aiuto utilizzo Kurzweil pc3

18-05-23 13.46

Salve a tutti, mi sono appena registrato in questo forum,
sto cercando un aiuto per programmare e utilizzare al meglio il Kurweil pc3 che ho acquistato da poco usato (lo so è uno strumento datato ma mi è piaciuto e convenuto).
Chiedo se qualcuno può aiutarmi perchè mi sono perso tra le pagine del manuale che è enorme e dispersivo, ho bisogno di imparare a programmarlo decentemente ma sono completamente un neofita in quanto ho sempre usato arranger puri dove bisognava solo scegliere i suoni belli e pronti nei preset con ben poco da personalizzare.
grazie Fabio
  • fuztec25
  • Membro: Expert
  • Risp: 803
  • Loc: Ferrara
  • Thanks: 104  

18-05-23 14.07

Caro Fabio, hai scelto forse uno degli strumenti in assoluto più complicati da programmare. Ti consiglio di cercare suoni già pronti (ci sono ottime librerie di suoni per PC3) che puoi eventualmente ritoccare.
Partire da zero e programmare suoni su Kurzweil richiede tanta ma TANTA dedizione e tempo.
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 4780
  • Loc: Roma
  • Thanks: 575  

18-05-23 14.18

@ fuztec25
Caro Fabio, hai scelto forse uno degli strumenti in assoluto più complicati da programmare. Ti consiglio di cercare suoni già pronti (ci sono ottime librerie di suoni per PC3) che puoi eventualmente ritoccare.
Partire da zero e programmare suoni su Kurzweil richiede tanta ma TANTA dedizione e tempo.
Confermo, ed aggiungo che la maggior parte dei dettagli sulla programmazione li trovi nei manuali delle serie precedenti (K2000, K2500 e K2600) disponibili sul sito Kurzweil. Per quanto riguarda i suoni già pronti (e gratuiti, perché per quelli a pagamento esistono altre risorse online) ti suggerisco di iscriverti a ksetlist.com, un sito dedicato appunto alla condivisione di suoni tra gli utenti tastiere Kurzweil. Altre risorse le troverai sul sito Mastering VAST.
E... benvenuto!
  • McFly
  • Membro: Senior
  • Risp: 306
  • Loc: Brescia
  • Thanks: 66  

18-05-23 15.54

Se sei seriamente interessato ad imparare ad usare Kurzweil avrai grandi soddisfazioni (e molto grattacapi), ma la lettura dei vecchi manuali (come ti è stato consigliato) è un’ottima base di partenza, tra l’altro un forumer, non molto tempo fa, aveva condiviso un lavorone di traduzione dei manuali di PC3K (mi pare) che comunque andrebbero bene. Oltre a questo guardati questa Questa serie fatta proprio da Kurzweil sulle basi della PC3x: vale la pena anche solo per la simpatia, professionalità e chiarezza di Geoffrey Gee che, tra l’altro, è un musicista e sound designer della madonna. Se vuoi, invece, solo pasticciare comprato dei banchi di suoni per evitarti un trapianto di fegato. Ps. Veramente ottima scelta
  • sweezy58
  • Membro: Senior
  • Risp: 129
  • Loc: Caserta
  • Thanks: 16  

18-05-23 19.29

Benvenuto nella famiglia ....anche io come te sono da poco possessore (molto entusista) di un PC3. A prescindere dalla programmazione, leggiti (almeno un'infarinatura) il manuale che troverai tradotto qui su questo forum. Comunque troverai soddisfazione già nei molti suoni che potrai trovare in giro su vari siti. Se hai problemi specifici esponeli e proveremo a risolverli. Ma non potrai fare a meno di conoscere almeno le basi della struttura (in verità molto complessa ma per questo affascinante) della tastiera. Buon lavoro

