Korg MODWAVE

MarioSynth 07-07-21 17.52
Ma non era già uscito? emo Boh...

Modwave

Korg

Forse era stato annunciato? Va beh, adesso si può preordinare...
PandaR1 07-07-21 17.58
@ MarioSynth
Ma non era già uscito? emo Boh...

Modwave

Korg

Forse era stato annunciato? Va beh, adesso si può preordinare...
Io non ho capito la differenza fra questo e il wavestate...
Key909 07-07-21 17.58
@ MarioSynth
Ma non era già uscito? emo Boh...

Modwave

Korg

Forse era stato annunciato? Va beh, adesso si può preordinare...
Non si capisce... sembra uscito ora ma annunciato in gennaio. Un lancio prodotto un po’ infelice. Non capisco del tutto il posizionamento del prodotto. Grazie della segnalazione!
MarioSynth 07-07-21 18.02
@ PandaR1
Io non ho capito la differenza fra questo e il wavestate...
Dunque, il Modwave si ispira alla wavetable di DW8000, Wavestate è il successore della Wavestation, effettivamente due concetti differenti.

Piuttosto, per i "palombari" in ascolto emo, ma è vero che dentro c'è un Raspberry o simili? Così si dice anche del Wavestate, Opsix, ecc, ecc....
PandaR1 07-07-21 19.12
@ MarioSynth
Dunque, il Modwave si ispira alla wavetable di DW8000, Wavestate è il successore della Wavestation, effettivamente due concetti differenti.

Piuttosto, per i "palombari" in ascolto emo, ma è vero che dentro c'è un Raspberry o simili? Così si dice anche del Wavestate, Opsix, ecc, ecc....
Lo so, ma mi sembrano due prodotti troppo sovrapposti

Qui comunque li mette a confronto
valenciano 07-07-21 20.14
MarioSynth ha scritto:
Forse era stato annunciato? Va beh, adesso si può preordinare...


Era stato annunciato.. Alcuni negozi accettavano pre ordini gia' dall'inizio dell'anno, poi non si e' saputo piu' nulla.. anche se i rumors dicevano "luglio".
valenciano 07-07-21 20.21
MarioSynth ha scritto:
Dunque, il Modwave si ispira alla wavetable di DW8000


Non ricordo se i filtri sono analogici, oppure sono modelli digitali dei filtri DW8000.

MarioSynth ha scritto:
effettivamente due concetti differenti.


I concetti di generazione sonora sono differenti, ma il sequencer a step preannuncia una particolare attenzione verso chi fa musica di ambiente, e suona piu' con il sequencer che con le dita.
Mi aspetto anche tanti preset troppo articolati e poco suonabili.

MarioSynth ha scritto:
Piuttosto, per i "palombari" in ascolto


Chi sono? quelli che vanno a fondo nelle descrizioni? emo

MarioSynth ha scritto:
ma è vero che dentro c'è un Raspberry o simili? Così si dice anche del Wavestate, Opsix, ecc, ecc....


Dai gruppi FB dedicati ad opsix e wavestate, ho appreso che la parte relativa alla comunicazione USB midi, ha a che vedere con raspberry (ma non chiedetemi come)..
La cosa e' uscita fuori quando ho fatto presente il problema del conflitto di comunicazione tra opsix e modwave, quando sono entrambi collegati via USB ad un sequencer.
Questo spiegherebbe (ma non a me) perche' abbiano scelto il protocollo RNDIS via USB che e' decisamente inusuale nelle comunicazioni USB midi. Questa scelta sarebbe legata proprio al discorso raspberry (del quale io sono totalmente a digiuno di conoscenze... so a grandi linee di cosa si tratta).
d_phatt 07-07-21 20.37
MarioSynth ha scritto:
Piuttosto, per i "palombari" in ascolto , ma è vero che dentro c'è un Raspberry o simili?

Sì, c'è. C'è in particolare un Compute Module, ossia la versione pensata più per le applicazioni industriali (infatti). Non so bene se il 4 o uno dei precedenti.

Non è totalmente chiaro cosa faccia esattamente il Raspberry, se svolga il processamento del segnale audio o se sia dedicato solo a funzioni accessorie.

Tra l'altro al 99.99% ci sarà una loro versione custom di Linux, esattamente come nella Korg Kronos e derivati...

Tra l'altro faccio notare che gli ultimi Raspberry sono dotati di processori ARM a 4 core con frequenze piuttosto notevoli, insomma sono delle belle bestie.
Considerato che nella Kronos c'è un Intel Atom (e pure vecchio ormai) mi pare, quindi non proprio un fenomeno di processore in confronto a quello che c'è in giro oggi.

