Chi sa usare yamaha dx7?

  • punkchic
  • Membro: Guest
  • Risp: 10
  • Loc: Benevento
  • Thanks: 0  

11-11-09 19.42

Un mio lontano parente si è disfatto di questa tastiera(DI CUI IO ERO ALLA RICERCA) e per pochi soldi me l ha ceduta!
qualcuno di voi sa come si usa?
almeno le funzionio base?
programmarla mi sembra alquanto difficile o sbaglio?
grazie mille!
  • Emanuele1973
  • Membro: Guest
  • Risp: 29
  • Loc: Bologna
  • Thanks: 5  

11-11-09 19.54

Posseggo una yamaha DX7II-FD dal 1988.
La programmazione in effetti è alquanto macchinosa e laboriosa, ma si riescono a tirare fuori delle belle cose. Da ragazzo ho trascorso nottate intere a smanettarci sopra.
Personalmente non conosco approfonditamente il modello precedente, ma come programmazione dovrebbe essere identica, ossia ad algoritmi.
Il discorso generale comunque è rimasto invariato. Lettura del manuale utente e smanettamento a go-go.
Saluti.
Edited 11 Nov. 2009 18:57
  • losfogos
  • Membro: Guru
  • Risp: 7515
  • Loc: Lecce
  • Thanks: 388  

11-11-09 20.51

Oggi programmare un DX7 non ha molto senso se non per pura passione. Ti ricordo che in rete esistono tonnellate di suoni. Tra la tanta spazzatura qualcosa di buono la trovi: è un pò come la ricerca dell'oro tra tanta sabbia....

Per quanto riguarda le "funzioni-base": il DX7 (mark1) non ha nulla, niente split, layer, niente sequencer, zero di zero. La accendi, la suoni, programmi i suoni. Puoi collegare un expander via midi, ma per il resto...

ah, il breath control, quella è una figata!
Edited 11 Nov. 2009 19:51
  • mimmosviso
  • Membro: Expert
  • Risp: 999
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 58  

11-11-09 23.22

@ punkchic
Un mio lontano parente si è disfatto di questa tastiera(DI CUI IO ERO ALLA RICERCA) e per pochi soldi me l ha ceduta!
qualcuno di voi sa come si usa?
almeno le funzionio base?
programmarla mi sembra alquanto difficile o sbaglio?
grazie mille!
emotienila da conto , varrà sempre di più è il monumento di YAMAHA. COMPLIMENTI , ciao mimmosviso
  • JM
  • Membro: Expert
  • Risp: 770
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 136  

12-11-09 00.36

almayer ha scritto:
Oggi programmare un DX7 non ha molto senso se non per pura passione


Permettimi di dissentire, tanto più in virtù del fatto che parliamo di un'architettura capace di regalare ancora oggi risultati emozionanti.

almayer ha scritto:
Ti ricordo che in rete esistono tonnellate di suoni. Tra la tanta spazzatura qualcosa di buono la trovi: è un pò come la ricerca dell'oro tra tanta sabbia....


In alternativa si può pensare di studiare l'FM così da creare ex novo quel qualcosa di buono che, in un mare di patches mediocri, avrebbe richiesto lo stesso quantitativo di tempo o quasi per essere trovato. Programmare è sempre divertente... programmare in FM, poi! emo

Ciao!
Jacopo
  • SimonKeyb
  • Membro: Guru
  • Risp: 5812
  • Loc: Vicenza
  • Thanks: 413  

12-11-09 00.54

@ mimmosviso
emotienila da conto , varrà sempre di più è il monumento di YAMAHA. COMPLIMENTI , ciao mimmosviso
uhm.. non lo so quanto potrà valere col tempo...
purtroppo, al di là di ciò che rappresenta,appartiene ad una generazione sonora ormai sorpassata; molti dei suoni presenti sono a dir poco obsoleti. sebbene io sia un estimatore della sintesi FM, purtroppo mi riesce difficile a parlare di incremento di valore per questo genere di macchine.

certo, più avanti sarà difficile trovarne di funzionanti, ma ciò non toglie le potenzialità reali di una cosa nel suo campo. Come FM sono orientato verso i modelli più potenti (con più operatori)....

non so se mi sono spiegato...
comunque IMHOemo

Simone
  • ruggero
  • Membro: Guru
  • Risp: 8717
  • Loc: Mantova
  • Thanks: 629  

12-11-09 00.58

io ho un TX7 e fortunatamente non si può programmare se non con l'editor. Ti consiglio di fruire dell'enorme base di dati reperibile in rete e caricare sulla DX i suoni che più la caratterizzano e la fanno brillare (pad, suoni percussivi)
  • tastotosto
  • Membro: Expert
  • Risp: 1670
  • Loc: Cagliari
  • Thanks: 101  

12-11-09 10.42

@ punkchic
Un mio lontano parente si è disfatto di questa tastiera(DI CUI IO ERO ALLA RICERCA) e per pochi soldi me l ha ceduta!
qualcuno di voi sa come si usa?
almeno le funzionio base?
programmarla mi sembra alquanto difficile o sbaglio?
grazie mille!
Se l'hai acquistata da poco ti consiglio di controllare subito la carica della batteria. Lo puoi fare sulla tastiera senza aprirla.

