Round midnight piano solo by smj

  • Supermario_jazz

05-11-11 21.50

@ Markelly
A me sembrava che quelli che oggi sono i più famosi standard, fossero nati dall'improvvisazione da parte dei vari boppers su brani jazz classici, infondendogli nuovi colori e melodie... emo
Edited 5 Nov. 2011 15:53
si, in effetti succedeva anche questo.Infatti se senti Impression di Coltrane vedrai che è la perfetta copia di So What di Davis, addirittura nella stessa tonalità.
E questo è uno dei tantissimi casi che si trovano negli standards jazz.
Per non parlare poi di I Got Rhythm...
Edited 5 Nov. 2011 20:51
  • miglio77
  • Membro: Expert
  • Risp: 5349
  • Loc: Piacenza
  • Thanks: 204  

05-11-11 22.53

@ Supermario_jazz
Spero vi piaccia:
Round Midnight piano solo

SMJ
servirebbe una registrazione con un suono e una ambientazione migliore.

Così il suono è freddo e senza anima.
  • miglio77
  • Membro: Expert
  • Risp: 5349
  • Loc: Piacenza
  • Thanks: 204  

05-11-11 22.56

Supermario_jazz ha scritto:
la cultura del jazz che manca totalmente in italia!



ok SMJ: però ricordiamoci che non è ne un dovere, e neppure è un dovere il credere di dovere essere colti di jazz emo

  • miglio77
  • Membro: Expert
  • Risp: 5349
  • Loc: Piacenza
  • Thanks: 204  

05-11-11 23.11

Supermario_jazz ha scritto:
Se vieni a New York (vivo sei mesi l'anno a NY) ed accendi la radio, il 70 per cento delle stazioni trasmette jazz in tutte le sue varianti.


ok GaC (grazie al...) è la loro cultura! mica la nostra, dai! che confronti fai?

anche se vai al circolo dei busoni non avranno appeso fuori il calendario della Bellucci no? emo

Supermario_jazz ha scritto:
In Italia invece una cultura di base del jazz non esiste.


Sbagliato SMJ, questo è platealmente sbagliato. Se dici cultura DI BASE e che DI BASE sia emo
Siamo ben oltre in Italia.

Sono ben contento di avere tutt'altra TRADIZIONE.
E se la nostra TRADIZIONE non sta progredendo, non è certo per la mancanza del JAZZ.
Ma è colpa di chi non ha le PALLE per rivivere la propria tradizione e preferisce prendere la pappa pronta di una tradizione altrui, che con noi ha a che vedere solo certi particolari. emo

Il tuo jazz non è inascoltabile.
Solo che non è ne zuppa ne pan bagnato, tutto qui.
Sei un "Vorrei la pelle nera". Ma la pelle nera, SMJ, non ce l'avrai MAI.
Fai tesoro della tua tradizione e della TUA pellaccia.
E se proprio non riesci ad accettare la tua tradizione, allora accetta il fatto che tu NON sarai MAI uno di loro.
Perchè NON LO SEI. E continuerai a pensare (secondo me per fortuna) da italiano.
E la tua musica non è jazz (secondo me per fortuna), ma è qualcosa che ne prende il colore, il sapore, ma poi viene vissuto per quello che tu sei.

E Raffaello ci ha provato a dirti qualcosa, ma l'hai ignorato.
Le tue note, le note che senti tu, non sono quelle che usualmente si sentono nel JAZZ.
E non è una questione di "propria interpretazione". Un jazzista forse non le avrebbe usate mai, perchè c'è qualcosa che tu non puoi vivere, che non hai mai vissuto e che non è nelle tue ossa.

Qui da noi c'è uno che gira con un gruppo "blues" che pensa di essere la reincarnazione del blues.
Poi st'estate è venuto qui un gruppo blues vero (di cui non ricordo il nome), ma niente di trascendentale.
Solo con le prime due note l'hanno spettinato e tutti si sono accorti della differenza. E questi non erano nessuno.
Proprio per quello che dici tu.
Se respiri blues da mane a sera, suonerai così E SOLO COSI', l'intenzione sarà quella a prescindere da ogni cosa. Anche con il mal di pancia e il bruciore di culo, quelli suonano così: PUNTO.

