Vst free - Suonare dal vivo, quale setup? - Guida

  • Charlie78
  • Membro: Expert
  • Risp: 4965
  • Loc: Catania
  • Status:
  • Thanks: 169  

15-03-18 21.17

@ zerinovic
Fidati é native, ora tu non lo vedi ma ogni tanto l'icona East west gira e si vede native instruments, e le sue librerie le ho usate anche su kontakt 5 sul Mac..
Dice anche nella pagina che ho.linkato
"This product is "Powered By" Kompakt. The OS and Format icons listed below should be accurate for the latest version of Kompakt."
Si nota infatti la somiglianza con questo
Eh,vai a capire che cosa c'è con va. Perchè può essere un prodotto simile, può anche essere "powered" da Native Instruments, ma il punto è che non è Kontakt 5. Io ho personalmente provato su due pc e su nessuno dei due è utilizzabile.
Volevo sapere se qualcun'altro ha manifestato lo stesso problema, perchè su diversi vst che ho provato (anche se non è che io ne abbia tanti...) è l'unico che non va.
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 6916
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 489  

16-03-18 11.20

@ Charlie78
Eh,vai a capire che cosa c'è con va. Perchè può essere un prodotto simile, può anche essere "powered" da Native Instruments, ma il punto è che non è Kontakt 5. Io ho personalmente provato su due pc e su nessuno dei due è utilizzabile.
Volevo sapere se qualcun'altro ha manifestato lo stesso problema, perchè su diversi vst che ho provato (anche se non è che io ne abbia tanti...) è l'unico che non va.
Pazienza...c'è anche sampletank. Versione free.
Effettivamente la licenza (anche se free queste versioni hanno un seriale di attivazione,e ci sono le stesse dinamiche attivando una licenza a pagamento) può creare dei problemi, all'host.
  • pj_korg_tri
  • Membro: Senior
  • Risp: 549
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 12  

22-03-18 23.34

@ zerinovic
Come ti sembra il suono di piano del preset steinway.?
Meglio tardi che mai..😉
Tanto per cominciare ho provato a pilotare il mio notebook (acer con 2gb) con la Vmk-88 con cavo usb diretto, e devo dire che è un piacere suonare questo vst ed in particolare il timbro Steinway.
Curiosamente usando come master Artis SE, il suono mi sembrava più..vetroso e comunque aveva un po’ di latenza...con local e midi out attivi si sentiva lo “scampanellio”..
Il VFX è ottimo, ma sconveniente se bisogna usare più di Preset per brano.. specialmente se deve caricare campioni, tipo appunto il keyzone; comunque si vede che è ben progettato..
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17269
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1647  

23-03-18 08.34

@ pj_korg_tri
Meglio tardi che mai..😉
Tanto per cominciare ho provato a pilotare il mio notebook (acer con 2gb) con la Vmk-88 con cavo usb diretto, e devo dire che è un piacere suonare questo vst ed in particolare il timbro Steinway.
Curiosamente usando come master Artis SE, il suono mi sembrava più..vetroso e comunque aveva un po’ di latenza...con local e midi out attivi si sentiva lo “scampanellio”..
Il VFX è ottimo, ma sconveniente se bisogna usare più di Preset per brano.. specialmente se deve caricare campioni, tipo appunto il keyzone; comunque si vede che è ben progettato..
Tieni conto che VFX é un progetto vecchio e non piú supportato, fa quel che puó ed era progettato per preparare i setup per la Vmachine; se vuoi qualcosa di meglio devi guardare a Cantabile o Forte Brainspawn.

