meccanica tastiera MIDI (pesata o semi-pesata?)

  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9224
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 708  

15-02-21 06.49

@ Spectrum
Roland A70. Il miglior keybed semipesato in assoluto (Fatar tp/8O). Non più in produzione, ma se hai fortuna sull' usato entro le 200/250 dovresti trovarla.
giusto, anche le roland a33 (master) montano la tp9 piano e le trovi anche a 150€.
dai un occhiata a questa lista
  • zaphod
  • Membro: Expert
  • Risp: 5010
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 452  

15-02-21 09.41

edobajo ha scritto:
di tastiere con tp40(GH) ho visto la Studiologic vmk176 sotto i 200 (usata)... conviene?

se è in buono stato, si. La tp40 la trovo piuttosto valida, io stesso ho una vmk176 (anche se non la uso più molto spesso)
Come pesatura è intermedia, nè pesante e affaticante (anzi, è confortevole non affatica per nulla), nè inconsistente.

edobajo ha scritto:
io non so suonare il piano quindi magari provo una tastiera che mi piace ma dopo pochi mesi imparando un pò a suonare capisco che è troppo leggera/pesante e che avrei dovuto acquistarne un'altra

diciamo che se inizi a suonare il piano, qualunque pesata ti sembrerà troppo pesata, all'inizio, ma non è certo nel giro di pochi mesi che sviluppi una sensibilità tale da accorgerti che non è giusta per te.
D'altro canto, se non hai tecnica pianistica e non ti interessa coltivarla, allora una semipesata può accontentarti di più nell'immediato. Ma qui passo il testimone perchè semipesate per uso pianistico non saprei consigliarne, in quanto tento di evitare questi ossimori emo
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9224
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 708  

15-02-21 10.39

zaphod ha scritto:
vmk176

dalla famosa lista che ho postato sopra, sembrerebbe la tp40m il che é plausibile trattandosi di 76 tasti.
montano invece la gh le 188 e la sl 990.(88 tasti)
si trovano entro le 200€ comunque...sperando che siano in buono stato.
  • zaphod
  • Membro: Expert
  • Risp: 5010
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 452  

15-02-21 16.35

zerinovic ha scritto:
dalla famosa lista che ho postato sopra, sembrerebbe la tp40m il che é plausibile trattandosi di 76 tasti.

Molto probabilmente hai ragione, in effetti la 76 non è graded.
  • edobajo
  • Membro: Guest
  • Risp: 19
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

15-02-21 21.38

@ zaphod
zerinovic ha scritto:
dalla famosa lista che ho postato sopra, sembrerebbe la tp40m il che é plausibile trattandosi di 76 tasti.

Molto probabilmente hai ragione, in effetti la 76 non è graded.
Ragazzi scusate ma cercando ho trovato ad esempio questo:
https://www.newgroove.it/vendita/fatar-49tp9s-tastiera-4-ottave/
Non ho capito se è una tastiera midi già di per sé o bisogna montarla, perché altrimenti verrebbe proprio incontro alle mie esigenze...una tastiera con una buona meccanica semipesata e senza controlli vari ma solo tasti, che ne pensate?
  • edobajo
  • Membro: Guest
  • Risp: 19
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

15-02-21 21.41

@ edobajo
Ragazzi scusate ma cercando ho trovato ad esempio questo:
https://www.newgroove.it/vendita/fatar-49tp9s-tastiera-4-ottave/
Non ho capito se è una tastiera midi già di per sé o bisogna montarla, perché altrimenti verrebbe proprio incontro alle mie esigenze...una tastiera con una buona meccanica semipesata e senza controlli vari ma solo tasti, che ne pensate?
Altra cosa, la Roland a70 si trova a 250 ma non ho capito se posso usarla come master (scusate l'ignoranza😅), e poi ho visto anche le Roland a500 e a800 ma non trovo informazioni sulla meccanica dei tasti
  • FranzBraile
  • Membro: Expert
  • Risp: 3332
  • Loc: Varese
  • Status:
  • Thanks: 347  

15-02-21 22.46

@ edobajo
Altra cosa, la Roland a70 si trova a 250 ma non ho capito se posso usarla come master (scusate l'ignoranza😅), e poi ho visto anche le Roland a500 e a800 ma non trovo informazioni sulla meccanica dei tasti
La A70 È una Master (insieme a sua sorella A90). E direi, per averle avute entrambe, le migliori Master mai passate dalle mie mani.
Se dotate anche della scheda VE-RD1 oltre alle funzioni Master hanno in dotazione (oggi) un discreto pacchetto sonoro.
  • edobajo
  • Membro: Guest
  • Risp: 19
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

16-02-21 07.46

@ FranzBraile
La A70 È una Master (insieme a sua sorella A90). E direi, per averle avute entrambe, le migliori Master mai passate dalle mie mani.
Se dotate anche della scheda VE-RD1 oltre alle funzioni Master hanno in dotazione (oggi) un discreto pacchetto sonoro.
Ma conviene ad oggi spendere 2/300 euro per una a70 con 10/15 anni? Bisognerebbe far controllare la meccanica da un esperto?
  • FranzBraile
  • Membro: Expert
  • Risp: 3332
  • Loc: Varese
  • Status:
  • Thanks: 347  

