Kurzweil PC3K - Manuale in italiano

  • G_Pastorello
  • Membro: Senior
  • Risp: 115
  • Loc: Agrigento
  • Status:
  • Thanks: 32  

01-07-21 12.51

Buon giorno amici!!!! Oggi ho buone notizie da darvi sul Kurzweil PC3K……!!! emo
Finalmente, approfittando di una maggiore quantità di tempo da dedicare ai miei passatempi preferiti, vi comunico che mi trovo molto avanti (e a buon punto) nel lavoro di traduzione in lingua italiana dell’intero Manuale del PC3K,…. a seguire posterò già i primi 4 capitoli, completi e revisionati (ma ancora denominati con la versione “beta” per i motivi che spiego più avanti).

Come accennato in qualche altra discussione, avevo in mente già da tempo di fare questo importante lavoro e poterlo condividere “”gratuitamente”” con tutti i “colleghi” possessori di questo straordinario strumento, il quale anche se ha già la sua età anagrafica, rimane sempre un grande strumento (ed ovviamente fruibile da tutti coloro in possesso di una versione precedente della stessa famiglia - PC3, PC3x -, o che ne siano interessati a prescindere).

L’opera in lavorazione, oltre alla mera traduzione letterale dall’inglese, mi ha impegnato notevolmente nel dare una interpretazione “il più possibile comprensibile” di diversi concetti che mi sono apparsi a prima vista un po’ “oscuri” e poco chiari per la loro natura strettamente tecnica, specie per quelli come me che non hanno alle spalle anni di esperienza conoscitiva nel settore della musica elettronico/digitale. Io conosco la musica (che è il mio mondo naturale) ma non la complessità di questi strumenti come il PC3K, per cui per molto tempo ho potuto apprezzare e dilettarmi semplicemente con i suoi già magnifici “preset” e qualche elaborazione “User” di combinazione di suoni per farne uno mio personale. Quindi diciamo che sono partito da zero!!!

Ringrazio pubblicamente l'amico FrazBraile (il quale sta procedendo ad un analogo importante lavoro con il suo manuale “italo” del nuovo PC4) che mi ha gentilmente ospitato nel suo apposito thread, per l’occasionale collaborazione ricevuta, sia da lui che da altri amici pure gentilmente intervenuti, per tutto l'aiuto fornito nella corretta interpretazione di qualche frase o qualche particolare termine tecnico non traducibile in italiano.

Inizio quindi ad inviarvi i primi 4 capitoli che, benchè revisionati e controllati, desidero lasciarli ancora nella versione “Beta”, cioè non definitivi, poichè sono certo che potrebbero aver bisogno di ulteriori correzioni, aggiustamenti e rettifiche che emergeranno dalle vostre letture/utilizzi. Di conseguenza, torneranno gradite eventuali critiche costruttive, consigli e, soprattutto vi prego di segnalarmi le correzioni necessarie al fine di migliorare e perfezionare sempre di più questo lavoro. Dovremo tutti considerarlo un lavoro destinato a durare nel tempo (anche se lo strumento ha la sua età, ma ancora ha una lunga vita davanti, almeno il mioemo ), per cui è importante ogni possibile miglioramento ed aggiornamento. E per questo vi ringrazio fin d’ora per i vostri ulteriori contributi.

Per ultimo, non sapendo se la condivisione di un simile documento sia ritenuta possibile in un forum (sinceramente non ne ho la più pallida idea), chiedo agli amministratori di essere autorizzato a continuare con gli invii dei successivi capitoli, o di eliminare questo thread nel caso dovesse risultare vietato). Del resto credo che a Kurzweil non togliamo nulla, anzi al contrario, forse gli stiamo dando anche parecchio (e senza nessuna pretesa in cambio), visto che loro non si sono preoccupati minimamente di farlo (ed avrebbero dovuto farlo, eccome!!!).

