Sub da 15 pollici

  • hrestov
  • Membro: Expert
  • Risp: 2787
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 260  

19-11-19 17.53

Ciao, vorrei un sub da 15 pollici da abbinare a un paio di casse da 12 pollici. Le casse in questione sono le Ev Zlx 12p, casse con finali digitali non molto potenti, ma con un buon suono, dove esce bene il piano e la voce. Per il momento non vorrei cambiarle (in futuro penso di sì, ma non in breve).
So che servirebbe un sub (o 2) da 18 con le teste da 12, ma i sub da 18 sono troppo ingombranti e non voglio avere problemi di spazio. E poi le Ev che ho non scendono poi tanto in basso, e secondo me sono assimilabili a due casse da 10".
Ho letto che mauroverdoliva esce con un paio di 10" e un sub da 15", e mi sembrava un setup ancora trasportabile. Due sub e due casse, da portare fuori più volte a settimana, sarebbero troppo ingombranti e pesanti , anche perché sto parlando di locali e feste private/matrimoni, all'aperto per max 60-70 persone.
La musica sarebbe un elektro pop/lounge/dj set con tastiere e cantante. All'evenienza servirebbero anche per un trio funk/rock, per dare un po' di botta alla cassa della batteria e per amplificare tastiere e basso.
Il budget è sui 600-700 euro sull'usato. Datemi più nomi, perché sull'usato di sub ce ne sono pochi, quindi meglio avere più scelta.
Ah, non macigni intrasportabili.
  • mauroverdoliva
  • Membro: Expert
  • Risp: 1433
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 87  

20-11-19 10.52

@ hrestov
Ciao, vorrei un sub da 15 pollici da abbinare a un paio di casse da 12 pollici. Le casse in questione sono le Ev Zlx 12p, casse con finali digitali non molto potenti, ma con un buon suono, dove esce bene il piano e la voce. Per il momento non vorrei cambiarle (in futuro penso di sì, ma non in breve).
So che servirebbe un sub (o 2) da 18 con le teste da 12, ma i sub da 18 sono troppo ingombranti e non voglio avere problemi di spazio. E poi le Ev che ho non scendono poi tanto in basso, e secondo me sono assimilabili a due casse da 10".
Ho letto che mauroverdoliva esce con un paio di 10" e un sub da 15", e mi sembrava un setup ancora trasportabile. Due sub e due casse, da portare fuori più volte a settimana, sarebbero troppo ingombranti e pesanti , anche perché sto parlando di locali e feste private/matrimoni, all'aperto per max 60-70 persone.
La musica sarebbe un elektro pop/lounge/dj set con tastiere e cantante. All'evenienza servirebbero anche per un trio funk/rock, per dare un po' di botta alla cassa della batteria e per amplificare tastiere e basso.
Il budget è sui 600-700 euro sull'usato. Datemi più nomi, perché sull'usato di sub ce ne sono pochi, quindi meglio avere più scelta.
Ah, non macigni intrasportabili.
chiamato in causa, ECCOMI! emo

La configurazione che hai citato, la uso sia in ambienti chiusi che aperti, per un max di 150, 200 persone.
Pur essendo un sistema 2.1 quindi sulla carta "insufficiente", mi salva che sono Rcf, quindi non il top come qualita' (anche se qui potremmo discuterne), ma "violente" da panico pur non clippando ed effettivamente non sembrano due top da "10 e un sub da "15.
In passato avevo le EV ZXa1 sia top che sub, ma venduti abbastanza presto per il limite opposto, ovvero gradevolissime all'ascolto, ma due sub da "12 e due top da "8, si e no suonavano la meta' delle Rcf, quindi il ragionamento sul considerare le tue teste delle "10 per me ha un senso.
Potresti provare un sub da 15, oppure un 18. Hai considerato il 708 As II Rcf? meno di 40 kg e dimensioni non disumane.
  • Fantomas2014
  • Membro: Senior
  • Risp: 166
  • Loc: Piacenza
  • Status:
  • Thanks: 5  

