deluso dal prophet x 8 Dio

  • calav
  • Membro: Expert
  • Risp: 1958
  • Loc: Torino
  • Thanks: 28  

29-03-24 13.02

E' da tempo che rincorrevo questa macchina affascinante e quando lo trovai usato lo comprai. Recensioni tutte ottime per cui l'avevo acquistato ad occhi chiusi. Delusione totale. Dal punto di vistqa synth è molto limitato , chi lo prende lo usa per anche per i campioni che suonano bene ma che ad. es la marimba non interessa, tanti campioni inutili da non poter utilizzare nella mia band. Di suonare suona bene, però a voi che pensate di acquistare dovete valutare l'uso che ne volete fare. Il nio nord wave 1 primo modello suona tre VOLTE MEGLIO
  • ifus
  • Membro: Senior
  • Risp: 507
  • Loc: Parma
  • Thanks: 29  

29-03-24 13.24

@ calav
E' da tempo che rincorrevo questa macchina affascinante e quando lo trovai usato lo comprai. Recensioni tutte ottime per cui l'avevo acquistato ad occhi chiusi. Delusione totale. Dal punto di vistqa synth è molto limitato , chi lo prende lo usa per anche per i campioni che suonano bene ma che ad. es la marimba non interessa, tanti campioni inutili da non poter utilizzare nella mia band. Di suonare suona bene, però a voi che pensate di acquistare dovete valutare l'uso che ne volete fare. Il nio nord wave 1 primo modello suona tre VOLTE MEGLIO
È sicuramente uno strumento molto particolare. Anch’io quando l’ho presi ho avuto le tue stesse impressioni. È uno strumento che non è né una workstation né un Sint tradizionale ma è sicuramente una macchina che ti consente di utilizzare il campioni rielaborarli con filtro analogico mischiarli con oscillatori digitali e ti consente di arrivare a determinate sonorità molto particolari. Sicuramente non è il sin che ti porti on stage per supportare i piani elettrici o acustici. È uno strumento che richiede dedizione nel costruire suoni
  • ifus
  • Membro: Senior
  • Risp: 507
  • Loc: Parma
  • Thanks: 29  

29-03-24 19.33

Ps oggi sequential ha annunciato il termine della produzione del PX…
  • greg
  • Membro: Expert
  • Risp: 2551
  • Loc: Salerno
  • Thanks: 76  

29-03-24 20.18

@ ifus
Ps oggi sequential ha annunciato il termine della produzione del PX…
Sono stato ad un passo a prenderlo. Suono caldo, ma non è un synth che ti fa riprodurre istantaneamente sonorità già sentite. In definitiva secondo il mio parere abbiamo una tale gamma di scelta fra anlogici, digitali, ibridi, software........ Per cui dobbiamo sapere innnzitutto cosa ci serve realmente. Questi restano strumenti di nicchia, per professionisti che cercano di sperimentare.
  • michelet
  • Membro: Staff
  • Risp: 16739
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 2375  

30-03-24 21.47

Non voglio fare il sapientino a tutti i costi, però a me Prophet X non ha mai convinto fin da quando è uscito, per due motivi principali: 1) il prezzo esagerato; 2) la polifonia assolutamente ridicola per il prezzo. In più, averlo pubblicizzato come un prodotto al cui interno si trovano le librerie prestigiose di 8Dio, e dopo dire che la polifonia è di sole 8 voci, ma ha fatto saltare dalla sedia. Ho immediatamente pensato si trattasse di uno scherzo, dopo aver visto il prezzo, ed ho pensato: "Ma fanno sul serio?".
A quanto pare facevano sul serio, però a parte i pochi professionisti che l'avranno comperato per fare sperimentazione, non credo sia stato uno strumento contraddistinto dai grandi numeri di vendita.