19-05-23 19.28

Ciao ragazzi e grazie per il supporto
avevo intuito di aver scelto uno strumento complicato ma non fino a questo punto,
al di là di avere risorse per nuovi suoni, che comunque andrò a cercare, la mia primaria esigenza è quella di impostare 2/3 zone della tastiera con suoni diversi, ad es. avere dei pad o degli archi sulla sinistra e altri suoni sulla destra per eseguire brani con suoni diversi contemporaneamente già impostati e da richiamare all'occorrenza.
Inoltre vorrei imparare ad utilizzare la sez. Q Acces che se ho ben capito può servire a creare una scaletta di brani da richiamare uno dopo l'altro e magari avere diverse combinazioni di suoni anche per uno stesso brano, da cambiare al volo senza interruzioni mentre si suona.
grazie
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 4780
  • Loc: Roma
  • Thanks: 575  

19-05-23 20.14

gasstonsupporti ha scritto:
la mia primaria esigenza è quella di impostare 2/3 zone della tastiera con suoni diversi, ad es. avere dei pad o degli archi sulla sinistra e altri suoni sulla destra per eseguire brani con suoni diversi contemporaneamente già impostati e da richiamare all'occorrenza.
Inoltre vorrei imparare ad utilizzare la sez. Q Acces

Per queste cose non è molto complicata, anzi... (in realtà può esserlo, ma solo perché il numero di parametri e controlli assegnabili è molto elevato).

19-05-23 21.58

@ cecchino
gasstonsupporti ha scritto:
la mia primaria esigenza è quella di impostare 2/3 zone della tastiera con suoni diversi, ad es. avere dei pad o degli archi sulla sinistra e altri suoni sulla destra per eseguire brani con suoni diversi contemporaneamente già impostati e da richiamare all'occorrenza.
Inoltre vorrei imparare ad utilizzare la sez. Q Acces

Per queste cose non è molto complicata, anzi... (in realtà può esserlo, ma solo perché il numero di parametri e controlli assegnabili è molto elevato).
Ho iniziato a modificare i programmi usando il software Sound Editor, sono finalmente riuscito a creare nuovi programmi nella sezione USER partendo da un programma esistente e importando livelli da altri programmi (è la strada giusta?), non capisco però come modificare gli effetti di ogni livello per cambiare ad esempio la brillantezza del suono o per evitare che un determinato livello dipenda necessariamente dal tasto SW per essere attivato.
Inoltre tali nuovi programmi si trovano ora nella sezione PROGRAM nelle posizioni dalla 1025 in poi (USER) qualcuno potrebbe spiegarmi invece cosa posso fare nella sezione QACCES e come utilizzarla?
grazie
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 4780
  • Loc: Roma
  • Thanks: 575  

