Montage sayonara - benvenuto Montage M

  • GianfrixMG
  • Membro: Senior
  • Risp: 627
  • Loc: Bari
  • Thanks: 95  

28-08-23 15.33

@ kurz4ever
Modx7, ha una tastiera che è più una synth action che una semipesata, ma la calibrazione è buona e ci suoni con una certa qual espressività anche il piano. Spinge poco sui valori di velocity alti se vogliamo essere pignoli. Pesa veramente poco, la sollevi con una mano senza sforzo.
Volendo ci metti un controller esterno pesato.

Poi se ci suoni spesso piani elettrici o acustici, forse la pesata è la scelta migliore, anche se sono 6 kg di differenza. Ma alla fine i 14kg della 88 è quel che pesa una 61 tasti "ammiraglia"...
Tra l'altro si suona anche decentemente a ridosso del fulcro. Ricordo che sulla TP9P ad esempio avevo problemi sebbene sia un po' meglio al tocco.
  • djfilippo
  • Membro: Expert
  • Risp: 2809
  • Loc: Palermo
  • Thanks: 295  

28-08-23 16.26

@ giulio12
se può essere utile, per rendere maggiormente pilotabili i pianoforti dalla tastiera del modx7 o 6, basta entrare nel timbro interessato ed alzare la velocity. Ne esce un suono più chiaro, metallico, performante in gruppo. Con questo sistema non sento la mancanza della pesata per il mio repertorio pop rock.
Nella serie Motif, S90, basta andare su utility, KBD, e modificare la VelCurve tra le diverse possibilità!
  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 3623
  • Loc: Udine
  • Thanks: 246  

28-08-23 18.47

@ djfilippo
Nella serie Motif, S90, basta andare su utility, KBD, e modificare la VelCurve tra le diverse possibilità!
Si, ma si modifica per tutti i timbri dello strumento. Io parlo di modificare la velocity per ogni singola patch di ogni singola canzone per farla rendere al meglio . 100 canzoni: cento regolazioni diverse o più...
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 4053
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 294  

31-08-23 19.19

Domanda: ma qualcuno ha provato i character pianos che Yamaha ha gentilmente rilasciato? Come sono? Vale la pena caricarli?
  • greg
  • Membro: Expert
  • Risp: 2594
  • Loc: Salerno
  • Thanks: 78  

06-09-23 14.25

@ maxtub
QUI
Il successore uscirà ad ottobre
Quindi mancherebbe un mese
  • michelet
  • Membro: Staff
  • Risp: 16811
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 2385  

06-09-23 22.50

@ kurz4ever
Domanda: ma qualcuno ha provato i character pianos che Yamaha ha gentilmente rilasciato? Come sono? Vale la pena caricarli?
A mio modesto avviso, no. Tra le altre cose, dopo aver aspettato due anni sperando in un aggiornamento firmware di Montage, questo "regalo" di Yamaha ha il sapore della presa in giro, della carità pidocchiosa.
  • alkemyst85
  • Membro: Expert
  • Risp: 1857
  • Loc: Viterbo
  • Thanks: 105  

07-09-23 08.38

@ michelet
A mio modesto avviso, no. Tra le altre cose, dopo aver aspettato due anni sperando in un aggiornamento firmware di Montage, questo "regalo" di Yamaha ha il sapore della presa in giro, della carità pidocchiosa.
Purtroppo anche Roland non sembra si stia comportando meglio con il supporto a Fantom, è più di un anno che non rilasciano nè aggiornamenti software nè model come avevano promesso dall'inizio... soddisfattissimo di questo strumento ma avrei sperato in un supporto migliore..
  • maxtub
  • Membro: Expert
  • Risp: 4844
  • Loc: Verona
  • Thanks: 379  

07-09-23 09.10

@ alkemyst85
Purtroppo anche Roland non sembra si stia comportando meglio con il supporto a Fantom, è più di un anno che non rilasciano nè aggiornamenti software nè model come avevano promesso dall'inizio... soddisfattissimo di questo strumento ma avrei sperato in un supporto migliore..
Roland purtroppo è famosa per abbandonare il supporto ai suoi prodotti; alcuni li ha fatti morire con bug irrisolti.
E' forse il principale motivo che mi fa desistere da acquistare prodotti di questo marchio, anche se alcuni, sono oggettivamente interessanti.
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 4053
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 294  

07-09-23 12.36

@ michelet
A mio modesto avviso, no. Tra le altre cose, dopo aver aspettato due anni sperando in un aggiornamento firmware di Montage, questo "regalo" di Yamaha ha il sapore della presa in giro, della carità pidocchiosa.
ma come mai ce l'hai tanto con yamaha? alla fine il montage è stato manutenuto ed evoluto, anche con funzionalità nuove rispetto a quando era uscito... non ha bug, suona davvero bene... hanno regalato varie librerie di campioni... i programmi di melas sono ottimi e costano il giusto...