[EDIT] ho letto infatti che verrà eliminato dal catalogo proprio perché non ha avuto il successo sperato. Beh, dire che fosse prevedibile è scontato.
  • Mac066
  • Membro: Senior
  • Risp: 639
  • Loc: Trento
  • Thanks: 102  

30-03-24 23.20

Io l'ho provato un po' in negozio e mi è sembrata una macchina con un sound favoloso, modificando lo start e il loop dei campioni e lavorando sui due layer venivano fuori robe che non ho mai sentito con altri synth. Certo non lo prenderei per suonarci Bollicine in piazza alla sagra dello speck.
Concordo sul prezzo molto (troppo) alto e sulla polifonia scarsa, è uno strumento per compositori o sound designer. Una specie di versione hardware di Omnisphere...
  • ifus
  • Membro: Senior
  • Risp: 507
  • Loc: Parma
  • Thanks: 29  

01-04-24 10.56

@ Mac066
Io l'ho provato un po' in negozio e mi è sembrata una macchina con un sound favoloso, modificando lo start e il loop dei campioni e lavorando sui due layer venivano fuori robe che non ho mai sentito con altri synth. Certo non lo prenderei per suonarci Bollicine in piazza alla sagra dello speck.
Concordo sul prezzo molto (troppo) alto e sulla polifonia scarsa, è uno strumento per compositori o sound designer. Una specie di versione hardware di Omnisphere...
Concordo pienamente sul prezzo da nuovo e fortunatamente l’ho preso usato ma il vero grande limite è la polifonia (8 stereo) e passando a polifonia 16 o 32 con l’ultimo SO perde un poco. Perfetto da studio o Sound Designer meno per live.
Certo che da qui a cosiderarlo una delusione ne passa molto…..
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24483
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3332  

01-04-24 11.01

@ ifus
Concordo pienamente sul prezzo da nuovo e fortunatamente l’ho preso usato ma il vero grande limite è la polifonia (8 stereo) e passando a polifonia 16 o 32 con l’ultimo SO perde un poco. Perfetto da studio o Sound Designer meno per live.
Certo che da qui a cosiderarlo una delusione ne passa molto…..
Credo anch'io che sia pensato più per lo studio, per quanto nulla vieta di portarselo anche in giro; lo vedo come una riedizione moderna del Prophet 2000 e come allora il limite alla polifonia è dettato fondamentalmente dalla parte analogica (8x2 VCF/VCA quindi 8 voci stereo o 16 totali mono/stereo o 32 parafoniche su 2 filtri stereo).

La recensione di Gordon Reid su SOS ne diceva un gran bene in realtà, soprattutto sulla qualità del filtro che glielo faceva paragonare al P5
  • Ilaria_Villa
  • Membro: Senior
  • Risp: 279
  • Loc: Milano
  • Thanks: 107  

01-04-24 11.06

@ ifus
È sicuramente uno strumento molto particolare. Anch’io quando l’ho presi ho avuto le tue stesse impressioni. È uno strumento che non è né una workstation né un Sint tradizionale ma è sicuramente una macchina che ti consente di utilizzare il campioni rielaborarli con filtro analogico mischiarli con oscillatori digitali e ti consente di arrivare a determinate sonorità molto particolari. Sicuramente non è il sin che ti porti on stage per supportare i piani elettrici o acustici. È uno strumento che richiede dedizione nel costruire suoni
emo
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24483
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3332  

01-04-24 16.39

@ ifus
Ps oggi sequential ha annunciato il termine della produzione del PX…
Dove? Sul sito Sequential ufficiale il PX é ancora tra i Products attivi e non vedo annunci nelle news.
EDIT trovato, su Musictech
  • ifus
  • Membro: Senior
  • Risp: 507
  • Loc: Parma
  • Thanks: 29  

01-04-24 16.52

@ maxpiano69
Dove? Sul sito Sequential ufficiale il PX é ancora tra i Products attivi e non vedo annunci nelle news.
EDIT trovato, su Musictech
Avevo visto news su Instagram.
Disponibili solo quelli in stock e stop alla produzione
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24483
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3332  

01-04-24 19.14

@ ifus
Avevo visto news su Instagram.
Disponibili solo quelli in stock e stop alla produzione
Si, a quanto si legge non tanto per questioni di marketing quanto per cessata reperibilità di alcuni componenti (chissà quali... comunque hanno garantito il supporto per quelli già prodotti quindi si saranno tenuti un minimo di stock, si spera...)
  • ifus
  • Membro: Senior
  • Risp: 507
  • Loc: Parma
  • Thanks: 29  

01-04-24 21.41

@ maxpiano69
Si, a quanto si legge non tanto per questioni di marketing quanto per cessata reperibilità di alcuni componenti (chissà quali... comunque hanno garantito il supporto per quelli già prodotti quindi si saranno tenuti un minimo di stock, si spera...)
Da possessore lo spero vivamente 🤣🤣