Dexibell vivo pop grand

benjomy 21/11/2016

travel ( Pat Metheny cover) utilizzando il preset pop grand del dexibell..

0:00
0:00
Commenti: COMMENTA
Jaam 21/11/2016
in questo timbro di piano ci sento dentro il cp80 ed ho detto tutto emo
Dantes 21/11/2016
deh ma c'è il chorus...emo
benjomy 21/11/2016
@ Dantes
deh ma c'è il chorus...emo
no...
Dantes 21/11/2016
diciamo che così non è riconoscibileemo
Edited 21 Nov. 2016 16:28
benjomy 21/11/2016
@ Dantes
diciamo che così non è riconoscibileemo
Edited 21 Nov. 2016 16:28
nulla in layer..solo eq e rev di logic
marcoballa ieri 12:18
io veramente non sento nè chorus nè CP80 emoemo
(mi son perso qualcosa? è la stessa registrazione?)

gli archi da dove vengono?
emo
Jaam ieri 12:24
@ marcoballa
io veramente non sento nè chorus nè CP80 emoemo
(mi son perso qualcosa? è la stessa registrazione?)

gli archi da dove vengono?
emo
il mondo è bello perchè vario emo
tsuki ieri 12:43
In effetti io la vedo un po' come Marco...Ma sento pero' un bel suono di piano bello corposo e presente,discretamente riverberato.Molto bello,per i miei gusti.emo
benjomy ieri 12:43
@ marcoballa
io veramente non sento nè chorus nè CP80 emoemo
(mi son perso qualcosa? è la stessa registrazione?)

gli archi da dove vengono?
emo
opps.. gli archi vengono da un vst....emo
marcoballa ieri 13:02
Jaam ha scritto:
il mondo è bello perchè vario emo

beh no, qui oggettivamente non c'è chorus nè si sentono sfumature di CP80.
a meno che (come ho scritto) stiamo parlando di una diversa registrazione che non ho sentito emo
emo
Jaam ieri 13:15
@ marcoballa
Jaam ha scritto:
il mondo è bello perchè vario emo

beh no, qui oggettivamente non c'è chorus nè si sentono sfumature di CP80.
a meno che (come ho scritto) stiamo parlando di una diversa registrazione che non ho sentito emo
emo
il cp80 lo sento in alcune sfumature, sai che sono allergico emo
marcoballa ieri 13:27
Jaam ha scritto:
il cp80 lo sento in alcune sfumature, sai che sono allergico emo

emoemoemoemo

dì la verità, è che ti piace così TANTO che lo vorresti sentire ovunque!
emoemoemoemo
Edited 23 Nov. 2016 12:29
Jaam ieri 13:38
@ marcoballa
Jaam ha scritto:
il cp80 lo sento in alcune sfumature, sai che sono allergico emo

emoemoemoemo

dì la verità, è che ti piace così TANTO che lo vorresti sentire ovunque!
emoemoemoemo
Edited 23 Nov. 2016 12:29
mi spiace solo che ho già comprato la legna per la stufa emo
vin_roma ieri 14:26
Beh, non direi proprio CP 70/80, non c' è la sfasatura fisiologica dell' intonazione degli Yamaha ma, l' ho percepito anch' io, c' è l' attacco che gli assomiglia un po'...
imola22000 ieri 16:34
Volevo chiedere

ma il decay del piano acustico di questi Dexibell com'è

Ovviamente le Demo o registrazioni (se fatte senza artifizi) in generale lasciano il tempo che trovano, però sono un buon punto di partenza....
solitamente dal vivo riesci a percepire meglio la qualità del timbro

per es. nelle demo di S3 del piano classico il campione sembra un po cortino


in questi giorni sto riscoprendo come discreto, per alcuni brani, il campione Upright del mio Kawai ( che non avevo mai considerato)
Mi piacerebbe sentire il campione di un piano verticale del S3
se il ns caro Benjomy vuole deliziarci

grazie in anticipo
maxpiano69 ieri 16:45
@ imola22000
Volevo chiedere

ma il decay del piano acustico di questi Dexibell com'è

Ovviamente le Demo o registrazioni (se fatte senza artifizi) in generale lasciano il tempo che trovano, però sono un buon punto di partenza....
solitamente dal vivo riesci a percepire meglio la qualità del timbro

per es. nelle demo di S3 del piano classico il campione sembra un po cortino


in questi giorni sto riscoprendo come discreto, per alcuni brani, il campione Upright del mio Kawai ( che non avevo mai considerato)
Mi piacerebbe sentire il campione di un piano verticale del S3
se il ns caro Benjomy vuole deliziarci

grazie in anticipo
I samples usati nei pianoforti Dexibell di per se non sono corti, le specifiche parlano di