20-11-19 13.53

@ hrestov
Ciao, vorrei un sub da 15 pollici da abbinare a un paio di casse da 12 pollici. Le casse in questione sono le Ev Zlx 12p, casse con finali digitali non molto potenti, ma con un buon suono, dove esce bene il piano e la voce. Per il momento non vorrei cambiarle (in futuro penso di sì, ma non in breve).
So che servirebbe un sub (o 2) da 18 con le teste da 12, ma i sub da 18 sono troppo ingombranti e non voglio avere problemi di spazio. E poi le Ev che ho non scendono poi tanto in basso, e secondo me sono assimilabili a due casse da 10".
Ho letto che mauroverdoliva esce con un paio di 10" e un sub da 15", e mi sembrava un setup ancora trasportabile. Due sub e due casse, da portare fuori più volte a settimana, sarebbero troppo ingombranti e pesanti , anche perché sto parlando di locali e feste private/matrimoni, all'aperto per max 60-70 persone.
La musica sarebbe un elektro pop/lounge/dj set con tastiere e cantante. All'evenienza servirebbero anche per un trio funk/rock, per dare un po' di botta alla cassa della batteria e per amplificare tastiere e basso.
Il budget è sui 600-700 euro sull'usato. Datemi più nomi, perché sull'usato di sub ce ne sono pochi, quindi meglio avere più scelta.
Ah, non macigni intrasportabili.
Se non vuoi prendere un 18 e acquistare un solo 15 sei costretto a prendere almeno qualcosa di decente .... Per esperienza personale se trovi un DB 15D tenuto bene prendilo al volo !!! ... COME QUESTO

E' l'unico sub che puoi trovare a prezzi bassi, che spinge molto bene ed è anche leggero !!!
  • Ettore
  • Membro: Guest
  • Risp: 68
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 12  

20-11-19 22.22

@ hrestov
Ciao, vorrei un sub da 15 pollici da abbinare a un paio di casse da 12 pollici. Le casse in questione sono le Ev Zlx 12p, casse con finali digitali non molto potenti, ma con un buon suono, dove esce bene il piano e la voce. Per il momento non vorrei cambiarle (in futuro penso di sì, ma non in breve).
So che servirebbe un sub (o 2) da 18 con le teste da 12, ma i sub da 18 sono troppo ingombranti e non voglio avere problemi di spazio. E poi le Ev che ho non scendono poi tanto in basso, e secondo me sono assimilabili a due casse da 10".
Ho letto che mauroverdoliva esce con un paio di 10" e un sub da 15", e mi sembrava un setup ancora trasportabile. Due sub e due casse, da portare fuori più volte a settimana, sarebbero troppo ingombranti e pesanti , anche perché sto parlando di locali e feste private/matrimoni, all'aperto per max 60-70 persone.
La musica sarebbe un elektro pop/lounge/dj set con tastiere e cantante. All'evenienza servirebbero anche per un trio funk/rock, per dare un po' di botta alla cassa della batteria e per amplificare tastiere e basso.
Il budget è sui 600-700 euro sull'usato. Datemi più nomi, perché sull'usato di sub ce ne sono pochi, quindi meglio avere più scelta.
Ah, non macigni intrasportabili.
Buonasera, ti sconsiglio sub rcf dato che ho ascoltato il 705 e 905 e gli ho trovati a dir poco penosi, non spingono molto e il basso non è preciso. Ho comprato un caber amplificazioni(azienda di Foggia molto nota in puglia e zone limitrofe) SW2000A da 18 pollici e 2000 watt rms con ben 136 db di spl..non è molto grande,è 56 cm di altezza, 64 di profondità, 54 di larghezza e 40 kg di peso, e ho speso la modica cifra di 1600 euro e ho portato a casa un sub che sbaraglia la concorrenza e ci ho fatto di tutto. monta un woofer b&c e amplificatore powersoft, giacchè caber usa solo b&c e powersoft. Lo uso per musica di vario genere ed è molto definito e non satura e distorce MAI..su mercatino musicale trovi la versione più piccola ma con 1200 watt, sempre da 18..un tipo vende 4 sub a 2000 euro,perciò 500 cadauno..ti consiglio di andare su questi oppure su dei subwoofer sr technology da 15..oppure puoi andare su dei db technologies 15h che hanno una bella spinta o dei sub da 15 della serie dv..
  • mauroverdoliva
  • Membro: Expert
  • Risp: 1433
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 87  

