Behringer: tutto e il contrario di tutto...

  • effepi451
  • Membro: Senior
  • Risp: 390
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 39  

08-01-18 21.56

afr ha scritto:
La mia perplessità nasce un pò dal fatto che il primo prodotto reso disponibile, il DM12, a parte molto clamore iniziale non abbia suscitato un gran seguito ... magari mi sbaglio eh!

Anch'io la pensavo così, ma, se questa classifica è reale, direi che sta andando piuttosto bene.
Thomann Best seller Synth
  • afr
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19210
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1073  

08-01-18 22.03

@ effepi451
afr ha scritto:
La mia perplessità nasce un pò dal fatto che il primo prodotto reso disponibile, il DM12, a parte molto clamore iniziale non abbia suscitato un gran seguito ... magari mi sbaglio eh!

Anch'io la pensavo così, ma, se questa classifica è reale, direi che sta andando piuttosto bene.
Thomann Best seller Synth
In questo caso ben contento di essermi sbagliato, ripeto il loro è un progetto molto ambizioso perché come dice Uli è ispirato dalla passione per i synth e non solo da fredde regole di marketing

  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13518
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 441  

08-01-18 22.06

@ effepi451
afr ha scritto:
La mia perplessità nasce un pò dal fatto che il primo prodotto reso disponibile, il DM12, a parte molto clamore iniziale non abbia suscitato un gran seguito ... magari mi sbaglio eh!

Anch'io la pensavo così, ma, se questa classifica è reale, direi che sta andando piuttosto bene.
Thomann Best seller Synth
sono le vendite del mese scorso non direi una classifica esaustiva

non so se avete notato tra il deepmind 12 e il deepmind 6 ci sono meno di 100€ di differenza
  • giangisan
  • Membro: Senior
  • Risp: 193
  • Loc: Bolzano
  • Status:
  • Thanks: 12  

08-01-18 23.13

@ Jaam
sono le vendite del mese scorso non direi una classifica esaustiva

non so se avete notato tra il deepmind 12 e il deepmind 6 ci sono meno di 100€ di differenza
Si ma è già da 4 mesi che oscilla dal primo al secondo posto
  • Arci66
  • Membro: Expert
  • Risp: 2016
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 69  

08-01-18 23.19

Jaam ha scritto:
sono le vendite del mese scorso non direi una classifica esaustiva

Vedo un model d a quasi 4000€ al 4o postoemo
  • MarioSynth
  • Membro: Senior
  • Risp: 630
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 52  

09-01-18 09.10

@ matmetal
Behringer è solo la lodare per il percorso che sta intraprendendo. Mentre tutti dormono proponendo la solita workstation o riedizioni farlocche come i boutique o i cp, loro replicano alla grande e a prezzo contenuto. Chi voleva l'originale prende l'originale, quindi il lucrare non c'azzecca visto che sono prodotti non più in produzione da oltre 30anni e ancora richiesti.
Il Vp330 te lo sparano oltre 3000euro, ha il vocoder, chi fa elettronica, italo disco, synthpop, synthwave, roba vecchia e vuole quelle determinate sonorità, come me, lo vuole.
Questo è analogico non confrontiamolo con il ju06 roland che fa pena, stroncato da tutti e castrato come quasi tutti boutique.
Avrebbe dovuto farlo la roland.
+1, lode a Behringer per quello che sta facendo.

Se poi mantiene quello che promette (ARP 2600 e VCS3 che hanno costi oltre l'umano), tanto di cappello... emo

Vedremo tra poco al NAMM che carte scoprono.
  • valenciano
  • Membro: Expert
  • Risp: 1302
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 28  

09-01-18 09.51

@ MarioSynth
Prima annunciano sei, dicesi sei nuovi synth-clone, cinque dicesi cinque drum-machine clone, poi smentiscono.

Nuovi (vecchi) synth

5 nuove/vecchie Drum Machine...

Smentita (un web-glitch...)

Cosa gli passa per la testa non lo so... emo Forse hanno preso l'abitudine dai produttori di telefoni, con vari "leak" che si susseguono...

O tempora, o mores.
Annunci per stimolare gli azionisti (sempre ammesso sia una S.p.A.)...? o per attirare fondi?

Oramai si fa piu' finanza che impresa, e questo potrebbe spiegare certe uscite fasulle (vedi anche ritorno del Promega2 o annunci in pompa magna di Rhodes mai usciti)..
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17146
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1633  

09-01-18 10.20

@ valenciano
Annunci per stimolare gli azionisti (sempre ammesso sia una S.p.A.)...? o per attirare fondi?

Oramai si fa piu' finanza che impresa, e questo potrebbe spiegare certe uscite fasulle (vedi anche ritorno del Promega2 o annunci in pompa magna di Rhodes mai usciti)..
Come ha scritto Uli Behringer nel post di proposta del clone OBX-A, la Behringer é privata.

In quel caso non credo ad un teaser (li sta giá facendo in altre maniere) ma ad un errore effettivo, in ogni caso anche se fosse un teaser che problema c'é? Almeno é piú esplicito di altri che fanno filmatini con pezzi di chassis avvolti in ombre e fumi...
  • MarioSynth
  • Membro: Senior
  • Risp: 630
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 52  
  • MarioSynth
  • Membro: Senior
  • Risp: 630
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 52  

08-03-18 13.47

Ben due update:

- nuova release render Oberheim expander UB-xa: raccolti suggerimenti degli utenti e migliorato il layout.

