cercasi tastierista

  • tsuki
  • Membro: Expert
  • Risp: 3203
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 200  

29-05-19 22.17

Comunque a me pare giusto che un gruppo gia' formato se contatta uno strumentista gli dica cosa fa e cosa cerca...Si risparmia tempo;ricordo una volta mi contatto' un leader di un gruppo,mi disse "tributo ai Mattia bazar,cerchiamo un tastierista che faccia quelle cose ,ma non le vecchie,quelle attuali,con abbondante uso di sequencer e basi,ti ho sentito,mi farebbe piacere se accettassi" io risposi" encantado,i Mattia sono bravissimi,ma io faccio altro".In 5 minuti abbiamo definito la situazione.Chiaro che se avessi accettato dovevo accettare il loro modo di lavorare senza rompere troppo.Infatti ho detto di no! emo
  • lucablu
  • Membro: Senior
  • Risp: 507
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 28  

30-05-19 10.23

raptus ha scritto:
non ha nessuna intenzione di scendere a compromessi o ragionamenti.

Come quando ti chiedono di fare l'introduzione di Superstition uguale al disco. Peccato ignorino che, nel disco, ci siano 4 o 5 sovraincisioni e che, quando Stevie Wonder la suona dal vivo, si fa aiutare da altri 2 tastieristi...
Un tastierista solo, con 2 sole mani, non riuscirebbe MAI a farla uguale al disco, a meno di ricorrere a sequenze e suonare tutti con il click in cuffia (ma, il batterista, ha già detto che NON vuole suonare con il click in cuffia...), quindi, o si giunge ad un compromesso e si tenta di farla solamente simile al disco e non proprio uguale, oppure, tanti saluti: non ci sono i presupposti per una collaborazione... emo
  • fulezone
  • Membro: Expert
  • Risp: 2509
  • Loc: Palermo
  • Status:
  • Thanks: 70  

30-05-19 11.59

lucablu ha scritto:
Come quando ti chiedono di fare l'introduzione di Superstition uguale al disco. Peccato ignorino che, nel disco, ci sono 4 o 5 sovraincisioni e che, quando Stevie Wonder la suona dal vivo, si fa aiutare da altri 2 tastieristi...


Io mi sono sempre rifiutato di suonarla perchè effettivamente non mi sentivo all'altezza, ora capisco il perchè, mi chiedevo come facesse Steve Wonder (nonostante il suo talento) a suonare tutta quella roba, ora capisco, non avevo fatto caso al fatto che fossero più tastieristi a suonare, nei video si vede sempre e solo Steve Wonder.

Rileggendo il post devo dire che mi è capitato di mettere diversi annunci per cercare musicisti, cantanti e chitarristi,
anch'io ho come abitudine per prima cosa di dare la scaletta al nuovo musicista,
spesso accompagno la scaletta con qualche nostro video,
do la scaletta non per dire impara queste cose e vediamo cosa esce fuori
ma per capire se alla persona piace il tipo e il genere di musica,
L'altra volta il chitarrista in prova mi ha detto "A me Vasco Rossi fa schifo e non lo suono" noi facciamo due pezzi di Vasco,
Ogni Volta e Sally per cui se al musicista fa schifo e non suona non perdiamo nemmeno tempo, se la scaletta piace e c'è voglia
allora passiamo alla prima prova e proviamo a vedere cosa esce!
Mi sono rotto di persone che suonano roba non di loro gradimento, la suonano forzati e male,
spesso sbagliano gli attacchi proprio perchè è chiaro che il pezzo lo fanno forzato!
  • lucablu
  • Membro: Senior
  • Risp: 507
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 28  

30-05-19 12.08

fulezone ha scritto:
noi facciamo due pezzi di Vasco, Ogni Volta e Sally

Anche a me non piace Vasco Rossi, però Ogni volta e soprattutto Sally (con quel bellissimo accompagnamento di Pianoforte, che è proprio nello stile in cui suono io), mi piacciono!

Secondo me, Sally, è una canzone che, per quanto riguarda la parte di Pianoforte, non puoi riarrangiare più di tanto: la devi suonare più o meno uguale. Puoi fare qualche piccolo "ritocco" qua e là, puoi "aggiustare" qualcosina in modo che ti venga il più fluida possibile, ma, a grandi linee, la devi suonare più o meno così, altrimenti non rende e non è riconoscibile. Almeno, io la suono quasi uguale alla versione cantata da Fiorella Mannoia, perché, come ripeto, la parte di Pianoforte è nelle mie corde, nel mio stile.

Magari, invece, un Tastierista "puro", che suona solo le Tastiere e non il Pianoforte, farebbe fatica a suonarla...