21-11-19 09.45

@ Ettore
Buonasera, ti sconsiglio sub rcf dato che ho ascoltato il 705 e 905 e gli ho trovati a dir poco penosi, non spingono molto e il basso non è preciso. Ho comprato un caber amplificazioni(azienda di Foggia molto nota in puglia e zone limitrofe) SW2000A da 18 pollici e 2000 watt rms con ben 136 db di spl..non è molto grande,è 56 cm di altezza, 64 di profondità, 54 di larghezza e 40 kg di peso, e ho speso la modica cifra di 1600 euro e ho portato a casa un sub che sbaraglia la concorrenza e ci ho fatto di tutto. monta un woofer b&c e amplificatore powersoft, giacchè caber usa solo b&c e powersoft. Lo uso per musica di vario genere ed è molto definito e non satura e distorce MAI..su mercatino musicale trovi la versione più piccola ma con 1200 watt, sempre da 18..un tipo vende 4 sub a 2000 euro,perciò 500 cadauno..ti consiglio di andare su questi oppure su dei subwoofer sr technology da 15..oppure puoi andare su dei db technologies 15h che hanno una bella spinta o dei sub da 15 della serie dv..
CHE STRANO... io li ho avuti entrambi (attualmente uso il 905 as II) e ho un pensiero DIAMETRALMENTE opposto al tuo.
Domanda: cosa intendi per "basso non preciso"?
Proponi un CABER emoemo da 18 " che a tuo dire "SBARAGLIA LA CONCORRENZA"? emoemo
Non conosco il sub che citi nello specifico, ma il marchio si, e per i miei gusti, parliamo di un brand per palati poco fini, avendo ascoltato varie casse, perche' ahime' qualche service in passato me le ha piazzate per qualche serata...e il sound (almeno in ambito DJ) era IMHO insufficiente e il clip era presente anche a volumi non particolarmente sostenuti.
  • Ettore
  • Membro: Guest
  • Risp: 68
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 12  

21-11-19 10.55

@ mauroverdoliva
CHE STRANO... io li ho avuti entrambi (attualmente uso il 905 as II) e ho un pensiero DIAMETRALMENTE opposto al tuo.
Domanda: cosa intendi per "basso non preciso"?
Proponi un CABER emoemo da 18 " che a tuo dire "SBARAGLIA LA CONCORRENZA"? emoemo
Non conosco il sub che citi nello specifico, ma il marchio si, e per i miei gusti, parliamo di un brand per palati poco fini, avendo ascoltato varie casse, perche' ahime' qualche service in passato me le ha piazzate per qualche serata...e il sound (almeno in ambito DJ) era IMHO insufficiente e il clip era presente anche a volumi non particolarmente sostenuti.
Magari hai ascoltato dei prodotti vecchi..ti do ragione sul fatto che è per palati poco fini dato che la qualità audio dei satelliti lascia desiderare, devono migliorare molto i crossover. Comunque ti assicuro che il basso è molto definito e potente..sul sito trovi l'sw3000 doppio 18 e in confronto il tts28 di rcf era una mosca..l'audio è soggettivo e sinceramente preferisco i sub caber a molti sub di altre marche quali rcf , db , la semi cinese qsc e tanto altro. Di rcf ritengo i sub TT degni di tale nome..la serie sub non mi piace...bisogna andare dal 9004 as in poi. Ho visto un 8006as da 21 clippare a poco più di un quarto quindi non penso che caber sia peggio dato che il mio sub lo vedo lampeggiare una tantum a poco più di metà e non è mai fisso il limiter
  • mauroverdoliva
  • Membro: Expert
  • Risp: 1433
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 87  

21-11-19 11.32

@ Ettore
Magari hai ascoltato dei prodotti vecchi..ti do ragione sul fatto che è per palati poco fini dato che la qualità audio dei satelliti lascia desiderare, devono migliorare molto i crossover. Comunque ti assicuro che il basso è molto definito e potente..sul sito trovi l'sw3000 doppio 18 e in confronto il tts28 di rcf era una mosca..l'audio è soggettivo e sinceramente preferisco i sub caber a molti sub di altre marche quali rcf , db , la semi cinese qsc e tanto altro. Di rcf ritengo i sub TT degni di tale nome..la serie sub non mi piace...bisogna andare dal 9004 as in poi. Ho visto un 8006as da 21 clippare a poco più di un quarto quindi non penso che caber sia peggio dato che il mio sub lo vedo lampeggiare una tantum a poco più di metà e non è mai fisso il limiter
Ma infatti la mia "feroce" critica, riguarda le teste, davvero inascoltabili.
Mi sorprende che questa serie di sub che sottolinei, dia ceffoni agli omologhi Rcf che ritengo (a vari livelli) degnissimi.
Appena li ascoltero' (improbabile da queste parti) avro' le idee piu' chiare. emo
  • Ettore
  • Membro: Guest
  • Risp: 68
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 12  

21-11-19 14.32

@ mauroverdoliva
Ma infatti la mia "feroce" critica, riguarda le teste, davvero inascoltabili.
Mi sorprende che questa serie di sub che sottolinei, dia ceffoni agli omologhi Rcf che ritengo (a vari livelli) degnissimi.
Appena li ascoltero' (improbabile da queste parti) avro' le idee piu' chiare. emo
Comunque del tutto inascoltabili non sono..se ascolti le serie rinnovate e riviste suonano molto ma molto meglio delle vecchie serie che appunto sono indecenti. Perlomeno le vecchie serie suonano meglio di qualsiasi jbl😂
  • hrestov
  • Membro: Expert
  • Risp: 2787
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 260  

