2 (o piu..) master per 1 ipad (e/o iphone)

  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24170
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3274  

20-03-23 14.57

@ wildcat80
Sai cosa Paolo? Che il sistema sarebbe a mio avviso snello e interessante se una delle due master avesse la scheda audio integrata con ingresso audio.
Così su due piedi, mi viene in mente un prodotto che ha i suoi anni, ma che era un ottimo prodotto e pure class compliant: Novation X Station, nei tagli 61, 49 e anche 25, taglio che potrebbe essere interessante dal punto di vista economico.
Ottima meccanica semipesata con aftertouch.
In pratica potresti avere il motore di sintesi di iPad che esce sulla scheda audio via USB, e tramite midi DIN con una economica interfaccia MIDI USB collegare iPhone, che tramite uno sdoppiatore audio entra nei due ingressi audio.
E in più ha anche un ottimo synth virtual analog con 3 oscillatori.
emo non a caso anche se ultimamente la uso poco, mi tengo ancora stretta la mia X-Station 61
  • 1paolo
  • Membro: Guru
  • Risp: 4854
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 586  

20-03-23 15.02

Si, interessante; avevo una Xiosynth 49 che però non mi era piaciuta granchè; la x Station non la conosco ma perchè mi attirano poco le tastiere va (SH201, gaia, microkorg, etc)
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24170
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3274  

20-03-23 15.16

@ 1paolo
Si, interessante; avevo una Xiosynth 49 che però non mi era piaciuta granchè; la x Station non la conosco ma perchè mi attirano poco le tastiere va (SH201, gaia, microkorg, etc)
La X-Station ha due modalità di funzionamento distinte (VA e master), alla fine se la usi come master+USB Audio la lasci sempre in modo master e la modalità VA puoi anche dimenticarla (anche se a me non dispiace affatto neanche quella) ma ti resta quel ben di dio di controlli, molto comodi da mappare ad es. su una app come Model D, volendo (e con le manopole tipo "Cutoff" e "Resonance" che in quel caso possono mantenere il loro significato, mooolto comodo...)
  • wildcat80
  • Membro: Guru
  • Risp: 6465
  • Loc: Genova
  • Thanks: 1373  

20-03-23 15.20

@ 1paolo
Si, interessante; avevo una Xiosynth 49 che però non mi era piaciuta granchè; la x Station non la conosco ma perchè mi attirano poco le tastiere va (SH201, gaia, microkorg, etc)
Lascia un attimo perdere il synth, che è un extra.
Connettività audio e MIDI USB, 2 porte MIDI out + una MIDI in pentapolari, s/pdif out, 2 ingressi combo jack/xlr, uscite audio jack e cuffia, pannello esteso totalmente mappabile, memorie utente per salvare le varie configurazioni di pannello... Veramente uno spettacolo, oggi non c'è nulla di comparabile salvo alcune workstation.
  • 1paolo
  • Membro: Guru
  • Risp: 4854
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 586  

20-03-23 18.42

Avete sicuramente ragione su X station; il fatto e’ che la mia curva di apprendimento e’ inversamente proporzionale all’etàemo
Sono ancora a pag 2 di Camelot per dirne una e da poco sono riuscito a collegare le due master con iPad.
Per ora iPhone sta fuori dal setup salvo quando lo utilizzo stand alone con la masterina Akai .
In effetti però posso usare i due setup come fossero due distinte ws, anche a livello audio, senza al momento complicarmi le cose.
Cmq la tastiera con scheda audio (anche solo una master) e’ una ottima idea emo
  • wildcat80
  • Membro: Guru
  • Risp: 6465
  • Loc: Genova
  • Thanks: 1373  

20-03-23 18.48

In effetti il sistema non è proprio plug&play, cioè uso base sì, uso advanced con i vari pannelli mappati decisamente no... A parole sembra tutto facile, ma alla prova dei fatti, si fa presto a finire i santi del calendario emo
Comunque sono soluzioni interessanti questi setup basati su controller e MIDI router/host per virtual instruments su tablet, però credo ad oggi vincano soprattutto le soluzioni native tipo quelle di casa Arturia che escono già pronte, e lì si che attacchi e suoni (che però non esiste per tablet, purtroppo).
  • 1paolo
  • Membro: Guru
  • Risp: 4854
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 586  

21-05-23 09.44

@ 1paolo
Prefetto grazie !
Ed ecco il mio home studio in tutto il suo splendore emo
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 4777
  • Loc: Roma
  • Thanks: 575  

21-05-23 12.02

@ 1paolo
Ed ecco il mio home studio in tutto il suo splendore emo
Ehm! Così il link non funziona… dovresti mettere la foto su un sistema di condivisione qualunque e postare il link a quel servizio.
  • 1paolo
  • Membro: Guru
  • Risp: 4854
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 586  