07-09-23 14.12

@ kurz4ever
ma come mai ce l'hai tanto con yamaha? alla fine il montage è stato manutenuto ed evoluto, anche con funzionalità nuove rispetto a quando era uscito... non ha bug, suona davvero bene... hanno regalato varie librerie di campioni... i programmi di melas sono ottimi e costano il giusto...

Non ha bug ?
- Lascialo connesso ad un Ipad "a schermo spento" e il suono si interrompe random e senza alcuna ragione
- Non è possibile indirizzare i file della chiavetta alle uscite secondarie (per la backing track + click)
- Gestione delle Libraries, Salvataggi User e Backup da rabbrividire
- Non hanno mai voluto inserire l'indicazione del transpose attivo in alto vicino ai BPM (non so suonare? Si sono un cesso, ma quando i miei chitarristi sono accordati mezzo tono sotto.... magari è piu' comodo usare il transpose!)
- Limitazione delle 8 librerie utilizzabili (senza possibilità di "fonderle")
- Sequencer audio (ma anche Midi perchè è una presa in giro) inesistente

Mi fermo qui ... la cosa veramente ma veramente irritante è sempre stato l'atteggiamento dei "GURU" in quel simil forum che la Yamaha ti fa il favore di mettere a disposizione.
A qualsiasi richiesta (come il play dei wave da pendrive su uscita secondaria) il "Santone di turno" ti risponde con sufficienza "Eh lo puoi fare tranquillamente con un Ipad o un Portatile" !!!
E grazie al cazzo!!! Ma se devo comprare 3.000 di tastiera per fare le stesse cose che farei con una NUMA (sto estremizzando, naturalmente), allora meritereste che nessuno comprasse Yamaha e voi fallireste e vediamo se fosse così, come vi comportereste!

Scusate lo sfogo, ma ha ragione Michelet.
Montage è una macchina MOSTRUOSA (e infatti non la cambierò ed è il fulcro del mio setup), ma che non è stata mai sviluppata a dovere, nè corretta nei problemi "di software" o "operativi".
E' una macchina che.... come è nata... è. Due Sintesi, un Rompler evolutissimo con ottimi effetti e convertitori. Stop.
Ciao!
  • MarcoC
  • Membro: Expert
  • Risp: 2644
  • Loc: Napoli
  • Thanks: 241  

07-09-23 14.54

@ FoxCT_only_for_sales
Non ha bug ?
- Lascialo connesso ad un Ipad "a schermo spento" e il suono si interrompe random e senza alcuna ragione
- Non è possibile indirizzare i file della chiavetta alle uscite secondarie (per la backing track + click)
- Gestione delle Libraries, Salvataggi User e Backup da rabbrividire
- Non hanno mai voluto inserire l'indicazione del transpose attivo in alto vicino ai BPM (non so suonare? Si sono un cesso, ma quando i miei chitarristi sono accordati mezzo tono sotto.... magari è piu' comodo usare il transpose!)
- Limitazione delle 8 librerie utilizzabili (senza possibilità di "fonderle")
- Sequencer audio (ma anche Midi perchè è una presa in giro) inesistente

Mi fermo qui ... la cosa veramente ma veramente irritante è sempre stato l'atteggiamento dei "GURU" in quel simil forum che la Yamaha ti fa il favore di mettere a disposizione.
A qualsiasi richiesta (come il play dei wave da pendrive su uscita secondaria) il "Santone di turno" ti risponde con sufficienza "Eh lo puoi fare tranquillamente con un Ipad o un Portatile" !!!
E grazie al cazzo!!! Ma se devo comprare 3.000 di tastiera per fare le stesse cose che farei con una NUMA (sto estremizzando, naturalmente), allora meritereste che nessuno comprasse Yamaha e voi fallireste e vediamo se fosse così, come vi comportereste!