Spero che questo mio lavoro vi possa tornare utile in qualche modo. Grazie per l’attenzione e buona giornata.
  • G_Pastorello
  • Membro: Senior
  • Risp: 115
  • Loc: Agrigento
  • Status:
  • Thanks: 32  

01-07-21 13.16

dimenticavo:

Finalmente ora è anche un buon momento per conoscere quanti siamo effettivamente ad avere un PC3K Kurzweil e con l'intera famiglia dei gloriosi capostipiti PC3 e PC3x; emo
  • G_Pastorello
  • Membro: Senior
  • Risp: 115
  • Loc: Agrigento
  • Status:
  • Thanks: 32  

01-07-21 20.36

ho appena aggiornato e pubblicato sopra anche il capitolo 5.
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 1407
  • Loc: Verona
  • Status:
  • Thanks: 217  

02-07-21 10.06

onestamente a me non serve
ma ti ho dato 2 thx perche' 1 non era sufficiente! emo emoemoemo
  • MarcezMonticus
  • Membro: Expert
  • Risp: 900
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 131  

02-07-21 10.45

Solo per lo sbattimento mi hai fatto venire voglia di comprare una PC3. emo
Complimenti.
  • afr
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19795
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1198  

02-07-21 11.58

un lavoro encomiabile

anche se non ho più il Kurzweil, il thanks è stra meritato
  • Steruny
  • Membro: Senior
  • Risp: 728
  • Loc: Cagliari
  • Status:
  • Thanks: 62  

02-07-21 12.33

@ G_Pastorello
Buon giorno amici!!!! Oggi ho buone notizie da darvi sul Kurzweil PC3K……!!! emo
Finalmente, approfittando di una maggiore quantità di tempo da dedicare ai miei passatempi preferiti, vi comunico che mi trovo molto avanti (e a buon punto) nel lavoro di traduzione in lingua italiana dell’intero Manuale del PC3K,…. a seguire posterò già i primi 4 capitoli, completi e revisionati (ma ancora denominati con la versione “beta” per i motivi che spiego più avanti).

Come accennato in qualche altra discussione, avevo in mente già da tempo di fare questo importante lavoro e poterlo condividere “”gratuitamente”” con tutti i “colleghi” possessori di questo straordinario strumento, il quale anche se ha già la sua età anagrafica, rimane sempre un grande strumento (ed ovviamente fruibile da tutti coloro in possesso di una versione precedente della stessa famiglia - PC3, PC3x -, o che ne siano interessati a prescindere).

L’opera in lavorazione, oltre alla mera traduzione letterale dall’inglese, mi ha impegnato notevolmente nel dare una interpretazione “il più possibile comprensibile” di diversi concetti che mi sono apparsi a prima vista un po’ “oscuri” e poco chiari per la loro natura strettamente tecnica, specie per quelli come me che non hanno alle spalle anni di esperienza conoscitiva nel settore della musica elettronico/digitale. Io conosco la musica (che è il mio mondo naturale) ma non la complessità di questi strumenti come il PC3K, per cui per molto tempo ho potuto apprezzare e dilettarmi semplicemente con i suoi già magnifici “preset” e qualche elaborazione “User” di combinazione di suoni per farne uno mio personale. Quindi diciamo che sono partito da zero!!!

Ringrazio pubblicamente l'amico FrazBraile (il quale sta procedendo ad un analogo importante lavoro con il suo manuale “italo” del nuovo PC4) che mi ha gentilmente ospitato nel suo apposito thread, per l’occasionale collaborazione ricevuta, sia da lui che da altri amici pure gentilmente intervenuti, per tutto l'aiuto fornito nella corretta interpretazione di qualche frase o qualche particolare termine tecnico non traducibile in italiano.

Inizio quindi ad inviarvi i primi 4 capitoli che, benchè revisionati e controllati, desidero lasciarli ancora nella versione “Beta”, cioè non definitivi, poichè sono certo che potrebbero aver bisogno di ulteriori correzioni, aggiustamenti e rettifiche che emergeranno dalle vostre letture/utilizzi. Di conseguenza, torneranno gradite eventuali critiche costruttive, consigli e, soprattutto vi prego di segnalarmi le correzioni necessarie al fine di migliorare e perfezionare sempre di più questo lavoro. Dovremo tutti considerarlo un lavoro destinato a durare nel tempo (anche se lo strumento ha la sua età, ma ancora ha una lunga vita davanti, almeno il mioemo ), per cui è importante ogni possibile miglioramento ed aggiornamento. E per questo vi ringrazio fin d’ora per i vostri ulteriori contributi.

