Siae e diritti d' autore aiutatemi!!!

  • sassucci
  • Membro: Guest
  • Risp: 1
  • Loc: Viterbo
  • Thanks: 0  

16-01-18 20.38

come funziona la ripartizione Siae dei diritti d' autore..
io sono un associato/autore Siae e ogni semestre recepisco il frutto delle mie opere ma non capisco in che misura mi pagano e come è calcolato..
qualcuno sa aitarmi
  • clouseau57
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10802
  • Loc: Napoli
  • Thanks: 597  

16-01-18 20.40

@ sassucci
come funziona la ripartizione Siae dei diritti d' autore..
io sono un associato/autore Siae e ogni semestre recepisco il frutto delle mie opere ma non capisco in che misura mi pagano e come è calcolato..
qualcuno sa aitarmi
tranquillo il 99% serve per i loro stipendi...emo
  • vin_roma
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9215
  • Loc: Roma
  • Thanks: 1163  

16-01-18 22.01

@ clouseau57
tranquillo il 99% serve per i loro stipendi...emo
ahah, non è vero.

Ma ogni semestre non ti arriva un bustone con tutte le specifiche di ogni centesimo riscosso?
  • clouseau57
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10802
  • Loc: Napoli
  • Thanks: 597  

16-01-18 22.05

vin_roma ha scritto:
ahah, non è vero.

Ovvio , ...scherzavo , ma sai cosa asseriva il caro ( ci e' costato tanto...) Giulio Andreotti..?
« A pensar male del prossimo si fa peccato ma spesso si indovina»
emo
  • michelet
  • Membro: Staff
  • Risp: 16829
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 2389  

16-01-18 22.07

È da molto che non faccio più parte della SIAE come compositore. RIcordo però che a suo tempo, delle mie musiche vennero utilizzate per un recital di balletto, in due occasioni diverse, stesso teatro, stesso minutaggio, stessi brani, in anni diversi. Mentre la per prima esecuzione ricevetti una somma dignitosa, la seconda volta il rendiconto fu decisamente inferiore.
Il motivo della sensibile decurtazione, nonostante le mie richieste di chiarmiento, non fu mai dato.
Direi che il tutto si commenta da sé. emo
  • vin_roma
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9215
  • Loc: Roma
  • Thanks: 1163  

16-01-18 22.16

@ michelet
È da molto che non faccio più parte della SIAE come compositore. RIcordo però che a suo tempo, delle mie musiche vennero utilizzate per un recital di balletto, in due occasioni diverse, stesso teatro, stesso minutaggio, stessi brani, in anni diversi. Mentre la per prima esecuzione ricevetti una somma dignitosa, la seconda volta il rendiconto fu decisamente inferiore.
Il motivo della sensibile decurtazione, nonostante le mie richieste di chiarmiento, non fu mai dato.
Direi che il tutto si commenta da sé. emo
No Michele, sarà esosa ma la SIAE non furteggia! Piuttosto la differenza dipende da chi ha fatto il contratto, magari la prima volta avranno fatto una dichiarazione come opera teatrale, la seconda come ...musica di sottofondo perché qualcuno gli avrà magari detto che così risparmiava l'80% e che tanto nessuno sarebbe venuto a controllare. emo
  • michelet
  • Membro: Staff
  • Risp: 16829
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 2389  

16-01-18 22.20

@ vin_roma
No Michele, sarà esosa ma la SIAE non furteggia! Piuttosto la differenza dipende da chi ha fatto il contratto, magari la prima volta avranno fatto una dichiarazione come opera teatrale, la seconda come ...musica di sottofondo perché qualcuno gli avrà magari detto che così risparmiava l'80% e che tanto nessuno sarebbe venuto a controllare. emo
Probabile. Ormai di anni ne sono trascorsi quasi 30, per cui è decisamente acqua passata.
  • sassucci
  • Membro: Guest
  • Risp: 1
  • Loc: Viterbo
  • Thanks: 0  

17-01-18 01.04

@ vin_roma
ahah, non è vero.

