Supporto inclinato per tastiera!

  • efis007
  • Membro: Expert
  • Risp: 4762
  • Loc: Varese
  • Thanks: 199  

01-01-10 22.33

suspiria ha scritto:
Ho solo chiesto se qualcuno sapeva dove trovare uno stand simile...e a dire la verità le mie sono inclinate appena appena!
Madooooooooonna santa! emoemoemoemoemo
Neanche nella musica si puo' piu' far cio' che si vuole!

Per me puoi fare quello ti pare, non discutevo del tuo modo di fare, ma del generico.
Se vuoi suonare a testa in giù per "far scena" non sarò certo io ad impedirti di farlo, ci mancherebbe, ma è perlomeno mio diritto, o meglio mia osservazione, far notare nel generico che tale postura è asssultamente incoerente con la tecnica tastieristica.
Solo questo. emo
  • efis007
  • Membro: Expert
  • Risp: 4762
  • Loc: Varese
  • Thanks: 199  

01-01-10 23.04

am0 ha scritto:
Chiedo scusa non era mia intenzione dottrinare, però va da sè che se suoni seduto, la tastiera è orizzontale all'altezza del polso, se suoni in piedi, o alzi anche la tastiera, oppure, se e più bassa, è più naturale che sia inclinata e segua l'inclinazione del braccio, cioè in condizione di riposo non dovresti piegare i polsi se no fai uno sforzo inutile. E' il principio delle Roland AX

Il concetto dell'allineamento del polso è basilare per poter suonare bene.
Ma non è l'unico aspetto di cui tener conto.
Se si suona seduti o in piedi bisogna porre le tastiere in allineamento di mano-polso-avambraccio.
Il concetto del cavalletto alla sheriniak invece pone dinnanzi ad un altro problema: il mancato allineamento della sezione spalla-braccio-gomito, al corpo.
Se si vuole suonare bene, la componente spalla-braccio-gomito deve rimanere "cadente" lungo il corpo in posizione naturale, ossia in una posizione di assoluto riposo che non obbliga i muscoli della spalla a sostenere nulla.
La posizione assunta da sheriniak non è verticale, è inclinata in avanti di tot gradi, il che comporta che gli interi arti superiori esercitino costante pressione muscolare sulla spalla e sulla schiena.
Suonare in quel modo, checchè si dica, è altamente affaticante, non si può mantenere quella postura per sempre (come invece si fa suonando normalmente).
Sfido chiunque a suonare alla sheriniak per 2 ore di fila senza provare dolore e affaticamento a spalle e schiena!
Che poi lo si voglia fare per fare "i fighi", questo è tutt'altro discorso (contenti voi).
Ma che tale postura sia "comoda" o "naturale" solo perchè i polsi sono allineati all'avambraccio, mi dispiace, ma questo non è assolutamente vero.
Provate a cronometrare per quanti minuti riuscite a resistere in quella posizione, e poi mi dite.
Senza contare tutto il resto, ossia che non potete mai vedere il display (ed è importante), che non potete vedervi le mani (a meno che di esporsi in avanti e abbassare la testa), e che avrete un pessimo controllo del pannello e delle sue funzioni.
Secondo me è inutile girarci intorno al problema, quella posizione è una postura fasulla, non è fatta per suonare bene e non lo sarà mai.
E' fatta giusto per fare "gli esibizionisti" e basta.
Se la vostra esigenza primaria (sottolineo il "primaria") è fare gli esibizionisti, allora suonate pure in quel modo.
Se invece la vostra esigenza primaria è suonare bene, alla grande, comodi, senza affaticarsi, senza mai perdere il controllo delle vostre mani, del display, dei comandi, allora suonate come si è sempre suonato, e senza complicarsi la vita per niente.
  • SimonKeyb
  • Membro: Guru
  • Risp: 5876
  • Loc: Vicenza
  • Thanks: 438  

01-01-10 23.08

@ efis007
suspiria ha scritto:
Ho solo chiesto se qualcuno sapeva dove trovare uno stand simile...e a dire la verità le mie sono inclinate appena appena!
Madooooooooonna santa! emoemoemoemoemo
Neanche nella musica si puo' piu' far cio' che si vuole!

