Ci risiamo: Kurzweil PC4 al Musikmesse???

  • lazzar0
  • Membro: Senior
  • Risp: 689
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 57  

03-04-19 11.05

lipzve ha scritto:
Qua sono tutti cinesi o koreani, almeno fin ora


Lo erano anche ai tempi d'oro, solo come proprietà però, demandando tutte le scelte di R&D in USA.
Kurzweil nel 1990 fu colpita da una grande crisi e fu proprio Young&Chang a salvarla (per la precisione Young Chang Akki Co Ltd), tant'è che diedero asilo a tutto lo staff R&D di Kurzweil presso gli Uffici R&D di Young&Chang a Waltham in Massachusetts.

Oggi come oggi ho la netta impressione che proprio dal 2006 (quando Hyundai comprò la Young&Chang) non ci siano più investimenti lato R&D (americani o coreani che siano...) ma solo ribollite e strumenti costruiti riciclando componenti di serie precedenti.
  • lipzve
  • Membro: Expert
  • Risp: 2002
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 39  

03-04-19 11.25

Ma yamaha? Vi risulta che sia assente? O ha un padiglione tutto per lei? Io qui non trovo
  • gioj93
  • Membro: Senior
  • Risp: 377
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 25  

03-04-19 11.42

Qualche nuova foto della PC4 allo stand Kurzweil . Ancora nessuna demo?
  • lipzve
  • Membro: Expert
  • Risp: 2002
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 39  

03-04-19 11.49

@ gioj93
Qualche nuova foto della PC4 allo stand Kurzweil . Ancora nessuna demo?
C era sempre qualcuno che la suonava ma nessuna dimostrazione... Honfatto due tre foto ma quelle si trovano ovunque... Invasione dei piani a coda cinesi, alcuni dei quali non si sentono, altri si... Stiamo parlando di un alto rumore di fondo, ma non sentire cosa si sta suonando su un coda è grave. Non ho visto yammy ne korg... E neppure bassi elettrici
  • carambolaf
  • Membro: Senior
  • Risp: 265
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 18  

03-04-19 12.12

Sinceramente questa pc4 è stata per me una grande delusione.
Ennesima occasione persa da parte di kurzweil : ogni volta che annunciano un nuovo prodotto ci si aspetta qualcosa di innovativo ma siamo di nuovo qui a parlare di un prodotto che ha le stesse identiche caratteristiche degli altri in catalogo. Possibile che tutte le tastiere di kurzweil siano quasi identiche tra loro?? Stesso motore sonoro, qualche controllo in più o in meno, polifonia da 128 o "256", tutte con versione 88 o 76 tasti ecc.... non riesco a capire il motivo di un simile accavallamento di prodotti simili tra loro.
Per carità, il forte è una macchina coi controcaxxx e di questo non si discute, ma basterebbe davvero qualche novità in più per fare la macchina perfetta ,come ad esempio un sequencer audio o un touchscreen (niente di tecnologicamente impossibile quindi).
  • gioj93
  • Membro: Senior
  • Risp: 377
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 25  

03-04-19 12.21

@ carambolaf
Sinceramente questa pc4 è stata per me una grande delusione.
Ennesima occasione persa da parte di kurzweil : ogni volta che annunciano un nuovo prodotto ci si aspetta qualcosa di innovativo ma siamo di nuovo qui a parlare di un prodotto che ha le stesse identiche caratteristiche degli altri in catalogo. Possibile che tutte le tastiere di kurzweil siano quasi identiche tra loro?? Stesso motore sonoro, qualche controllo in più o in meno, polifonia da 128 o "256", tutte con versione 88 o 76 tasti ecc.... non riesco a capire il motivo di un simile accavallamento di prodotti simili tra loro.
Per carità, il forte è una macchina coi controcaxxx e di questo non si discute, ma basterebbe davvero qualche novità in più per fare la macchina perfetta ,come ad esempio un sequencer audio o un touchscreen (niente di tecnologicamente impossibile quindi).
D'accordissimo sulla prima parte, però non credo che il touchscreen sarebbe la svolta. Piuttosto nuovi campionamenti, nuovo motore sonoro, possibilità di integrare nella vast i modelli fisici (oltre al VA striminzito che c'è ora), nuovi filtri con un comportamento meno digitale, sezione effetti migliorata nella gestione, preset MOLTO più utilizzabili e vari. Attualmente, a causa dei campionamenti ridottissimi, sono costretti a perdere molto tempo e risorse nel programmare con la VAST i piani elettrici, i fiati ecc per renderli più credibili. C'è da dire che io sono fermo alla PC3, ma a quanto vedo a parte i piani acustici la situazione non è migliorata molto
  • gioj93
  • Membro: Senior
  • Risp: 377
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 25  