Ma ogni semestre non ti arriva un bustone con tutte le specifiche di ogni centesimo riscosso?
si ma non e chiara la provenienza
  • ahivela
  • Membro: Expert
  • Risp: 1400
  • Loc: Benevento
  • Thanks: 124  

17-01-18 03.02

sassucci ha scritto:
ogni semestre recepisco il frutto delle mie opere ma non capisco in che misura mi pagano e come è calcolato.


Dipende da cosa intendi. Come e' calcolato il totale o la quota sul singolo brano?
In ogni caso e' una faccenda piuttosto complessa, anche a seconda di dove e come il brano viene suonato.
Nel caso dei live, considera, molto spannometricamente che, della somma che paga l'organizzatore per avere il bordero', un 30% va alla Siae e allo stato, il rimanente 70 viene diviso tra il totale dei brani scritti sul bordero', in misura variabile (tra di loro ovviamente), a seconda che il singolo brano sia edito, inedito, sempreverde, insomma secondo vari coefficienti di maggiorazione. Nel caso di riproduzione meccanica (i dischi in pratica) funziona diversamente, ancora diversamente in caso di passaggi su radio/tv di diffusione nazionale, ancora diverso su web, ancora diverso su estero. In ogni caso per avere un'idea piu' precisa ti conviene registrarti sul Portale Autori online, per vedere come viene pagato ogni brano, anche perche' il famoso "bustone" che citava Vin_roma sono un paio di anni che l'hanno tolto di mezzo.
  • vin_roma
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9215
  • Loc: Roma
  • Thanks: 1163  

17-01-18 03.25

ahivela ha scritto:
anche perche' il famoso "bustone" che citava Vin_roma sono un paio di anni che l'hanno tolto di mezzo.


Ahah!
Tutta la SIAE arriva ancora all'indirizzo di mia madre e, siccome ultimamente non ho avuto grosse cose da controllare, mi facevo bastare l'avviso della banca.
Ho controllato ed effettivamente l'ultimo bustone a portata di mano è datato 2015! come corre il tempo!
emo
  • ahivela
  • Membro: Expert
  • Risp: 1400
  • Loc: Benevento
  • Thanks: 124  

17-01-18 05.43

vin_roma ha scritto:
Ho controllato ed effettivamente l'ultimo bustone a portata di mano è datato 2015! come corre il tempo!


emo
C'e' da dire che il "bustone" aveva una sua marginale utilita', e una buona dose di romanticismo venale (fra pochi giorni arriva l'accredito e ogni volta e' trepidazione, come fosse la befana...). emo
La Siae sta tagliando un sacco di costi, anni fa segarono il giornalino, di recente il bustone, pero' c'e' da dire che il portale ultima versione e' fatto davvero bene, e non fa rimpiangere piu' di tanto il bustone.
  • clouseau57
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10802
  • Loc: Napoli
  • Thanks: 597  

17-01-18 23.30

@ ahivela
vin_roma ha scritto:
Ho controllato ed effettivamente l'ultimo bustone a portata di mano è datato 2015! come corre il tempo!


emo
C'e' da dire che il "bustone" aveva una sua marginale utilita', e una buona dose di romanticismo venale (fra pochi giorni arriva l'accredito e ogni volta e' trepidazione, come fosse la befana...). emo
La Siae sta tagliando un sacco di costi, anni fa segarono il giornalino, di recente il bustone, pero' c'e' da dire che il portale ultima versione e' fatto davvero bene, e non fa rimpiangere piu' di tanto il bustone.
altri tempi...
emo
  • giannirsc
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13117
  • Loc: Roma
  • Thanks: 854  

18-01-18 12.58

Il bustone non lo mandano più, comunque registrandosi al sito si può attivare l area personale dove si possono vedere le varie ripartizioni e spesso come vengono utilizzate..ad esempio son riuscito a risalire che un mio brano era stato usato per 5000 copie di un dvd dedicato alla vittoria della Sisley Treviso...questo giusto per dire che ti mettono a disposizione i mezzi per monitorare le ripartizioni.