Per me puoi fare quello ti pare, non discutevo del tuo modo di fare, ma del generico.
Se vuoi suonare a testa in giù per "far scena" non sarò certo io ad impedirti di farlo, ci mancherebbe, ma è perlomeno mio diritto, o meglio mia osservazione, far notare nel generico che tale postura è asssultamente incoerente con la tecnica tastieristica.
Solo questo. emo
ok. hai tutto il diritto di esprimere la tua opinione. emo


notavo solo che nel contesto del thread, dove si chiedeva un semplice supporto inclinato, è venuto fuori di tutto e di più.

Al di là del genere che si può fare, metal o non. (io suono sugli standard jazz ma nel tempo libero coltivo una band progressive metal, siccome mi sento anche l'età per farlo emo) il discorso di suonare con un supporto inclinato o rotante o come vogliate, non deve scaturire per forza osservazioni sulla ergonomicità o funzionalità dello stesso.

Lo stesso mondo del design industriale muove sempre di più all'esteriorità dell'oggetto in sè, a scapito della praticità d'uso o semplicemente allo scopo cui è destinato.

Perchè ogni volta che salta fuori l'argomento "critico" circa l'amletico dubbio dell'"apparire o non apparire" deve poi per forza scaturire di tutto e di più?????????????????

ok basta. l'unico che è stato tecnico è stato proprio ziokiller nonostante tutto ciò che si è detto.

  • efis007
  • Membro: Expert
  • Risp: 4762
  • Loc: Varese
  • Thanks: 199  

01-01-10 23.23

Simon, guarda che io non ho detto niente di chissà cosa.
Anzi ho persino suggerito un accorgimento "scenico" di grande effetto (l'uso di un monitor sul quale si vedono molto bene le mani del tastierista e tutto ciò che fanno) che può essere usato più o meno allo stesso prezzo di un cavalletto alla sheriniak, e senza per questo precludersi la possibilità di suonare bene e comodi.
Per cui ho sì fatto una critica ergonomica al discorso del cavalletto inclinato in avanti (ed è una critica costruttiva, ho anche spiegato il perchè) ma al contempo ho anche proposto una soluzione che permette al pubblico di vedere finalmente il tastierista in azione, come è giusto che sia.
Non ho quindi solo criticato e basta tanto per dare fiato alla bocca, bensì ho proposto qualcosa di alternativo e di altrettanto valido dal punto di vista "scenico" tenendo appunto presente l'aspetto "scenico".
Poi uno faccia pure quello che gli pare, io intanto mi sono limitato a citare i problemi che sorgono nel suonare in quel modo (siamo quì anche per questo mi pare, per consigliare), problema che so essere reale perchè l'ho provato di persona con un trespolo simil sheriniak raffazzonato che mi aveva prestato un tizio (gliel'ho ridato indietro subito, mi tiravano tutti i muscoli del collo!), dopodichè ho suggerito (solo suggerito, non obbligato) una possibile soluzione alternativa.
Tutto qui.
L'importante è che se il nostro amico decide di suonare in quel modo non venga poi quì a dire "ma perchè non mi avete mai detto che mi si affaticavano le spalle dopo mezz'ora?" perchè in quel caso non sarebbe certamente piacevole, potremmo avere anche dei rimorsi di coscienza per non averglielo detto subito, sai com'è, è facile parlare col senno di poi.
Poi lo ripeto, ognuno faccia pure quel che gli pare, l'importante è che sia a conoscienza di tutti i pro, ma anche di tutti i contro, dopodichè valuterà da solo cosa considerare come priorità assoluta.
Se i pro, o se i contro.
Ma almeno ha il quadro completo della situazione sul quale ragionare.
Giusto o sbagliato? emo
Edited 1 Gen. 2010 23:11
  • SimonKeyb
  • Membro: Guru
  • Risp: 5876
  • Loc: Vicenza
  • Thanks: 438  

