Accompagnare un cantante al pianoforte

  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 21431
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2643  

18-01-22 13.02

d_phatt ha scritto:
Io comunque non parlo di complessità ma di varietà: se devo suonare in piano e voce 30 brani, al di là delle differenze di tempo e dinamiche non posso suonarli tutti e 30 giocando solo su variazioni di quei 2/3 schemi di base di cui parlavo a inizio topic.

OK ma allora la varietà dipenderà prima di tutto da quanto sono vari quei 30 brani "all'origine" (dato che dici di non volerli stravolgere come stile o altro) ed anche dall'ordine in cui li eseguirai, scegliendo se/quando eseguire due brani simili in sequenza o quando piuttosto distanziarli, in funzione di cosa pensi di voler "trasmettere" all'audience (ad esempio far notare la somiglianza tra due brani, mettendoli vicini, in certi casi può essere una scelta voluta).

Poi teniamo conto che per la maggior parte delle persone "non musicisti", in una canzone il 90% dell'attenzione sarà su voce + parole quindi è soprattutto chi canta che deve saper dare "varietà" (interpretativa) e torniamo al punto che quindi qualsiasi arrangiamento va prima di tutto ragionato, deciso e condiviso con chi canta in funzione dell'effetto finale che si vuol realizzare.

PS: io parlo da "non professionista" quale sono, ovviamente, posso solo portarti la mia esperienza essendomi trovato spesso a suonare in situazioni piano-voce negli anni.
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 2997
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 567  

18-01-22 17.38

@ maxpiano69
d_phatt ha scritto:
Io comunque non parlo di complessità ma di varietà: se devo suonare in piano e voce 30 brani, al di là delle differenze di tempo e dinamiche non posso suonarli tutti e 30 giocando solo su variazioni di quei 2/3 schemi di base di cui parlavo a inizio topic.

OK ma allora la varietà dipenderà prima di tutto da quanto sono vari quei 30 brani "all'origine" (dato che dici di non volerli stravolgere come stile o altro) ed anche dall'ordine in cui li eseguirai, scegliendo se/quando eseguire due brani simili in sequenza o quando piuttosto distanziarli, in funzione di cosa pensi di voler "trasmettere" all'audience (ad esempio far notare la somiglianza tra due brani, mettendoli vicini, in certi casi può essere una scelta voluta).

Poi teniamo conto che per la maggior parte delle persone "non musicisti", in una canzone il 90% dell'attenzione sarà su voce + parole quindi è soprattutto chi canta che deve saper dare "varietà" (interpretativa) e torniamo al punto che quindi qualsiasi arrangiamento va prima di tutto ragionato, deciso e condiviso con chi canta in funzione dell'effetto finale che si vuol realizzare.

PS: io parlo da "non professionista" quale sono, ovviamente, posso solo portarti la mia esperienza essendomi trovato spesso a suonare in situazioni piano-voce negli anni.
Grazie per l'intervento (e per tutti gli altri), trovo perfettamente sensato quello che dici e in effetti il povero pianista non può accollarsi tutte tutte le responsabilità emo
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 2997
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 567  

18-01-22 17.39

@ Sbaffone
Per variare puoi cambiarti di abito ogni due/tre brani
Lo sapevo che andava a finire che devo darmi all'ippica emo

P.s. comunque pur avendolo aperto non voglio monopolizzare il thread, se qualcuno lo trova interessante e vuole porre le sue domande/riflessioni, che si senta libero di postarle indipendentemente da me.
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 21431
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2643  

18-01-22 17.59

@ Sbaffone
Per variare puoi cambiarti di abito ogni due/tre brani
@d_phatt: vedi? Un esempio della differenza tra "professional" e non, io non ci avrei mai pensato emo
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 2997
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 567  

18-01-22 18.07

@ maxpiano69
@d_phatt: vedi? Un esempio della differenza tra "professional" e non, io non ci avrei mai pensato emo
Neanche io emo
Poi vedi se uno non riesce a farsi notare suonando può sempre ricorrere ai cambi d'abito in pubblico emo
  • Sbaffone
  • Membro: Expert
  • Risp: 1787
  • Loc:
  • Thanks: 278  

18-01-22 18.29

Se hai problemi di repertorio basta fare un blues in tutte le tonalità e la serata è coperta, c’è gente che ci ha costruito carriere
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11866
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1422  

18-01-22 19.23

E invece se il titolo del thread fosse "accompagnare un cantante stonato alla porta"? emoemoemo

Potrebbe valere anche per me...
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 4089
  • Loc: Roma
  • Thanks: 404  

18-01-22 20.00

@ maxpiano69
@d_phatt: vedi? Un esempio della differenza tra "professional" e non, io non ci avrei mai pensato emo
Baffo ha costruito una carriera alternando nella serata il PX-5S e la NC2 emo
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 4089
  • Loc: Roma
  • Thanks: 404  

18-01-22 20.01

@ paolo_b3
E invece se il titolo del thread fosse "accompagnare un cantante stonato alla porta"? emoemoemo