Per ultimo, non sapendo se la condivisione di un simile documento sia ritenuta possibile in un forum (sinceramente non ne ho la più pallida idea), chiedo agli amministratori di essere autorizzato a continuare con gli invii dei successivi capitoli, o di eliminare questo thread nel caso dovesse risultare vietato). Del resto credo che a Kurzweil non togliamo nulla, anzi al contrario, forse gli stiamo dando anche parecchio (e senza nessuna pretesa in cambio), visto che loro non si sono preoccupati minimamente di farlo (ed avrebbero dovuto farlo, eccome!!!).

Spero che questo mio lavoro vi possa tornare utile in qualche modo. Grazie per l’attenzione e buona giornata.
👏 Bravo , questo sì che è un lavoro fatto bene, non come quell’altro.
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 3810
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 339  

02-07-21 12.39

Pur non avendo più una tastiera della famiglia PC3, ti ringrazio ugualmente per il lavoro fatto.
  • G_Pastorello
  • Membro: Senior
  • Risp: 115
  • Loc: Agrigento
  • Status:
  • Thanks: 32  

02-07-21 20.25

Qualche altro dettaglio:

1) Il lavoro di traduzione è stato effettuato utilizzando integralmente la versione del manuale "V3" (cioè ultima disponibile come aggiornamento del PC3K nel sito ufficiale di Kurzweil); emo

2) Il manuale tradotto sarà complessivamente composto da 15 capitoli + 1... (cioè il 16° capitolo è aggiunto dal sottoscritto per alcune importanti nozioni propedeutiche di base che ho ritenuto cosa buona avere sempre a portata di mano), e dalle Appendici A,B,C,E + le F,G,H (le appendici F, G ed H le ho integrate io, rispettivamente, con le "Istruzioni dei moduli opzionali di espansione ROM card "GermanD Grand EXP" e "KORE 64", nonchè le "Istruzioni sugli aggiornamenti del Sistema Operativo (v. 2.45)". .......(e ancora non so se prima di finire saranno necessarie altre appendici aggiuntive).......
.....oltre ovviamente alla copertina e l'indice (in doppia lingua), che invierò per ultimo, perchè in costante aggiornamento con il numero corretto di pagine che mi cambiano costantemente man mano che vado revisionando. emo.

3) L'appendice D invece (salvo ripensamenti finali) è l'unica che forse non farò, perchè ovviamente intraducibile e deve rimanere così per com'è (contiene infatti il lungo elenco di tutti gli oggetti del PC3K esistenti in memoria (Program, Setup, FX ecc che se serve si potrà sempre fare riferimento al vecchio manuale originale inglese, sicuramente in possesso degli interessati o scaricarlo dal sito ufficiale). emo emo
  • DomeYa
  • Membro: Senior
  • Risp: 180
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 26  

02-07-21 23.09

@ G_Pastorello
Qualche altro dettaglio:

1) Il lavoro di traduzione è stato effettuato utilizzando integralmente la versione del manuale "V3" (cioè ultima disponibile come aggiornamento del PC3K nel sito ufficiale di Kurzweil); emo

2) Il manuale tradotto sarà complessivamente composto da 15 capitoli + 1... (cioè il 16° capitolo è aggiunto dal sottoscritto per alcune importanti nozioni propedeutiche di base che ho ritenuto cosa buona avere sempre a portata di mano), e dalle Appendici A,B,C,E + le F,G,H (le appendici F, G ed H le ho integrate io, rispettivamente, con le "Istruzioni dei moduli opzionali di espansione ROM card "GermanD Grand EXP" e "KORE 64", nonchè le "Istruzioni sugli aggiornamenti del Sistema Operativo (v. 2.45)". .......(e ancora non so se prima di finire saranno necessarie altre appendici aggiuntive).......
.....oltre ovviamente alla copertina e l'indice (in doppia lingua), che invierò per ultimo, perchè in costante aggiornamento con il numero corretto di pagine che mi cambiano costantemente man mano che vado revisionando. emo.

