Consiglio cuffia di qualità superiore alle AKG MK2

  • Ygnis80
  • Membro: Senior
  • Risp: 695
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 30  

10-09-20 10.22

Buongiorno e ben trovati a tutti. Scrivo questo post per chiedere aiuto ai più esperti per cercare di orientarmi nel migliore dei modi per il mio prossimo acquisto. Ho sempre fatto così prima di ogni acquisto e ho sempre ottenuto il massimo risultato, senza mai sbagliare acquisto emo
Spero di riuscire ad essere il più chiaro possibile, per farmi aiutare nel migliore dei modi.

Dopo tanti anni con le cuffie AKG MK2, devo acquistare un'altra cuffia.
Adesso vorrei fare un salto di qualità, sia come materiali (quindi cercando di evitare plastiche economiche o altri materiali scadenti) e sia come livello di cuffia.
Il badge va dalle 150€ alle 300€ circa. L'utilizzo è per Home recording con scheda audio Audient ID44 e anche per il mio Kurzweil PC3K8.
Avevo dato un'occhiata già alla Beyerdynamic DT 880 PRO...
Vorrei un consiglio, e poi capire quali alternative potrei valutare (magari anche AKG o altro) o sempre della Beyerdynamic considerando appunto la qualità della cuffia e dei materiali.

Requisiti:
- Qualità acustica: risposta piatta, neutrale, per sentire le tracce o il Kurzweil così come sono senza interpretazioni da parte dalla cuffia. Oppure tendezialmente ad un suono "caldo"...
- Qualità dei materiali (non plastiche economiche ecc.)
- Budget 150€ - 300€
- Marche preferite: Beyerdynamic, AKG, Shure, Sennhaiser (non se però se altro di altrettanto valido...)
- Sul discorso "aperte", "chiuse" "semi aperte" valuterò pian piano...

Vi ringrazio come sempre per avermi letto e per eventuali consigli. emo
  • paolo_b3
  • Membro: Guru
  • Risp: 7581
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 486  

10-09-20 10.40

@ Ygnis80
Buongiorno e ben trovati a tutti. Scrivo questo post per chiedere aiuto ai più esperti per cercare di orientarmi nel migliore dei modi per il mio prossimo acquisto. Ho sempre fatto così prima di ogni acquisto e ho sempre ottenuto il massimo risultato, senza mai sbagliare acquisto emo
Spero di riuscire ad essere il più chiaro possibile, per farmi aiutare nel migliore dei modi.

Dopo tanti anni con le cuffie AKG MK2, devo acquistare un'altra cuffia.
Adesso vorrei fare un salto di qualità, sia come materiali (quindi cercando di evitare plastiche economiche o altri materiali scadenti) e sia come livello di cuffia.
Il badge va dalle 150€ alle 300€ circa. L'utilizzo è per Home recording con scheda audio Audient ID44 e anche per il mio Kurzweil PC3K8.
Avevo dato un'occhiata già alla Beyerdynamic DT 880 PRO...
Vorrei un consiglio, e poi capire quali alternative potrei valutare (magari anche AKG o altro) o sempre della Beyerdynamic considerando appunto la qualità della cuffia e dei materiali.

Requisiti:
- Qualità acustica: risposta piatta, neutrale, per sentire le tracce o il Kurzweil così come sono senza interpretazioni da parte dalla cuffia. Oppure tendezialmente ad un suono "caldo"...
- Qualità dei materiali (non plastiche economiche ecc.)
- Budget 150€ - 300€
- Marche preferite: Beyerdynamic, AKG, Shure, Sennhaiser (non se però se altro di altrettanto valido...)
- Sul discorso "aperte", "chiuse" "semi aperte" valuterò pian piano...

