Multitrack demo RD-88

  • zaphod
  • Membro: Expert
  • Risp: 4929
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 434  

13-09-20 11.49

questa è una mia rec di un brano dei Fourplay che adoro, Quicksilver.
I suoni provengono tutti da RD-88, compresa la ritmica hi-hat.
Anche qui, solo preset e niente equalizzazione, esclusivamente mixing delle parti.
Il pianoforte, che da solo va padroneggiato con mestiere per non far sentire certe artificiosità, nel contesto di un mix va benissimo, a mio avviso. A parte piano e basso elettrico, tutti gli altri suoni sono synth, che in RD-88 sono davvero buoni.

P.s. per l’ascolto consiglio cuffie o monitor...

Ascolta la demo nel Lab
  • Adelo69
  • Membro: Expert
  • Risp: 2088
  • Loc: Latina
  • Status:
  • Thanks: 95  

13-09-20 12.14

@ zaphod
questa è una mia rec di un brano dei Fourplay che adoro, Quicksilver.
I suoni provengono tutti da RD-88, compresa la ritmica hi-hat.
Anche qui, solo preset e niente equalizzazione, esclusivamente mixing delle parti.
Il pianoforte, che da solo va padroneggiato con mestiere per non far sentire certe artificiosità, nel contesto di un mix va benissimo, a mio avviso. A parte piano e basso elettrico, tutti gli altri suoni sono synth, che in RD-88 sono davvero buoni.

P.s. per l’ascolto consiglio cuffie o monitor...

Ascolta la demo nel Lab
Bravissimoemoemo
E questo RD88 mi "arrapa" sempre più emoemo
emo
  • afr
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19648
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1159  

13-09-20 12.27

Bel mix, I suoni di Synth li trovo molto belli e pieni, mai sguaiati, ottimo prodotto a mio avviso
  • divicos
  • Membro: Senior
  • Risp: 588
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 62  

13-09-20 12.33

Bello bello!! emoemo
Il piano in sé a me non dispiace affatto, anche nell'altro brano che hai messo in piano solo. Lo trovo molto meno "Roland" di quanto ricordassi nel suono, ma in compenso, al solito, vivacissimo nel controllo dinamico.
I synth spaccano!
Il risultato finale è godibilissimo, equilibrato e assolutamente efficace!
Strumento fantastico, resta (da quello che ho sentito) limitato sugli EP ma certamente si può rimediare con una delle EXP
  • keyboard7
  • Membro: Senior
  • Risp: 430
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 35  

13-09-20 18.31

suona proprio bene, anche i synth sono morbidi e caldi... mi stai facendo venire voglia... proprio adesso che mi ero quasi innamorato del korg sv2 (che rimane più bello esteticamente, però pesa 5 kg. di più e costa quasi 700,00 euro in più...).... ottima l'esecuzione, complimenti emo
  • paolo_b3
  • Membro: Guru
  • Risp: 7980
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 559  

14-09-20 09.11

CVD, un suono di piano sempre brillante rispetto all'acustico, ma nel mix rende. I suoni synth sono veramente belli, non avevo grossi dubbi.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19014
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1908  

14-09-20 09.25

@ paolo_b3
CVD, un suono di piano sempre brillante rispetto all'acustico, ma nel mix rende. I suoni synth sono veramente belli, non avevo grossi dubbi.
Ascoltata ora in cuffia, nel complesso conferma le impressioni di cui si diceva nel thread dedicato al RD88, il piano non è male e fa il suo dovere, anche se nel mix di questo brano si perde un po', ma credo sia questione di livelli (per me è il classico piano "giapponese", fin troppo pulito ed educato come suono, "precisino" lo definirei ma di una precisione che lo rende sempre un po' artificiale rispetto altri sample/simulazioni, più sporche ma per questo imho più realistiche) principalmente. I synth sono ottimi, come ci si aspettava e davvero è un delitto doversi complicare la vita (seppur di poco) per poterli pilotare da una master esterna (che specie sui Lead forse gli renderebbe maggior giustizia)
  • Bassoforte
  • Membro: Senior
  • Risp: 196
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 23  

14-09-20 09.35

@ zaphod
questa è una mia rec di un brano dei Fourplay che adoro, Quicksilver.
I suoni provengono tutti da RD-88, compresa la ritmica hi-hat.
Anche qui, solo preset e niente equalizzazione, esclusivamente mixing delle parti.
Il pianoforte, che da solo va padroneggiato con mestiere per non far sentire certe artificiosità, nel contesto di un mix va benissimo, a mio avviso. A parte piano e basso elettrico, tutti gli altri suoni sono synth, che in RD-88 sono davvero buoni.

