Yamaha P125A

  • Ovidio
  • Membro: Guest
  • Risp: 26
  • Loc:
  • Thanks: 4  

19-11-22 16.37

@ paolo_b3
A me ad esempio l'audio over usb non serve.
Su uno stage piano o una ws economica, in ottica prove e piccoli live, non lo disdegnerei. Con l'aggiunta di un ipad si aprirebbe un mondo (in senso tastieristico).
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12067
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1466  

19-11-22 16.49

@ Ovidio
Su uno stage piano o una ws economica, in ottica prove e piccoli live, non lo disdegnerei. Con l'aggiunta di un ipad si aprirebbe un mondo (in senso tastieristico).
Infatti credo che sia utile, anche se come dicevo al momento non ne sento l'esigenza.
  • bluesboy
  • Membro: Senior
  • Risp: 185
  • Loc: Lucca
  • Thanks: 14  

19-11-22 20.00

maxpiano69 ha scritto:
è "inspiegabile" dal punto di vista di chi lo ha visto come uno strumento polivalente


E infatti è proprio per la "polivalenza" che ci avevo fatto un pensiero.
D'accordo che stiamo parlando di uno strumento non di fascia alta.....io non l'ho mai provato ma per chi non ha esigenze specifiche di un piano stage di livello, questo P125 mi sembrava avere qualche numero interessante:
1 - ho letto sempre giudizi perlopiù positivi, anche su questo forum, e su tutti gli aspetti, bontà sonora compresa.
2 - L'audio over usb è comunque una risorsa. Magari a molti non serve ma in fondo potrebbe anche tornare utile...... Anche io ho un Ipad con app musicali, il cui suono lo faccio uscire tramite una scheda audio Roland. Con l'audio over usb (se ho capito bene il funzionamento) potrei avere anche una soluzione alternativa ed utilizzare anche le uscite OUT per un impianto esterno.
2 bis - l'audio over usb IMO potrebbe essere un problema solo nel caso in cui la porta usb host del piano digitale, trasmettendo segnali sia midi che audio, non dovesse consentire il regolare funzionamento di un'interfaccia tipo Kenton (midi usb>midi pin) utilizzabile per collegare strumenti e/o expanders dotati di sola porta midi tradizionale.
3 - Pur trattandosi di un entry-level ed evidentemente pensato per un'utenza particolare, questo P125 mi pare utilizzabile dignitosamente non solo a casa ma anche in live, magari in abbinamento ad altre tastiere e/o come master.
4 - leggo di nuove caratteristiche sonore ed di migliore tasti. Salvo smentite, confesso di avere forti dubbi...nel senso che non mi stupirei affatto che, messi uno accanto all'altro, il "vecchio" P125 ed il "nuovo" P125A suonassero uguali.
  • KBL
  • Membro: Senior
  • Risp: 436
  • Loc: Milano
  • Thanks: 69  

19-11-22 22.28

io l'ho provato e lo considero tra i top come rapporto qualità prezzo. Leggero, te lo porti in giro con ipad e ci fai suonare di tutto, e se ti dimentichi l'hub usb a casa hai comunque onboard dei suoni che vanno benissimo per ogni esigenza.
L'audio over usb logora chi non ce l'ha.
  • Ovidio
  • Membro: Guest
  • Risp: 26
  • Loc:
  • Thanks: 4  

19-11-22 22.53

KBL ha scritto:
L'audio over usb logora chi non ce l'ha

Buona questa emo
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 3140
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 604  

20-11-22 11.44

Che poi del P121 cosa ne faranno?
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12067
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1466  

20-11-22 12.06

@ d_phatt
Che poi del P121 cosa ne faranno?
Ci mettono l'ottava che manca e li trasformano in P125... emo
  • Ovidio
  • Membro: Guest
  • Risp: 26
  • Loc:
  • Thanks: 4  

20-11-22 18.35

Sul sito Yamaha il p125a di listino è dato a 876 euro, il p121 a 739, il p45 a 631 (il costo del p125b). Escluso il mobile con 3 pedali a cui andranno aggiunte 200 euro circa.
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 3140
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 604  

20-11-22 18.52

@ paolo_b3
Ci mettono l'ottava che manca e li trasformano in P125... emo
Un'ottava in più, un audio over usb in meno...emo
  • simondrake
  • Membro: Expert
  • Risp: 805
  • Loc: Torino
  • Thanks: 123  

20-11-22 21.12

@ d_phatt
Un'ottava in più, un audio over usb in meno...emo
Io il p121 me lo tengo stretto. Con l'audio over-usb è integrato perfettamente con iPad, non pesa nulla e sono riuscito a farlo funzionare a batteria.
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12067
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1466  

20-11-22 21.15

@ simondrake
Io il p121 me lo tengo stretto. Con l'audio over-usb è integrato perfettamente con iPad, non pesa nulla e sono riuscito a farlo funzionare a batteria.
E aspetti Yamaha con tutti i suoi figli a cancellare il loro nome dalla superficie del pianoforte? emoemoemo
  • simondrake
  • Membro: Expert
  • Risp: 805
  • Loc: Torino
  • Thanks: 123  

21-11-22 07.20

@ paolo_b3
E aspetti Yamaha con tutti i suoi figli a cancellare il loro nome dalla superficie del pianoforte? emoemoemo
Guarda secondo me viene direttamente mr Yamaha in moto e mi stacca i tasti uno a uno....emoemo
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12067
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1466  

21-11-22 09.35

@ simondrake
Guarda secondo me viene direttamente mr Yamaha in moto e mi stacca i tasti uno a uno....emoemo
emo
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 2346
  • Loc: Verona
  • Thanks: 493  

21-11-22 11.31

@ d_phatt
Già, togliere features non ha senso, così andiamo all'indietro...