Oppure, per setup molto semplici, puoi evitare l'host e far girare i VST in modalitá standalone (usando Savihost se questa modalitá non fosse disponibile nativamente) mettendoli su canali MIDI distinti e gestendo tutto dalla master.
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 6916
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 489  

23-03-18 08.39

@ pj_korg_tri
Meglio tardi che mai..😉
Tanto per cominciare ho provato a pilotare il mio notebook (acer con 2gb) con la Vmk-88 con cavo usb diretto, e devo dire che è un piacere suonare questo vst ed in particolare il timbro Steinway.
Curiosamente usando come master Artis SE, il suono mi sembrava più..vetroso e comunque aveva un po’ di latenza...con local e midi out attivi si sentiva lo “scampanellio”..
Il VFX è ottimo, ma sconveniente se bisogna usare più di Preset per brano.. specialmente se deve caricare campioni, tipo appunto il keyzone; comunque si vede che è ben progettato..
Eh si, specialmente la prima volta che selezioni il preset ci mette un po' a caricare il vst.
Comunque organizzandosi un po con i Program change,senza troppe pretese, si riesce ad avere una buona usabilità, considerando che é tutto gratis, la tribolazione é necessaria...
Comunque molto valido quel Piano free.

Ps:
Ho aggiornato i primi due post.con qualche chicca golosa...emo
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 6916
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 489  

23-03-18 10.21

maxpiano69 ha scritto:
Oppure, per setup molto semplici, puoi evitare l'host e far girare i VST in modalitá standalone (usando Savihost se questa modalitá non fosse disponibile nativamente) mettendoli su canali MIDI distinti e gestendo tutto dalla master.

Per questa modalità uso il tracktion t6, supporto wasapi, é leggera e parecchio stabile, anche perché attualmente supportata anche su w10.
Per come serve a me, che i vst possono rappresentare un aggiunta carina, ma non necessaria. Va bene.

Però se parliamo di Host per performance live, sul free c'è giusto vfx.

Molto bella la scelta di m-audio per le sue master di proporre un Host oem, vip 3.0 come già accennato da @dallaluna69.
Se ad oggi con sistema win, dovessi decidere quale master prendere, per pilotare i vst in live, una marca che ti propone un vst Host per performance live, é sicuramente preferibile a quella che ti propone la solita daw...
  • giosanta
  • Membro: Expert
  • Risp: 2258
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 134  

23-03-18 12.50

Molto utile, grazie.
  • pj_korg_tri
  • Membro: Senior
  • Risp: 549
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 12  

23-03-18 22.35

@ zerinovic
Eh si, specialmente la prima volta che selezioni il preset ci mette un po' a caricare il vst.
Comunque organizzandosi un po con i Program change,senza troppe pretese, si riesce ad avere una buona usabilità, considerando che é tutto gratis, la tribolazione é necessaria...
Comunque molto valido quel Piano free.

Ps:
Ho aggiornato i primi due post.con qualche chicca golosa...emo
Grazie per gli aggiornamenti...
Organized ha un ottimo suono (S30 è bello, ma non uso molto quel tipo di suoni).
Ho provato l’esportazione delle librerie di VFX: straordinaria!
Copi la cartella vfxlibrary (che contiene Banks, cioè i dati che ti sei programmato, e Plugs, cioè la lista dei vst che utilizzi) ... si ricopia semplicemente, il programma legge correttamente i dati senza altre installazioni.
Molto comodo..
  • steeveJ
  • Membro: Senior
  • Risp: 649
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 21  

03-11-18 20.46

@ zerinovic
maxpiano69 ha scritto:
Oppure, per setup molto semplici, puoi evitare l'host e far girare i VST in modalitá standalone (usando Savihost se questa modalitá non fosse disponibile nativamente) mettendoli su canali MIDI distinti e gestendo tutto dalla master.

Per questa modalità uso il tracktion t6, supporto wasapi, é leggera e parecchio stabile, anche perché attualmente supportata anche su w10.
Per come serve a me, che i vst possono rappresentare un aggiunta carina, ma non necessaria. Va bene.

Però se parliamo di Host per performance live, sul free c'è giusto vfx.