20-05-23 09.02

@ gasstonsupporti
Ho iniziato a modificare i programmi usando il software Sound Editor, sono finalmente riuscito a creare nuovi programmi nella sezione USER partendo da un programma esistente e importando livelli da altri programmi (è la strada giusta?), non capisco però come modificare gli effetti di ogni livello per cambiare ad esempio la brillantezza del suono o per evitare che un determinato livello dipenda necessariamente dal tasto SW per essere attivato.
Inoltre tali nuovi programmi si trovano ora nella sezione PROGRAM nelle posizioni dalla 1025 in poi (USER) qualcuno potrebbe spiegarmi invece cosa posso fare nella sezione QACCES e come utilizzarla?
grazie
Mi sa che hai fatto un po’ di confusione… se stai lavorando in modalità program potrai sicuramente creare dei nuovi suoni, aggiungendo effetti (dove per effetto s’intende un chorus, un phaser etc.) e nuove forme d’onda (attraverso le keymaps) usando i diversi layer (non li chiamerei livelli, il termine più adeguato è strati) ma da quello che scrivevi prima non è ciò che ti serve. Sulla PC3 per avere diversi suoni distribuiti sulla tastiera la modalità più azzeccata è il setup. Lì puoi prendere vari program, sovrapporli o suddividerli sulla tastiera creando delle zone ed eventualmente aggiustando l’ottava, assegnare a ciascuna zona i controlli che vuoi (ad esempio per far sparire ed apparire il suono di una zona puoi assegnare il comando MuteZn al tasto SW ma anche ad uno dei tre pedali switch previsti o altri tasti, puoi fare il cross fading di due zone assegnando l’espressione ad uno dei due pedali continui o alla modwheel, a crescere per una zona e a decrescere per l’altra etc.)
Per quanto riguarda la QA, leggi il manuale, ma sostanzialmente devi selezionare un banco QA, poi scegli un program o un setup che ti piace usando il rotellone e lo memorizzi in una locazione da 0 a 9 del banco tenendo premuto il relativo tastino numerico (tipo autoradio insomma). Da quel momento in poi se sei in modalità QA e nel banco giusto, premendo un tastino numerico selezionerai il program o setup corrispondente.
Infine, warning: il sound editor può risultare comodo, ma è piuttosto farcito di bug e spesso causa problemi di corruzione del suono che stai modificando in memoria. Quindi fai sempre il backup della PC3 prima di usarlo. Uomo avvisato… emo
P. S. Nella PC3 si potrebbe dire che qualsiasi cosa è un setup, anche un program è in realtà un setup con una sola zona. Tienine conto.
  • Acoltemp
  • Membro: Senior
  • Risp: 301
  • Loc: Bari
  • Thanks: 48  

20-05-23 12.53

@ gasstonsupporti
Ho iniziato a modificare i programmi usando il software Sound Editor, sono finalmente riuscito a creare nuovi programmi nella sezione USER partendo da un programma esistente e importando livelli da altri programmi (è la strada giusta?), non capisco però come modificare gli effetti di ogni livello per cambiare ad esempio la brillantezza del suono o per evitare che un determinato livello dipenda necessariamente dal tasto SW per essere attivato.
Inoltre tali nuovi programmi si trovano ora nella sezione PROGRAM nelle posizioni dalla 1025 in poi (USER) qualcuno potrebbe spiegarmi invece cosa posso fare nella sezione QACCES e come utilizzarla?
grazie
Io, in ogni caso, una lettura al manuale la darei. Ne esiste una versione in italiano qui.
In caso contrario è come chiedere "tutto, subito e senza impegno"
D'altronde per la programmazione delle cose basilari, anche Kurzweil è ...basilare!

Puoi leggere inoltre qui

Infine se si ha maggior tempo puoi seguire su youtube i corsi ufficiali e non:
Kurzweil PC3 Series DVD
(sorbendoti una doppia scala a scendere e salire ed un "great" ogni due frasi)
o PC3 and VAST Programming Tutorial Series

Sì: per fare le cose va impiegato del tempo.

In PROGRAM
Per modificare gli effetti devi andare sulle page PROGFX e LYR_FX (manuale da pag 6-47)
Per i livelli degli effetti (di brillantezza ed altro), assegni gli slider ed i valori sulla page DSPMOD (manuale pag. 6-30) dopo aver impostato i filtri in ALG (manuale pag. 6-22) o sull'editor degli effetti assegnati alla page MOD1, 2 o 3 (manuale pag. 9-9)
L'attivazione dei "livelli" è alla page LAYER al parametro "Enable" (manuale pag. 6-19)

In SETUP
combini più program, forse conviene partire da lì e dalla Controller List a pagina 7-21 del manuale.

La sezione QACCESS è solitamente per i live dove richiami con i dieci tasti il raggruppamento di program e setup da te impostato in ogni pagina (manuale a pag.8-1).

Ottima scelta: col PC3 si può fare tutto (anche l'azionamento di un effetto dopo 1 s), a parte importare samples.