Un'altra canzone che suono quasi uguale al Pianoforte è "Non finisce mica il cielo", scritta da quel genio di Ivano Fossati, nella versione cantata da Mia Martini.

Ecco: queste canzoni non farei difficoltà a suonarle, non dico proprio uguali, ma almeno molto simili al disco, perché sono nelle mie corde...
  • fulezone
  • Membro: Expert
  • Risp: 2509
  • Loc: Palermo
  • Status:
  • Thanks: 70  

30-05-19 12.20

@ lucablu
fulezone ha scritto:
noi facciamo due pezzi di Vasco, Ogni Volta e Sally

Anche a me non piace Vasco Rossi, però Ogni volta e soprattutto Sally (con quel bellissimo accompagnamento di Pianoforte, che è proprio nello stile in cui suono io), mi piacciono!

Secondo me, Sally, è una canzone che, per quanto riguarda la parte di Pianoforte, non puoi riarrangiare più di tanto: la devi suonare più o meno uguale. Puoi fare qualche piccolo "ritocco" qua e là, puoi "aggiustare" qualcosina in modo che ti venga il più fluida possibile, ma, a grandi linee, la devi suonare più o meno così, altrimenti non rende e non è riconoscibile. Almeno, io la suono quasi uguale alla versione cantata da Fiorella Mannoia, perché, come ripeto, la parte di Pianoforte è nelle mie corde, nel mio stile.

Magari, invece, un Tastierista "puro", che suona solo le Tastiere e non il Pianoforte, farebbe fatica a suonarla...

Un'altra canzone che suono quasi uguale al Pianoforte è "Non finisce mica il cielo", scritta da quel genio di Ivano Fossati, nella versione cantata da Mia Martini.

Ecco: queste canzoni non farei difficoltà a suonarle, non dico proprio uguali, ma almeno molto simili al disco, perché sono nelle mie corde...
ma infatti, Sally ormai è un brano universale io suono una versione di piano a metà tra Vasco e Fiorella Mannoia
ma molto molto simile a quella originale
Se mi dici Vasco mi fa schifo e non lo suono che ti devo dire ok statti a casa e non rompere!

Ma anche pezzi come gli Angeli di Vasco Rossi mi piacevano molto, quei cori e gli Strings erano meravigliosi per poi terminare con gli strings che sfumano e con la chitarra distorta che ti suona sopra quel giro bellissimo...
secondo me è una goduria da suonare anche per il chitarrista solista,
ma anche in Vivere comincia con l'assolo di flauto per poi continuare con strings e ora non ricordo
più mi pare strings e piano,
dico 2 brani, non ti ho chiesto una Tribute Band, cmq se la risposta è IO NON SUONO VASCO la mia risposta è mi fa piacere
statti a casa.
Poi sono tutti Jimi Hendrix, chiedo di fare we wish were here con le due chitarre e mi sbagliano l'intro... Vasco no, Pink Floyd no, ma che cazz... vuoi suonare?

Abbiamo riarrangiato una versione di Impressioni di settembre, abbiamo preso la versione di Marlene Kuntz
e l'abbiamo stravolta, durante il brano non ci sono assoli di chitarra ma solo di sinth con la chitarra sotto distorta
la parte finale termina con 6 battute, le prime due di sinth, le altre due di assolo di chitarra, le ultime due assolo di sinth e chitarra con il sinth un pò più presente della chiatarra, io l'ho arrangiato così, la nostra versione è così, se un nuovo chitarrista viene a suonare con noi deve fare la nostra versione!
  • lucablu
  • Membro: Senior
  • Risp: 507
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 28  

30-05-19 12.54

fulezone ha scritto:
io suono una versione di piano a metà tra Vasco e Fiorella Mannoia
ma molto molto simile a quella originale

Infatti: non è detto che uno debba sempre, per forza, riarrangiare, stravolgere il brano, rifarlo a modo proprio, inventarsi da zero le parti di Tastiera o Pianoforte; dipende: a volte le parti vanno bene così come sono nel disco o uno può solamente cambiare piccole cose per rendersi la vita più facile.
  • SimonKeyb
  • Membro: Expert
  • Risp: 5000
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 276  

30-05-19 13.50

lucablu ha scritto:
Come quando ti chiedono di fare l'introduzione di Superstition uguale al disco

in realtà c'è un modo di eseguirla che consente di restituirla apparentemente simile al 90%, sarebbe carino implementare una funzione tipo "messaggio vocale" alla Whatsapp per spiegarsi meglio
  • lucablu
  • Membro: Senior
  • Risp: 507
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 28  

30-05-19 13.59

SimonKeyb ha scritto:
in realtà c'è un modo di eseguirla che consente di restituirla apparentemente simile al 90%

Sì, ho visto qualche Video (in Inglese) su You Tube.

