Yamaha CP73/88

  • pianistascarso
  • Membro: Guest
  • Risp: 104
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 1  

26-04-19 10.39

@ orange1978
vieni oggi pomeriggio? io passo sicuro piu tardi....se vuoi ci vediamo li.
Oggi non riesco
Vedrò per settimana prossima.
Grazie
A tutti ovviamente
Ciao
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16733
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1579  

26-04-19 11.58

@ orange1978
no le motivazioni sono che a breve prenderò un altro piano da casa, prima un casio probabilmente da distruggere e successivamente un kawai o roland (ma cmq pianoforti a mobile o magari anche es8, comunque non stage pianos)

a questo punto mi ritrovo con un coda acustico e un piano digitale a mobile (o con un kawai es8 con stand), e quindi per "studiare" o esercitarsi sono a posto.....cosa manca? uno stage piano che sia portatile!

....ma il cp1 sebbene l'ho portato in giro a volte, non è assolutamente comodo se dovessi aver necessità di portarmelo in giro, e quindi diventa un doppione, e poi a me serve una master pesata con anche wheel e pedali da tenere nel mio mobile workstation, e ovviamente non puo essere un piano a mobile!

ecco che allora lo strumento che mi servirebbe deve essere leggero, o per lo meno comodo da trasportare e gestire, e avere la possibilità di essere messo in un mobile zaor miza88 e funzionare bene anche come master, tolto il cp88 rimangono dexibell, e nord stage, perche grandstage e rd2000 sono gia troppo pesanti purtroppo, nord piano non è una master (non ha i controlli), kawai mp7se mi piace tanto ma pesa anche lui troppo, kurzweil forte SE bellissimo come synth ma la meccanica non mi piace (anche se potrebbe essere un alternativa perche l'idea di uno strumento solo che faccia un po tutto, con la vast, non mi dispiacerebbe, oppure la kurzweil pc4)

si diciamo che cp88 ha una meccanica buona ed è leggero ma non consente di lasciare a casa tutto il resto, kurzweil pc4 o forte se hanno una meccanica sicuro inferiore però in teoria potresti fare un live di qualsiasi genere musicale solo con una di queste (e la cosa mi ingolosisce parecchio).

insomma, si vedrà.
Situazione chiara allora, però io guarderei anche al Nord Stage 2/2EX come alternativa (per restare sullo stesso ordine di prezzo o anche meno), ma se oggi pomeriggio vai a provarlo (il CP88) fai la cosa migliore emo
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13169
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 416  

26-04-19 11.58

@ maxpiano69
"chi disprezza compra" (antica saggezza popolare) emo
se tiri su il topico del nord grand vedrai che compra quello emo
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9500
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 606  

26-04-19 12.03

@ maxpiano69
Situazione chiara allora, però io guarderei anche al Nord Stage 2/2EX come alternativa (per restare sullo stesso ordine di prezzo o anche meno), ma se oggi pomeriggio vai a provarlo (il CP88) fai la cosa migliore emo
ma l'ho gia provato almeno una decina di volte, oramai lo so com'è, non mi piace, però costa poco ed è pratico.

@jaam della nord nn me ne frega nulla sinceramente, bellissima ma non è quello che serve a me, e sopratutto 3500 euro li investo in qualcosa che mi piace di piu (prophet x, moog matriarch, o altro cosi)
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13169
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 416  

26-04-19 12.05

neanche il cp88 ti serve se hai un CP1
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9500
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 606  

26-04-19 12.21

@ Jaam
neanche il cp88 ti serve se hai un CP1
eh si ma il cp1 non posso muoverlo! rimane a casa...è diventato impossibile spostarlo, troppo un casino e sinceramente di farmi venire l'ernia non ne ho voglia.

allora se devo prendere uno strumento che per i prossimi 6/7 anni possa portarlo all'occorrenza in giro, devo per forza sostituire il cp1, con qualcosa che sia piu gestibile e portatile, il cp88 puo essere una soluzione alla fine, oppure appunto...una kurzweil che avrebbe una meccanica peggiore ma il vantaggio di poter essere indipendente da tutto, nel senso che ci fai dal pianoforte acustico al synth piu elaborato che esista in un solo strumento leggero (mentre il cp88 ti obbliga a portarti almeno una tastiera secondaria, a meno che non ci suoni solo il pianoforte non riesci a farci tutto)

....oppure, come gia ho in mente, dato che il cp88 fa anche da scheda audio con un solo cavo usb, portare all'occorrenza quello e il mac book pro con su reason (o mainstage), anche questa potrebbe essere una soluzione valida, insomma devo un attimo capire.
  • Cyrano
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9818
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 459  

26-04-19 12.40

orange1978 ha scritto:
di farmi venire l'ernia non ne ho voglia.


Squat 5x5
Stacco 5x5
Panca 5x5
Rematore 5x5
Overhead 5x5

Cominciare con pesi molto bassi e salire di 2,5 chili per allenamento

Trazioni alla sbarra AMRAP (quante ripetizioni riesci)x3...alternare ogni allenamento la presa prona alla presa supina

Il tutto 3 volte la settimana...e poi si può continuare con il CP1 😊
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13169
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 416  

26-04-19 12.43

p125 e mac, risolvi con minima spesa tanto il cp88 ha 4 suoni in croce è sovraprezzato
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9500
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 606  

26-04-19 12.48

@ Cyrano
orange1978 ha scritto:
di farmi venire l'ernia non ne ho voglia.


