Dexibell vs Kawai vs.. Quale sotto un tonewheel?

  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 8831
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 734  

06-04-21 18.50

divicos ha scritto:
Mi sa che torno buono buono con un suono alla volta sul piano, e a cambiare i preset di iPhone coi ditoni sullo schermo..

Effettivamente a volte la fatica supera il gusto emoemoemoemo
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9402
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 740  

06-04-21 18.56

divicos ha scritto:
Intanto perché nella mia idea di collegare anche la Numa potrei voler cambiare il suono pilotato da Numa e lasciare S7 per fatti suoi, e poi anche perché i valori dei preset delle app mica li so..

fai un preset uguale con l’unica differenza che cambia il PC della parte esterna che suonerai con la numa. logico che va premeditato...é una situazione adatta quando hai la scaletta da seguire. però é anche vero che ti puoi creare dei set tipici. o template. e se c’è da modificare lo fai ma il meno possibile.
comunque se il dexibell non prevede il merge tra midi din, non funziona quel collegamento..ci vorrebbe un merger collegato al plugkey..che ospita i midi out delle due tastiere...vabbé...domanda la numa non lo fa vero?

piloteresti in ogni caso il lower manual con il dexi...emo
forse alla fine...
  • divicos
  • Membro: Senior
  • Risp: 660
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 74  

06-04-21 19.50

maxpiano69 ha scritto:
Si di solito si fa così con le master keyboard, l'implementazione di Dexibell è in linea con quella di altre marche/modelli dello stesso tipo. Il che non ti impedisce di cambiare anche preset a mano direttamente su App, in corsa, ma almeno data una certa memoria relativa ad un certo brano/setup la selezione iniziale sarà sempre quella giusta.

Ah ecco! Abbi pazienza, di master (ma nemmeno di preset, se vuoi) non ne capisco granché.. E quindi procedo (e imparo) perlopiù per prove ed errori!

Il massimo che sono riuscito a fare è stato, con rd300s e jv1010, selezionare 16 suoni sul jv, uno per canale midi, e dalla rd cambiavo suono banalmente cambiando il canale di trasmissione!emo

Però se la logica è questa forse anche i cambi a caso che mi fa potrebbero avere un senso.. sono in realtà i “riflessi” su app dei program change che usa per selezionare i suoni interni salvati sulle varie memorie (suoni che pure loro hanno ognuno un indirizzo in termini di Cc00 cc32 e PC).

Boh, mi aspettavo qualcosa di più “banale”, un semplice avanti-indietro che funzionasse anche sui preset esterni. Così è sicuramente più comodo e preciso una volta programmato il tutto, anche con setup midi complessi. Ma anche molto meno facile da padroneggiare!

Altra possibilità forse più semplice che ancora non ho esplorato potrebbe essere assegnare i pc (o anche cc00 e cc32) a un paio di knob, che si possono usare per vari controlli su S7.. Non so se si possa fare con quei specifici cc, ma potrebbe funzionare..

maxpiano69 ha scritto:
Se assegni con accortezza i canali MIDI delle varie App puoi anche tenere distinte quelle che piloti da S7 e quelle da Numa, evitando "interferenze".

Si si, questo è chiaro!
Gli intoppi sono iniziati solo con il cambio suoni delle app da tastiera, e con la folle idea di cambiare sempre da S7 i suoni che poi suonerebbe la Numa sul ch1 fisso, e che invece i program change non li manda..
  • divicos
  • Membro: Senior
  • Risp: 660
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 74  

06-04-21 19.54

zerinovic ha scritto:
la numa non lo fa vero?

piloteresti in ogni caso il lower manual con il dexi...
forse alla fine...

Eh, non ho provato, ma non ho grandi aspettative.. il midi in della Numa, a memoria, serve solo al secondo manuale (rigorosamente settato a trasmettere su ch2, sennò non fa manco quello emo)
  • divicos
  • Membro: Senior
  • Risp: 660
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 74  

06-04-21 20.10

divicos ha scritto:
Altra possibilità forse più semplice che ancora non ho esplorato potrebbe essere assegnare i pc (o anche cc00 e cc32) a un paio di knob, che si possono usare per vari controlli su S7.. Non so se si possa fare con quei specifici cc, ma potrebbe funzionare..


