2 (o piu..) master per 1 ipad (e/o iphone)

  • 1paolo
  • Membro: Guru
  • Risp: 4854
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 586  

28-01-20 16.54

Ho visto su YT che tramite un adattatore 2 (o 4) porte usb si possono collegare 2 o più master allo stesso iPad/iPhone. Qualcuno ho provato e, se si, come si è trovato con la gestione complessiva del setup?
  • Pippo18
  • Membro: Expert
  • Risp: 661
  • Loc:
  • Thanks: 293  

28-01-20 17.42

@ 1paolo
Ho visto su YT che tramite un adattatore 2 (o 4) porte usb si possono collegare 2 o più master allo stesso iPad/iPhone. Qualcuno ho provato e, se si, come si è trovato con la gestione complessiva del setup?
Ciao.
SI io uso un hub usb alimentato (altrimenti rischi che IPhone/IPad si blocchi perché non riesce a gestire il consumo di più periferiche).
All hub ho attaccato due master e una scheda audio con midi din.
La gestione è molto semplice sia con i singoli SW (nelle impostazioni devi abilitare tutte le periferiche midi che ti servono) che con un eventuale host.
  • 1paolo
  • Membro: Guru
  • Risp: 4854
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 586  

28-01-20 20.15

@ Pippo18
Ciao.
SI io uso un hub usb alimentato (altrimenti rischi che IPhone/IPad si blocchi perché non riesce a gestire il consumo di più periferiche).
All hub ho attaccato due master e una scheda audio con midi din.
La gestione è molto semplice sia con i singoli SW (nelle impostazioni devi abilitare tutte le periferiche midi che ti servono) che con un eventuale host.
Mi dici quale modello e quanto costa ?
  • Pippo18
  • Membro: Expert
  • Risp: 661
  • Loc:
  • Thanks: 293  

28-01-20 20.31

@ 1paolo
Mi dici quale modello e quanto costa ?
Io ho questo con 4 porte usb.
Ma ci mette un'eternità ad arrivare.
Ce ne sono di equivalenti su amazon.
Se trovi qualcosa di marche conosciute ancora meglio.
  • 1paolo
  • Membro: Guru
  • Risp: 4854
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 586  

28-01-20 21.18

@ Pippo18
Io ho questo con 4 porte usb.
Ma ci mette un'eternità ad arrivare.
Ce ne sono di equivalenti su amazon.
Se trovi qualcosa di marche conosciute ancora meglio.
Grazie 🙏
  • 1paolo
  • Membro: Guru
  • Risp: 4854
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 586  

17-03-22 13.53

@ Pippo18
Ciao.
SI io uso un hub usb alimentato (altrimenti rischi che IPhone/IPad si blocchi perché non riesce a gestire il consumo di più periferiche).
All hub ho attaccato due master e una scheda audio con midi din.
La gestione è molto semplice sia con i singoli SW (nelle impostazioni devi abilitare tutte le periferiche midi che ti servono) che con un eventuale host.
Riprendo questa descussione per non aprirne un’altra sullo stesso argomento. Ho una Samson Carbon 61 e una M Audio 32 Mini che vorrei utilizzare per pilotare l’iPad.
Occorre un hub usb alimentato, ok. Ho cercato su internet e ne vengono fuori a vagonate; quale modello e’ consigliabile col minimo dispendio?
Una volta collegate le due tastiere occorre settarle su canali midi diversi; per far sì che la master 1 piloti la App1 e la master 2 piloti la App2 e che sullo schermo dell iPad si vedano entrambi come si procede? Tks
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24171
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3274  

17-03-22 14.10

@ 1paolo
Riprendo questa descussione per non aprirne un’altra sullo stesso argomento. Ho una Samson Carbon 61 e una M Audio 32 Mini che vorrei utilizzare per pilotare l’iPad.
Occorre un hub usb alimentato, ok. Ho cercato su internet e ne vengono fuori a vagonate; quale modello e’ consigliabile col minimo dispendio?
Una volta collegate le due tastiere occorre settarle su canali midi diversi; per far sì che la master 1 piloti la App1 e la master 2 piloti la App2 e che sullo schermo dell iPad si vedano entrambi come si procede? Tks
Va bene un qualunque hub alimentato anche solo USB2 e non USB3, li trovi a 10€ o meno (e se le master hanno alimentazione propria e/o usi l'adattatore con la presa per l'alimentatore dell'Ipad, ti basta anche un hub non alimentato)