Comincia, così l'aiuto dettagliato te lo si può dare dopo

21-05-23 15.14

Raga, oggi andrò alla sala dove ho il pc3 e proverò a mettere in pratica le preziose indicazioni che mi state dando.
Sappiate che avevo cominciato proprio dal manuale ma considerando che non mastico minimamente nè gli argomenti programmazione nè quelli che riguardano il funzionamento MIDI mi sono perso praticamente subito, (vengo dallo studio classico del pianoforte e ora sono stato "adottato" in gruppo rock blues dove serve tutt'altro), il poco tempo ha fatto il resto.

Quindi ho imparato ad usare un Sound Editor ma apprendo che me lo sconsigliate. ahimè ....
Sto tornando ad utilizzare i comandi direttamente sulla tastiera seguendo il manuale.

Ci sono pagine che spiegano chiaramente alcuni meccanismi ma poi non capisco bene come ci si arriva, per es. ho provato a configurare il pedale CC1 della kurzweil come pedale di volume anzichè di espressione, perchè alcuni suoni come gli organi continuano a suonare anche a zero, è settato di default sul controller 11 MIDI (expression), vorrei impostarlo come pedale di volume sul controller 7, lo spiega a pag 7-34 ma come ci arrivo? ho provato a farlo e mi sono ritrovato a modificare l'impostazione del solo programma correntemente selezionato, io invece ho bisogno di settarlo come volume di default per tutto.

grazie a tutti
  • Acoltemp
  • Membro: Senior
  • Risp: 301
  • Loc: Bari
  • Thanks: 48  

21-05-23 19.54

@ gasstonsupporti
Raga, oggi andrò alla sala dove ho il pc3 e proverò a mettere in pratica le preziose indicazioni che mi state dando.
Sappiate che avevo cominciato proprio dal manuale ma considerando che non mastico minimamente nè gli argomenti programmazione nè quelli che riguardano il funzionamento MIDI mi sono perso praticamente subito, (vengo dallo studio classico del pianoforte e ora sono stato "adottato" in gruppo rock blues dove serve tutt'altro), il poco tempo ha fatto il resto.

Quindi ho imparato ad usare un Sound Editor ma apprendo che me lo sconsigliate. ahimè ....
Sto tornando ad utilizzare i comandi direttamente sulla tastiera seguendo il manuale.

Ci sono pagine che spiegano chiaramente alcuni meccanismi ma poi non capisco bene come ci si arriva, per es. ho provato a configurare il pedale CC1 della kurzweil come pedale di volume anzichè di espressione, perchè alcuni suoni come gli organi continuano a suonare anche a zero, è settato di default sul controller 11 MIDI (expression), vorrei impostarlo come pedale di volume sul controller 7, lo spiega a pag 7-34 ma come ci arrivo? ho provato a farlo e mi sono ritrovato a modificare l'impostazione del solo programma correntemente selezionato, io invece ho bisogno di settarlo come volume di default per tutto.

grazie a tutti
Non puoi (meglio non devi) settarlo di default. Avresti tale impostazione su tutti gli strumenti.
meglio farlo dove ti serve.
È bene avere il volume come range massimo e l'expression per l'escursione.
In ogni caso il setup 126 è usato per le impostazioni generali di default per i program.
La modalità KB3 è comunque particolare. Qui l'expression ha assegnata la funzione di Swell Pedal (manuale 6-8), volendo emulare i B3 Organ.
Piuttosto
crea un SETUP (la modalità che in questo momento al tuo posto preferirei) ad es con un upper manual organ ed un lower, assegna al CPed1 il Dest a 7 (volume) in luogo dell' 11 (il capitolo 7 è sui SETUP infatti). Per continuare ad usare i drawbar come in Program: 6,13,22.. come riportato sulla tastiera stessa.
Tieni presente che nel marasma di un live anche il basso livello di volume finale che si raggiunge con l'expression sarà sufficiente...
  • FranzBraile
  • Membro: Expert
  • Risp: 4279
  • Loc: Varese
  • Thanks: 529  