21-11-19 19.34

Grazie per le risposte. Non ho urgenza, ne terrò da conto e aspetterò qualche offerta sull'usato.
Al momento il db 15d è quello che più rientra nel mio budget (e soprattutto se ne trovano di usati, gli altri no) e anche pesa poco. E dovrebbe essere sufficiente per le mie casse.
Il caber è tropo distante, io sto al nord, e non lo prendo alla cieca.
  • sandrojoe
  • Membro: Senior
  • Risp: 581
  • Loc: Pisa
  • Status:
  • Thanks: 22  

22-11-19 21.46

@ Ettore
Magari hai ascoltato dei prodotti vecchi..ti do ragione sul fatto che è per palati poco fini dato che la qualità audio dei satelliti lascia desiderare, devono migliorare molto i crossover. Comunque ti assicuro che il basso è molto definito e potente..sul sito trovi l'sw3000 doppio 18 e in confronto il tts28 di rcf era una mosca..l'audio è soggettivo e sinceramente preferisco i sub caber a molti sub di altre marche quali rcf , db , la semi cinese qsc e tanto altro. Di rcf ritengo i sub TT degni di tale nome..la serie sub non mi piace...bisogna andare dal 9004 as in poi. Ho visto un 8006as da 21 clippare a poco più di un quarto quindi non penso che caber sia peggio dato che il mio sub lo vedo lampeggiare una tantum a poco più di metà e non è mai fisso il limiter
Anche a me i sub rcf per quei pochi che ho ascoltato non è che mi piacciono tanto al contrario delle teste che più o meno sono discretamente valide. Craber mai ascoltati... Sarei curioso di sentirli anche se sarà molto difficile trovarli in giro....
  • Ettore
  • Membro: Guest
  • Risp: 68
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 12  

22-11-19 22.31

@ sandrojoe
Anche a me i sub rcf per quei pochi che ho ascoltato non è che mi piacciono tanto al contrario delle teste che più o meno sono discretamente valide. Craber mai ascoltati... Sarei curioso di sentirli anche se sarà molto difficile trovarli in giro....
Io ho ascoltato diversi impianti rcf..dagli array alle casse portatili..io ho due art 712a mk4 e mi trovo bene, sto valutando di venderle e andare su due tt22a/tt25a sempre di rcf. Ho sentito gli array della serie hd e della serie ttl, gli hdl li trovo più precisi e definiti e i ttl(ho sentito i ttl33a) erano alquanto impastati come suono, erano abbinati a dei tts28 doppio 18 e nemmeno i sub mi piacevano dato che erano anch'essi non definiti e solo rumorosi. Gli hdl erano abbinati a dei 9006as e andavano bene,molto preciei e definiti e per nulla fastidiosi a differenza dei ttl,poi ho sentito i sub nxs25a doppio 15 e non sono un granchè,poi le tt25a abbinate a dei db technologies dva s10 da 18 e andavano da dio ed erano definitissime. rcf la scarto per i sub e vado su sub Caber dato che sono tra i migliori che ho ascoltato, potentissimi e ricchi di punch
  • hrestov
  • Membro: Expert
  • Risp: 2787
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 260  

04-06-20 19.01

Sono ancora fermo... Il sub non l'ho preso perché non ho trovato occasioni e poi c'è stato il covid...
Comunque avrei mezzo cambiato idea: niente sub, ma tengo l'impianto Electrovoice che ho (in abbinato a un combo di basso dove vanno il basso e la cassa) per il duo in cui facciamo un live semi acustico "leggero", e compro un nuovo impianto con 2 coni da 15, senza sub, per i momenti in cui faccio il dj (tipo matrimoni) o suono nell'altro duo elettro/dance in cui faccio un ibrido tra tastierista e dj insieme a una cantante. (quindi dove mi servono più bassi e volumi molto più elevati).
Ho tolto il sub perché penso che se prendo due buone casse da 15 ho molta più potenza rispetto al solo aggiungere un sub alle mie due attuali EV da 12". E anche perché quando esco col duo elettronico già ho tastiere/mixer/stand/cavi, quindi mi è più comodo portare 2 casse, rispetto a 2 casse +sub pesante.
Pensavo alle Rcf Art 715 mk4. Che dite? La potenza ok dovrebbe essere nettamente superiore.
Il mio dubbio è se la voce e anche il pianoforte escano bene o se il suono è troppo rozzo...
Sennò che alternative avreste?
Poi vado a provare, ma vorrei avere già qualche idea.
  • Ettore
  • Membro: Guest
  • Risp: 68
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 12  