Scusate lo sfogo, ma ha ragione Michelet.
Montage è una macchina MOSTRUOSA (e infatti non la cambierò ed è il fulcro del mio setup), ma che non è stata mai sviluppata a dovere, nè corretta nei problemi "di software" o "operativi".
E' una macchina che.... come è nata... è. Due Sintesi, un Rompler evolutissimo con ottimi effetti e convertitori. Stop.
Ciao!
Se te l'avessero sistemata nel tempo non ti potrebbero poi vendere la nuova.
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 4053
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 294  

07-09-23 16.13

@ FoxCT_only_for_sales
Non ha bug ?
- Lascialo connesso ad un Ipad "a schermo spento" e il suono si interrompe random e senza alcuna ragione
- Non è possibile indirizzare i file della chiavetta alle uscite secondarie (per la backing track + click)
- Gestione delle Libraries, Salvataggi User e Backup da rabbrividire
- Non hanno mai voluto inserire l'indicazione del transpose attivo in alto vicino ai BPM (non so suonare? Si sono un cesso, ma quando i miei chitarristi sono accordati mezzo tono sotto.... magari è piu' comodo usare il transpose!)
- Limitazione delle 8 librerie utilizzabili (senza possibilità di "fonderle")
- Sequencer audio (ma anche Midi perchè è una presa in giro) inesistente

Mi fermo qui ... la cosa veramente ma veramente irritante è sempre stato l'atteggiamento dei "GURU" in quel simil forum che la Yamaha ti fa il favore di mettere a disposizione.
A qualsiasi richiesta (come il play dei wave da pendrive su uscita secondaria) il "Santone di turno" ti risponde con sufficienza "Eh lo puoi fare tranquillamente con un Ipad o un Portatile" !!!
E grazie al cazzo!!! Ma se devo comprare 3.000 di tastiera per fare le stesse cose che farei con una NUMA (sto estremizzando, naturalmente), allora meritereste che nessuno comprasse Yamaha e voi fallireste e vediamo se fosse così, come vi comportereste!

Scusate lo sfogo, ma ha ragione Michelet.
Montage è una macchina MOSTRUOSA (e infatti non la cambierò ed è il fulcro del mio setup), ma che non è stata mai sviluppata a dovere, nè corretta nei problemi "di software" o "operativi".
E' una macchina che.... come è nata... è. Due Sintesi, un Rompler evolutissimo con ottimi effetti e convertitori. Stop.
Ciao!
scusa, ma solo il discorso ipad potrebbe essere un bug, le altre cose che segnali sono caratteristiche della macchina (e non è che tutta la concorrenza faccia meglio)...
Se lo confronti con altri performance synts (che ne so ... Jupiter 80 o Kurzwel Forte con il S.O. aggiornato) che costavano cifre analoghe non è che sfiguri.

Boh, forse se non vi andavano le caratteristiche della tastiera l'ideale era prenderne un'altra da subito, no? Raramente gli aggiornamenti trasformano una macchina (il caso del Kurzweil Forte è praticamente unico)
  • maxtub
  • Membro: Expert
  • Risp: 4844
  • Loc: Verona
  • Thanks: 379  

07-09-23 16.25

@ kurz4ever
scusa, ma solo il discorso ipad potrebbe essere un bug, le altre cose che segnali sono caratteristiche della macchina (e non è che tutta la concorrenza faccia meglio)...
Se lo confronti con altri performance synts (che ne so ... Jupiter 80 o Kurzwel Forte con il S.O. aggiornato) che costavano cifre analoghe non è che sfiguri.

Boh, forse se non vi andavano le caratteristiche della tastiera l'ideale era prenderne un'altra da subito, no? Raramente gli aggiornamenti trasformano una macchina (il caso del Kurzweil Forte è praticamente unico)
Kronos mi pare avesse ricevuto un aggiornamento impostante a metà vita
Korg Pa4x con NEXT è stata trasformata radicalmente la tastiera
In generale, Korg, a parer mio, supporta abbastanza bene i prodotti
  • alkemyst85
  • Membro: Expert
  • Risp: 1857
  • Loc: Viterbo
  • Thanks: 105  