Vi ringrazio come sempre per avermi letto e per eventuali consigli. emo
AKG per me fa delle buone cuffie. Avessi un budget del tuo tipo da spendere proverei le K712.
  • Ygnis80
  • Membro: Senior
  • Risp: 695
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 30  

10-09-20 10.59

@ paolo_b3
AKG per me fa delle buone cuffie. Avessi un budget del tuo tipo da spendere proverei le K712.
Grazie Paolo. Mi sembra siano aperte queste...Devo valutare quanto possa dar fastidio se devo registrare la voce... emo
  • paolo_b3
  • Membro: Guru
  • Risp: 7581
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 486  

10-09-20 11.13

@ Ygnis80
Grazie Paolo. Mi sembra siano aperte queste...Devo valutare quanto possa dar fastidio se devo registrare la voce... emo
No dovrebbero essere chiuse.
  • Ygnis80
  • Membro: Senior
  • Risp: 695
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 30  

10-09-20 11.15

@ paolo_b3
No dovrebbero essere chiuse.
Grazie ancora Paolo. Ho cercato dopo tuo consiglio: sono aperte purtroppo... Ma grazie davvero!
  • Rockfeller
  • Membro: Senior
  • Risp: 562
  • Loc: Trieste
  • Status:
  • Thanks: 39  

10-09-20 11.28

Io ho fatto pochi mesi fa la mia "grande ricerca" per comprare le cuffie nuove per studiare il piano e fare lavoro di home studio. Ho usato per tanti anni AKG 240 studio e Beyer DT770. Ho scelto le Sennheiser HD 660 aperte. Me le ha prestato un amico per qualche giorno e poi le ho ordinate dal tedesco. Strafelice
  • Ygnis80
  • Membro: Senior
  • Risp: 695
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 30  

10-09-20 11.53

@ Rockfeller
Io ho fatto pochi mesi fa la mia "grande ricerca" per comprare le cuffie nuove per studiare il piano e fare lavoro di home studio. Ho usato per tanti anni AKG 240 studio e Beyer DT770. Ho scelto le Sennheiser HD 660 aperte. Me le ha prestato un amico per qualche giorno e poi le ho ordinate dal tedesco. Strafelice
Buongiorno. Ti ringrazio, "thanks" inviato anche a te. Ma sai, quelle proprio aperte del tutto non mi convincono per un discorso di registrazione del microfono: in queste occasioni potrebbe rientrare la musica delle cuffie nel microfono...Giusto per questo...Poi è vero, sono eccellenti. Almeno forse dovrei orientarmi su "semi aperte"...Non so, cerco consigli quì proprio per questi motivi... emo
  • Constrictor
  • Membro: Expert
  • Risp: 2615
  • Loc: Cosenza
  • Status:
  • Thanks: 137  

10-09-20 14.36

@ Rockfeller
Io ho fatto pochi mesi fa la mia "grande ricerca" per comprare le cuffie nuove per studiare il piano e fare lavoro di home studio. Ho usato per tanti anni AKG 240 studio e Beyer DT770. Ho scelto le Sennheiser HD 660 aperte. Me le ha prestato un amico per qualche giorno e poi le ho ordinate dal tedesco. Strafelice
Allora, perdonate tutti la mia ignoranza, qualcuno dovrà pur spiegarmi perchè spendere da 390 a 430 euro per una cuffia Sennheiser HD 660 con risposta in frequenza da 9 Hz a 41.500 Hz. Questa la vorrei comprendere, apprendendo.
Grazie.
  • paolo_b3
  • Membro: Guru
  • Risp: 7581
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 486  

10-09-20 15.34

@ Constrictor
Allora, perdonate tutti la mia ignoranza, qualcuno dovrà pur spiegarmi perchè spendere da 390 a 430 euro per una cuffia Sennheiser HD 660 con risposta in frequenza da 9 Hz a 41.500 Hz. Questa la vorrei comprendere, apprendendo.
Grazie.
Effettivamente a prima vista può sembrare una idiozia, conosciamo tutti qual è grosso modo il campo di frequenze dell'udibile, ma queste frequenze infra ed ultra udibili modificano il suono nel campo dell'udibile.
Poi sicuramente il prezzo di queste cuffie è determinato da diversi fattori, quindi alla fine i soldi li spendi se ti piace come "suonano". Calcola che ci sono delle cuffie che arrivano a costare anche 2000 €.
  • Ulisse71
  • Membro: Guest
  • Risp: 47
  • Loc: Pistoia
  • Status:
  • Thanks: 3  