02-01-10 00.10

certo efis, niente da ridire su questo emo

ma infatti neanche a me piace tanto la sistemazione "inclinata". anzi credo che probabilmente non ne prenderò mai uno anche perchè per il genere che faccio ho bisogno del 100% della comodità, quindi tastiera bella alta e polsi dritti.
(a questo proposito sherinian non so come faccia. in effetti temo che suonare alla lunga così sicuramente non faccia bene e crei posture anomale).

La critica mia non sta nell'oggetto trattato ma sta nel fatto che su 4 pagine di forum soltanto 1 post utile.
non è che me la prendo per ste cose. faccio solo un osservazione, dato che spesso per 4 o 5 OT di fila c'è il richiamo del moderatore.

il mio discorso è: dopo 1 2 3 esortazioni a cambiare idea ad un certo punto per quanto poco ti da un pò quel cheemo

è come se uno che voglia andare a prostitute e intanto i conoscenti continuano a mandargli i preti a casa.....emo

siamo persone consenzienti, sappiamo quel che vogliamo, o no? emo
  • SimonKeyb
  • Membro: Guru
  • Risp: 5876
  • Loc: Vicenza
  • Thanks: 438  

02-01-10 00.26

efis007 ha scritto:
L'importante è che se il nostro amico decide di suonare in quel modo non venga poi quì a dire "ma perchè non mi avete mai detto che mi si affaticavano le spalle dopo mezz'ora?" perchè in quel caso non sarebbe certamente piacevole, potremmo avere anche dei rimorsi di coscienza per non averglielo detto subito, sai com'è, è facile parlare col senno di poi.
Poi lo ripeto, ognuno faccia pure quel che gli pare, l'importante è che sia a conoscienza di tutti i pro, ma anche di tutti i contro, dopodichè valuterà da solo cosa considerare come priorità assoluta.
Se i pro, o se i contro.
Ma almeno ha il quadro completo della situazione sul quale ragionare.
Giusto o sbagliato? emo

hai editato eh?

comunque il tuo ragionamento non fa una grinza, te ne do atto emo

per il resto vale il discorso che ho fatto qui sopra
Edited 1 Gen. 2010 23:26
  • efis007
  • Membro: Expert
  • Risp: 4762
  • Loc: Varese
  • Thanks: 199  

02-01-10 00.27

Pienamente daccordo. emo
Ma sono sicuro che anche il nostro amico ha capito le vere intenzioni con il quale gli davo quei consigli.
E' come quando di parla di tastiere in generale dove uno vuol comprare una tastiera e chiede consigli agli altri.
In quel caso è normale che ci saranno consigli validi e consigli meno validi (della serie "a me quella tastiera piace", poi arriva quell'altro e dice "a me quella tastiera non piace").
Avendo più pareri da leggere ci si può fare più o meno, non sempre è vero ma diciamo più o meno, un quadro complessivo di ciò che si andrà ad acquistare.
Col cavalletto è un po' la stessa cosa, ci sono cavalletti belli, meno belli, pratici, meno pratici, costosi, meno costosi, pesanti, meno pesanti, etc etc...quindi è abbastanza normale che si vedano critiche positive e critiche meno positive.
Nel caso del cavalletto inclinato in avanti io sono il primo a dire che è "scenico"!
Non ho mai detto che non lo è, fino a prova contraria.
Di scena ne fa, e anche tanta, sarei un bugiardo se dicessi il contrario.
Tuttavia c'è anche quel problema di cui ho parlato e che mi sono sentito, per educazione e rispetto del nostro amico, di citargli affinchè prendesse consapevolezza anche di quel lato meno positivo.
Infatti mi è dispiaciuto che mi abbia risposto con tono contrariato perchè speravo che quei consigli gli potessero anche interessare (è sempre meglio dirli secondo me, non bisogna parlare solo e sempre bene delle cose, bisogna avere il coraggio di evidenziare anche le meno buone).