SimonKeyb ha scritto:
sarebbe carino implementare una funzione tipo "messaggio vocale" alla Whatsapp per spiegarsi meglio

Potresti girare un Video, caricarlo su You Tube e mettere qui il link. emo
  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 4458
  • Loc: Monza
  • Status:
  • Thanks: 128  

30-05-19 18.04

@ lucablu
SimonKeyb ha scritto:
in realtà c'è un modo di eseguirla che consente di restituirla apparentemente simile al 90%

Sì, ho visto qualche Video (in Inglese) su You Tube.

SimonKeyb ha scritto:
sarebbe carino implementare una funzione tipo "messaggio vocale" alla Whatsapp per spiegarsi meglio

Potresti girare un Video, caricarlo su You Tube e mettere qui il link. emo
un esempio
  • SimonKeyb
  • Membro: Expert
  • Risp: 5000
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 276  

30-05-19 18.24

@ benjomy
un esempio
si grossomodo, io ci metto delle ghost notes in più con la sinistra per restituire un pò della percussività data dalle multi incisioni, e soprattutto uso un suono più cicciotto e con più attacco (e release pizzicato) di quello che usano i dimostratori.

lucablu ha scritto:
Potresti girare un Video, caricarlo su You Tube e mettere qui il link.

noooo non ho tutto quel tempo libero emo è un lavoraccio fare e caricare un video su youtube, al max potrei fare una storia su instagram ma non mi va di condividere urbi et orbi il mio profilo privato emo
Se invece qualcuno conosce una piattaforma tipo imageshack dove caricare agevolmente da smartphone video, che generi un link consultabile da chiunque, non avrei nessun problema
  • lipzve
  • Membro: Expert
  • Risp: 1964
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 39  

12-06-19 14.12

@ SimonKeyb
si grossomodo, io ci metto delle ghost notes in più con la sinistra per restituire un pò della percussività data dalle multi incisioni, e soprattutto uso un suono più cicciotto e con più attacco (e release pizzicato) di quello che usano i dimostratori.

lucablu ha scritto:
Potresti girare un Video, caricarlo su You Tube e mettere qui il link.

noooo non ho tutto quel tempo libero emo è un lavoraccio fare e caricare un video su youtube, al max potrei fare una storia su instagram ma non mi va di condividere urbi et orbi il mio profilo privato emo
Se invece qualcuno conosce una piattaforma tipo imageshack dove caricare agevolmente da smartphone video, che generi un link consultabile da chiunque, non avrei nessun problema
Io posso raccontarne di situazioni strane... una volta mi sono messo nel Villaggio, anzi, forse sono ancora lì, con un annuncio per musica pop soft, quindi niente rock e niente (SOPRATTUTTO) ligabue.

Orbene mi scrivevano band che cercavano per cover di Ligabue...
Ligabue...

Ovvio che facessero ricerche per parole chiave, e senza neppure leggere l'annuncio mi scrivevano.
Poi ho visto una band che cercava un tastierista /"pianolista" (pianista?) meglio se diplomato al conservatorio per cover ligabue.

Ligabue...
Conservatorio...
  • SimonKeyb
  • Membro: Expert
  • Risp: 5000
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 276  

12-06-19 23.35

lipzve ha scritto:
meglio se diplomato al conservatorio per cover ligabue.

Beh sicuramente per loro è meglio se uno è diplomato al conservatorio, non fosse che generalmente (ho detto "generalmente", non sentitevi toccati) la gente che esce dal conservatorio non sa manco accendere una tastiera e non ha neanche interesse a farlo, quindi di cosa stiamo parlando...

in giro è pieno di megalomani, facciamocene una ragione; se non altro la divina provvidenza farà sì che difficilmente andranno oltre le osterie o la sagra della polenta. Oddio forse anche a Sanremo chissà... coi tempi che corrono emo
  • lucablu
  • Membro: Senior
  • Risp: 507
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 28  

13-06-19 10.27

lipzve ha scritto:
Poi ho visto una band che cercava un tastierista /"pianolista" (pianista?) meglio se diplomato al conservatorio per cover ligabue

Poi, magari, anzi, sicuramente il Chitarrista di quella Band ha imparato a suonare la Chitarra in Parrocchia e sa suonare, sì e no, il giro di DO... emo
Però richiedono un "tastierista/pianolista diplomato in Conservatorio"...
Già il fatto che lo chiamino "Pianolista" emo la dice lunga sulla loro Cultura Musicale... emo
  • lipzve
  • Membro: Expert
  • Risp: 1964
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 39  