Però ognuno di noi è libero di illudersi di ogni cosa.
Il jazz è stupendo, ma non è roba mia, non è roba per me. Mi ispirerò sempre, lascierà sempre un segno "indelebile" nella mia esperienza musicale.
Ma vivo benissimo anche senza questa radicale esigenza di purismo jazzistico. Che peraltro riescono a vivere senza NESSUNA FATICA coloro che ci sono nati emo

emo
  • miglio77
  • Membro: Expert
  • Risp: 5349
  • Loc: Piacenza
  • Thanks: 204  

05-11-11 23.13

Supermario_jazz ha scritto:
sono frutto di anni di ricerche su improvvisazione verticale e orizzontale con soluzioni alterate eseguite con entrambe le mani su armonie regolari


antani per due con trazione a sinistra come fossero fuochi fatui...... emo
  • vin_roma
  • Membro: Supporter
  • Risp: 8929
  • Loc: Roma
  • Thanks: 972  

06-11-11 02.45

Supermario_jazz ha scritto:
e quindi??? Ho capito che non ti piace ascoltare la mia musica (e la cosa mi fa molto piacere), non c'è bisogno di ripeterlo all'infinito!!


Mi dispiace che la cosa abbia preso questo andazzo...

Non volevo essere "rude" e tantomeno ripetere all' infinito...

Mi dispiace che dici...e la cosa mi fa molto piacere...purtroppo non ci conosciamo "a vista" e allora gli umori possono apparire distorti.

Ti dico onestamente: magari avessi la mano tua...qualche addrizzatina mia e...emo

Edited 6 Nov. 2011 1:54
  • Supermario_jazz

06-11-11 05.51

@ vin_roma
Supermario_jazz ha scritto:
e quindi??? Ho capito che non ti piace ascoltare la mia musica (e la cosa mi fa molto piacere), non c'è bisogno di ripeterlo all'infinito!!


Mi dispiace che la cosa abbia preso questo andazzo...

Non volevo essere "rude" e tantomeno ripetere all' infinito...

Mi dispiace che dici...e la cosa mi fa molto piacere...purtroppo non ci conosciamo "a vista" e allora gli umori possono apparire distorti.

Ti dico onestamente: magari avessi la mano tua...qualche addrizzatina mia e...emo

Edited 6 Nov. 2011 1:54
Nel dire "la cosa mi fa molto piacere" riferendomi al fatto che la mia musica possa non piacerti, non voleva essere una mia contestazione al tuo giudizio negativo sul mio modo di suonare o cose del genere, ma un risultato positivo per la mia ricerca e la mia sperimentazione nel campo dell'improvvisazione jazzistica.Se posto in questo forum (e non solo in questo) delle mie demo e quelle dei miei allievi (ma non dico mai quali sono le mie e quali dei miei allievi per non influenzare chi ascolta) lo faccio escusivamente per vedere la reazione di chi ascolta su queste mie sperimentazioni strutturali ed improvvisative.Quindi un giudizio come il tuo inteso come " ma cosa sta facendo questo???Che è sto casino??? Io sono abituato a...", ecco un giudizio come questo per me è un risultato molto ma molto positivo!!! Vuol dire che sono riuscito ad uscire fuori dagli schemi, a creare qualcosa di mio che è quello che volevo.Poi è chiaro che trattandosi di sperimentazioni ed effettuando le registrazioni in studio con schifosissimi suoni di piano software, l'atmosfera risulta molto fredda.
Grazie ancora per l'ascolto e per aver espresso i tuoi giudizi e le tue critiche in maniera molto educata e senza secondi fini!!

emo
  • Ofelio
  • Membro: Expert
  • Risp: 3607
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 98  