10-09-20 15.45

@ paolo_b3
Effettivamente a prima vista può sembrare una idiozia, conosciamo tutti qual è grosso modo il campo di frequenze dell'udibile, ma queste frequenze infra ed ultra udibili modificano il suono nel campo dell'udibile.
Poi sicuramente il prezzo di queste cuffie è determinato da diversi fattori, quindi alla fine i soldi li spendi se ti piace come "suonano". Calcola che ci sono delle cuffie che arrivano a costare anche 2000 €.
Posso dare il mio modesto consiglio...io ho preso le Sennheiser HD 200 Pro....ottimo rapporto qualità/prezzo...poi dipende da quello che ci devi fare
  • serpaven
  • Membro: Expert
  • Risp: 4408
  • Loc: Catania
  • Status:
  • Thanks: 376  

10-09-20 20.40

Ygnis80 ha scritto:
Il badge va dalle 150€ alle 300€ circa. L'utilizzo è per Home recording

budget, non badge...emo

con 300 euro prenderei le DT770M @80 Ohm per monitoring ed una cuffia aperta a tua scelta per ascoltare.

considera che con le DT880 (semichiuse) quando mixavo di sera disturbavo mia figlia nella stanza accanto...emo

le cuffie aperte sono molto più confortevoli nei lunghi ascolti di quelle chiuse che dopo qualche decina di minuti ti creano l'effetto ventosa sottovuoto alle orecchie. se devi registrare, per non avere rientri nel microfono, ti serviranno della cuffie chiuse.

se il tuo budget è limitato puoi prendere per monitoring le superlux HD660 ed una buona cuffia aperta a tua scelta per il mixing, ma è ovvia che pur se somiglianti e bensuonanti (per quello che costano) i materiali uilizzati non sono paragonabili a quelli delle beyer
  • Ygnis80
  • Membro: Senior
  • Risp: 695
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 30  

10-09-20 22.08

@ serpaven
Ygnis80 ha scritto:
Il badge va dalle 150€ alle 300€ circa. L'utilizzo è per Home recording

budget, non badge...emo

con 300 euro prenderei le DT770M @80 Ohm per monitoring ed una cuffia aperta a tua scelta per ascoltare.

considera che con le DT880 (semichiuse) quando mixavo di sera disturbavo mia figlia nella stanza accanto...emo

le cuffie aperte sono molto più confortevoli nei lunghi ascolti di quelle chiuse che dopo qualche decina di minuti ti creano l'effetto ventosa sottovuoto alle orecchie. se devi registrare, per non avere rientri nel microfono, ti serviranno della cuffie chiuse.

se il tuo budget è limitato puoi prendere per monitoring le superlux HD660 ed una buona cuffia aperta a tua scelta per il mixing, ma è ovvia che pur se somiglianti e bensuonanti (per quello che costano) i materiali uilizzati non sono paragonabili a quelli delle beyer
Grazie ancora. Thanksati tutti!
Si si, ma certo! Budget...Non so perché dal telefono è uscita così...Forse perché ho buttato di getto tutto il pensiero..emo
Ok, caspita addirittura con le DT880 Pro esce cosi tanto la musica fuori le cuffie?
Io stavo anche pensando alle AKG K712 Pro, ma queste sono aperte e credo sarebbe ancora peggio, vero?
Comunque le DT 880 Pro come qualità materiali (e ovviamente della cuffia in generale) sono di alto livello mi sembra di capire. Non conosco bene questo marchio...Sono indirizzato su questo modello...
  • serpaven
  • Membro: Expert
  • Risp: 4408
  • Loc: Catania
  • Status:
  • Thanks: 376  

