Creare live pattern ritmici con iPad... consigli?

  • vansys
  • Membro: Expert
  • Risp: 2254
  • Loc: Torino
  • Thanks: 130  

22-02-24 09.55

Ciao a tutti!!!
Premessa: sto preparando un repertorio con una cara amica cantante molto talentuosa basato sul classico schema piano/voce e fin qui nulla di nuovo.
Mi piacerebbe però creare delle atmosfere ritmiche da far girare sotto il brano in modo da dargli maggior completezza e originalità però queste atmosfere vorrei crearle dal vivo durante la performance un po' come fanno i chitarristi quando usano la loop machine.
Vorrei utilizzare iPad a questo scopo vista la versatilità del touch unita alla potenza, qualora fosse richiesta, del modello che posseggo che sicuramente può supportare qualsiasi situazione (iPad 11 Pro con M2).
Vorrei evitare di scaricare millemila app da provare anche perchè molte sono a pagamento e non amo buttare soldi in 10 app inutili, preferisco spendere l'equivalente delle 10 app in una che vada bene.
Avete consigli in generale su come sviluppare la cosa e su App che svolgono questa funzione?
Grazie davvero a chi vorrà intervenire.
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24463
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3328  

22-02-24 10.22

Lo fai con GarageBand, usando la modalità Live Loops
  • vansys
  • Membro: Expert
  • Risp: 2254
  • Loc: Torino
  • Thanks: 130  

22-02-24 11.02

@ maxpiano69
Lo fai con GarageBand, usando la modalità Live Loops
Grazie Max...
Guardando Garage però mi pare di capire che concateni dei Loops prestabiliti ma non mi permette di creare in tempo reale un'atmosfera per poi sfruttarla come sottofondo... ma magari mi sbaglio
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24463
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3328  

22-02-24 11.55

@ vansys
Grazie Max...
Guardando Garage però mi pare di capire che concateni dei Loops prestabiliti ma non mi permette di creare in tempo reale un'atmosfera per poi sfruttarla come sottofondo... ma magari mi sbaglio
Ti sbagli... i Live Loop (non gli Apple Loop) puoi anche registrarli in realtime, leggi la documentazione che ti ho linkato (tutta, vai sull'indice e/o al link "registrare una cella" c'è un paragrafo apposta) poi non ti resta che provare emo
  • vansys
  • Membro: Expert
  • Risp: 2254
  • Loc: Torino
  • Thanks: 130  

22-02-24 12.41

@ maxpiano69
Ti sbagli... i Live Loop (non gli Apple Loop) puoi anche registrarli in realtime, leggi la documentazione che ti ho linkato (tutta, vai sull'indice e/o al link "registrare una cella" c'è un paragrafo apposta) poi non ti resta che provare emo
Grande Max
Ora mi ci metto e approfondisco bene il discorso
  • Roberto_Forest
  • Membro: Expert
  • Risp: 3695
  • Loc: Vicenza
  • Thanks: 516  

22-02-24 13.05

In qualche modo trovi come fare, ma tu faccio riflettere che noi suoniamo strumenti che si “Fano vedere” poco. Se ti metti a fare loop su iPad o con un controller piccolo nessuno se ne accorge.
In genere la creazione di loop in diretta la fanno appunto o chitarristi, perché la cosa è ben visibile dal pubblico, se lo fa un tastierista non se ne accorge nessuno.
Tanto vale che lanci dei loop già fatti di batteria e amen.

Un’alternativa sarebbe che ti prendessi un controller con pad di batteria, tipo Alesis pad o simili, e lo creassi suonando con le bacchette. Questo sarebbe più visibile dal pubblico e funzionerebbe.

Questa la mia opinione almeno.
  • vansys
  • Membro: Expert
  • Risp: 2254
  • Loc: Torino
  • Thanks: 130  

22-02-24 14.00

@ Roberto_Forest
In qualche modo trovi come fare, ma tu faccio riflettere che noi suoniamo strumenti che si “Fano vedere” poco. Se ti metti a fare loop su iPad o con un controller piccolo nessuno se ne accorge.
In genere la creazione di loop in diretta la fanno appunto o chitarristi, perché la cosa è ben visibile dal pubblico, se lo fa un tastierista non se ne accorge nessuno.
Tanto vale che lanci dei loop già fatti di batteria e amen.

Un’alternativa sarebbe che ti prendessi un controller con pad di batteria, tipo Alesis pad o simili, e lo creassi suonando con le bacchette. Questo sarebbe più visibile dal pubblico e funzionerebbe.

Questa la mia opinione almeno.
La mia idea prevederebbe non per tutti i brani ma solo per alcuni una sorta di prequel durante il quale racconterei ciò che sto facendo... ad esempio che quel determinato pezzo che si sta per ascoltare parte da una atmosfera ad esempio di Bossa... e li creo questa atmosfera... dopodichè mantenendo il sottofondo vi suonerei il brano e via