieghi cosa c’entra ai fini di tutto il discorso? Quando ho detto 50 volte che intendevo i pedali tipo rc1 e soprattutto non voglio credere che tu non abbia capito quello che volevo dire?
Qui abbiamo un proprietario di un Bechstein verticale ed un chitarrista elettrico che usano anche cose assolutamente non pensate per fare musica per fare un brano musicale,

Certo non sono i primi a farlo, Carloenzo ed altri lo facevano negli anni '60, alla ricerca dei suoni che andassero oltre agli strumenti tradizionali, ed il fatto che non avessero una interfaccia tradizionale nnon era per loro un problema. La domanda e` se questa e` musica o no....