Il P125a rimane un valido piano digitale, sia chiaro, ma togliere l'USB audio è stata una grandissima s***nzata.

Sono queste le vere prese in giro, molto più che i Minimoog messi a 6000 euro (che in ogni caso non comprerei comunque).
concordo...
aggiungo... perche' privarsi della possibilità di sfruttare lo strumento piu' agevolemnte tramite la funzione Audio USB? come fa simondrake.
Io la ritengo un'accoppiata vincente p121+ipad
strumento leggero, dignitoso, con le casse, espandibile.

Diverso se fosse uno strumento "stabile fisso da casa", dove se proprio puoi collegarci scheda audio e pc relativo etc.etc...
in "mobilità" avere piu' cose comprese nella stessa macchina ha senso.
Non il toglierle.
  • Ovidio
  • Membro: Guest
  • Risp: 26
  • Loc:
  • Thanks: 4  

21-11-22 12.39

@ toniz1
concordo...
aggiungo... perche' privarsi della possibilità di sfruttare lo strumento piu' agevolemnte tramite la funzione Audio USB? come fa simondrake.
Io la ritengo un'accoppiata vincente p121+ipad
strumento leggero, dignitoso, con le casse, espandibile.

Diverso se fosse uno strumento "stabile fisso da casa", dove se proprio puoi collegarci scheda audio e pc relativo etc.etc...
in "mobilità" avere piu' cose comprese nella stessa macchina ha senso.
Non il toglierle.
Forse perché si sono accorti che l'accoppiata p125+ipad affossa le vendite di mx88? emo
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 2346
  • Loc: Verona
  • Thanks: 493  

21-11-22 14.46

@ Ovidio
Forse perché si sono accorti che l'accoppiata p125+ipad affossa le vendite di mx88? emo
boh... io ho provato MX88 e non e' niente male (ce l'aveva un amico), ma imho il problema di quella tastiera e' che ha solo 2 suoni usabili contemporaneamente, mentre tutti gli altri competitor come minimo ne hanno 4 e se per la 49 e la 61 potrebbe anche andare, per la 88 e' (sempre imho) un limite gigante... per voler essere una workstation per quanto base.

in ogni caso ritengo che Y abbia fatto una caxxata...
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12067
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1466  

21-11-22 14.54

@ toniz1
boh... io ho provato MX88 e non e' niente male (ce l'aveva un amico), ma imho il problema di quella tastiera e' che ha solo 2 suoni usabili contemporaneamente, mentre tutti gli altri competitor come minimo ne hanno 4 e se per la 49 e la 61 potrebbe anche andare, per la 88 e' (sempre imho) un limite gigante... per voler essere una workstation per quanto base.

in ogni caso ritengo che Y abbia fatto una caxxata...
Attenti perchè da qui ad un pianoforte digitale entry level con clone hammond, synth VA, 4 zone splittabili e layerabili con multitimbricità a 16 parti il passo è breve. Ovviamente deve costare attorno ai 600€. emoemoemo
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 2346
  • Loc: Verona
  • Thanks: 493  

21-11-22 14.59

@ paolo_b3
Attenti perchè da qui ad un pianoforte digitale entry level con clone hammond, synth VA, 4 zone splittabili e layerabili con multitimbricità a 16 parti il passo è breve. Ovviamente deve costare attorno ai 600€. emoemoemo
emo non mi pareva che il PX-5S avesse un clone Hammond... e ora non costa neanche 600€ emo

Sp6 costa invece 1200€
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 21675
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2696  

21-11-22 15.56

@ Ovidio
Forse perché si sono accorti che l'accoppiata p125+ipad affossa le vendite di mx88? emo
Tutto può essere, ma a mio modo di vedere MX88 anche se costa di più, ma non moltissimo, è un prodotto con un target diverso ed offre molto di più, non solo come suoni ma soprattutto come controlli (PB/MW, pedali, knob...) integrazione con DAW (e licenza Cubase AI inclusa) e gestione zone/MIDI, con qualcosa di meno (di fatto solo gli speaker on board), quindi non credo sia quello il motivo.
  • berlex65
  • Membro: Expert
  • Risp: 4212
  • Loc: Siena
  • Thanks: 327  

23-11-22 20.58

Qui sono spiegate bene le motivazioni per cui al momento sul mercato ci sia solo il P125A....buona visione.
ciao Paolo