"XXL samples Holophonic waves up to 15 seconds on lower Piano notes"

Quindi é ragionevole ritenere che quello che senti dovrebbe essere il decay del pianoforte originale che é stato campionato.
benjomy ieri 16:50
imola22000 ha scritto:
i piacerebbe sentire il campione di un piano verticale del S3
se il ns caro Benjomy vuole deliziarci

grazie in anticipo


se riesco volentieri.. anche se non amo i verticali in generale......emo
il campione dovrebbe essere di 15 secondi... così avevo letto...
Dantes 24/11/2016
Per quanto riguarda il pop grand è il suono che uso di più e lo sento un suono naturale, dalla demo sul lab sembra artefatto. Ho preparato una demo per spiegarmi meglio, non sono benjomy chiaramenteemo
però ho cercato di fare cose molto pop classic per far capire la naturalezza del suono.
QUI
una demo di Dexibell S3 Pop Grand poco effettato e con coperchio chiuso a metà (cioè mod wheel a metà)
benjomy 24/11/2016
la differenza credo stia nel fatto che nella mia registrazione ho utilizzato un riverbero di logic..
Dantes 24/11/2016
bellissimo benj!!!emo così mi piace molto di più!
certo che anche questo vivo grand è notevolissimo, ci vuole più tempo per farci l'orecchio ma la resa è indiscutibile!
quelle note centrali che lì per lì ti sembrano un po' mediose, invadenti, poi nell'insieme creano una pasta incredibile.
maxpiano69 24/11/2016
Bel suono, mi piace di piú del pop-grand.

Peró in generale, nelle comparative e soprattutto quelle di strumenti orientati ad essere suonati "in diretta" e non tramite DAW o basi Midi, meglio risuonare il brano (anche se non viene identico) che usare i dati MIDI di una sola esecuzione, perché il modo di suonare (tocco etc..) é influenzato dal risposta (feedback) che ci viene dal suono
Edited 24 Nov. 2016 13:01
Cippoci 24/11/2016
Io nel pop ci sento il "profumo" del chip Drake di Gem Rpx emo
Il Grand è più morbido e godibile, un Rpx più attualeemo
Benjomy sempre molto bravoemoemo
benjomy 24/11/2016
@ maxpiano69
Bel suono, mi piace di piú del pop-grand.

Peró in generale, nelle comparative e soprattutto quelle di strumenti orientati ad essere suonati "in diretta" e non tramite DAW o basi Midi, meglio risuonare il brano (anche se non viene identico) che usare i dati MIDI di una sola esecuzione, perché il modo di suonare (tocco etc..) é influenzato dal risposta (feedback) che ci viene dal suono
Edited 24 Nov. 2016 13:01
max hai perfettamente ragione
infatti è solo un piccolissimo esempio ma che può anche risultare fuorviante.. e me ne dispiaccio.
Il pop ha un carattere particolare è morbidissimo nei pp e p e diventa molto pia aperto nei f e ff
il vivo grand non ha questo carattere..ergo ri-.suonato asssumerebbe sicuramente un "aspetto" diverso...
per i curiosi... ho fatto suonare il file anche al silver grand nord emo
Edited 24 Nov. 2016 15:28
vin_roma 24/11/2016
Ma ci vuole tanto a far suonare liberamente dei campioni senza artifici, compressioni, equalizzazioni?
Prendi un pianoforte, misuri e calibri le dinamiche registri e metti in uso nella memoria, così, rozzo, naturale, imperfetto, aperto ...allora si.

'Sti pianoforti sembrano tutti dei Roland, buoni per i midifile.
benjomy 24/11/2016
@ vin_roma
Ma ci vuole tanto a far suonare liberamente dei campioni senza artifici, compressioni, equalizzazioni?
Prendi un pianoforte, misuri e calibri le dinamiche registri e metti in uso nella memoria, così, rozzo, naturale, imperfetto, aperto ...allora si.

