mox6

  • JRfans
  • Membro: Guest
  • Risp: 0
  • Loc:
  • Thanks: 0  

15-11-21 19.39

Ciao a tutti,
è la prima volta che chiedo supporto in questo forum.
Sono autodidatta ed è da tempo che suono ma ho sempre cercato di fare tutto da me, ovvero ho sempre eseguito le parti di tastiera dovendo, inevitabilmente, tralasciare qualche arrangiamento musicale che non riuscivo ad eseguire con due mani.
Col gruppo attuale abbiamo intenzione di fare delle piazze, da qui l'esigenza di avere dei supporti pre-registrati.
Ho provato, con scarsi risultati a utilizzare la mia Mox6 per poter lanciare le sequenze collegandola al Pc tramite cavo USB utilizzando Cubase come software.
Vorrei capire se riesco con questi strumenti ad ottenere un esecuzione live efficiente controllando il Pc da tastiera (MOX) oppure ho bisogno di altre attrezzature di supporto.

Grazie
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 2621
  • Loc: Verona
  • Thanks: 598  

25-11-21 15.40

@ JRfans
Ciao a tutti,
è la prima volta che chiedo supporto in questo forum.
Sono autodidatta ed è da tempo che suono ma ho sempre cercato di fare tutto da me, ovvero ho sempre eseguito le parti di tastiera dovendo, inevitabilmente, tralasciare qualche arrangiamento musicale che non riuscivo ad eseguire con due mani.
Col gruppo attuale abbiamo intenzione di fare delle piazze, da qui l'esigenza di avere dei supporti pre-registrati.
Ho provato, con scarsi risultati a utilizzare la mia Mox6 per poter lanciare le sequenze collegandola al Pc tramite cavo USB utilizzando Cubase come software.
Vorrei capire se riesco con questi strumenti ad ottenere un esecuzione live efficiente controllando il Pc da tastiera (MOX) oppure ho bisogno di altre attrezzature di supporto.

Grazie
io di mox non ne so nulla... ma forse e' piu' una domanda da area tecnica... temo che possa avere meno visualizzazioni del dovuto qui.... ciao

23-12-21 23.25

@ toniz1
io di mox non ne so nulla... ma forse e' piu' una domanda da area tecnica... temo che possa avere meno visualizzazioni del dovuto qui.... ciao
Dipende dai brani e dal genere.
Se suonate brani che all'origine sono stati fatti con sequenze (dance anni 80-90 per capirci) le sequenze sono necessarie se si vuole coverizzare quei brani.
In questo caso meglio separare i setup ossia non ritrovarsi a suonare su una tastiera che al contempo riproduce sequenze. Ad oggin puoi anche creare dei file audio con le sequenze e un click per il batterista, con una daw ed avere la tastiera "libera" per suonare altre parti.
Se i brani che esegui in studio sono stati principalmente suonati da musicsiti in studio, la bravura del tastierista è proprio quello di decidere cosa può essere tralasciato e cose è importante per far girare il pezzo, senza preoccuparsi troppo di riprodurlo alla lettera. In questo caso l'energia di una band che suona completamente live risulta essere più coinvolgente pur tralasciando qualcosa. Dipende molto da cosa volete fare.

  • FranzBraile
  • Membro: Expert
  • Risp: 3973
  • Loc: Varese
  • Thanks: 475  

10-02-22 22.01

Per ciò che vuoi fare "dimentica" MoX !
Serve tutt'altro come già l'amministratore ad es. ti ha spiegato.
P.S. E dimentica "una" tastiera e basta.... Serve molto ma molto di più. Certi ragionamenti valgono se fai musica in casa, ma se vuoi fare dei live è tutt'altro discorso.