22-05-23 08.42

@ Acoltemp
Non puoi (meglio non devi) settarlo di default. Avresti tale impostazione su tutti gli strumenti.
meglio farlo dove ti serve.
È bene avere il volume come range massimo e l'expression per l'escursione.
In ogni caso il setup 126 è usato per le impostazioni generali di default per i program.
La modalità KB3 è comunque particolare. Qui l'expression ha assegnata la funzione di Swell Pedal (manuale 6-8), volendo emulare i B3 Organ.
Piuttosto
crea un SETUP (la modalità che in questo momento al tuo posto preferirei) ad es con un upper manual organ ed un lower, assegna al CPed1 il Dest a 7 (volume) in luogo dell' 11 (il capitolo 7 è sui SETUP infatti). Per continuare ad usare i drawbar come in Program: 6,13,22.. come riportato sulla tastiera stessa.
Tieni presente che nel marasma di un live anche il basso livello di volume finale che si raggiunge con l'expression sarà sufficiente...
Gli ho già scritto di cominciare editando uno dei Setup presenti, salvandolo poi negli User-Setup.
Li ci sono già le 4 o più voci che possono essere modificate, aggiunte, cancellate, layerate, splittate.... ma non mi ha più risposto. emo
  • Acoltemp
  • Membro: Senior
  • Risp: 301
  • Loc: Bari
  • Thanks: 48  

22-05-23 18.32

@ FranzBraile
Gli ho già scritto di cominciare editando uno dei Setup presenti, salvandolo poi negli User-Setup.
Li ci sono già le 4 o più voci che possono essere modificate, aggiunte, cancellate, layerate, splittate.... ma non mi ha più risposto. emo
Adesso è solo concentrato sulla PC3 emo
  • FranzBraile
  • Membro: Expert
  • Risp: 4279
  • Loc: Varese
  • Thanks: 529  

22-05-23 19.48

@ Acoltemp
Adesso è solo concentrato sulla PC3 emo
L'importante è che sia concentrato emo

22-05-23 21.29

@ FranzBraile
L'importante è che sia concentrato emo
scusate ragazzi, non è che sto ignorando quello che mi dite, è che durante la settimana ho davvero poco tempo per via del lavoro, vi garantisco che farò tesoro di tutto ciò che scrivete e di cui vi ringrazio, ma spesso non ho neanche il tempo di accender il pc,
scusate se non rispondo subito

18-06-23 19.17

@ FranzBraile
L'importante è che sia concentrato emo
Ragazzi buonasera, tra manuale, video e vostro suggerimenti in questo tempo ho imparato ad usare il setup, importando programmi già pronti per creare sovrapposizioni e suddivisioni di tastiera molto utili, non ho ancora capito come impostare gli effetti. Vorrei impostare sull'ultimo drawbar l'effetto ambiente che si solito è impostato sui singoli programmi, avete una dritta veloce da darmi? Grazie

22-06-23 14.21

Ragazzi buonasera, tra manuale, video e vostro suggerimenti in questo tempo ho imparato ad usare il setup, importando programmi già pronti per creare sovrapposizioni e suddivisioni di tastiera molto utili, non ho ancora capito come impostare gli effetti. Vorrei impostare sull'ultimo drawbar l'effetto ambiente che si solito è impostato sui singoli programmi, avete una dritta veloce da darmi? Grazie

23-06-23 19.19

C'è qualcuno in ascolto? :)
  • FranzBraile
  • Membro: Expert
  • Risp: 4279
  • Loc: Varese
  • Thanks: 529  

23-06-23 19.31

@ gasstonsupporti
C'è qualcuno in ascolto? :)
Da metà Giugno in poi... fino a metà Agosto (per vacanze) siamo tutti un po' assenti...
L'ho notato praticamente ogni anno...
L'effetto è come se fosse un suono... lo metti su uno dei 16/32 canali e gli dici che il tirante no. 9 aumenta/diminuisce l'intensità.