Sarà ARM il futuro del computing?
MarioSynth 08-07-21 10.00
Solo per conoscenza, l'articolo (molto esaustivo) di Enrico Cosimi
michelet 08-07-21 11.55
Da Facebook, attraverso Alessandro Pace di ALGAM-Eko, apprendo che i primi ModWave arriveranno in Italia per i primi di agosto 2021
Key909 08-07-21 13.46
@ michelet
Da Facebook, attraverso Alessandro Pace di ALGAM-Eko, apprendo che i primi ModWave arriveranno in Italia per i primi di agosto 2021
aggungo questi due video a chi è interessato Korg Modwave Review e Korg Modwave Preset Sound Demo
valenciano 08-07-21 18.23
Fortuna che non e' uscito durante il lockdown, senno' rischiavo di fare il tris...emo
michelet 09-07-21 07.29
@ valenciano
Fortuna che non e' uscito durante il lockdown, senno' rischiavo di fare il tris...emo
Ho già inviato al mio rivenditore di fiducia una mail di prenotazione per ModWave. Pensa che sono già il terzo in lista…
Siccome non si sa quale sarà il prezzo, ho chiesto di essere informato, male che vada la acquisterò non subito ma nei mesi successivi.
Per adesso posso dire di non essere tanto soddisfatto di WaveState, senza editor riesco a fare veramente poco.
OpSix devo dire che non mi interessa, perché di FM tra TG77, FS1R e Montage ne ho a sufficienza.
valenciano 09-07-21 08.19
michelet ha scritto:
OpSix devo dire che non mi interessa, perché di FM tra TG77, FS1R e Montage ne ho a sufficienza.


Effettivamente nel tuo set hai FM condita in quasi tutte le salse.

Nonostante cio', l'Opsix riesce a distinguersi comunque, non solo perche' ha sonorita' anche differenti, ma anche perche' essendo decisamente piu' semplice da programmare, e' una macchina ben gestibile. Ma nel tuo caso davvero non penserei a fare entrare un ennesimo strumento FM.



michelet 09-07-21 08.28
@ valenciano
michelet ha scritto:
OpSix devo dire che non mi interessa, perché di FM tra TG77, FS1R e Montage ne ho a sufficienza.


Effettivamente nel tuo set hai FM condita in quasi tutte le salse.

Nonostante cio', l'Opsix riesce a distinguersi comunque, non solo perche' ha sonorita' anche differenti, ma anche perche' essendo decisamente piu' semplice da programmare, e' una macchina ben gestibile. Ma nel tuo caso davvero non penserei a fare entrare un ennesimo strumento FM.



Ho seri problemi di spazio. Ho già messo in vendita Yamaha AN1x su Reverb e sto pensando di vendere anche Motif XF full optional (a parte la scheda FirerWire) anche se il periodo non è poprio molto indicato....
valenciano 09-07-21 09.30
michelet ha scritto:
Ho seri problemi di spazio.


Anche io.. ma nessuno degli strumenti del set attuale va venduto (tutti pezzi che amo tantissimo).

Tempo fa ho deciso di dare un taglio ai rompler e passare ai sintetizzatori, e quelli sono tutti pezzi che non stancano mai.

Penso di allestire uno stand di "parcheggio" per poter far ruotare i sintetizzatori all'occorrenza.. in tal caso ci sara' spazio per altra roba.. e visto cosa bolle in casa behringer (UBXa, PPG WAVE ecc) nel tempo e con gradualita' ne uscirebbe la collezione che ho sempre sognato.
michelet 09-07-21 09.57
@ valenciano
michelet ha scritto:
Ho seri problemi di spazio.


Anche io.. ma nessuno degli strumenti del set attuale va venduto (tutti pezzi che amo tantissimo).

Tempo fa ho deciso di dare un taglio ai rompler e passare ai sintetizzatori, e quelli sono tutti pezzi che non stancano mai.

Penso di allestire uno stand di "parcheggio" per poter far ruotare i sintetizzatori all'occorrenza.. in tal caso ci sara' spazio per altra roba.. e visto cosa bolle in casa behringer (UBXa, PPG WAVE ecc) nel tempo e con gradualita' ne uscirebbe la collezione che ho sempre sognato.
Non sono tanto in linea con la filosofia i Behringer, innanzitutto per il suo atteggiamento "predatorio" nei confronti dei brevetti scaduti, in secondo luogo perché, ho buone ragioni di pensarlo, il costo è direttamente proporzionale al valore degli strumenti che produce.
Proprio in relazione a PPG, ritengo che cercare una ventina beta tester possessori dello strumento (ammesso di trovarli con un esemplare funzionante) e, dopo tutta la fase di test, ricompensarli "solamente" con un clone, direi che è semplicemente da miserabili. Se io avessi un PPG Wave 2.3 sarei felice di possederlo, ma non mi passerebbe neanche per l'anticamera del cervello di aiutare un novello Robin Hood, che, contrariamente alla storia del personaggio, pensa esclusivamente ad arricchirsi.
valenciano 09-07-21 13.35
michelet ha scritto:
Non sono tanto in linea con la filosofia i Behringer


Beh li e' questione di punti di vista. Se non ci fosse stata Behringer, saremmo ancora ai motif, fantom e rompler cotti ribolliti e in ultimo venduti come ennesima finta novita' : il polpettone.
michelet ha scritto:
il suo atteggiamento "predatorio" nei confronti dei brevetti scaduti


Sono scaduti quindi sono di dominio di tutti. I precedenti titolari li tengono nel cassettino abbandonati all'oblio : almeno Behringer consente a molti utenti di fruire di quegli strumenti che altrimenti sarebbero rimasti disegni e scartoffie impolverati nei cassetti.