Potrebbe valere anche per me...
Dall’ultima produzione che avete postato con Brunetto de noantri non direi proprio emo
  • Sbaffone
  • Membro: Expert
  • Risp: 1787
  • Loc:
  • Thanks: 278  

18-01-22 20.09

@ cecchino
Baffo ha costruito una carriera alternando nella serata il PX-5S e la NC2 emo
Un carrieroneemo
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11866
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1422  

18-01-22 20.20

@ cecchino
Dall’ultima produzione che avete postato con Brunetto de noantri non direi proprio emo
Thanks "Per l'utilità, il contenuto tecnico/didattico o informativo del post" emoemoemo
  • anonimo
  • Membro: Senior
  • Risp: 685
  • Loc:
  • Thanks: 130  

18-01-22 20.25

perchè non esistono sul tubo tracce di canto+piano+accordi a modi backtracking, per intenderci? emo
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 2997
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 567  

19-01-22 00.41

@ anonimo
perchè non esistono sul tubo tracce di canto+piano+accordi a modi backtracking, per intenderci? emo
Aspetta, che intendi? Le backing track sono basi senza uno strumento sulle quali suonare sopra con lo strumento mancante, per cui se parliamo di piano e voce una backing track con piano e voce è praticamente un pezzo finito emo

Comunque non lo so ma penso che qualcosa si trovi.
Poi molti brani (se sono mixati in un certo modo) giocando con le fasi è possibile isolare (o cancellare) la voce, non sempre viene una cosa tanto pulita ma può essere un altro modo.

Per gli accordi alla fine si può sempre rimediare con un semplice spartito o cose tipo canzonieri o real book.

Però mi pare strano che sul tubo non ci sia nulla, cosa cerchi esattamente?
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 2997
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 567  

19-01-22 00.42

paolo_b3 ha scritto:
E invece se il titolo del thread fosse "accompagnare un cantante stonato alla porta"?

Forse meglio "farsi accompagnare da un cantante bravo alla porta" emo
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 2997
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 567  

19-01-22 02.15

vin_roma ha scritto:
una frase ritmica

Una curiosità, ammesso che i miei post non ti abbiano fatto inorridire emo, cosa intendi esattamente per "frase ritmica"?
  • anonimo
  • Membro: Senior
  • Risp: 685
  • Loc:
  • Thanks: 130  

19-01-22 08.41

@ d_phatt
Aspetta, che intendi? Le backing track sono basi senza uno strumento sulle quali suonare sopra con lo strumento mancante, per cui se parliamo di piano e voce una backing track con piano e voce è praticamente un pezzo finito emo

Comunque non lo so ma penso che qualcosa si trovi.
Poi molti brani (se sono mixati in un certo modo) giocando con le fasi è possibile isolare (o cancellare) la voce, non sempre viene una cosa tanto pulita ma può essere un altro modo.

Per gli accordi alla fine si può sempre rimediare con un semplice spartito o cose tipo canzonieri o real book.

Però mi pare strano che sul tubo non ci sia nulla, cosa cerchi esattamente?
ti faccio un esempio: metti che uno vuole imparare ad accompagnare come avviene questo. Si vedono gli accordi ma non c'è la voce.

Ci vorrebbero versioni di quel video per ogni canzone accordi+voce.
  • MicheleJD
  • Membro: Expert
  • Risp: 1017
  • Loc: Milano
  • Thanks: 239  

19-01-22 09.19

@ anonimo
ti faccio un esempio: metti che uno vuole imparare ad accompagnare come avviene questo. Si vedono gli accordi ma non c'è la voce.

Ci vorrebbero versioni di quel video per ogni canzone accordi+voce.
sapete dirmi per favore il simbolo % a cosa si riferisce? non mi era mai capitato di trovarlo, è comune in determinati generi/contesti?
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 2997
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 567  

19-01-22 09.26

@ MicheleJD
sapete dirmi per favore il simbolo % a cosa si riferisce? non mi era mai capitato di trovarlo, è comune in determinati generi/contesti?
È una approssimazione del simbolo di ripetizione battuta fatta usando i normali caratteri per computer (ASCII), il % è il carattere che gli si avvicina di più.
In quel caso suppongo serva a dire che bisogna ripetere o mantenere lo stesso accordo della battuta precedente.
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 2997
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 567  

19-01-22 09.31

@ anonimo
ti faccio un esempio: metti che uno vuole imparare ad accompagnare come avviene questo. Si vedono gli accordi ma non c'è la voce.

Ci vorrebbero versioni di quel video per ogni canzone accordi+voce.
Penso che cose di quel tipo di solito siano pensate per esercitarsi a fare i temi o dei soli, in effetti.
Non so davvero se esistono anche cose all'inverso, col tema o solo da accompagnare.
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 21431
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2643  

19-01-22 09.34

@ d_phatt
È una approssimazione del simbolo di ripetizione battuta fatta usando i normali caratteri per computer (ASCII), il % è il carattere che gli si avvicina di più.
In quel caso suppongo serva a dire che bisogna ripetere o mantenere lo stesso accordo della battuta precedente.
Esattamente, vuol dire proprio quello (ovvero "come battuta precedente")