03-04-19 12.25

Per quanto mi riguarda, a vedere le caratteristiche della PC4 questa non avrebbe motivo di esistere considerata la presenza degli altri modelli estremamente simili. Spero di essere smentito in futuro
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3513
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 209  

03-04-19 12.36

@ gioj93
D'accordissimo sulla prima parte, però non credo che il touchscreen sarebbe la svolta. Piuttosto nuovi campionamenti, nuovo motore sonoro, possibilità di integrare nella vast i modelli fisici (oltre al VA striminzito che c'è ora), nuovi filtri con un comportamento meno digitale, sezione effetti migliorata nella gestione, preset MOLTO più utilizzabili e vari. Attualmente, a causa dei campionamenti ridottissimi, sono costretti a perdere molto tempo e risorse nel programmare con la VAST i piani elettrici, i fiati ecc per renderli più credibili. C'è da dire che io sono fermo alla PC3, ma a quanto vedo a parte i piani acustici la situazione non è migliorata molto
non che questo pc4 mi entusiasmi, ma sei sicuro di conoscere bene la vast?
"oltre al VA striminzito che c'è ora"...ma se è il più potente e versatile del mercato??? chi c'è che fa di più? senza puntare a macchine con 8 note di polifonia
"nuovi filtri con un comportamento meno digitale" mah, secondo me siamo anche qui a livello top (esclusi i VST tipo DIVA) tenendo conto della polifonia che erogano...
  • gioj93
  • Membro: Senior
  • Risp: 377
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 25  

03-04-19 12.46

@ kurz4ever
non che questo pc4 mi entusiasmi, ma sei sicuro di conoscere bene la vast?
"oltre al VA striminzito che c'è ora"...ma se è il più potente e versatile del mercato??? chi c'è che fa di più? senza puntare a macchine con 8 note di polifonia
"nuovi filtri con un comportamento meno digitale" mah, secondo me siamo anche qui a livello top (esclusi i VST tipo DIVA) tenendo conto della polifonia che erogano...
Come VA al momento la VAST fornisce esclusivamente qualche forma d'onda senza aliasing, i filtri sono digitalissimi e vanno in distorsione ad alte risonanze, gli lfo non arrivano a frequenze udibili, gli envelope nemmeno sono granché a detta di qualcuno. Non mi sembra un gran V.A. alla luce di queste cose.
La polifonia non è così importante se il suono che esce non è credibile, almeno non se cerchi un V.A.

Poi, per quanto io conosca la VAST, non direi mai di conoscerla "abbastanza" emo
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3513
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 209  

03-04-19 12.57

@ gioj93
Come VA al momento la VAST fornisce esclusivamente qualche forma d'onda senza aliasing, i filtri sono digitalissimi e vanno in distorsione ad alte risonanze, gli lfo non arrivano a frequenze udibili, gli envelope nemmeno sono granché a detta di qualcuno. Non mi sembra un gran V.A. alla luce di queste cose.
La polifonia non è così importante se il suono che esce non è credibile, almeno non se cerchi un V.A.

Poi, per quanto io conosca la VAST, non direi mai di conoscerla "abbastanza" emo
quindi ribadisco che sicuramente si può fare meglio ma occorre andare su macchine dedicate (tipo il system8 diciamo?), quindi un target molto diverso da qualunque prodotto kurz.. no?
Perche sullo stesso target la concorrenza è kronos, montage o jupiter 80, che come va non mi sembrano certo migliori.
Forse il kronos raggiunge un livello simile...
PS
per gli envelope usa le FUN!!! , per gli lfo è vero, ma se vuoi fare FM puoi usare i soliti blocchi SW+SHP..., per le forme d'onda senza aliasing ci sono saw, super saw, triple saw, square,hard sync vari, ed un generico pwmod... poche?
Per i filtri... chi è che non distorce quando superi l' headroom ?...
  • gioj93
  • Membro: Senior
  • Risp: 377
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 25  

03-04-19 13.14

@ kurz4ever
quindi ribadisco che sicuramente si può fare meglio ma occorre andare su macchine dedicate (tipo il system8 diciamo?), quindi un target molto diverso da qualunque prodotto kurz.. no?
Perche sullo stesso target la concorrenza è kronos, montage o jupiter 80, che come va non mi sembrano certo migliori.
Forse il kronos raggiunge un livello simile...
PS
per gli envelope usa le FUN!!! , per gli lfo è vero, ma se vuoi fare FM puoi usare i soliti blocchi SW+SHP..., per le forme d'onda senza aliasing ci sono saw, super saw, triple saw, square,hard sync vari, ed un generico pwmod... poche?
Per i filtri... chi è che non distorce quando superi l' headroom ?...
Per quanto riguarda l'auto oscillazione del filtro, il microkorg o qualsiasi vst di 2€ mi da in un risultato migliore rispetto alla Kurzweil (magari è una mia limitazione, ma anche sui preset o program fatti da altri non ho visto risultati migliori).

