Il vero strumento con il migliore q/p del mercato

hrestov 22-08-20 19.45
Io sono in estimatore della tastiera del px5, molto meglio della tp100, e meglio anche della tp40m del nord stage 2 che ho.
Poi io avevo fatto una semplice modifica per mettere il pedale d'espressione al posto della Mod wheel.
Certo la SL esteticamente è più sobria, e comunque costa poco.
JohnBarleycorn 22-08-20 21.55
@ d_phatt
Infatti. Tanto alla fine un compromesso di qualche tipo da qualche parte ci vuole. Questo mi pare quello buono per me e soprattutto per garantirmi "leggerezza" se devo andare alle prove. Il bello degli expander è tutto qui, ognuno modula il proprio setup come vuole!
Tieni anche conto di un'altra cosa a favore di sl 73, ha chassis metallico come il gemini, con dei magneti a bottone ci fissi sopra il desktop facile facile. Sul dmc ci "fisso" sipario ed il mixer, molto comoda ed economica come soluzione.
Io mi sono organizzato così in un angolo minuscolo tra cassettiera e porta
Angolino dello sclero
giosanta 22-08-20 23.44
JohnBarleycorn ha scritto:

Angolino dello sclero

Direi piuttosto angolo della passione
JohnBarleycorn 23-08-20 10.17
@ giosanta
JohnBarleycorn ha scritto:

Angolino dello sclero

Direi piuttosto angolo della passione
... O delle emozioni
Quando mi siedo li e accendo tutto è sempre un bel viaggio 😊😊
d_phatt 23-08-20 11.26
@ JohnBarleycorn
Tieni anche conto di un'altra cosa a favore di sl 73, ha chassis metallico come il gemini, con dei magneti a bottone ci fissi sopra il desktop facile facile. Sul dmc ci "fisso" sipario ed il mixer, molto comoda ed economica come soluzione.
Io mi sono organizzato così in un angolo minuscolo tra cassettiera e porta
Angolino dello sclero
Veramente carino, c'è un sacco di roba in poco spazio, il bello della DMC è che occupa un po' in profondità ovviamente (e in questi casi è un vantaggio) ma entra in uno spazio stretto visto che non è tanto larga. Unica nel suo genere!
Bel setup comunque, poi oggetto estremamente interessante il Blofeld! Hai tante possibilità...un angoletto della passione, appunto! emo
Thanks, non avevo pensato ai magneti, e in effetti la SL ha il suo bel pannello metallico spazioso...
d_phatt 23-08-20 11.28
@ hrestov
Io sono in estimatore della tastiera del px5, molto meglio della tp100, e meglio anche della tp40m del nord stage 2 che ho.
Poi io avevo fatto una semplice modifica per mettere il pedale d'espressione al posto della Mod wheel.
Certo la SL esteticamente è più sobria, e comunque costa poco.
Sì, la SL la ordino nei prossimi giorni alla fine, comunque grazie, un giorno dovrò provare uno di questi Casio.
paolo_b3 23-08-20 11.33
@ giosanta
JohnBarleycorn ha scritto:

Angolino dello sclero

Direi piuttosto angolo della passione
E' un doppio senso? emoemoemo
Steruny 23-08-20 12.16
@ d_phatt
Sì, la SL la ordino nei prossimi giorni alla fine, comunque grazie, un giorno dovrò provare uno di questi Casio.
La Casio px5 ha una gran bella meccanica , sui suoni non mi pronuncio. Reputo mediocre la tp 100 , mai piaciuta sia da nuova sia da strumento già rodato. Ma per il prezzo che ha.....ci sono valide alternative tipo la Roland A 88 ( meccanica fantastica) , che però non penso trovi nuova.
hrestov 23-08-20 13.23
La SL ha, come detto, un'ottima implementazione midi, molto adatta a gestire il gemini.
Io "ce l'ho a male" con la tp100 più che altro perché l'ho trovata nel nord stage 2 HP, che nuovo costava 3000€, e una tastiera a quel prezzo non può avere una keybed così scarsa.
Ovviamente i discorsi cambiano se la trovo in una tastiera di 370€, lì sono molto più accomodante. Per la SL studio il prezzo è più che giusto.