09-09-23 09.42

@ maxtub
Kronos mi pare avesse ricevuto un aggiornamento impostante a metà vita
Korg Pa4x con NEXT è stata trasformata radicalmente la tastiera
In generale, Korg, a parer mio, supporta abbastanza bene i prodotti
Parliamone... guarda la fine che ha fatto Oasys (che ho avuto la versione 76), te la vendevano a 8000 euro 15 anni fa, doveva essere un progetto di durata molto lunga con un supporto strepitoso.. tolta di produzione dopo forse 3 anni, sviluppo interrotto e librerie regalate alla faccia di chi le aveva comprate... m3 (avevo la 88) superdifettosa, praticamente ogni esemplare con il display inutilizzabile dopo pochi anni, ad oggi se hai m3 è un cadavere senza scritte leggibili sui tasti, avevano promesso di sviluppare un ecosistema a moduli da poter intercambiare sulle meccaniche, abbandonato... triton extreme tutte coi fianchetti di plastica difettosi e rotti, introvabili tra i ricambi.... il supporto non deve essere solamente software ma anche hardware. Non parliamo del Vox Continental (che ho e amo) interrotto lo sviluppo e la produzione dopo 2 anni, i tasti sono indecenti, ogni 4/5 serate devo smontare la tastiera e riallinearla.. dai lasciamo stare il supporto Korg...
  • michelet
  • Membro: Staff
  • Risp: 16811
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 2385  

09-09-23 12.16

@ alkemyst85
Parliamone... guarda la fine che ha fatto Oasys (che ho avuto la versione 76), te la vendevano a 8000 euro 15 anni fa, doveva essere un progetto di durata molto lunga con un supporto strepitoso.. tolta di produzione dopo forse 3 anni, sviluppo interrotto e librerie regalate alla faccia di chi le aveva comprate... m3 (avevo la 88) superdifettosa, praticamente ogni esemplare con il display inutilizzabile dopo pochi anni, ad oggi se hai m3 è un cadavere senza scritte leggibili sui tasti, avevano promesso di sviluppare un ecosistema a moduli da poter intercambiare sulle meccaniche, abbandonato... triton extreme tutte coi fianchetti di plastica difettosi e rotti, introvabili tra i ricambi.... il supporto non deve essere solamente software ma anche hardware. Non parliamo del Vox Continental (che ho e amo) interrotto lo sviluppo e la produzione dopo 2 anni, i tasti sono indecenti, ogni 4/5 serate devo smontare la tastiera e riallinearla.. dai lasciamo stare il supporto Korg...
Ho acquistato di recente una Kog M3EXP in condizioni veramente ottime, suona molto bene per gli anni che ha, con la scheda Radias installata poi, è ancora più interessante. Purtroppo è vero, il display è il suo tallone d'achille. Per ora non mi ha dato problemi, mi sono comunque preparato al nefasto evento acquistando due touch screen di riserva, sperando di doverli utilizzare il più tardi possibile.
Relativamente poi allo sviluppo dei prodotti, siamo tutt d'accordo che il progresso sia inarrestabile, tuttavia bisogna aggiungere che è anche un po' colpa nostra se ci facciamo prendere dalla GAS e crediamo a promesse difficilmente mantenibili. COn Yamaha ormai si è capito che dopo l'uscita di un prodotto, saranno difficili aggiornamenti firmware che ne stravolgeranno le caratteristiche, con Korg abbiamo avuto la dimostrazione che un prodotto come Kronos ha avuto una durata straordinaria, rispetto alla media dei concorrenti, è ancora molto valido e vedremo che cosa ci riserveerà il suo successore. Con Roland è meglio stendere un velo pietoso, perché sono il primo a darmi del deficiente per avere creduto che Fantom fosse uno strumento "aperto", quando si è dimostrato tutt'altra cosa, perché nell'arco di 4 anni dalla sua uscita ha raggiunto le funzionalità (nominali) che avrebbe dovuto avere fin da subito. Ribadisco, la colpa della nostra insoddisfazione per l'uso di questi strumenti è solamente nostra, perché basterebbe non comperarli o, almeno, lasciar passare un congruo periodo di tempo per vederne l'eventuale sviluppo o caduta nel dimenticatoio, come Roland insegna.
  • d_phatt
  • Membro: Guru
  • Risp: 4658
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 1018  

09-09-23 12.33

E poi c'è da stupirsi se Nord ha fatto il vuoto sui palchi, gli studi e le salette prova di mezzo mondo? Detto da uno che Nord non ce l'ha, usa tutt'altro con estrema soddisfazione ed è ben conscio che si tratta una tipologia di strumento MOLTO diversa da sopracitati. Ma ogni volta che vedo un live, una trasmissione in tv, un video su YouTube, il 70% delle volte c'è una Nord al centro del setup, e questo qualcosa dovrà pur dire.
  • mima85
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12235
  • Loc: Como
  • Thanks: 1429  

09-09-23 12.39

alkemyst85 ha scritto:
i tasti sono indecenti, ogni 4/5 serate devo smontare la tastiera e riallinearla


Ma veramente? E di cosa sono fatti, di cartone?