Come non detto.. Ho appena visto sul manuale, ho 6 knob mappabili sui CC midi da 1 a 127 MA c’è una bella nota a margine che dice che non posso selezionare il cc32 bank select LSB.emo

E niente, si fa solo con le memorie (com’è che hai detto, zeri??)... “premeditate”.

  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9402
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 740  

06-04-21 22.02

divicos ha scritto:
Boh, mi aspettavo qualcosa di più “banale”, un semplice avanti-indietro che funzionasse anche sui preset esterni. Così è sicuramente più comodo e preciso una volta programmato il tutto, anche con setup midi complessi. Ma anche molto meno facile da padroneggiare!

per te é tutto nuovo, nuovo strumento, nuove cose da imparare sull’app..anche queste configurazioni midi per te é novita. non ti preoccupare é normale....ci vuole un pò il suo tempo dopo vai spedito.penso che i tuoi suoni te li vorrai fare, il rhodes con un certo tipo di phase ecc... non puoi stare tutte le volte a spippolare, richiami il suono settato e via... comunque penso di averti detto tutte le possibilità, sta a te vedere se almeno qualcuna di queste ti può essere utile. buon divertimento.emo
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 861
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 122  

06-04-21 22.05

divicos ha scritto:
E niente, si fa solo con le memorie (com’è che hai detto, zeri??)... “premeditate”.

Se ti può essere utile, nel mio setup (sicuramente più semplice del tuo), ho dedicato le prime 32 + 32 memorie della master proprio a configurazioni d'uso "live" senza scalette, con split e layer ben definiti e divisi per categorie. Tutto quello che è o andrà in repertorio ha i suoi program dedicati (se necessari) dalla memoria 65 in poi.
Sistemando i preset con intelligenza e con l'esperienza diventa tutto molto accessibile e rapido. Certo all'inizio bisogna spenderci un po' di tempo...ma a me diverte.
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9402
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 740  

06-04-21 22.10

@ d_phatt
divicos ha scritto:
E niente, si fa solo con le memorie (com’è che hai detto, zeri??)... “premeditate”.

Se ti può essere utile, nel mio setup (sicuramente più semplice del tuo), ho dedicato le prime 32 + 32 memorie della master proprio a configurazioni d'uso "live" senza scalette, con split e layer ben definiti e divisi per categorie. Tutto quello che è o andrà in repertorio ha i suoi program dedicati (se necessari) dalla memoria 65 in poi.
Sistemando i preset con intelligenza e con l'esperienza diventa tutto molto accessibile e rapido. Certo all'inizio bisogna spenderci un po' di tempo...ma a me diverte.
emo Preciso, è proprio questo l'approccio giusto....almeno per come la penso io.
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 861
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 122  

06-04-21 22.13

@ zerinovic
emo Preciso, è proprio questo l'approccio giusto....almeno per come la penso io.
emoemo
  • divicos
  • Membro: Senior
  • Risp: 660
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 74  

07-04-21 00.41

Ma sì, alla fine è solo un cambio di approccio, che però è necessario e ha obiettivamente i suoi vantaggi.. devo solo prenderci la mano!

Finora ho sempre ragionato in maniera più semplice, ma perché anche il setup era decisamente semplice da gestire..
Della rd usavo 4 suoni su otto, effettati dal banco lexicon del mixer, quindi tutto quello che avevo si richiamava ed eventualmente modificava al volo con due bottoni e due potenziometri. Lì il problema era l’opposto, inventarsi qualcosa per differenziare avendo solo quattro ingredienti a disposizione..emo

Numa Organ uguale! E’ vero che ha i preset sull’ottava invertita, ma se non ti ricordi esattamente che ci hai messo ti ritrovi con drawbars e pot che non corrispondono minimamente a quello che sta suonando e lo trovo abbastanza fastidioso. Ci avrò salvato qualcosa forse la prima settimana, dopodiché l’ho sempre usata solo “a pannello”, quello che vedo è quello che ho. Le “memorie” sono appunti scritti col pennarello su una striscia di lavagna nera adesiva, attaccata direttamente sulla scocca emo
In fondo anche il suono di organo ha pochi ingredienti. Per cambiarlo, con un po’ di pratica, bastano 3 secondi contro il mezzo del premere un tasto invertito per il preset! Se po fa’..