09-06-20 00.35

@ hrestov
Sono ancora fermo... Il sub non l'ho preso perché non ho trovato occasioni e poi c'è stato il covid...
Comunque avrei mezzo cambiato idea: niente sub, ma tengo l'impianto Electrovoice che ho (in abbinato a un combo di basso dove vanno il basso e la cassa) per il duo in cui facciamo un live semi acustico "leggero", e compro un nuovo impianto con 2 coni da 15, senza sub, per i momenti in cui faccio il dj (tipo matrimoni) o suono nell'altro duo elettro/dance in cui faccio un ibrido tra tastierista e dj insieme a una cantante. (quindi dove mi servono più bassi e volumi molto più elevati).
Ho tolto il sub perché penso che se prendo due buone casse da 15 ho molta più potenza rispetto al solo aggiungere un sub alle mie due attuali EV da 12". E anche perché quando esco col duo elettronico già ho tastiere/mixer/stand/cavi, quindi mi è più comodo portare 2 casse, rispetto a 2 casse +sub pesante.
Pensavo alle Rcf Art 715 mk4. Che dite? La potenza ok dovrebbe essere nettamente superiore.
Il mio dubbio è se la voce e anche il pianoforte escano bene o se il suono è troppo rozzo...
Sennò che alternative avreste?
Poi vado a provare, ma vorrei avere già qualche idea.
se devi usare due 15" da sole, vai su due in legno, con la plastica non fai molto...specie ai matrimoni con la dance, puoi acquistare due SR technology live 700a, due dad da 15 in legno, due mad audio MADE IN VENETO (montano b&c e powersoft, o anche componenti rcf), due stl 1000 di sr technology (serie nuova)...ceh chiaramente spenderai più di 1000 euro, ma ne vale la pena, almeno porti a casa due bei mostri. OPPURE due fire 15a mk2 di montarbo/w17 as, non deludono mai :).
  • mauroverdoliva
  • Membro: Expert
  • Risp: 1433
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 87  

09-06-20 14.44

@ hrestov
Sono ancora fermo... Il sub non l'ho preso perché non ho trovato occasioni e poi c'è stato il covid...
Comunque avrei mezzo cambiato idea: niente sub, ma tengo l'impianto Electrovoice che ho (in abbinato a un combo di basso dove vanno il basso e la cassa) per il duo in cui facciamo un live semi acustico "leggero", e compro un nuovo impianto con 2 coni da 15, senza sub, per i momenti in cui faccio il dj (tipo matrimoni) o suono nell'altro duo elettro/dance in cui faccio un ibrido tra tastierista e dj insieme a una cantante. (quindi dove mi servono più bassi e volumi molto più elevati).
Ho tolto il sub perché penso che se prendo due buone casse da 15 ho molta più potenza rispetto al solo aggiungere un sub alle mie due attuali EV da 12". E anche perché quando esco col duo elettronico già ho tastiere/mixer/stand/cavi, quindi mi è più comodo portare 2 casse, rispetto a 2 casse +sub pesante.
Pensavo alle Rcf Art 715 mk4. Che dite? La potenza ok dovrebbe essere nettamente superiore.
Il mio dubbio è se la voce e anche il pianoforte escano bene o se il suono è troppo rozzo...
Sennò che alternative avreste?
Poi vado a provare, ma vorrei avere già qualche idea.
io ti sconsiglio i marchi suggeriti (sr, dad ecc) perche' tutti a vario titolo inferiori alle 715 almeno sul lato potenza (e alcuni sulla qualita', leggi DAD emo)
le 715 le ho possedute qualche anno fa ed andavano benissimo sia per voce che la disco, ma ovviamente non ti aspettare muri crepati dai bassi.... ;)
se proprio non vuoi passare ai sub (come ho fatto io per "disperazione") allora le 715 sono il giusto compromesso qualita' prezzo.
non conosco le "dinamiche" da live, ma ti posso dire che in ambito dj/vj ho dovuto per forza di cose, combinare top e sub e solo cosi' ho trovato pace.
adesso ho una coppia di evox 12 dopo che in precedenza usavo due 710mk2 e un sub 905 as2 tutto rcf ovviamente.
  • sandrojoe
  • Membro: Senior
  • Risp: 581
  • Loc: Pisa
  • Status:
  • Thanks: 22  