La mia vecchia tastiera giocattolo della Farfisa ha una meccanica scandalosa e tutta fatta di plastica (ovviamente, è un giocattolo...) ma dopo più di 30 anni i tasti sono ancora tutti al loro posto. È inammissibile che una tastiera professionale prodotta negli ultimi 5-10 anni dia problemi del genere.
  • d_phatt
  • Membro: Guru
  • Risp: 4658
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 1018  

09-09-23 12.49

@ mima85
alkemyst85 ha scritto:
i tasti sono indecenti, ogni 4/5 serate devo smontare la tastiera e riallinearla


Ma veramente? E di cosa sono fatti, di cartone?

La mia vecchia tastiera giocattolo della Farfisa ha una meccanica scandalosa e tutta fatta di plastica (ovviamente, è un giocattolo...) ma dopo più di 30 anni i tasti sono ancora tutti al loro posto. È inammissibile che una tastiera professionale prodotta negli ultimi 5-10 anni dia problemi del genere.
Esatto emo
  • alkemyst85
  • Membro: Expert
  • Risp: 1857
  • Loc: Viterbo
  • Thanks: 105  

09-09-23 12.55

@ mima85
alkemyst85 ha scritto:
i tasti sono indecenti, ogni 4/5 serate devo smontare la tastiera e riallinearla


Ma veramente? E di cosa sono fatti, di cartone?

La mia vecchia tastiera giocattolo della Farfisa ha una meccanica scandalosa e tutta fatta di plastica (ovviamente, è un giocattolo...) ma dopo più di 30 anni i tasti sono ancora tutti al loro posto. È inammissibile che una tastiera professionale prodotta negli ultimi 5-10 anni dia problemi del genere.
Ti giuro mima, che poi la tastiera è piacevolissima da suonare, meccanicamente ha un buon feeling, i suoni piano elettrico sojo strepitosi e anche gli organi. I piani acustici fanno cagare invece ma chi se ne frega. Bellissimi anche i pead synth, ma in generale la gestione live dei suoni. È praticamente il centro del mio setup live, ci ho fatto anche il rockin'1000, ma proprio è delicata, non regge po stress e ogni poco i tasti si disallineano. E mettici che dopo 2 anni la korg ha abbandonato il progetto vox, quindi la rosicata è extra, avrebbero potuto sviluppare molto meglio la parte synth..
  • alkemyst85
  • Membro: Expert
  • Risp: 1857
  • Loc: Viterbo
  • Thanks: 105  

09-09-23 12.59

@ michelet
Ho acquistato di recente una Kog M3EXP in condizioni veramente ottime, suona molto bene per gli anni che ha, con la scheda Radias installata poi, è ancora più interessante. Purtroppo è vero, il display è il suo tallone d'achille. Per ora non mi ha dato problemi, mi sono comunque preparato al nefasto evento acquistando due touch screen di riserva, sperando di doverli utilizzare il più tardi possibile.
Relativamente poi allo sviluppo dei prodotti, siamo tutt d'accordo che il progresso sia inarrestabile, tuttavia bisogna aggiungere che è anche un po' colpa nostra se ci facciamo prendere dalla GAS e crediamo a promesse difficilmente mantenibili. COn Yamaha ormai si è capito che dopo l'uscita di un prodotto, saranno difficili aggiornamenti firmware che ne stravolgeranno le caratteristiche, con Korg abbiamo avuto la dimostrazione che un prodotto come Kronos ha avuto una durata straordinaria, rispetto alla media dei concorrenti, è ancora molto valido e vedremo che cosa ci riserveerà il suo successore. Con Roland è meglio stendere un velo pietoso, perché sono il primo a darmi del deficiente per avere creduto che Fantom fosse uno strumento "aperto", quando si è dimostrato tutt'altra cosa, perché nell'arco di 4 anni dalla sua uscita ha raggiunto le funzionalità (nominali) che avrebbe dovuto avere fin da subito. Ribadisco, la colpa della nostra insoddisfazione per l'uso di questi strumenti è solamente nostra, perché basterebbe non comperarli o, almeno, lasciar passare un congruo periodo di tempo per vederne l'eventuale sviluppo o caduta nel dimenticatoio, come Roland insegna.
Per non dimenticare la serie delle schede di espansione ARX di Roland che fece uscire col Fantom G, abbandonata dopo pochissimo tempo.