Squat 5x5
Stacco 5x5
Panca 5x5
Rematore 5x5
Overhead 5x5

Cominciare con pesi molto bassi e salire di 2,5 chili per allenamento

Trazioni alla sbarra AMRAP (quante ripetizioni riesci)x3...alternare ogni allenamento la presa prona alla presa supina

Il tutto 3 volte la settimana...e poi si può continuare con il CP1 😊
....facevo gia arti marziali tre quattro volte la settimana, e pure aerobica...non è quello il problema, di spostare quel coso quando piove, nevica, fa freddo, fa caldo, bestemmiare per caricarlo sulla mia macchina, sinceramente anche no.

inoltre ho una scala interna che collega il mio studio in casa all'uscita, di legno....e ogni volta che passo di li tiro giu qualcosa, poi ho altre 5 rampe di scale senza ascensore (e salirci quando torni è una bella rottura) e 100 metri per arrivare alla mia macchina, non è una situazione comoda per un cp1.

se lo lasciassi nel mio studio fuori casa non ci sarebbero problemi, ma significa non suonarlo mai e a me serve quando sono a casa.
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9500
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 606  

26-04-19 12.49

@ Jaam
p125 e mac, risolvi con minima spesa tanto il cp88 ha 4 suoni in croce è sovraprezzato
il p125 però non ha nemmeno i controlli, neanche il pitch bender...non posso usarlo con il computer e basta, non ha niente manco la modwheel o uno straccio di slider, come si fa a lavorare cosi? non va bene.
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13169
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 416  

26-04-19 12.53

@ orange1978
il p125 però non ha nemmeno i controlli, neanche il pitch bender...non posso usarlo con il computer e basta, non ha niente manco la modwheel o uno straccio di slider, come si fa a lavorare cosi? non va bene.
allora ti tocca spendere 2000€

ma il p125 potresti lasciarlo in garage sempre pronto...
  • Cyrano
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9818
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 459  

26-04-19 12.53

@ orange1978
....facevo gia arti marziali tre quattro volte la settimana, e pure aerobica...non è quello il problema, di spostare quel coso quando piove, nevica, fa freddo, fa caldo, bestemmiare per caricarlo sulla mia macchina, sinceramente anche no.

inoltre ho una scala interna che collega il mio studio in casa all'uscita, di legno....e ogni volta che passo di li tiro giu qualcosa, poi ho altre 5 rampe di scale senza ascensore (e salirci quando torni è una bella rottura) e 100 metri per arrivare alla mia macchina, non è una situazione comoda per un cp1.

se lo lasciassi nel mio studio fuori casa non ci sarebbero problemi, ma significa non suonarlo mai e a me serve quando sono a casa.
Ecco, le scale sono sempre una rottura di coglioni in effetti
  • enricoa
  • Membro: Guest
  • Risp: 31
  • Loc: Firenze
  • Status:
  • Thanks: 3  

26-04-19 12.54

Ho anch'io un cp1 e ho provato al Meff di Firenze sia il cp73 che il cp88 fianco a fianco. Ho trovato entrambi i CP molto 'furbi' e ben pensati. La qualitá costruttiva non si avvicina, come giá detto, al CP1 e la tastiera dell'88 ne é una derivazione con dei compromessi vista la ridotta profonditá dello chassis. Pesata nell'88 in maniera variabile nell'88 e ugual pesatura su tutta la tastiera nel 73 che ha una vocazione più 'Rhodes'. Suonano bene, secondo me, e fanno il loro mestiere.
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9500
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 606  

26-04-19 12.56

@ Cyrano
Ecco, le scale sono sempre una rottura di coglioni in effetti
.....che forza, se non ci fossero le scale nemmeno mi porrei il problema (anche se comunque è uno strumento che non ha le moderne tecnologie ad esempio non fa da audiocard...)

un tempo infatti lo lasciavo nella regia del mio studio, ma poi non lo usavo mai, se non in sala prova, allora l'ho portato a casa dove ho la mia postazione, e qui è un problema perche non ce modo di evitare le scale, a meno che non lo lancio dal balcone ma non mi sembra il caso (e comunque per riportarlo su sarebbe uguale)
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9500
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 606  

26-04-19 13.00

@ Jaam
allora ti tocca spendere 2000€

ma il p125 potresti lasciarlo in garage sempre pronto...
eh si potrei anche se l'assenza addirittura del pitch bender ti impedisce di poterlo usare al di fuori dei pianoforti/rhodes o archi, è un grosso limite, da quel lato casio px5s sarebbe perfetto, ma non fa da scheda audio e quindi dovrei pure portarmi in giro una scheda, altra roba.