P.s. per l’ascolto consiglio cuffie o monitor...

Ascolta la demo nel Lab
Ottimi suoni ed esecuzione! Grats! emo
  • zaphod
  • Membro: Expert
  • Risp: 4929
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 434  

14-09-20 10.05

Grazie per l'ascolto emo
Si direbbe che quello che roland ha messo nei synth, ha tolto dal piano emo
La coperta è sempre troppo corta...
Il piano è un po' basso, a volte, ma è più per questioni di mix (o meglio, per mia incapacità a mixare) che per presenza. Non è un suono grosso, quello del piano (concordo con Max sulla "perfezione"), ma ci mette un attimo a mandare in clip il canale, di sicuro RD88 non ha problema di volumi, contando che ho lasciato a 0 l'overall gain.
  • corri_sla
  • Membro: Guest
  • Risp: 6
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

20-11-20 19.22

Ciao. Che timbro di piano hai usato?
  • zaphod
  • Membro: Expert
  • Risp: 4929
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 434  

20-11-20 19.43

@ corri_sla
Ciao. Che timbro di piano hai usato?
Ciao, in questa demo il preset 1 senza alcuna modifica!
  • morgan74
  • Membro: Expert
  • Risp: 2026
  • Loc: Foggia
  • Status:
  • Thanks: 79  

21-11-20 04.08

Ho provato tempo fa l'Rd 88, per una buona mezz'ora.
La tastiera non è malvagia, ci si abitua, ma la cosa assurda è che il suono di piano acustico é notevolmente il peggiore, rispetto a tutti gli altri suoni delle altre categorie.
Piani elettrici, pad, strings, brass ecc... tutti molto belli, ma il suono di piano acustico, soprattutto se ascoltato in esecuzioni di piano solo, non è all'altezza del resto.
Un prodotto che nasce prima di tutto come pianoforte digitale, dovrebbe essere tutto il contrario, avere principalmente un buon suono di piano acustico, e poi tutto il resto.
Molto meglio, in questo senso, Yamaha p125, o casio px-s 1000/3000
  • zaphod
  • Membro: Expert
  • Risp: 4929
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 434  

21-11-20 10.15

@ morgan74
Ho provato tempo fa l'Rd 88, per una buona mezz'ora.
La tastiera non è malvagia, ci si abitua, ma la cosa assurda è che il suono di piano acustico é notevolmente il peggiore, rispetto a tutti gli altri suoni delle altre categorie.
Piani elettrici, pad, strings, brass ecc... tutti molto belli, ma il suono di piano acustico, soprattutto se ascoltato in esecuzioni di piano solo, non è all'altezza del resto.
Un prodotto che nasce prima di tutto come pianoforte digitale, dovrebbe essere tutto il contrario, avere principalmente un buon suono di piano acustico, e poi tutto il resto.
Molto meglio, in questo senso, Yamaha p125, o casio px-s 1000/3000
Hai ragione: un piano stage dovrebbe avere un suono di piano bello. Magari uno solo, per assurdo, ma bello.
Intanto mette male inquadrare RD-88 come stage piano vista la quantità di suoni che ha a bordo.... ma non vorrei che questa mia frase sembri un'indulgenza o la classica risposta politica. No, il suono di piano di RD88 non è all'altezza di un piano acustico. Dei piani elettrici salvo i Rhodes, il Wurlitzer non mi piace. Come saprai, io l'ho tenuto perchè con pochi tweaks il suono di piano migliora (non si stravolge, non diventa un CP1, la base resta sempre quella) e in più l'interazione tasto suono e la dinamica mi fanno passare sopra all'artificialità del timbro. Timbro che è comunque sempre presente e non impasta. Mi diverto a suonarlo, e questo mi basta (in certi contesti, ovviamente...)
Peraltro, in quella fascia di prezzo la coperta è sempre troppo corta, e non è che salendo di cifra hai degli strumenti che non ti fanno rimpiangere un piano acustico. Visto come ci è diventato il palato (molto fine, per merito di alcuni magnifici vst) penso che il futuro degli stage piano (o di alcuni, perlomeno) sia quello di inglobare i vst o di avere l'aiutino esterno. Rd88 in questo aiuta perchè monta un'ottima scheda audio, pertanto con un mac (per via dell'integrazione con mainstage) e un cavo usb (quindi senza particolari accrocchi) puoi avere sotto le dita i migliori piani acustici del mondo che ti escono direttamente dagli L+R di RD88 emo