16-02-21 07.57

@ edobajo
Ma conviene ad oggi spendere 2/300 euro per una a70 con 10/15 anni? Bisognerebbe far controllare la meccanica da un esperto?
Allora... per la A-70 se non è stata usata da un maniscalco dovrebbe ancora essere buona a prescindere, la A-90 potrebbe avere i martelletti in plastica crepati, anche se ne ho riparate diverse senza grossi problemi.
Cmq... per 250 Euro io direi che si può provare
  • Roberto_Forest
  • Membro: Expert
  • Risp: 2805
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 268  

16-02-21 09.34

Io terrei la oxygen per le parti synth (tanto a rivenderla che ci fai? Quasi niente) e prenderei un piano digitale, se vuoi imparare a suonare. Sarò vecchia scuola, ma imparare a suonare il pianoforte per me è la base anche per imparare a suonare "le tastiere". O per lo meno se impari a suonare il piano poi imparare i synth è facile, viceversa invece no.
E per imparare il piano serve una pesata.
Yamaha p35 o p45 è difficilmente sbagli. Volendo anche una master pesata, ma eviterei quelle con la tp100, quindi non ne rimangono molte di valide.
  • CavaliereNero
  • Membro: Guest
  • Risp: 30
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 7  

16-02-21 10.04

Roberto_Forest ha scritto:
se impari a suonare il piano poi imparare i synth è facile, viceversa invece no


Sono perfettamente d'accordo con te! Io faccio sempre l'esempio, il paragone con le automobili: se impari a guidare un'auto con il cambio manuale, poi passare ad un'auto con il cambio automatico è facile, viceversa, invece, no.

I Tastieristi, di solito (almeno, una volta, ai miei tempi era così, adesso non so... emo), iniziano studiando e suonando il Pianoforte per poi passare, per comodità di trasporto e/o per avere a disposizione anche moltissimi altri suoni, alle Tastiere.

Fare il contrario (cioè suonare per anni le Tastiere su tasti "Synth Action" per poi passare al Pianoforte con i tasti pesati, i 3 pedali ecc.) non è impossibile, ma è molto più difficile...
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9224
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 708  

16-02-21 11.29

@ edobajo
Ma conviene ad oggi spendere 2/300 euro per una a70 con 10/15 anni? Bisognerebbe far controllare la meccanica da un esperto?
a mio avviso no, oltre che avere fortuna che funzionino bene devi avere fortuna anche a rivenderli...ci sono gli artesia l’pa88h a quella cifra, c’è una bella recensione di R.gerbi.tra l’altro, lo strumento é anche dotato di audio over usb (fa da scheda audio connettendo il computer l’audio esce dallo strumento) io preferirei spenderli qui, oppure una sl 73, che con il suo editor ti regoli il tocco come vuoi. qui non c’è il pericolo di pestare troppo per dover far uscire velocity elevate. e poi é un prodotto nuovo in produzione e moderno, con garanzia,a volte chi piu spende meno spende...
  • edobajo
  • Membro: Guest
  • Risp: 19
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

16-02-21 12.41

@ Roberto_Forest
Io terrei la oxygen per le parti synth (tanto a rivenderla che ci fai? Quasi niente) e prenderei un piano digitale, se vuoi imparare a suonare. Sarò vecchia scuola, ma imparare a suonare il pianoforte per me è la base anche per imparare a suonare "le tastiere". O per lo meno se impari a suonare il piano poi imparare i synth è facile, viceversa invece no.
E per imparare il piano serve una pesata.
Yamaha p35 o p45 è difficilmente sbagli. Volendo anche una master pesata, ma eviterei quelle con la tp100, quindi non ne rimangono molte di valide.
Il problema con il tenere la oxygen è di spazio, ho un home studio abbastanza piccolo e riesco a metterci solo una tastiera. Per quanto invece riguarda l'imparare a suonare io sarei solo intenzionato a imparare le basi non diventare un pianista o suonare classica. Lo scopo per me è solo facilitare il processo creativo per le melodie così da non dover farle per la maggior parte direttamente dalla DAW. In questa ottica non so quanto spendere in un piano digitale sarebbe utile... magari meglio una master con una tp/40?
  • edobajo
  • Membro: Guest
  • Risp: 19
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