Un altro problema del DX7 è lo slider del volume. Per il resto programmare in FM....una follia.

Figurati che la Yamaha faceva dei corsi a pagamento per insegnare a programmare in FM, ho conosciuto su FB un'insegnate di questi corsi, tra l'altro ha avuto il tastierista di Elio, che mi diceva che non è facile, inoltre manuali che ti possano aiutare "veramente" ne esistono pochi.

Come diceva qualcuno ti devi accontentare dei suoni che ha all'interno oppure gli scarichi dalla rete.
Io mi sono procurato 2 card suoni, anche se ho deciso di venderla perchè non ho spazio!
  • michelet
  • Membro: Staff
  • Risp: 16265
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 2269  

12-11-09 10.42

almayer ha scritto:
Oggi programmare un DX7 non ha molto senso se non per pura passione. Ti ricordo che in rete esistono tonnellate di suoni. Tra la tanta spazzatura qualcosa di buono la trovi: è un pò come la ricerca dell'oro tra tanta sabbia....

Questa frase mi piace molto emo

almayer ha scritto:
Per quanto riguarda le "funzioni-base": il DX7 (mark1) non ha nulla, niente split, layer, niente sequencer, zero di zero. La accendi, la suoni, programmi i suoni. Puoi collegare un expander via midi, ma per il resto...

Per quanto riguarda la questione split/layer ricordo che "ai miei tempi" quando la DX7 mk1 impazzava (circa 1984 - 1985) c'era il modo di creare degli split programmando adeguatamente il keyboard level scaling. In altre parole si faceva in modo che il volume di alcuni operatori andasse a diminuire drasticamente dopo una certa nota in poi. Ovviamente, giocando in modo speculare con il KLS era possibile creare una tastiera divisa in due parti, ognuna con un timbro diverso. Tuttavia il risultato non era proprio da gridare al miracolo, proprio perché nel punto di split si otteneva un timbro ibrido. Ad ogni modo, per l'epoca c'era da leccarsi i baffi.

Sulla questione poi di collegare un expander: attenzione perché la tastiera di DX7 mk1 ha un'escursione limitata e non va dai classici 0 - 127, ma si ferma ben prima.
Il problema è facilmente aggirabile tramite computer, associando alla traccia midi in ingresso un incremento di dinamica: ad esempio entra 100 esce 127.
Oppure tramite quelle scatolette della Midi Solutions, molto pratiche quanto care.

Tra l'altro, se vuoi sentire veramente come suonano i timbri della DX7mk1, prova a pilotarla da una tastiera esterna, uscita sul mercato qualche anno più tardi...
Ai miei tempi usavo una mitica Roland JX-8P e la differenza era a dir poco entusiasmante.
Edited 12 Nov. 2009 9:45
  • punkchic
  • Membro: Guest
  • Risp: 10
  • Loc: Benevento
  • Thanks: 0  

13-11-09 10.13

grazie mille ragazzi ho le idee sicuramente più chiare...comunque anchrìe la mia è il modello con il floppy...sapreste linkarmi qualcosa dove poter scaricare i suoni quelli di fabbrica tipici?
sto smanettando un po con i preset di mio zio...i piano elettrici sembrano davvero ottimi...mi sbaglio?
buona giornata!
  • michelet
  • Membro: Staff
  • Risp: 16265
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 2269  

13-11-09 12.00

@ punkchic
grazie mille ragazzi ho le idee sicuramente più chiare...comunque anchrìe la mia è il modello con il floppy...sapreste linkarmi qualcosa dove poter scaricare i suoni quelli di fabbrica tipici?
sto smanettando un po con i preset di mio zio...i piano elettrici sembrano davvero ottimi...mi sbaglio?
buona giornata!
Bhe, se hai la DX7 II FD è tutto un altro discorso. emo
Non solo la dinamica di tastiera è normalizzata sui classici 0-127, ma anche puoi usarla come strumento bitimbrico, in layer o split.
Il sistema operativo è molto stabile e più ricco rispetto alla versione Mk1.

I piani elettrici sono una goduria, prova a elaborarli con un multieffetto tipo Alesis Midiverb 4 e poi mi dici... emo
  • tastotosto
  • Membro: Expert
  • Risp: 1670
  • Loc: Cagliari
  • Thanks: 101  

02-01-10 00.57

@ punkchic
grazie mille ragazzi ho le idee sicuramente più chiare...comunque anchrìe la mia è il modello con il floppy...sapreste linkarmi qualcosa dove poter scaricare i suoni quelli di fabbrica tipici?
sto smanettando un po con i preset di mio zio...i piano elettrici sembrano davvero ottimi...mi sbaglio?
buona giornata!
Ma se hai il Floppy non hai la prima YAMAHA DX7emo