In ultimo, ho fatto live con la fisarmonica. Che di bottoni ne ha tanti, ma preset nessuno!emo

Adesso invece ho uno strumento dalle possibilità infinite..emo Pensare di districarle trattandolo come rd o Numa è da pazzi!
E infatti ho già iniziato a salvare qualche “preferenza” nelle memorie. Per ora in modo assolutamente casuale e disordinato, poi se e quando servirà mettere ordine ci penserò.

Mi siete stati non utili, di più! Come sempre..emo
  • divicos
  • Membro: Senior
  • Risp: 660
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 74  

07-04-21 12.54

Risposta del supporto Dexibell a proposito del midi merge:

info Dexibell ha scritto:
Il merge MIDI su USB è venuto "naturale" per come vengono gestite le porte USB MIDI e USB Computer.

Per quanto riguarda il MIDI classico, si è mantenuta la configurazione standard in cui il MIDI In viene rigirato sul MIDI Thru ma non sul MIDI Out.
Certo sarebbe possibile implementare un MIDI merge anche sul MIDI classico, ed aggiungeremo questa richiesta alla nostra wishlist, ma non sappiamo dirti se e quando questa funzione potrà essere aggiunta.


Non solo velocissimi nel rispondere, ma anche attenti ai "suggerimenti" degli utenti. emo
A seguire comunque mi dà una soluzione (che è quello che ci si aspetta da un supporto, no? Mica tutti hanno uno zerinovic ad aiutarli emo), suggerendo l'uso di una Patchbay Midi.
Sempre più felice e convinto dell'acquisto fatto!!
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19404
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 2022  

07-04-21 17.40

@ divicos
Risposta del supporto Dexibell a proposito del midi merge:

info Dexibell ha scritto:
Il merge MIDI su USB è venuto "naturale" per come vengono gestite le porte USB MIDI e USB Computer.

Per quanto riguarda il MIDI classico, si è mantenuta la configurazione standard in cui il MIDI In viene rigirato sul MIDI Thru ma non sul MIDI Out.
Certo sarebbe possibile implementare un MIDI merge anche sul MIDI classico, ed aggiungeremo questa richiesta alla nostra wishlist, ma non sappiamo dirti se e quando questa funzione potrà essere aggiunta.


Non solo velocissimi nel rispondere, ma anche attenti ai "suggerimenti" degli utenti. emo
A seguire comunque mi dà una soluzione (che è quello che ci si aspetta da un supporto, no? Mica tutti hanno uno zerinovic ad aiutarli emo), suggerendo l'uso di una Patchbay Midi.
Sempre più felice e convinto dell'acquisto fatto!!
Magari ne avete già parlato e me lo son perso, ma a questo punto non ti conviene lasciar perdere la Plugkey e lavorare solo in USB ovvero collegare all'iPhone sia la S7 che la Numa via USB (tramite adattatore + hub) e sfruttare la S7 anche per l'uscita audio?
  • divicos
  • Membro: Senior
  • Risp: 660
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 74  

07-04-21 18.15

@ maxpiano69
Magari ne avete già parlato e me lo son perso, ma a questo punto non ti conviene lasciar perdere la Plugkey e lavorare solo in USB ovvero collegare all'iPhone sia la S7 che la Numa via USB (tramite adattatore + hub) e sfruttare la S7 anche per l'uscita audio?
Si, questo collegamento va senza intoppi! Infatti ho fatto così per il momento. emo

Volevo inserire Plugkey per le uscite indipendenti, che mi sono più comode sul mixer rispetto al dover regolare i volumi col menù dell'usb audio, e anche perché l'adattatore che ho preso non è originale Apple, quindi va bene per giocare ma non ci faccio grande affidamento come soluzione "definitiva".