16-02-21 12.45

@ zerinovic
a mio avviso no, oltre che avere fortuna che funzionino bene devi avere fortuna anche a rivenderli...ci sono gli artesia l’pa88h a quella cifra, c’è una bella recensione di R.gerbi.tra l’altro, lo strumento é anche dotato di audio over usb (fa da scheda audio connettendo il computer l’audio esce dallo strumento) io preferirei spenderli qui, oppure una sl 73, che con il suo editor ti regoli il tocco come vuoi. qui non c’è il pericolo di pestare troppo per dover far uscire velocity elevate. e poi é un prodotto nuovo in produzione e moderno, con garanzia,a volte chi piu spende meno spende...
Grazie dei consigli,
l'artesia ho visto che è pesata con hammer action, non può risultare un pò scomoda per suonare synth o altri suoni che non siano piano? La sl73 anche l'avevo presa in considerazione, ma ho problemi a trovarla a buon prezzo usata e più che altro ha una tp/100 che mi sembra di aver capito non essere un granchè
  • edobajo
  • Membro: Guest
  • Risp: 19
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

16-02-21 12.54

@ edobajo
Grazie dei consigli,
l'artesia ho visto che è pesata con hammer action, non può risultare un pò scomoda per suonare synth o altri suoni che non siano piano? La sl73 anche l'avevo presa in considerazione, ma ho problemi a trovarla a buon prezzo usata e più che altro ha una tp/100 che mi sembra di aver capito non essere un granchè
Girando un po' ho anche visto recensioni estremamente positive per quanto riguarda la tastiera della Novation SL mk3, è vero?
  • FranzBraile
  • Membro: Expert
  • Risp: 3332
  • Loc: Varese
  • Status:
  • Thanks: 347  

16-02-21 13.03

@ edobajo
Girando un po' ho anche visto recensioni estremamente positive per quanto riguarda la tastiera della Novation SL mk3, è vero?
La Novation SL è infatti ottima, tutte le versioni, io ho la 61SL e la 49SL-MkII ed effettivamente la keybed è eccezionale.
  • wildcat80
  • Membro: Expert
  • Risp: 2520
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 315  

16-02-21 13.43

Io recentemente, ma parliamo di semipesato, ho preso una Nektar LX88+. Non male il tasto, non pianistico ovviamente ma piacevole. Non costano molto e c'è anche in versioni 61 tasti.
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9224
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 708  

16-02-21 14.02

@ edobajo
Grazie dei consigli,
l'artesia ho visto che è pesata con hammer action, non può risultare un pò scomoda per suonare synth o altri suoni che non siano piano? La sl73 anche l'avevo presa in considerazione, ma ho problemi a trovarla a buon prezzo usata e più che altro ha una tp/100 che mi sembra di aver capito non essere un granchè
questo é lo scotto da pagare con una hammer action, ma comunque quella di Artesia sembra essere non molto diversa dalle Medeli, piuttosto leggera e non affaticante.

se invece ti può bastare un tasto come hai adesso ma piu consistente. (semipesato) allora la novation impulse 61potrebbe anche andare.
  • edobajo
  • Membro: Guest
  • Risp: 19
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

16-02-21 14.17

@ zerinovic
questo é lo scotto da pagare con una hammer action, ma comunque quella di Artesia sembra essere non molto diversa dalle Medeli, piuttosto leggera e non affaticante.

se invece ti può bastare un tasto come hai adesso ma piu consistente. (semipesato) allora la novation impulse 61potrebbe anche andare.
Si io vorrei andare su una semipesata perchè ecco non ho intenzione di imparare il piano al momento quindi credo una via di mezzo tra nessuna pesatura e pesata possa essere il compromesso giusto tra funzionalità e piacevolezza d'uso. Quindi mi sembra di aver capito che le opzioni rimanenti sono tra Roland A70 (sui 250 euro), e Novation SL mk2(la 61 si trova sui 160/180 euro), della mk3 ho letto che la keybed è un ulteriore upgrade rispetto alla mk2 ma non la trovo usata e nuova sta sui 500... Ho visto che di buona c'è anche la serie S di Komplete che hanno una tp/9 ma sono abbastanza costose anche all'usato, invece per le arturia mi sembra non ci sia niente di eccezionale. Dite che mi conviene prendere una di queste? Quale consigliereste?
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9224
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 708  

16-02-21 14.29

@ edobajo
Si io vorrei andare su una semipesata perchè ecco non ho intenzione di imparare il piano al momento quindi credo una via di mezzo tra nessuna pesatura e pesata possa essere il compromesso giusto tra funzionalità e piacevolezza d'uso. Quindi mi sembra di aver capito che le opzioni rimanenti sono tra Roland A70 (sui 250 euro), e Novation SL mk2(la 61 si trova sui 160/180 euro), della mk3 ho letto che la keybed è un ulteriore upgrade rispetto alla mk2 ma non la trovo usata e nuova sta sui 500... Ho visto che di buona c'è anche la serie S di Komplete che hanno una tp/9 ma sono abbastanza costose anche all'usato, invece per le arturia mi sembra non ci sia niente di eccezionale. Dite che mi conviene prendere una di queste? Quale consigliereste?
ti indicavo la novation impulse perchè credo, che come keybed e prezzo ci siamo. anche su MM vedo c'è una discreta offerta... chi l'ha avuta ti puo confermare la bontà del keybed.