Comunque non è un problema, l'importante è capirci.
Anzi l'importante è che il nostro amico faccia la scelta giusta che lo soddisfi!
Se il cavalletto inclinato sarà la sua scelta giusta, sono ben felice per lui, e gli auguro grandi concerti col suo nuovo cavalletto. emo
Se invece opterà per una soluzione diversa (io ne ho proposta una, ma non è che sia per forza da farsi) probabilmente sarà perchè avrà appreso qualcosa di buono dai nostri consigli, ha provato il cavalletto inclinato, ha capito che per il suo fisico è stancante (per il mio fisico sicuramente, per il suo non lo so, dipende ovviamente), e ha deciso di lasciar perdere.
Comunque vada la sua scelta finale a noi va bene, l'importante è che i nostri consigli lo abbiano condotto verso la strada giusta che cercava.

Ecco, questo era lo scopo dei miei interventi.
Nulla di disfattistico, ma qualcosa di propositivo che mettesse in luce pro e contro di quel cavalletto.
Mi auguro che il nostro amico abbia capito la buona fede col quale gli facevo notare quelle cose. emo
  • suspiria
  • Membro: Guest
  • Risp: 114
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 1  

02-01-10 12.28

emo

Buone feste a tutti
Edited 2 Gen. 2010 11:29
  • Mykelus
  • Membro: Expert
  • Risp: 4706
  • Loc: Taranto
  • Thanks: 228  

02-01-10 12.44

certo però cha fa proprio figo
emo lo voglio pure io il supporto inclinato!
Edited 2 Gen. 2010 11:45
  • suspiria
  • Membro: Guest
  • Risp: 114
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 1  

02-01-10 12.55

@ Mykelus
certo però cha fa proprio figo
emo lo voglio pure io il supporto inclinato!
Edited 2 Gen. 2010 11:45
Ma non cosiiiiiiiii!
Quelli che ho fatto io sono appena appena...e propio per un discorso di comodità, anche se vedo che nessuno ha capito bene il tutto!
Alla Derek non lo vorrei mai! emoemoemoemoemoemoemoemoemo
  • Mykelus
  • Membro: Expert
  • Risp: 4706
  • Loc: Taranto
  • Thanks: 228  

02-01-10 13.03

si si, ho capito.... ma io li vorrei così, per fare scena emo
  • anonimo

02-01-10 14.53

per la serie "fare figo",

l'immagine di derek sherinian

è uno dei più solidi argomenti mai escogitati da mente umana

a sostegno della superiorità della radio.

IMHO


PS: e il barbiere che gli ha disegnato il pizzetto andrebbe messo in galera.

Fra l'altro, perché è uno dei responsabili del fatto che ultimamente i negozi musicali vendono i tagliabarba braun, tanto ormai sono considerati "un accessorio per il nordlead".


Edited 2 Gen. 2010 13:56
  • Platinum
  • Membro: Expert
  • Risp: 4492
  • Loc: Forli'
  • Thanks: 17  

02-01-10 15.37

...fa cagarissimo ed è da birri fenomeni esibizionisti in pieno... io almeno mi limito a suonare senza braghe e se in un posto c'è un tizio che suona con quel bagaglio facico come l'ultima volta me ne vado dopo averlo appaludito a modo mio seguito da un bravo bravo insistente e udibile anche dal baretto dall'altra parte della strada
  • anonimo

02-01-10 15.57

Platinum ha scritto:
io almeno mi limito a suonare senza braghe


uhm...

Allora le mie mutande in testa non sono esagerate

  • suspiria
  • Membro: Guest
  • Risp: 114
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 1  

02-01-10 16.33

Fosse almeno capace di suonare...Derek! Il peggior tastierista che i DT abbiamo mai avuto!