09-06-20 17.05

@ hrestov
Sono ancora fermo... Il sub non l'ho preso perché non ho trovato occasioni e poi c'è stato il covid...
Comunque avrei mezzo cambiato idea: niente sub, ma tengo l'impianto Electrovoice che ho (in abbinato a un combo di basso dove vanno il basso e la cassa) per il duo in cui facciamo un live semi acustico "leggero", e compro un nuovo impianto con 2 coni da 15, senza sub, per i momenti in cui faccio il dj (tipo matrimoni) o suono nell'altro duo elettro/dance in cui faccio un ibrido tra tastierista e dj insieme a una cantante. (quindi dove mi servono più bassi e volumi molto più elevati).
Ho tolto il sub perché penso che se prendo due buone casse da 15 ho molta più potenza rispetto al solo aggiungere un sub alle mie due attuali EV da 12". E anche perché quando esco col duo elettronico già ho tastiere/mixer/stand/cavi, quindi mi è più comodo portare 2 casse, rispetto a 2 casse +sub pesante.
Pensavo alle Rcf Art 715 mk4. Che dite? La potenza ok dovrebbe essere nettamente superiore.
Il mio dubbio è se la voce e anche il pianoforte escano bene o se il suono è troppo rozzo...
Sennò che alternative avreste?
Poi vado a provare, ma vorrei avere già qualche idea.
Io per questo uso due tipologie..anche se ne ho altre , rcf hd quando canto pianobar, liscio e latino e se devo fare dance rcf serie 7 con o senza sub a seconda del posto
  • Ettore
  • Membro: Guest
  • Risp: 68
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 12  

10-06-20 15.05

@ mauroverdoliva
io ti sconsiglio i marchi suggeriti (sr, dad ecc) perche' tutti a vario titolo inferiori alle 715 almeno sul lato potenza (e alcuni sulla qualita', leggi DAD emo)
le 715 le ho possedute qualche anno fa ed andavano benissimo sia per voce che la disco, ma ovviamente non ti aspettare muri crepati dai bassi.... ;)
se proprio non vuoi passare ai sub (come ho fatto io per "disperazione") allora le 715 sono il giusto compromesso qualita' prezzo.
non conosco le "dinamiche" da live, ma ti posso dire che in ambito dj/vj ho dovuto per forza di cose, combinare top e sub e solo cosi' ho trovato pace.
adesso ho una coppia di evox 12 dopo che in precedenza usavo due 710mk2 e un sub 905 as2 tutto rcf ovviamente.
Ritengo che paragonare un digipro di rcf ad un b&o (ampli delle sr) e ad un powersoft (ampli di DAD) sia come paragonare una alfaromeo 159 ad una porsche panamera o ad una pagani zonda...devi contare anche che dad ed sr usano trasduttori ad alta efficienza (18sound e b&c) a differenza dei semi cinesi delle Rcf art 715a, quindi a mio parere sono decisamente migliori le dad e le sr dato che le ho anche sentite in live. Poi è bello variare con i brand e utilizzarne di nuovi e non citare sempre la solita RCF :D...aggiungo che l'audio è soggettivo e magari tu ritieni migliori le art ed io no
  • mauroverdoliva
  • Membro: Expert
  • Risp: 1433
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 87  

10-06-20 18.26

@ Ettore
Ritengo che paragonare un digipro di rcf ad un b&o (ampli delle sr) e ad un powersoft (ampli di DAD) sia come paragonare una alfaromeo 159 ad una porsche panamera o ad una pagani zonda...devi contare anche che dad ed sr usano trasduttori ad alta efficienza (18sound e b&c) a differenza dei semi cinesi delle Rcf art 715a, quindi a mio parere sono decisamente migliori le dad e le sr dato che le ho anche sentite in live. Poi è bello variare con i brand e utilizzarne di nuovi e non citare sempre la solita RCF :D...aggiungo che l'audio è soggettivo e magari tu ritieni migliori le art ed io no
"aggiungo che l'audio è soggettivo e magari tu ritieni migliori le art ed io no"

ovviamente! emo
  • hrestov
  • Membro: Expert
  • Risp: 2787
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 260  