13-06-19 19.14

@ lucablu
lipzve ha scritto:
Poi ho visto una band che cercava un tastierista /"pianolista" (pianista?) meglio se diplomato al conservatorio per cover ligabue

Poi, magari, anzi, sicuramente il Chitarrista di quella Band ha imparato a suonare la Chitarra in Parrocchia e sa suonare, sì e no, il giro di DO... emo
Però richiedono un "tastierista/pianolista diplomato in Conservatorio"...
Già il fatto che lo chiamino "Pianolista" emo la dice lunga sulla loro Cultura Musicale... emo
direi che già il fatto che fiacciano cover di ligabue la dice lunga sulla loro CUL-tura musicale.
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 4964
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 222  

13-06-19 19.32

@ lucablu
lipzve ha scritto:
Poi ho visto una band che cercava un tastierista /"pianolista" (pianista?) meglio se diplomato al conservatorio per cover ligabue

Poi, magari, anzi, sicuramente il Chitarrista di quella Band ha imparato a suonare la Chitarra in Parrocchia e sa suonare, sì e no, il giro di DO... emo
Però richiedono un "tastierista/pianolista diplomato in Conservatorio"...
Già il fatto che lo chiamino "Pianolista" emo la dice lunga sulla loro Cultura Musicale... emo
Per come la vedo io, dato che normalmente un diplomato in conservatorio è uno che si è dato l'obiettivo di fare il lavoro di musicista, se cerchi un diplomato devi offrirgli la possibilità di guadagnare con quell'incarico.

Poi, per carità, esistono persone che sono riusciti a fare la professione del musicista pur non avendo la più vaga idea di cosa fosse la musica e tanto meno su come si fa a suonare uno strumento, uno qualsiasi.

In sintesi, magari è una "band" di scalzacani, ma riescono a portare a casa ingaggi cospicui e possono permettersi di pagare un pianista diplomato. Ma lo devono pagare.

Certo che se parlano di "pianolista" le speranze di trovare qualcosa di buono sono veramente rarefatte.
  • Spectrum
  • Membro: Expert
  • Risp: 1654
  • Loc: Livorno
  • Status:
  • Thanks: 68  

14-06-19 15.19

paolo_b3 ha scritto:
un diplomato in conservatorio è uno che si è dato l'obiettivo di fare il lavoro di musicista

La musica non è lavoro. Se è lavoro non è musica. La musica è un processo creativo, la creazione non è ripetibile, è sempre originale, aldilà della qualità estetica.
Chi fa della propria attività musicale un ripetitore di creazioni altrui, non è un musicista, è un intrattenitore.
Dovremmo iniziare a rimettere i termini giusti al loro posto (non mi riferisco a te personalmente, ma in generale).
Sono avvenute creazioni pop che hanno influenzato milioni di musicisti, e queste creazioni sono state prodotte da musicisti tecnicamente mediocri ma grandi menti creative. Sono avvenute altresì creazioni pop da musicisti colti che si sono messi in gioco sfidando la zona comfort del "voglio essere pagato", che hanno rischiato, rinunciato a proposte più comode ma poco appaganti, per vivere delle loro creazioni. La letteratura musicale pop degli ultimi 40 anni ne è stracolma, inutile persino fare nomi per lo più scontati.
Se nessuno ha voglia di ripartire dal concetto di "osare" in nome del mettersi a nudo, in gioco, senza secondi fini, niente cambierà. Tutto il resto è...
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13173
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 416  

14-06-19 15.46

Spectrum ha scritto:

La musica non è lavoro



la musica è lavoro, e più sali di livello e più è lavoro
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 4964
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 222  

14-06-19 16.26

Spectrum ha scritto:
La musica non è lavoro. Se è lavoro non è musica.


La musica può essere anche una forma espressiva da non considerare un lavoro, io parlavo di musicisti, cioè di persone che dedicano la maggior parte del loro tempo quotidiano a fare musica. Li mandiamo alla carriola? emo
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13173
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 416  

14-06-19 16.44

paolo_b3 ha scritto:
La musica può essere anche una forma espressiva da non considerare un lavoro, io parlavo di musicisti, cioè di persone che dedicano la maggior parte del loro tempo quotidiano a fare musica. Li mandiamo alla carriola?


chiedi a Jarrett di venire a suonare gratis, digli che tanto la musica è una forma espressiva emo
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 4964
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 222  

14-06-19 16.59

@ Jaam
paolo_b3 ha scritto:
La musica può essere anche una forma espressiva da non considerare un lavoro, io parlavo di musicisti, cioè di persone che dedicano la maggior parte del loro tempo quotidiano a fare musica. Li mandiamo alla carriola?


chiedi a Jarrett di venire a suonare gratis, digli che tanto la musica è una forma espressiva emo
No no... per carità... emoemoemo