Senza questa ventata di novita', saremmo ancora alle ennesime versioni di motif, fantom e polpettoni ritriti imposti dai costruttori.

michelet ha scritto:
in secondo luogo perché, ho buone ragioni di pensarlo, il costo è direttamente proporzionale al valore degli strumenti che produce.


Si.. meglio pagare la stessa tecnologia 10 volte di piu' per foraggiare il blasone. Ma un boutique o un reface che qualita' hanno?.. e le costose workstation LE con i tasti che scricchiolano che qualita' hanno?

Sinceramente la tastiera del Monopoly da tante e tante soddisfazioni in piu' di tante tastiere di wortkstation LE spesso insuonabili (FA, MOX ecc... per carita' mai piu' !!)..
michelet ha scritto:
ritengo che cercare una ventina beta tester possessori dello strumento (ammesso di trovarli con un esemplare funzionante) e, dopo tutta la fase di test, ricompensarli "solamente" con un clone, direi che è semplicemente da miserabili.


Io non so se si limitano al clone o se c'e' un compenso in denaro... non mi baso certo su un annuncio FB per giudicare...
semmai penso invece a quanto miserabile sia quella casa giapponese che ha lasciato a casa i dipendenti del suo gruppo Italy..

A me sembra ci sia molto pregiudizio sul marchio :. se gli altri costruttori fossero benefattori ti darei ragione.. purtroppo non e' cosi'... solo che se lo fa un marchio apparentemente meno storico allora e' scandalo..



Steruny 09-07-21 13.40
@ valenciano
michelet ha scritto:
Non sono tanto in linea con la filosofia i Behringer


Beh li e' questione di punti di vista. Se non ci fosse stata Behringer, saremmo ancora ai motif, fantom e rompler cotti ribolliti e in ultimo venduti come ennesima finta novita' : il polpettone.
michelet ha scritto:
il suo atteggiamento "predatorio" nei confronti dei brevetti scaduti


Sono scaduti quindi sono di dominio di tutti. I precedenti titolari li tengono nel cassettino abbandonati all'oblio : almeno Behringer consente a molti utenti di fruire di quegli strumenti che altrimenti sarebbero rimasti disegni e scartoffie impolverati nei cassetti.

Senza questa ventata di novita', saremmo ancora alle ennesime versioni di motif, fantom e polpettoni ritriti imposti dai costruttori.

michelet ha scritto:
in secondo luogo perché, ho buone ragioni di pensarlo, il costo è direttamente proporzionale al valore degli strumenti che produce.


Si.. meglio pagare la stessa tecnologia 10 volte di piu' per foraggiare il blasone. Ma un boutique o un reface che qualita' hanno?.. e le costose workstation LE con i tasti che scricchiolano che qualita' hanno?

Sinceramente la tastiera del Monopoly da tante e tante soddisfazioni in piu' di tante tastiere di wortkstation LE spesso insuonabili (FA, MOX ecc... per carita' mai piu' !!)..
michelet ha scritto:
ritengo che cercare una ventina beta tester possessori dello strumento (ammesso di trovarli con un esemplare funzionante) e, dopo tutta la fase di test, ricompensarli "solamente" con un clone, direi che è semplicemente da miserabili.


Io non so se si limitano al clone o se c'e' un compenso in denaro... non mi baso certo su un annuncio FB per giudicare...
semmai penso invece a quanto miserabile sia quella casa giapponese che ha lasciato a casa i dipendenti del suo gruppo Italy..

A me sembra ci sia molto pregiudizio sul marchio :. se gli altri costruttori fossero benefattori ti darei ragione.. purtroppo non e' cosi'... solo che se lo fa un marchio apparentemente meno storico allora e' scandalo..



Metti anche Korg nei polpettoni dato che nn la nomini , anche loro a riciclare sono i primi.
michelet 09-07-21 13.54
@ Steruny
Metti anche Korg nei polpettoni dato che nn la nomini , anche loro a riciclare sono i primi.
Non mi sembra che riciclino. WaveState non ha che una lontana parentela con Wavestation. ModWave, dimmi tu quale sintetizzatore Korg abbia mai avuto la wavetable in precedenza.
E poi, un conto è attingere alle proprie idee, ben altro copiarle dagli altri.