11-06-20 10.12

Ecco, ieri ho fatto un'improvvisa in un paio di piccoli negozi della mia zona, non avevo portato dietro dei pezzi di riferimento, e neanche dei suoni tastieristici per sentire come esce il piano. Quindi diciamo che ho fatto una prova approssimativa, e neanche tanto lunga che ero di fretta, dovrò farne un'altra più approfondita.
Ho provato:
- fbt jmax 114a, non male in realtà come suono, gli alti un po' secchi, ma i bassi non sono male
- rcf 715 mk4, in generale meglio della fbt, ma non di molto. In realtà più mediosa di quello che mi aspettavo, comunque valida
Dopodiché, quando avevo deciso per la 715, mi fa provare un
- rcf 710 (in full range) + sub proel economico. C'è poco da fare, il sub dà tutta un'altra pulizia al basso. Il proel non ce la faceva a reggere il passo delle rcf, ma il suono era meglio. Le 710 non mi hanno esaltato, troppo secche e poco morbido, ma potenza ne avevano.
- Rcf 712 (in full range) + sub proel economico. Le Rcf 712 hanno ottimi bassi già di loro, e suonano bene già da sole, con il sub i bassi erano anche troppi, ma il sound era buono.
Ho fatto poi il paragone con satelliti+sub rispetto alla singola 715 e il mondo è crollato, le Rcf 715 in confronto parevano non avere bassi...
Ho infine confrontato le 712 e le 715 senza sub, e devo dire che suonano abbastanza diverse, le 712 sono più definite, con una eq più a "U", le 715 più pastose e mediose, che in realtà non è detto che sia un male quando ci sono voci e suoni di tastiera, però con musica masterizzata il primo impatto è che le 712 suonino meglio. Come bassi in realtà siamo li, non ho sentito vantaggi verso le 15, e le abbiamo tirate entrambe al limite (anche se eravamo al chiuso).

Quindi la cosa principale è che il suono col sub è anni luce avanti rispetto alla cassa singola, come qualità.
Il problema è la scomodità, e il fatto che il sistema 2.1 costa di più, soprattutto perché per avere volumi decenti devi prendere un sub costosetto..
Al momento sono confuso, l'idea potrebbe essere di prendere le 712 e sub da 15 (e a quel punto vendere le mie Ev) e a seconda della situazione usare le 712 da sole o con il sub. Le 712 da sole mi sembra che abbiano bassi sufficienti per molte mie situazioni, e come costo e peso non c'è tanta differenza con le 710, che da sole farebbero molto più fatica.
Domani forse vado in un altro negozio a provarne altre, non escludo di approfondire le FBT con il cono da 14.
  • sandrojoe
  • Membro: Senior
  • Risp: 581
  • Loc: Pisa
  • Status:
  • Thanks: 22  

11-06-20 10.54

@ hrestov
Ecco, ieri ho fatto un'improvvisa in un paio di piccoli negozi della mia zona, non avevo portato dietro dei pezzi di riferimento, e neanche dei suoni tastieristici per sentire come esce il piano. Quindi diciamo che ho fatto una prova approssimativa, e neanche tanto lunga che ero di fretta, dovrò farne un'altra più approfondita.
Ho provato:
- fbt jmax 114a, non male in realtà come suono, gli alti un po' secchi, ma i bassi non sono male
- rcf 715 mk4, in generale meglio della fbt, ma non di molto. In realtà più mediosa di quello che mi aspettavo, comunque valida
Dopodiché, quando avevo deciso per la 715, mi fa provare un
- rcf 710 (in full range) + sub proel economico. C'è poco da fare, il sub dà tutta un'altra pulizia al basso. Il proel non ce la faceva a reggere il passo delle rcf, ma il suono era meglio. Le 710 non mi hanno esaltato, troppo secche e poco morbido, ma potenza ne avevano.
- Rcf 712 (in full range) + sub proel economico. Le Rcf 712 hanno ottimi bassi già di loro, e suonano bene già da sole, con il sub i bassi erano anche troppi, ma il sound era buono.
Ho fatto poi il paragone con satelliti+sub rispetto alla singola 715 e il mondo è crollato, le Rcf 715 in confronto parevano non avere bassi...
Ho infine confrontato le 712 e le 715 senza sub, e devo dire che suonano abbastanza diverse, le 712 sono più definite, con una eq più a "U", le 715 più pastose e mediose, che in realtà non è detto che sia un male quando ci sono voci e suoni di tastiera, però con musica masterizzata il primo impatto è che le 712 suonino meglio. Come bassi in realtà siamo li, non ho sentito vantaggi verso le 15, e le abbiamo tirate entrambe al limite (anche se eravamo al chiuso).

Quindi la cosa principale è che il suono col sub è anni luce avanti rispetto alla cassa singola, come qualità.
Il problema è la scomodità, e il fatto che il sistema 2.1 costa di più, soprattutto perché per avere volumi decenti devi prendere un sub costosetto..
Al momento sono confuso, l'idea potrebbe essere di prendere le 712 e sub da 15 (e a quel punto vendere le mie Ev) e a seconda della situazione usare le 712 da sole o con il sub. Le 712 da sole mi sembra che abbiano bassi sufficienti per molte mie situazioni, e come costo e peso non c'è tanta differenza con le 710, che da sole farebbero molto più fatica.
Domani forse vado in un altro negozio a provarne altre, non escludo di approfondire le FBT con il cono da 14.
Ma va? Grazie per la recensione delle rcf e fbt anche se lo sapevo(per le rcf) ma con il sub per forza hanno più bassi....
  • Ettore
  • Membro: Guest
  • Risp: 68
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 12  