  • divicos
  • Membro: Senior
  • Risp: 660
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 74  

09-04-21 13.07

Segnalo ai forumer di Lazio e dintorni che sul mercatino sono apparsi in settimana ben quattro S7 (non pro) su Roma a prezzi mooolto interessanti (tutti sotto i 1000, un paio anche abbondantemente sotto!) emo
Magari a qualcuno può interessare..
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 3681
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 307  

09-04-21 13.41

@ divicos
Segnalo ai forumer di Lazio e dintorni che sul mercatino sono apparsi in settimana ben quattro S7 (non pro) su Roma a prezzi mooolto interessanti (tutti sotto i 1000, un paio anche abbondantemente sotto!) emo
Magari a qualcuno può interessare..
Veramente interessante, grazie! Io sto cambiando un po' il setup, e fatto il primo passo potrei fare anche il secondo...
  • berlex65
  • Membro: Expert
  • Risp: 3619
  • Loc: Siena
  • Status:
  • Thanks: 208  

09-04-21 14.39

@ divicos
Segnalo ai forumer di Lazio e dintorni che sul mercatino sono apparsi in settimana ben quattro S7 (non pro) su Roma a prezzi mooolto interessanti (tutti sotto i 1000, un paio anche abbondantemente sotto!) emo
Magari a qualcuno può interessare..
Ma infatti il problema è quello! Questi dexibell non tengono i prezzi nell'usato e te li tirano dietro..Sicuramente l'affare lo fa chi compra questi usati emo.
Ciao
Paolo
  • divicos
  • Membro: Senior
  • Risp: 660
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 74  

09-04-21 14.55

@ berlex65
Ma infatti il problema è quello! Questi dexibell non tengono i prezzi nell'usato e te li tirano dietro..Sicuramente l'affare lo fa chi compra questi usati emo.
Ciao
Paolo
Oddio, la disponibilità di usati non poi è così ampia da configurare una statistica di tenuta o no del prezzo, i volumi di vendita sono ben inferiori ai marchi "leader".
Se devo fare affidamento sugli annunci che ho visto in questi mesi, i prezzi di un S7 usato stanno sempre intorno ai 1000 (prezzo secondo me giusto, per il tipo di strumento e il prezzo del nuovo.. semmai sono altri marchi ad avere prezzi dell'usato per me insensati, ma se c'è chi poi li compra, bene così..). E il ricambio di annunci c'è stato, quindi a quel prezzo immagino che, bene o male, si venda.
Per cui questi prezzi sono ottimi, e mi sembrava giusto segnalarli!

Personalmente offerte così le ho aspettate un bel po', e non le ho viste mai..
E ovviamente sono arrivate tutte insieme, e dietro casa, DOPO aver comprato un ex demo al doppio! emo
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 861
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 122  

09-04-21 15.28

divicos ha scritto:
E ovviamente sono arrivate tutte insieme, e dietro casa, DOPO aver comprato un ex demo al doppio!

emo
  • berlex65
  • Membro: Expert
  • Risp: 3619
  • Loc: Siena
  • Status:
  • Thanks: 208  

09-04-21 16.08

@ divicos
Oddio, la disponibilità di usati non poi è così ampia da configurare una statistica di tenuta o no del prezzo, i volumi di vendita sono ben inferiori ai marchi "leader".
Se devo fare affidamento sugli annunci che ho visto in questi mesi, i prezzi di un S7 usato stanno sempre intorno ai 1000 (prezzo secondo me giusto, per il tipo di strumento e il prezzo del nuovo.. semmai sono altri marchi ad avere prezzi dell'usato per me insensati, ma se c'è chi poi li compra, bene così..). E il ricambio di annunci c'è stato, quindi a quel prezzo immagino che, bene o male, si venda.
Per cui questi prezzi sono ottimi, e mi sembrava giusto segnalarli!

Personalmente offerte così le ho aspettate un bel po', e non le ho viste mai..
E ovviamente sono arrivate tutte insieme, e dietro casa, DOPO aver comprato un ex demo al doppio! emo
Si certo..corretto ciò che indichi! Ora c'è anche l'offerta dexibell: ad esempio l'S9 con con 2500 euro lo porti a casa.
l'S7 1790: l'hai pagato questa cifra?
Direi un ottimo prezzo
Ciao
Paolo
  • divicos
  • Membro: Senior
  • Risp: 660
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 74  

09-04-21 17.21

berlex65 ha scritto:
l'S7 1790: l'hai pagato questa cifra?

250 meno, il Pro. emo

Però ecco, avessi trovato prima s7 normale usato a 700 mi sarei anche accontentato!emo