Il discorso dei canali dipende dalle App, l'iPad vede le master come 2 device MIDI distinti e molte app permettono di abilitarle individualmente quindi non è necessario metterle su canali diversi, ad esempio Camelot lo fa senza problemi ma GarageBand invece risponde sempre sul canale 1 a tutte le master, quindi in generale meglio differenziarne i canali.
  • 1paolo
  • Membro: Guru
  • Risp: 4854
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 586  

16-12-22 11.06

@ maxpiano69
Va bene un qualunque hub alimentato anche solo USB2 e non USB3, li trovi a 10€ o meno (e se le master hanno alimentazione propria e/o usi l'adattatore con la presa per l'alimentatore dell'Ipad, ti basta anche un hub non alimentato)

Il discorso dei canali dipende dalle App, l'iPad vede le master come 2 device MIDI distinti e molte app permettono di abilitarle individualmente quindi non è necessario metterle su canali diversi, ad esempio Camelot lo fa senza problemi ma GarageBand invece risponde sempre sul canale 1 a tutte le master, quindi in generale meglio differenziarne i canali.
Mi e’ (finalmente!) arrivato il nuovo IPad Air 4th 256 Gb che sarà il cuore del mio setup.
Due problemi : non ha uscita minijack ed ha porta usb più grande rispetto al l’interfaccia Cck che utilizzavo con il vecchio IPad .
Il progetto e’ di prendere una seconda master, collegarle entrambe al tablet (non mi serve scheda audio perché uso solo App).
Cosa dovrei prendere oltre la seconda master ( il mio cck e il jack mini non serviranno più..)?
In alternativa potrei utilizzare l’attuale master, cck e minijack con iPhone 6s e la seconda master con iPad Air4 (da collegare usb e audio)
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24171
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3274  

16-12-22 11.13

@ 1paolo
Mi e’ (finalmente!) arrivato il nuovo IPad Air 4th 256 Gb che sarà il cuore del mio setup.
Due problemi : non ha uscita minijack ed ha porta usb più grande rispetto al l’interfaccia Cck che utilizzavo con il vecchio IPad .
Il progetto e’ di prendere una seconda master, collegarle entrambe al tablet (non mi serve scheda audio perché uso solo App).
Cosa dovrei prendere oltre la seconda master ( il mio cck e il jack mini non serviranno più..)?
In alternativa potrei utilizzare l’attuale master, cck e minijack con iPhone 6s e la seconda master con iPad Air4 (da collegare usb e audio)
Quell'iPad ha la porta USB-c e non la Lightning (non "USB") che avevi sul precedente iPad, quindi, come forse avrai letto negli altri thread dedicati all'iPad, ti serve un hub USB-c (eventualmente di quelli che includono l'uscita audio, cerca "hub usb c jack audio" in amazzonia e trovi vari esempi)
  • 1paolo
  • Membro: Guru
  • Risp: 4854
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 586  

16-12-22 11.15

@ maxpiano69
Quell'iPad ha la porta USB-c e non la Lightning (non "USB") che avevi sul precedente iPad, quindi, come forse avrai letto negli altri thread dedicati all'iPad, ti serve un hub USB-c (eventualmente di quelli che includono l'uscita audio, cerca "hub usb c jack audio" in amazzonia e trovi vari esempi)
Grazie, mi indichi un paio di modelli? Grz
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24171
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3274  

16-12-22 11.16

@ 1paolo
Grazie, mi indichi un paio di modelli? Grz
Stavo editando, qui la ricerca Amazon che citavo https://www.amazon.it/s?k=hub+usb+c+jack+audio io ne ho uno ma senza jack audio, perchè uso l'USB Audio della tastiera o una scheda audio esterna (Yamaha AG03) quindi non mi serviva.
  • 1paolo
  • Membro: Guru
  • Risp: 4854
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 586  

16-12-22 11.20

@ maxpiano69
Stavo editando, qui la ricerca Amazon che citavo https://www.amazon.it/s?k=hub+usb+c+jack+audio io ne ho uno ma senza jack audio, perchè uso l'USB Audio della tastiera o una scheda audio esterna (Yamaha AG03) quindi non mi serviva.
Con quello ci collego le due master al tablet?
L’audio dell’iPad dove esce?
Quale delle due soluzioni e’ da preferire?
Mi pare che per un utilizzo in studio l’opzione due master con un IPad sia meglio mentre per live avere due fonti separate forse e’ più pratico?
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24171
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3274  