Sugli LFO, ho scoperto che un modo per ovviare al range limitato di frequenze è utilizzare l'LFO presente nella sezione FX ed applicarlo ad i layer. È un'operazione macchinosa ma permette di raggiungere frequenze più alte rispetto all'lfo della VAST. Non ricordo ma forse nella sezione FX c'è anche qualche filtro che si comporta in maniera più analogica.
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3513
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 209  

03-04-19 14.35

@ gioj93
Per quanto riguarda l'auto oscillazione del filtro, il microkorg o qualsiasi vst di 2€ mi da in un risultato migliore rispetto alla Kurzweil (magari è una mia limitazione, ma anche sui preset o program fatti da altri non ho visto risultati migliori).

Sugli LFO, ho scoperto che un modo per ovviare al range limitato di frequenze è utilizzare l'LFO presente nella sezione FX ed applicarlo ad i layer. È un'operazione macchinosa ma permette di raggiungere frequenze più alte rispetto all'lfo della VAST. Non ricordo ma forse nella sezione FX c'è anche qualche filtro che si comporta in maniera più analogica.
ti confesso che non ricordo se i filtri del pc3 arrivino all'auto oscillazione (l'unica volta che ho usato questa funzione era su un juno 106 con un timbro molto ghost voices).
in ogni caso qui ci sono delle demo interessanti (per esempio il rifacimento di blade runner) tutte fatte senza samples...
ora che sia un VA striminzito non direi proprio... comunque se tu non ne sei contento rispetto la tua opinione.
  • gioj93
  • Membro: Senior
  • Risp: 377
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 25  

03-04-19 14.43

@ kurz4ever
ti confesso che non ricordo se i filtri del pc3 arrivino all'auto oscillazione (l'unica volta che ho usato questa funzione era su un juno 106 con un timbro molto ghost voices).
in ogni caso qui ci sono delle demo interessanti (per esempio il rifacimento di blade runner) tutte fatte senza samples...
ora che sia un VA striminzito non direi proprio... comunque se tu non ne sei contento rispetto la tua opinione.
Certo figurati, io mi riferivo soltanto alla parte di filtro ed lfo che sono molto migliorabili rispetto ad un VA vero e proprio, non di certo alla potenza e flessibilità della architettura.
  • lipzve
  • Membro: Expert
  • Risp: 2002
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 39  

03-04-19 14.51

Una considerazione: una azienda come la Kurz, viene al MM, la più importante fiera europea, con una sola K4000? Dico UNA?
  • lazzar0
  • Membro: Senior
  • Risp: 689
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 57  

03-04-19 15.27

lipzve ha scritto:
Una considerazione: una azienda come la Kurz, viene al MM, la più importante fiera europea, con una sola K4000? Dico UNA?

(PS Probabilmente intendevi PC4)

... premesso che qualcuno giustificherà la cosa dicendo che è un prodotto in anteprima, pochi pezzi prodotti, ancora in sviluppo e amenità varie....personalmente ritengo la cosa ridicola e penosa. Una azienda come la Kurz ? Ma perchè che azienda è OGGI ? Dai su ... una volta forse.
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9681
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 618  

03-04-19 15.37

@ gioj93
D'accordissimo sulla prima parte, però non credo che il touchscreen sarebbe la svolta. Piuttosto nuovi campionamenti, nuovo motore sonoro, possibilità di integrare nella vast i modelli fisici (oltre al VA striminzito che c'è ora), nuovi filtri con un comportamento meno digitale, sezione effetti migliorata nella gestione, preset MOLTO più utilizzabili e vari. Attualmente, a causa dei campionamenti ridottissimi, sono costretti a perdere molto tempo e risorse nel programmare con la VAST i piani elettrici, i fiati ecc per renderli più credibili. C'è da dire che io sono fermo alla PC3, ma a quanto vedo a parte i piani acustici la situazione non è migliorata molto
comportamento dei filtri piu analogico, va striminzito......ahahahahahhahahah....vabbe.