il bello del cp88 comunque è che collegato al mac esci in bilanciato xlr direttamente nel pa, e i suoni di reason o mainstage escono direttamente dalle uscite bilanciate senza dover portarsi in giro una scheda audio che se la prendi buona costa, vabbe io ho tre motu...potrei usare una di quelle, però altra cosa da portare in giro, altra cosa che puo dar problemi....meno cose ho tra le balle meglio è.
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13169
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 416  

26-04-19 13.04

@ orange1978
eh si potrei anche se l'assenza addirittura del pitch bender ti impedisce di poterlo usare al di fuori dei pianoforti/rhodes o archi, è un grosso limite, da quel lato casio px5s sarebbe perfetto, ma non fa da scheda audio e quindi dovrei pure portarmi in giro una scheda, altra roba.

il bello del cp88 comunque è che collegato al mac esci in bilanciato xlr direttamente nel pa, e i suoni di reason o mainstage escono direttamente dalle uscite bilanciate senza dover portarsi in giro una scheda audio che se la prendi buona costa, vabbe io ho tre motu...potrei usare una di quelle, però altra cosa da portare in giro, altra cosa che puo dar problemi....meno cose ho tra le balle meglio è.
ti prendi uno di questi o un controller
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3398
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 203  

26-04-19 13.12

@ orange1978
eh si potrei anche se l'assenza addirittura del pitch bender ti impedisce di poterlo usare al di fuori dei pianoforti/rhodes o archi, è un grosso limite, da quel lato casio px5s sarebbe perfetto, ma non fa da scheda audio e quindi dovrei pure portarmi in giro una scheda, altra roba.

il bello del cp88 comunque è che collegato al mac esci in bilanciato xlr direttamente nel pa, e i suoni di reason o mainstage escono direttamente dalle uscite bilanciate senza dover portarsi in giro una scheda audio che se la prendi buona costa, vabbe io ho tre motu...potrei usare una di quelle, però altra cosa da portare in giro, altra cosa che puo dar problemi....meno cose ho tra le balle meglio è.
Ma non ti dà fastidio la mancanza dell'AT se vuoi usarlo da master?
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16733
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1579  

26-04-19 13.14

@ orange1978
eh si potrei anche se l'assenza addirittura del pitch bender ti impedisce di poterlo usare al di fuori dei pianoforti/rhodes o archi, è un grosso limite, da quel lato casio px5s sarebbe perfetto, ma non fa da scheda audio e quindi dovrei pure portarmi in giro una scheda, altra roba.

il bello del cp88 comunque è che collegato al mac esci in bilanciato xlr direttamente nel pa, e i suoni di reason o mainstage escono direttamente dalle uscite bilanciate senza dover portarsi in giro una scheda audio che se la prendi buona costa, vabbe io ho tre motu...potrei usare una di quelle, però altra cosa da portare in giro, altra cosa che puo dar problemi....meno cose ho tra le balle meglio è.
Scusa (non per farmi i fatti tuoi, ma siamo in un forum quindi mi permetto) ma... oggi o fino ad oggi come hai fatto e in quante/quali situazioni "live" suoni (e quanto spesso)?
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9500
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 606  

26-04-19 13.20

@ kurz4ever
Ma non ti dà fastidio la mancanza dell'AT se vuoi usarlo da master?
l'aftertouch non lo uso quasi mai, anche perche fa venire la tendinite, il synth non è un ondes martenot, certe cose andrebbero evitate, al massimo uso il pedale, no non mi da fastidio anzi è la prima cosa che disabilito nel filtro midi della daw quando registro.
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9500
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 606  

26-04-19 13.27

@ maxpiano69
Scusa (non per farmi i fatti tuoi, ma siamo in un forum quindi mi permetto) ma... oggi o fino ad oggi come hai fatto e in quante/quali situazioni "live" suoni (e quanto spesso)?
in passato suonavo spesso in diversi gruppi, e avevo diverse cose....
kurzweil k2000 (due o tre), kurzweil k2600x, korg 01w/pro, e altro....ma il piu delle volte uscivo con due k2000.

ma portare in giro il pianoforte significa anche non solo sul palco, quando mi chiamano per fare delle cose in studio trovo sempre tastiere di merda, se devi poi lavorare sugli accordi, armonizzazioni etc....è una vera rottura, allora potersi portare magari una propria tastiera con i tuoi suoni e il tuo computer, che conosci....è sicuro un vantaggio, cè anche questo aspetto.

oppure che so, voglio mettere su un piano e voce al volo, proviamo dieci pezzi una settimana e facciamo due serate, me le chiedono spesso e dico sempre di no! potrei suonare con almeno tre quattro persone diverse e non lo faccio mai, anche perche l'idea di portarmi in giro il piano mi fa venire l'ulcera, magari avere una cosa leggera potrebbe aiutarmi psicologicamente anche a fare questo.

poi comunque vorrei essere nelle condizioni, a prescindere se suonerò oppure no, che se dovessero chiamarmi io sia in grado di andare, non che se mi chiamano devo correre a comprarmi un altro piano leggero per tenermi il cp1, non ha senso cosi, mi sto riempiendo di troppa roba.

ho addocchiato volendo anche la juno ds88, o la fa08....è che sono lunghissime, leggere ma molto lunghe, ingombranti.