11-06-20 11.13

@ hrestov
Ecco, ieri ho fatto un'improvvisa in un paio di piccoli negozi della mia zona, non avevo portato dietro dei pezzi di riferimento, e neanche dei suoni tastieristici per sentire come esce il piano. Quindi diciamo che ho fatto una prova approssimativa, e neanche tanto lunga che ero di fretta, dovrò farne un'altra più approfondita.
Ho provato:
- fbt jmax 114a, non male in realtà come suono, gli alti un po' secchi, ma i bassi non sono male
- rcf 715 mk4, in generale meglio della fbt, ma non di molto. In realtà più mediosa di quello che mi aspettavo, comunque valida
Dopodiché, quando avevo deciso per la 715, mi fa provare un
- rcf 710 (in full range) + sub proel economico. C'è poco da fare, il sub dà tutta un'altra pulizia al basso. Il proel non ce la faceva a reggere il passo delle rcf, ma il suono era meglio. Le 710 non mi hanno esaltato, troppo secche e poco morbido, ma potenza ne avevano.
- Rcf 712 (in full range) + sub proel economico. Le Rcf 712 hanno ottimi bassi già di loro, e suonano bene già da sole, con il sub i bassi erano anche troppi, ma il sound era buono.
Ho fatto poi il paragone con satelliti+sub rispetto alla singola 715 e il mondo è crollato, le Rcf 715 in confronto parevano non avere bassi...
Ho infine confrontato le 712 e le 715 senza sub, e devo dire che suonano abbastanza diverse, le 712 sono più definite, con una eq più a "U", le 715 più pastose e mediose, che in realtà non è detto che sia un male quando ci sono voci e suoni di tastiera, però con musica masterizzata il primo impatto è che le 712 suonino meglio. Come bassi in realtà siamo li, non ho sentito vantaggi verso le 15, e le abbiamo tirate entrambe al limite (anche se eravamo al chiuso).

Quindi la cosa principale è che il suono col sub è anni luce avanti rispetto alla cassa singola, come qualità.
Il problema è la scomodità, e il fatto che il sistema 2.1 costa di più, soprattutto perché per avere volumi decenti devi prendere un sub costosetto..
Al momento sono confuso, l'idea potrebbe essere di prendere le 712 e sub da 15 (e a quel punto vendere le mie Ev) e a seconda della situazione usare le 712 da sole o con il sub. Le 712 da sole mi sembra che abbiano bassi sufficienti per molte mie situazioni, e come costo e peso non c'è tanta differenza con le 710, che da sole farebbero molto più fatica.
Domani forse vado in un altro negozio a provarne altre, non escludo di approfondire le FBT con il cono da 14.
Escludi totalmente le fbt nuove...promaxx 110a/112a/114 (piuttosto va sulle vecchie), jmaxx e ti spiego perchè: le jmaxx sono economiche e poco affidabili, stile xlite, l'ampli si brucia spesso dato che sono in una scatoletta di plastica a parte e il raffreddamento è insufficiente, stessa cosa delle promaxx 114a, anche se hanno una ventola NON è sufficiente. Parlando con un dj veterano tempo fa, anche egli mi disse che la vecchia promaxx va molto meglio rispetto alla nuova proprio per questo punto di vista, la vecchia ha un dissipatore esterno abbastanza grande da poter raffreddare l'ampli da 900w. Io ti consiglierei le vecchie promaxx, le ho sentite e provate...se vuoi una fatta bene e che soddisfi ogni tua esigenza va sulle 14a, dato che ha un driver da 1.4"di gola e un cono da 14" (arrotondiamo a 15" :D). Io ho le art 712a mk4, equalizzate bene suonano abbastanza bene, le ho usate in diversi ambienti, dal piccolo lido (da sole) al lido medio grande (con sub) e in sale da ballo. Al lido piccolo coprivano bene, dovevo coprire circa 100mq ed erano sole, i bassi erano presenti e percepibili su corpo (diciamo che sentivo un pò di punch non dopo i 10m). Al lido grande invece ho usato il sub dato che non ce la facevano, anche in medio alti (dovevo coprire sui 200mq, e dovevo farmi sentire un pò a riva), ho dovuto usare il fill e il sub...le promaxx hanno una tromba più ampia delle art e fai a meno del fill, è una delle poche pecche delle art...ai lati non senti praticamente nulla (ovviamente sto esagerando) e le casse le metto sempre indirizzate una verso sinistra e l'altra verso destra per avere una dispersione migliore, cosa che con le promaxx puoi evitare dato che ti basta rivolgerle in avanti