11-09-20 06.00

Ygnis80 ha scritto:
stavo anche pensando alle AKG K712 Pro, ma queste sono aperte e credo sarebbe ancora peggio, vero?
Comunque le DT 880 Pro come qualità materiali (e ovviamente della cuffia in generale) sono di alto livello mi sembra di capire. Non conosco bene questo marchio..

le AKG difficilmente le piloterai adeguatamente con l'uscita cuffia della scheda audio, le beyer sono un po' più semplici da pilotare anche se entrambe andranno meglio con un amplicuffia dedicato.

delle beyer DT880/990 preferisco le versioni edition rispetto alle pro, hanno il cavo liscio e non spiralato (che tira e da fastidio), ed un archetto che preme meno. se prendi le versioni @250 Ohm meglio mettere in preventivo anche l'acquisto di un amplicuffia.
  • Ygnis80
  • Membro: Senior
  • Risp: 695
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 30  

11-09-20 12.43

@ serpaven
Ygnis80 ha scritto:
stavo anche pensando alle AKG K712 Pro, ma queste sono aperte e credo sarebbe ancora peggio, vero?
Comunque le DT 880 Pro come qualità materiali (e ovviamente della cuffia in generale) sono di alto livello mi sembra di capire. Non conosco bene questo marchio..

le AKG difficilmente le piloterai adeguatamente con l'uscita cuffia della scheda audio, le beyer sono un po' più semplici da pilotare anche se entrambe andranno meglio con un amplicuffia dedicato.

delle beyer DT880/990 preferisco le versioni edition rispetto alle pro, hanno il cavo liscio e non spiralato (che tira e da fastidio), ed un archetto che preme meno. se prendi le versioni @250 Ohm meglio mettere in preventivo anche l'acquisto di un amplicuffia.
Grazie, sto valutando il tutto... Stavo anche pensando a delle Sennhaiser o Shure...Ma qui davvero non ho idea neanche su un modello che possa essere l'alternativa alle DT880 Pro.
  • serpaven
  • Membro: Expert
  • Risp: 4408
  • Loc: Catania
  • Status:
  • Thanks: 376  

11-09-20 13.33

Ygnis80 ha scritto:
Stavo anche pensando a delle Sennhaiser o Shure...Ma qui davvero non ho idea neanche su un modello che possa essere l'alternativa alle DT880 Pro.

HD660, ma costano quasi il triplo e... ...non suonano tre volte meglio!emo

per DT880/990 @ 250 Ohm vai su edition e non su pro.
  • Ygnis80
  • Membro: Senior
  • Risp: 695
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 30  

11-09-20 13.41

@ serpaven
Ygnis80 ha scritto:
Stavo anche pensando a delle Sennhaiser o Shure...Ma qui davvero non ho idea neanche su un modello che possa essere l'alternativa alle DT880 Pro.

HD660, ma costano quasi il triplo e... ...non suonano tre volte meglio!emo

per DT880/990 @ 250 Ohm vai su edition e non su pro.
emo
Perfetto, seguo i tuoi pareri.
Per le 880 dici di prendere la versione Edition per il discorso del cavo? O anche per questioni di qualità della cuffia?
Grazie mille ancora.
  • MiLord
  • Membro: Expert
  • Risp: 1300
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 47  

11-09-20 14.19

@ Ygnis80
emo
Perfetto, seguo i tuoi pareri.
Per le 880 dici di prendere la versione Edition per il discorso del cavo? O anche per questioni di qualità della cuffia?
Grazie mille ancora.
Premetto che non ho l'esperienza di altri qui. Anche io avevo chiesto consigli e, probabilmente il mio orecchio non è allenato come chi ci lavora da anni, ma sinceramente ho provato un po' tutte le cuffie che sono state segnalate. Le beyerdynamic mi avevano colpito più di altre, ma ho preso le sennheiser hd25, che qui molti snobbavano. Invece se leggi le recensioni sono sempre più che ottime.
Io le consiglio, per alcune cose mi sono piaciute più di tutte. Non da ultimo la leggerezza e la dimensione che me le hanno fatte sembrare molto più comode della concorrenza. Prima fra tutte appunto beyerdynamic
Una prova la farei
Oltre thomann le trovi anche qui per esempio, e le recensioni mi sembrano tutte molto positive. Io le avevo pagate molto di più, se non sbaglio 170 o 180 euro
Non mi sono basato sulle specifiche dove magari altre saranno indicate come più performanti, mi sono basato solo sull'ascolto emo