06-11-11 07.24

questo è il mio DIO!
....però anche il buon SMJ mi garba emo

...e cmq presto, con l'effetto immigrazione dall'Africa e non solo, credo che anche da noi ci sarà un nuovo jazz made in Italy, magari con influenze magrebbine, mai dire mai emo
  • Markelly
  • Membro: Expert
  • Risp: 2638
  • Loc: Brescia
  • Thanks: 83  

06-11-11 11.54

@ miglio77
Supermario_jazz ha scritto:
la cultura del jazz che manca totalmente in italia!



ok SMJ: però ricordiamoci che non è ne un dovere, e neppure è un dovere il credere di dovere essere colti di jazz emo

Ecco bravo: sono orgoglioso della mia tradizione, voglio morire Arisa! emo
  • miglio77
  • Membro: Expert
  • Risp: 5349
  • Loc: Piacenza
  • Thanks: 204  

06-11-11 16.18

Be se riconosci arida come nostra tradizione, adìu...
  • LittleApple
  • Membro: Senior
  • Risp: 936
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 29  

06-11-11 18.07

Ripeto, a me il brano di Supermario piace. Ma non ci capisco un cacchio. emo
  • Markelly
  • Membro: Expert
  • Risp: 2638
  • Loc: Brescia
  • Thanks: 83  

06-11-11 19.33

@ miglio77
Be se riconosci arida come nostra tradizione, adìu...
Scherzi a parte, e quale sarebbe secondo te la nostra tradizione?
  • miglio77
  • Membro: Expert
  • Risp: 5349
  • Loc: Piacenza
  • Thanks: 204  

07-11-11 03.31

@ Markelly
Scherzi a parte, e quale sarebbe secondo te la nostra tradizione?
Il fatto che me lo chiedi mi inquieta.
  • miglio77
  • Membro: Expert
  • Risp: 5349
  • Loc: Piacenza
  • Thanks: 204  

07-11-11 03.33

@ LittleApple
Ripeto, a me il brano di Supermario piace. Ma non ci capisco un cacchio. emo
Ah, l'ha scritta lui?
emo
Edited 7 Nov. 2011 2:34
  • Markelly
  • Membro: Expert
  • Risp: 2638
  • Loc: Brescia
  • Thanks: 83  

07-11-11 08.05

@ miglio77
Il fatto che me lo chiedi mi inquieta.
AAAhhh parlavi della classica! emo

E allora perché non parliamo di musica totale? Comunque troppo difficile farla attecchire in Italia.
Manca una cultura di BASE! emo
  • miglio77
  • Membro: Expert
  • Risp: 5349
  • Loc: Piacenza
  • Thanks: 204  

07-11-11 09.54

@ Markelly
AAAhhh parlavi della classica! emo

E allora perché non parliamo di musica totale? Comunque troppo difficile farla attecchire in Italia.
Manca una cultura di BASE! emo
emo
  • miglio77
  • Membro: Expert
  • Risp: 5349
  • Loc: Piacenza
  • Thanks: 204  

07-11-11 09.58

C'è tanta musica leggera, pop italiana.
C'è la canzone "tradizionale", tanti classici. La canzone napoletana.

Non ci trovo nulla di meno interessante che in un classico, standard jazz.

Aaahhh... Dimenticavo che il jazzzzzz... Aaahhh il jazzzzzz........
  • LittleApple
  • Membro: Senior
  • Risp: 936
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 29  

07-11-11 13.02

@ miglio77
Ah, l'ha scritta lui?
emo
Edited 7 Nov. 2011 2:34
Dove avrei detto che l'ha scritto lui il brano, Salame?
  • miglio77
  • Membro: Expert
  • Risp: 5349
  • Loc: Piacenza
  • Thanks: 204  

07-11-11 14.40

@ LittleApple
Dove avrei detto che l'ha scritto lui il brano, Salame?
notevole ed invidiabile il tuo senso dell'umorismo.
  • LittleApple
  • Membro: Senior
  • Risp: 936
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 29  

07-11-11 19.56

Sono umbro, siamo gretti e diffidenti... emo