(se il livello di utenza kurzweil grazie ai proseliti del pelato rudess è questo, ce la meritiamo la pc4 va, anzi è pure troppo).

poi un giorno mi farai sentire le altre concorrenti dove avrebbero queste cose, perche comunque tra tutte le schifezze che fa oggi kurzweil se cè un punto di forza è proprio la vast e il kdfx, che offrono una flessibilità superiore ad ogni altra cosa e un suono sopratutto sui synth ancora di prima classe.

non si puo certo pretendere uno strumento che suona come un prophet 6 e quando gli gira come una wavestation...non ci riescono quasi nemmeno con il software su, direi che la pasta analogica kurzweil possa bastare alla grande, quello che fa incazzare sono le cose di contorno mal progettate e riciclate, tipo materiali plasticosi e scadenti (una delle poche cose che kurzweil ha sempre rinnegato nel passato), poca memoria, poche idee nuove...ma la vast lasciamola pure stare va.
  • gioj93
  • Membro: Senior
  • Risp: 377
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 25  

03-04-19 16.18

@ orange1978
comportamento dei filtri piu analogico, va striminzito......ahahahahahhahahah....vabbe.

(se il livello di utenza kurzweil grazie ai proseliti del pelato rudess è questo, ce la meritiamo la pc4 va, anzi è pure troppo).

poi un giorno mi farai sentire le altre concorrenti dove avrebbero queste cose, perche comunque tra tutte le schifezze che fa oggi kurzweil se cè un punto di forza è proprio la vast e il kdfx, che offrono una flessibilità superiore ad ogni altra cosa e un suono sopratutto sui synth ancora di prima classe.

non si puo certo pretendere uno strumento che suona come un prophet 6 e quando gli gira come una wavestation...non ci riescono quasi nemmeno con il software su, direi che la pasta analogica kurzweil possa bastare alla grande, quello che fa incazzare sono le cose di contorno mal progettate e riciclate, tipo materiali plasticosi e scadenti (una delle poche cose che kurzweil ha sempre rinnegato nel passato), poca memoria, poche idee nuove...ma la vast lasciamola pure stare va.
Ti ringrazio per l'atteggiamento costruttivo del dibattito emo

Se mi sono permesso di fare certi paragoni è perché ho 2 analogici e svariati Virtual Analog. Il filtro e gli LFO della Kurzweil sono i due aspetti in assoluto più lontani dall'essere perfetti e quindi li ho citati tra le cose migliorabili.

Tra l'altro li ho citati proprio come cose da migliorare per ritornare ai fasti di una volta, in termini di innovatività, e riprendere posizioni rispetto alla concorrenza, quindi non capisco questa necessità di mettere in mezzo le workstation concorrenti.
  • lipzve
  • Membro: Expert
  • Risp: 2002
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 39  

03-04-19 16.42

@ lazzar0
lipzve ha scritto:
Una considerazione: una azienda come la Kurz, viene al MM, la più importante fiera europea, con una sola K4000? Dico UNA?

(PS Probabilmente intendevi PC4)

... premesso che qualcuno giustificherà la cosa dicendo che è un prodotto in anteprima, pochi pezzi prodotti, ancora in sviluppo e amenità varie....personalmente ritengo la cosa ridicola e penosa. Una azienda come la Kurz ? Ma perchè che azienda è OGGI ? Dai su ... una volta forse.
Si si intendevo PC 4.
Guarda che kurzweil ha inventato l'OCR e i primi sistemi di lettura testo per ciechi
  • lazzar0
  • Membro: Senior
  • Risp: 689
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 57  

03-04-19 17.21

lipzve ha scritto:
Guarda che kurzweil ha inventato l'OCR e i primi sistemi di lettura testo per ciechi


grazie per la lezione ma vedo che non hai colto l'ironia del mio OGGI in maiuscolo...sottolineava proprio il fatto che oggi non esista più o quasi a differenza del passato. Pazienza prossima volta allego power point.
  • sterky
  • Membro: Expert
  • Risp: 3982
  • Loc: Trento
  • Status:
  • Thanks: 175  

03-04-19 19.44

@ kurz4ever
ti confesso che non ricordo se i filtri del pc3 arrivino all'auto oscillazione (l'unica volta che ho usato questa funzione era su un juno 106 con un timbro molto ghost voices).
in ogni caso qui ci sono delle demo interessanti (per esempio il rifacimento di blade runner) tutte fatte senza samples...
ora che sia un VA striminzito non direi proprio... comunque se tu non ne sei contento rispetto la tua opinione.
Si, sul forte c’è un preset di minimoog che in realtà è fatto solo con filtri low-pass e hogh-pass.
Nessuna forma d’onda.
Quindi direi che si può farli suonare!!!