16-12-22 11.37

@ 1paolo
Con quello ci collego le due master al tablet?
L’audio dell’iPad dove esce?
Quale delle due soluzioni e’ da preferire?
Mi pare che per un utilizzo in studio l’opzione due master con un IPad sia meglio mentre per live avere due fonti separate forse e’ più pratico?
1) si ovviamente, essendo un hub che come tale ha più porte USB-A
2) dipende, se non colleghi altro l'iPad userà il jack audio dell'hub, se invece gli colleghi un altro dispositivo USB audio, l'ultimo collegato ha la precedenza; se vuoi evitare rischi io consiglio di prendere un hub senza jack audio ed usare una scheda audio esterna (come faccio io, al limite per usi "leggeri" basta una di quelle schedine audio USB per cuffia+microfono da pochi euro)
3) studio o live "per me pari sono", tanto l'iPad in generale gestisce solo 1 device audio alla volta (anzi ho avuto problemi con 2 tastiere dotate entrambe di USB audio)
  • 1paolo
  • Membro: Guru
  • Risp: 4854
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 586  

12-01-23 06.33

@ maxpiano69
1) si ovviamente, essendo un hub che come tale ha più porte USB-A
2) dipende, se non colleghi altro l'iPad userà il jack audio dell'hub, se invece gli colleghi un altro dispositivo USB audio, l'ultimo collegato ha la precedenza; se vuoi evitare rischi io consiglio di prendere un hub senza jack audio ed usare una scheda audio esterna (come faccio io, al limite per usi "leggeri" basta una di quelle schedine audio USB per cuffia+microfono da pochi euro)
3) studio o live "per me pari sono", tanto l'iPad in generale gestisce solo 1 device audio alla volta (anzi ho avuto problemi con 2 tastiere dotate entrambe di USB audio)
Ho la possibilità di prendere un M Audio Keystation pro 88 ma non sono riuscito a trovare indicazioni se e’ class compliant con iPad o iPhone.
La userei, nel caso, insieme con la Keyrig 49 per pilotare il nuovo Air4 con due manuali attraverso bus usb e usando Camelot
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24171
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3274  

12-01-23 08.11

@ 1paolo
Ho la possibilità di prendere un M Audio Keystation pro 88 ma non sono riuscito a trovare indicazioni se e’ class compliant con iPad o iPhone.
La userei, nel caso, insieme con la Keyrig 49 per pilotare il nuovo Air4 con due manuali attraverso bus usb e usando Camelot
Se per lavorare con Windows non richiede drivers allora è Class compliant, altrimenti no. Controlla sul suo manuale.
  • 1paolo
  • Membro: Guru
  • Risp: 4854
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 586  

12-01-23 08.43

@ maxpiano69
Se per lavorare con Windows non richiede drivers allora è Class compliant, altrimenti no. Controlla sul suo manuale.
Nelle caratteristiche ho trovato questo: "alimentazione attraverso porta USB o adattatore 220VAC-9VCC; funzionalità plug-and-play tramite supporto nativo per Windows XP e Mac OSX; compatibile con Win 98SE/MA/2000/XP, MacOS9.2.2/OSX10.1.5/OSX10.2.6 o superiore".

Nella guida avanzata non ci sono altre info (o per lo meno non le ho trovate)...
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24171
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3274  

12-01-23 08.44

@ 1paolo
Nelle caratteristiche ho trovato questo: "alimentazione attraverso porta USB o adattatore 220VAC-9VCC; funzionalità plug-and-play tramite supporto nativo per Windows XP e Mac OSX; compatibile con Win 98SE/MA/2000/XP, MacOS9.2.2/OSX10.1.5/OSX10.2.6 o superiore".

Nella guida avanzata non ci sono altre info (o per lo meno non le ho trovate)...
"Supporto nativo" = Class Compliant
  • 1paolo
  • Membro: Guru
  • Risp: 4854
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 586  

12-01-23 08.47

@ maxpiano69
"Supporto nativo" = Class Compliant
Prefetto grazie !
  • fusion79it
  • Membro: Senior
  • Risp: 624
  • Loc: Benevento
  • Thanks: 14  

15-01-23 23.21

Scusate.. se utilizzo questo
OTG
Riesco a collegare una master ad iPhone 13?
Poi magari potrei usare questo per collegare altre master..
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24171
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3274  

16-01-23 04.43

@ fusion79it
Scusate.. se utilizzo questo
OTG
Riesco a collegare una master ad iPhone 13?
Poi magari potrei usare questo per collegare altre master..
Si, ma meglio utilizzare l'adattatore ufficiale Apple piuttosto che un OTG di terze parti.