Anzi forse le mie sono le sennheiser hd25 versione II, o Plus, non ricordo. Le mie hanno 70 ohm, e vedo che soprattutto le plus costano ancora oggi un po' di più: sennheiser hd 25 plus. C'è più di una versione della stessa cuffia, mi sembra hd25, hd25 versione II e hd 25 plus. Forse cambia la dotazione e il cavo. La mia ha il cavo "normale", non "a spirale" ma comunque è sostituibile al volo perchè si stacca facilmente, non è saldato all'interno ma è collegato tramite uno spinotto esterno, come vedi dalle foto

Alcuni le considerano da dj, non so se sia negativa o meno come cosa emo, ma vedo la stessa dicitura anche in altre cuffie consigliate, in base al negozio che le vende (da beyerdynamic a akg a sony e altre) quindi non ho dato molto peso alla cosa. Sta di fatto che erano quelle che maggiormente, insieme beyerdynamic, mi restituivano il suono della mia nord stage 2 per come sono abituato a sentirlo. Quindi mi sono basato sull'ascolto collegandola a uno strumento musicale, non in studio. Per quello dovresti provarle tu. Sembra però che siano comunque molto usate a livello di studio di registrazione. Inoltre isolano molto dai rumori esterni.
Non so se per te è importante ma le beyerdynamic hanno un volume sicuramente più basso.
  • divicos
  • Membro: Senior
  • Risp: 549
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 60  

11-09-20 16.24

@ serpaven
Ygnis80 ha scritto:
stavo anche pensando alle AKG K712 Pro, ma queste sono aperte e credo sarebbe ancora peggio, vero?
Comunque le DT 880 Pro come qualità materiali (e ovviamente della cuffia in generale) sono di alto livello mi sembra di capire. Non conosco bene questo marchio..

le AKG difficilmente le piloterai adeguatamente con l'uscita cuffia della scheda audio, le beyer sono un po' più semplici da pilotare anche se entrambe andranno meglio con un amplicuffia dedicato.

delle beyer DT880/990 preferisco le versioni edition rispetto alle pro, hanno il cavo liscio e non spiralato (che tira e da fastidio), ed un archetto che preme meno. se prendi le versioni @250 Ohm meglio mettere in preventivo anche l'acquisto di un amplicuffia.
Visto che sei un estimatore del marchio, mi permetto di chiederti (chiedendo scusa all’autore del thread per il piccolo OT, ma magari è utile anche a lui se decide per la doppia cuffia):
Delle piccole DT240 cosa ne pensi? Sono valide a quel prezzo, o ci sono alternative (magari non chiuse) da considerare?
  • serpaven
  • Membro: Expert
  • Risp: 4408
  • Loc: Catania
  • Status:
  • Thanks: 376  

11-09-20 18.07

divicos ha scritto:
Visto che sei un estimatore del marchio, mi permetto di chiederti (chiedendo scusa all’autore del thread per il piccolo OT, ma magari è utile anche a lui se decide per la doppia cuffia):
Delle piccole DT240 cosa ne pensi?

mi dispiace, di beyer ho solo utilizzato DT770/880/990 in varie versioni ed impedenze e DT100
  • serpaven
  • Membro: Expert
  • Risp: 4408
  • Loc: Catania
  • Status:
  • Thanks: 376  

11-09-20 18.07

MiLord ha scritto: le beyerdynamic hanno un volume sicuramente più basso

dipende dall'impedenza (e dalla sensibilità)