P. S. Poi il gemini da solo, con i soli 2 suoni, difficilmente può ricoprire tutte le esigenze di una tastierista, se lo abbinassi a un altro expander workstation, tipo anche un motif, integra, fantom, ci puoi fare veramente tutto, e la SL studio potrebbe sempre gestire bene tutto, con le sue 4 zone.
zerinovic 23-08-20 13.33
hrestov ha scritto:
se lo abbinassi a un altro expander workstation, tipo anche un motif, integra, fantom,

un korg microX...emo
d_phatt 23-08-20 14.24
Steruny ha scritto:
Roland A 88

Alla Roland hanno ottime meccaniche in casa, adesso la PHA-IV sono anche riusciti a metterla in piani sotto i 15 kg, tipo FP-10/30 e RD88. Bella master la A88, anche la nuova, peccato che con quei controlli sulla sinistra diventi veramente tanto lunga. Infatti sulla RD88 hanno messo tutto sopra, molto intelligentemente. Forse la A88 è più da studio.

hrestov ha scritto:
il gemini da solo, con i soli 2 suoni, difficilmente può ricoprire tutte le esigenze di una tastierista

Per le mie esigenze bastano, ho tre parti con il Moog quando lo porto in giro, non mi piacciono setup con split e layer troppo complessi. Quando 2 parti non bastano sintetizzo/semplifico. Mi bastano pochi suoni alla volta e senza troppi cambi all'interno dello stesso brano, per mia scelta. Almeno nei (sotto)generi che frequento è possibile farlo, probabilmente in altri no.
Però si, se mai un giorno dovessi averne bisogno potrò espandere il setup con qualche altro modulo, è questo il bello del modulare, la SL ha 4 zone...per ora basta però, mi prendo la master, un mixerino, e poi chiudo il portafogli per un bel po' emo
d_phatt 23-08-20 14.28
@ zerinovic
hrestov ha scritto:
se lo abbinassi a un altro expander workstation, tipo anche un motif, integra, fantom,

un korg microX...emo
Bello il MicroX! Un expander coi tasti praticamente.
zerinovic 23-08-20 14.43
@ d_phatt
Bello il MicroX! Un expander coi tasti praticamente.
eh si, è un bel jolly, si riesce a rifare tanti suoni, gli manca un pò quella pacca da analogico, ma sui suoni morbidi è veramente valido. e poi ha un set di sample a 360° e un ottimo controller.
JohnBarleycorn 23-08-20 14.57
@ d_phatt
Veramente carino, c'è un sacco di roba in poco spazio, il bello della DMC è che occupa un po' in profondità ovviamente (e in questi casi è un vantaggio) ma entra in uno spazio stretto visto che non è tanto larga. Unica nel suo genere!
Bel setup comunque, poi oggetto estremamente interessante il Blofeld! Hai tante possibilità...un angoletto della passione, appunto! emo
Thanks, non avevo pensato ai magneti, e in effetti la SL ha il suo bel pannello metallico spazioso...
Poi in sala prove ho un altro gemini rack e 4 master di cui una pesata, così mi porto dietro da casa solo il boogfeld, ogni modulo ha la sua master e non sto a diventare matto con i cambi suono, in live (se ne faremo ancora) dmc+boogfeld+sipario per la scaletta, tutto molto compatto e mi piazzo dove voglio anche in situazioni difficili.
Blofeld è un universo parallelo, se impari a sfruttarlo bene, puoi farci di tutto, anche il piccolo boog è un ottimo compagno di viaggio , comunque lo imposti, ne esce sempre qualcosa di buono.
P. S. Le calamite le trovi anche dai cinesi, prendi quelle cromate al neodmio, oppure smonti un vecchio hd e ci sono dentro dei magneti favolosi
divicos 23-08-20 15.17
d_phatt ha scritto:
... e poi chiudo il portafogli per un bel po

E’ presto per i buoni propositi, aspetta almeno Dicembre!! emo
d_phatt 23-08-20 18.47
divicos ha scritto:
E’ presto per i buoni propositi, aspetta almeno Dicembre!!

emoemoemo

@johnbarleycorn: wow, sei davvero a posto, stai pure comodo per andare alle prove! Ottimo setup. Sul boog non mi esprimo non avendolo mai provato, ma del blofeld ho letto un po' il manuale e già sulla carta mi pareva un gran synth dalle possibilità immense, lieto di sapere che è così!