Molto bella la scelta di m-audio per le sue master di proporre un Host oem, vip 3.0 come già accennato da @dallaluna69.
Se ad oggi con sistema win, dovessi decidere quale master prendere, per pilotare i vst in live, una marca che ti propone un vst Host per performance live, é sicuramente preferibile a quella che ti propone la solita daw...
interessante... questo vip funziona solo con schede m-audio?
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17269
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1647  

03-11-18 21.29

@ steeveJ
interessante... questo vip funziona solo con schede m-audio?
No, con qualsiasi scheda audio, in realtá é un prodotto Akai nato per le sue master keyboards (maggiori info sul sito Akai).
  • Spectrum
  • Membro: Expert
  • Risp: 1775
  • Loc: Livorno
  • Status:
  • Thanks: 71  

04-11-18 01.53

@ alesfil
Ovviamente le soluzioni mainstream sono win e mac senza ombra di dubbio. Linux audio effettivamente non è per tutti, ma è interessante esplorare strade nuove (deformazione professionale, sono ingegnere meccanico e lavoro in R&Demo). Se riesco a riesumare un setup funzionante apro un thread apposito.
Attualmente lavoro come pizzaiolo/aiuto cuoco, sono ex programmatore (tornerò ad esserlo quando gli stipendi saranno adeguati al ruolo), da sempre amante del free software che a tutt'oggi utilizzo su Win Osx e ovviamente Linux.
Ora è tardi sono con un occhio chiuso ma domani scriverò il setup "live" definitivo su Linux che mi ha fatto dimenticare (udite udite) Mainstage. Preannuncio: nessun vst lv2.
  • clouseau57
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10170
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 466  

06-11-18 00.47

Continuo a non capire perche' complicarsi la vita....All in one !
emo
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 6916
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 489  

06-11-18 06.46

@ clouseau57
Continuo a non capire perche' complicarsi la vita....All in one !
emo
Una cosetta economica... ora se era una Numa compact 2 allora ti potevo anche dar ragione...
  • ruggero
  • Membro: Guru
  • Risp: 8352
  • Loc: Mantova
  • Status:
  • Thanks: 572  

30-11-18 10.37

@ zerinovic
Una cosetta economica... ora se era una Numa compact 2 allora ti potevo anche dar ragione...
questi sono i thread che mi piacciono...
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 6916
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 489  

30-11-18 15.11

Chissà poi se @pj_korg_tri ha usato la sua configurazione.
  • pj_korg_tri
  • Membro: Senior
  • Risp: 549
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 12  

30-11-18 22.41

@ zerinovic
Chissà poi se @pj_korg_tri ha usato la sua configurazione.
ciao Zeri
intedi quella con VFX?
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 6916
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 489  

30-11-18 22.47

@ pj_korg_tri
ciao Zeri
intedi quella con VFX?
Si, emo
  • pj_korg_tri
  • Membro: Senior
  • Risp: 549
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 12  

30-11-18 23.02

@ zerinovic
Si, emo
In realtà ci ho lavorato ma rimane sempre latente il dubbio di usare computer e dispositivi collegati per suonare live.
Dal vivo il pc l ho usato una sola volta nel lontano 2007 per suonare il moog di una nota casa francese, mentre recentemente ho usato iPad per questione sequenze...altrimenti sempre tastiere fisiche.
Però mi piace capire la fruibilità della tecnologia... ??
Edit: i due ?? non c’entrano niente.. sorry
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 6916
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 489  

30-11-18 23.50

pj_korg_tri ha scritto:
Però mi piace capire la fruibilità della tecnologia... ??

Eh ti capisco...emo

Cmq @spectrum mi ha fatto conoscere midilayer, un programma che ti fa creare preset.
Devo guardarlo bene ma potrebbe essere molto utile per gestire combinazioni di vst e hw.
Una sorta di "sipario" virtuale..Midi layer
  • pj_korg_tri
  • Membro: Senior
  • Risp: 549
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 12  

01-12-18 14.19

@ zerinovic
pj_korg_tri ha scritto:
Però mi piace capire la fruibilità della tecnologia... ??

Eh ti capisco...emo

Cmq @spectrum mi ha fatto conoscere midilayer, un programma che ti fa creare preset.
Devo guardarlo bene ma potrebbe essere molto utile per gestire combinazioni di vst e hw.
Una sorta di "sipario" virtuale..Midi layer
Grazie della segnalazione.. ora sono su iPad...
Appena sono su pc scarico e provo a vedere...