21-05-23 13.19

@ cecchino
Ehm! Così il link non funziona… dovresti mettere la foto su un sistema di condivisione qualunque e postare il link a quel servizio.
Adesso dovrebbe vedersi..emo
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 4777
  • Loc: Roma
  • Thanks: 575  

21-05-23 13.26

@ 1paolo
Adesso dovrebbe vedersi..emo
Yes, Sir! Semplice e funzionale emo
  • 1paolo
  • Membro: Guru
  • Risp: 4854
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 586  

21-05-23 15.42

@ cecchino
Yes, Sir! Semplice e funzionale emo
Si, ed e’ sufficientemente ‘accendi e suona’ per quando voglio solo fare “due note” di libero cazzeggio dopo una giornata di lavoro.
emo
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12298
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 1335  

21-05-23 16.56

@ 1paolo
Si, ed e’ sufficientemente ‘accendi e suona’ per quando voglio solo fare “due note” di libero cazzeggio dopo una giornata di lavoro.
emo
aspetta ma se vuoi suonare iphone come fai? spiegaci le connessioni..
  • 1paolo
  • Membro: Guru
  • Risp: 4854
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 586  

21-05-23 18.33

@ zerinovic
aspetta ma se vuoi suonare iphone come fai? spiegaci le connessioni..
L’utilizzo principale e’ a due strumenti separati: lpk25/cck/iPhone 6s e Keystation 88/docking station Hp/iPad air4; come un normale setup a due tastiere.
Poi talvolta collego la lpk25 alla docking per suonare iPad con due master diverse.
  • 1paolo
  • Membro: Guru
  • Risp: 4854
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 586  

22-05-23 09.49

Non so se sia possibile (e, se si, in che modo) collegare tutto in un unico setup composto da due master, ipad ed iphone ma mi par di capire di no...
Eventuali consigli sono ovviamente bene accetti emo
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24170
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3274  

22-05-23 10.05

@ 1paolo
Non so se sia possibile (e, se si, in che modo) collegare tutto in un unico setup composto da due master, ipad ed iphone ma mi par di capire di no...
Eventuali consigli sono ovviamente bene accetti emo
Potresti forse fare un tentativo usando la app Midimittr per collegare i due "iCosi" via MIDI Bluetooth o Wifi (ma non ho mai provato ed alla fine si fa prima a scambiare un cavo, più sicuro)
  • 1paolo
  • Membro: Guru
  • Risp: 4854
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 586  

22-05-23 18.23

@ maxpiano69
Potresti forse fare un tentativo usando la app Midimittr per collegare i due "iCosi" via MIDI Bluetooth o Wifi (ma non ho mai provato ed alla fine si fa prima a scambiare un cavo, più sicuro)
Eh decisamente si! Comunque anche avere due setup separati e’ parecchio comodo ..

04-09-23 13.55

Ciao Ragazzi,
sabato in Live ho provato ad Alimentare il mio Ipad con un adattatore 2 Usb + Lightning Femmina (e naturalmente a questo connesso il caricabatteria).
Bene... (anzi male) l'Ipad si caricava e si "sconnetteva" dalla ricarica ogni 3 secondi circa.
Secondo voi da cosa può dipendere ? Caricabatterie che non eroga abbastanza potenza (originale Apple) oppure il CCK che essendo compatibile crea problemi?
Ciao!
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24170
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3274  

04-09-23 13.57

@ FoxCT_only_for_sales
Ciao Ragazzi,
sabato in Live ho provato ad Alimentare il mio Ipad con un adattatore 2 Usb + Lightning Femmina (e naturalmente a questo connesso il caricabatteria).
Bene... (anzi male) l'Ipad si caricava e si "sconnetteva" dalla ricarica ogni 3 secondi circa.
Secondo voi da cosa può dipendere ? Caricabatterie che non eroga abbastanza potenza (originale Apple) oppure il CCK che essendo compatibile crea problemi?
Ciao!
La seconda probabilmente, con l'adattatore Lightning-USB3 originale mai avuto problemi

04-09-23 14.09

@ maxpiano69
La seconda probabilmente, con l'adattatore Lightning-USB3 originale mai avuto problemi
Si ho anche io l'originale, ma il mio non ha la ricarica.
Quello originale (oltre a costare 50 euro e va bene), ha una sola entrata.... e quindi devo prevedere Hub, alimentatori e altri cavi (due cojoni!).
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24170
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3274  

04-09-23 14.11

@ FoxCT_only_for_sales
Si ho anche io l'originale, ma il mio non ha la ricarica.
Quello originale (oltre a costare 50 euro e va bene), ha una sola entrata.... e quindi devo prevedere Hub, alimentatori e altri cavi (due cojoni!).
Solo l'hub con il suo cavo (che spesso ne è parte integrante), l'alimentatore dell'iPad può tranquillamente caricare il tablet ed al tempo stesso dare corrente ai device dell'hub (parlando di tastiere ovvero a meno che non gli connetti device che assorbono tanto, tipo un paio di SSD, ovviamente).

Non mi sembra questa gran complicazione.