'Sti pianoforti sembrano tutti dei Roland, buoni per i midifile.
il tuo discorso secondo me trova un limite di fondo...
mentree il pianoforte acustico lo puoi ascoltare dalle tue orecchie, al naturale (e comunque sarà influenzato dalla sala, dall' arredamento, dal numero di persone presenti etc) un qualsiasi piano digitale deve passare da cuffie, o speakers, etc.. e quindi da equalizzazioni, riverberi etc..
sei sicuro che un suono grezzo come dici tu sarebbe piacevole all'ascolto in cuffia?
Cippoci 24/11/2016
vin_roma ha scritto:
Ma ci vuole tanto a far suonare liberamente dei campioni senza artifici, compressioni, equalizzazioni?
Prendi un pianoforte, misuri e calibri le dinamiche registri e metti in uso nella memoria, così, rozzo, naturale, imperfetto, aperto ...allora si.

'Sti pianoforti sembrano tutti dei Roland, buoni per i midifile.


Il problema del campionamento del piano nei Vst sta più che nella pulizia della registrazione (ne ho alcuni veramente ben campionati) quanto nella transizione dei vari layer.

Nei pianoforti digitali il grosso limite è "la tasca del produttore", che tende a risparmiare sulla memoria e finisce per comprimere all'inverosimile il campione (per non parlare di chi fa lo straching su più ottave) sempre per non "svenarsi" con la Ram.

Poi ci sarebbe il discorso su come si registrano i campioni con il pedale e su come si ottengono le velocity costanti...
Edited 24 Nov. 2016 16:04
Dantes 24/11/2016
@ vin_roma
Ma ci vuole tanto a far suonare liberamente dei campioni senza artifici, compressioni, equalizzazioni?
Prendi un pianoforte, misuri e calibri le dinamiche registri e metti in uso nella memoria, così, rozzo, naturale, imperfetto, aperto ...allora si.

'Sti pianoforti sembrano tutti dei Roland, buoni per i midifile.
se ti riferisci all' rd700nx o rd800 ti do ragione emo
benjomy 25/11/2016
mi piacerebbe capire come si ottione il suono così corposo e con queibassi cosi pieni di armoniche come nella prima parte del video
questo
Dantes 25/11/2016
quel suono lì si ottiene solo con i fianchetti gialliemo
a parte i giuochi è difficile da dire visto il tipo di registrazione
benjomy 25/11/2016
@ Dantes
quel suono lì si ottiene solo con i fianchetti gialliemo
a parte i giuochi è difficile da dire visto il tipo di registrazione
è come se fosse un mix del pop e del vivo...che siano in leyer?emo
imola22000 25/11/2016
Comunque ad essere obbiettivi ... permettetemi
in questa registrazione ed in altre non sento un gran suono ne nel Pop che che Grand

infatti capisco e non sbaglia chi ha scritto che sente "sapore" di CP70/80, che però non si assomiglia affatto
o chi ha scritto di un RPX in chiave moderna ... anche qui siamo lontani

ognuno percepisce il suono alla sua maniera ed anch'io non so' spiegare bene cosa mi trasmette
forse viene fuori che c'è qualcosa di sintetico, di manipolato (chiamiamolo modelli fisici o come volete)
certo è, che dalle varie Demo che ho sentito, non sono rimasto molto colpito dal timbro

mentre sono quasi sicuro che a suonarlo dal vero la sensazione e la bellezza del timbro viene fuori

ci sono strumenti che nelle Demo non rendono il loro valore e forse Dexibell e tra questi


Però mi resta il dubbio emo di questo piano molto apprezzato nel forum
(vorrei provarlo)

Edited 25 Nov. 2016 13:58
benjomy 25/11/2016
@imola
Sui modelli fisici hai ragione .ogni tanto mi ricorda pianoteq
Un'altra cosa che ho notato è che forse piu di altri timbri e molto sensibile alle varie equalizzazioni. Una sera in sala aveva un suono veramente soddisfacente mentre la volta successiva non ne sono venuto a capo
benjomy 25/11/2016
è possiibile che S3 e S7 abbiano rese sonore diverse montando tastiere diverse?
intendo proprio diverse sonoritàemo
maxpiano69 25/11/2016
@ benjomy
è possiibile che S3 e S7 abbiano rese sonore diverse montando tastiere diverse?
intendo proprio diverse sonoritàemo
No, il generatore é lo stesso, semmai una diversa risposta al tocco che ti genera quell'impressione (come avviene molto spesso, soprattutto con i timbri molto sensibili alla velocity come quelli di piano, quando piloti una tastiera da una master esterna, ad esempio prova a suonare il piano del Nord Stage dal S3...)
Edited 25 Nov. 2016 19:38