@zerinovic è un vero coltellino svizzero e lo sapevo proprio per aver letto alcuni tuoi post in merito. Tra questo e la compact tu alle prove ci vai saltellando emo
zerinovic 23-08-20 20.18
d_phatt ha scritto:
@zerinovic è un vero coltellino svizzero e lo sapevo proprio per aver letto alcuni tuoi post in merito. Tra questo e la compact tu alle prove ci vai saltellando

piu o meno...emouno zaino e una borsa...quando vedo alcune foto delle bestie che ho portato con case rigido...non mi viene la nostalgia...emo
1paolo 23-08-20 21.02
@ d_phatt
...secondo me. Ho appena comprato il GSi Gemini versione Desktop. Sono estasiato.
Non ho ancora una vera master per comandarlo. Per ora lo sto pilotando solo sul canale midi 1 col mio indegno e fedele Roland EP88...
Ma i suoni! Non sono un esperto di Hammond, anzi sono proprio un novizio, so solo che il VB3 è uno dei migliori simulatori sul mercato e mi fido del giudizio di chi lo capisce veramente. Io so solo che spacca!
Ma il Rhodes e il VA...provati in cuffia con delle cuffie scarsette ed era bellissimo, provato nell'impianto di un mio amico batterista e...erano FANTASTICI!
Sono contento come un bambino.

Ora, a meno di 1000 euro, anzi 900, un clone hammond eccezionale, un Rhodes che è praticamente un vero Rhodes, simulazioni di praticamente ogni strumento tastieristico degno di nota, costruzione solida, connettività generosa, dimensioni compatte, suoni aggiornabili...e un VA da paura, tra l'altro per due, quindi potenzialmente un VA multitimbrico. Chiede solo una master a due parti degna di questo nome...cosa chiedere di meglio?? Col prezzo di una tastiera di medio livello se ne prendono due...
Non vedo l'ora di provarlo in gruppo. Ho il sospetto che spaccherà tutti.
In effetti se la gioca con Nc2 come rapporto q/p anche se credo che siano in due fasce di prezzo diverse emo
giosanta 23-08-20 22.32
JohnBarleycorn ha scritto:
Angolino dello sclero

Scusa ma dal telefonino non avevo visto bene.
Ci sono anche Model D e Blofeld! Azz, manca solo una pesata... Per una cosa cosi qualche annetto fa occorreva accendere un mutuo!
Personalmente (ma è solo una mia fissa) ai due sinth dedicherei una masterina 49 tasti, lasciando DMC 122 e pesata ai suoni del Gemini.

paolo_b3 ha scritto:
E' un doppio senso?

il solito .... emoemoemo
JohnBarleycorn 24-08-20 00.44
@ giosanta
JohnBarleycorn ha scritto:
Angolino dello sclero

Scusa ma dal telefonino non avevo visto bene.
Ci sono anche Model D e Blofeld! Azz, manca solo una pesata... Per una cosa cosi qualche annetto fa occorreva accendere un mutuo!
Personalmente (ma è solo una mia fissa) ai due sinth dedicherei una masterina 49 tasti, lasciando DMC 122 e pesata ai suoni del Gemini.

paolo_b3 ha scritto:
E' un doppio senso?

il solito .... emoemoemo
Si hai ragione, effettivamente in sala prove ogni synth ha una sua tastiera dedicata, gemini lo comando con una pesata su un dsp e una semipesata, mentre i 2 synth con altre 2 master, modalità Rick Wakeman, molto comodo perché evito cambi suono.
La situazione che vedi in foto è per casa, purtroppo lo spazio è molto ristretto, ma la ri proporrò in caso di situazioni live ristrette, è molto efficiente con sipario, poi in base alla situazione sceglierò le master più adatte. Comunque la tastiera del dmc non è malaccio, comunque una semipesata tp/8 si riesce a suonare decentemente anche le parti di piano.
Relativamente ai costi, si, qualche anno fa una potenza di fuoco simile sarebbe costata un patrimonio, fortunatamente i tempi sono cambiati, ho scelto tutto con parecchia attenzione per ampliare al massimo la versatilità e limitare i doppioni, con particolare attenzione al miglior rapporto q/p in base alle tipologie di suono che uso.
Mi viene in mente una piccola considerazione, facendo 2 conti al volo, dmc, gemini, blofeld, model d e sipario, tutti insieme, costano meno di un nord stage.