Oberheim

- prime immagini della scheda dello SCI Pro One:

Sequential Circuits

Vediamo che succede...
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17146
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1633  

08-03-18 14.10

Behringer Model D "Day-by-day" (playlist)

Sulle altre due novitá, Uli é un volpone, nel senso positivo del termine, perché "usa" molto bene i forum ed il web in generale per ottenere attenzione e soprattutto feedback durante lo sviluppo di nuovi prodotti, sin dalle prime fasi.
  • MarioSynth
  • Membro: Senior
  • Risp: 630
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 52  

15-03-18 14.24

Avanti coi carri! Ecco il Pro-One.

Pro-One

x Maxpiano: grazie per il link dei video di prima, veramente ben fatti ed interessanti. il Moog Behringer suona prorio bene.
  • Synthex77
  • Membro: Expert
  • Risp: 1038
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 23  

15-03-18 14.32

E poi sinceramente sti analogici economici che suonano peggio dei vst freeware...

Roba per polli...
  • MarioSynth
  • Membro: Senior
  • Risp: 630
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 52  

15-03-18 14.45

@ Synthex77
E poi sinceramente sti analogici economici che suonano peggio dei vst freeware...

Roba per polli...
Mah, non sarei così netto nel giudizio: dai un'occhiata ai video postati da Max, è una demo fatta molto bene (sono 8 video) del nuovo Moog Behringer.

Il suono appare molto interessante (parliamo sempre di video YouTube, quindi da prendere con le pinze), inoltre il rapporto fisico con lo strumento (emo) è sempre diverso da quello con un VST: prova a pensare allo spippolamente del tuo Virus con la controparte VST, non c'è paragone.
  • Synthex77
  • Membro: Expert
  • Risp: 1038
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 23  

15-03-18 14.52

@ MarioSynth
Mah, non sarei così netto nel giudizio: dai un'occhiata ai video postati da Max, è una demo fatta molto bene (sono 8 video) del nuovo Moog Behringer.

Il suono appare molto interessante (parliamo sempre di video YouTube, quindi da prendere con le pinze), inoltre il rapporto fisico con lo strumento (emo) è sempre diverso da quello con un VST: prova a pensare allo spippolamente del tuo Virus con la controparte VST, non c'è paragone.


Per me l'analogico che suona è altra cosa... Ho provato il DeepMind di recente... Meglio il System8 che c'era in parte nel negozio, suonava più analogico ed è un Vst inscatolato in un Hw dedicato... E vero, meglio il mio Virus...
  • giosanta
  • Membro: Expert
  • Risp: 2181
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 129  

15-03-18 16.08

MarioSynth ha scritto:
il rapporto fisico con lo strumento () è sempre diverso da quello con un VST: prova a pensare allo spippolamente del tuo Virus con la controparte VST, non c'è paragone.

Si, l'interfaccia è fondamentale nei sinth, assai più della natura del motore dello strumento.
  • Synthex77
  • Membro: Expert
  • Risp: 1038
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 23  

15-03-18 16.14

@ giosanta
MarioSynth ha scritto:
il rapporto fisico con lo strumento () è sempre diverso da quello con un VST: prova a pensare allo spippolamente del tuo Virus con la controparte VST, non c'è paragone.

Si, l'interfaccia è fondamentale nei sinth, assai più della natura del motore dello strumento.
Esiste il midi learn nei Vst...
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17146
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1633  

15-03-18 16.17

@ Synthex77
Esiste il midi learn nei Vst...
Non é la stessa cosa, ti tocca ricordare a memoria quale controllo fisico é associato a quale parametro (che puó essere differente a seconda del VST di turno) ed alle volte non hai abbastanza controlli fisici e/o del tipo adatto per tutti parametri necessari (e lo dico da utente soddisfatto dei VST, ma anche di synth HW).

L'automap (sulle master che lo supportano) aiuta parzialmente ma non copre tutti i controlli.

Arturia con le keylab ha cercato una via di mezzo, con alcuni controlli predefiniti, ma il problema resta.
  • Synthex77
  • Membro: Expert
  • Risp: 1038
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 23  

15-03-18 20.01

@ maxpiano69
Non é la stessa cosa, ti tocca ricordare a memoria quale controllo fisico é associato a quale parametro (che puó essere differente a seconda del VST di turno) ed alle volte non hai abbastanza controlli fisici e/o del tipo adatto per tutti parametri necessari (e lo dico da utente soddisfatto dei VST, ma anche di synth HW).

L'automap (sulle master che lo supportano) aiuta parzialmente ma non copre tutti i controlli.

Arturia con le keylab ha cercato una via di mezzo, con alcuni controlli predefiniti, ma il problema resta.
Be... Ma questo vale anche per i synth che non hanno tutti i controlli per tutto...

Con Diva e il Ti ad esempio va alla grande... 2 ADSR pari pari, controlli di filtro avanzano, sugli oscillatori idem, Fm ecc... Ovvio non hai TUTTO, ma gli spippoli di base si...

Alle volte mi confondo e credo che sto usando il Virus invece sto spippolando Diva... Sarà dura quando passerò agli slider dell'M3...
  • OperatorOne
  • Membro: Senior
  • Risp: 311
  • Loc: Siena
  • Status:
  • Thanks: 11  

19-03-18 02.22

Questa linea che sta seguendo Serr Geherter Herr Uli Behringer è una manna dal cielo per chi non ha il portafogli gonfio ed ama i synth.
Se fanno veramente il clone del Wasp mi ci butto "a pesce"!!! emo
Per ora mi accontento del filtro ricreato da Doepfer...