3) L'appendice D invece (salvo ripensamenti finali) è l'unica che forse non farò, perchè ovviamente intraducibile e deve rimanere così per com'è (contiene infatti il lungo elenco di tutti gli oggetti del PC3K esistenti in memoria (Program, Setup, FX ecc che se serve si potrà sempre fare riferimento al vecchio manuale originale inglese, sicuramente in possesso degli interessati o scaricarlo dal sito ufficiale). emo emo
Lavoro eccezionale (lo dico per esperienza personale per aver provato a tradurre alcuni manuali Korg): complimenti ed applausi!!
  • pasky
  • Membro: Guest
  • Risp: 50
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 0  

04-07-21 16.46

@ G_Pastorello
Buon giorno amici!!!! Oggi ho buone notizie da darvi sul Kurzweil PC3K……!!! emo
Finalmente, approfittando di una maggiore quantità di tempo da dedicare ai miei passatempi preferiti, vi comunico che mi trovo molto avanti (e a buon punto) nel lavoro di traduzione in lingua italiana dell’intero Manuale del PC3K,…. a seguire posterò già i primi 4 capitoli, completi e revisionati (ma ancora denominati con la versione “beta” per i motivi che spiego più avanti).

Come accennato in qualche altra discussione, avevo in mente già da tempo di fare questo importante lavoro e poterlo condividere “”gratuitamente”” con tutti i “colleghi” possessori di questo straordinario strumento, il quale anche se ha già la sua età anagrafica, rimane sempre un grande strumento (ed ovviamente fruibile da tutti coloro in possesso di una versione precedente della stessa famiglia - PC3, PC3x -, o che ne siano interessati a prescindere).

L’opera in lavorazione, oltre alla mera traduzione letterale dall’inglese, mi ha impegnato notevolmente nel dare una interpretazione “il più possibile comprensibile” di diversi concetti che mi sono apparsi a prima vista un po’ “oscuri” e poco chiari per la loro natura strettamente tecnica, specie per quelli come me che non hanno alle spalle anni di esperienza conoscitiva nel settore della musica elettronico/digitale. Io conosco la musica (che è il mio mondo naturale) ma non la complessità di questi strumenti come il PC3K, per cui per molto tempo ho potuto apprezzare e dilettarmi semplicemente con i suoi già magnifici “preset” e qualche elaborazione “User” di combinazione di suoni per farne uno mio personale. Quindi diciamo che sono partito da zero!!!

Ringrazio pubblicamente l'amico FrazBraile (il quale sta procedendo ad un analogo importante lavoro con il suo manuale “italo” del nuovo PC4) che mi ha gentilmente ospitato nel suo apposito thread, per l’occasionale collaborazione ricevuta, sia da lui che da altri amici pure gentilmente intervenuti, per tutto l'aiuto fornito nella corretta interpretazione di qualche frase o qualche particolare termine tecnico non traducibile in italiano.

Inizio quindi ad inviarvi i primi 4 capitoli che, benchè revisionati e controllati, desidero lasciarli ancora nella versione “Beta”, cioè non definitivi, poichè sono certo che potrebbero aver bisogno di ulteriori correzioni, aggiustamenti e rettifiche che emergeranno dalle vostre letture/utilizzi. Di conseguenza, torneranno gradite eventuali critiche costruttive, consigli e, soprattutto vi prego di segnalarmi le correzioni necessarie al fine di migliorare e perfezionare sempre di più questo lavoro. Dovremo tutti considerarlo un lavoro destinato a durare nel tempo (anche se lo strumento ha la sua età, ma ancora ha una lunga vita davanti, almeno il mioemo ), per cui è importante ogni possibile miglioramento ed aggiornamento. E per questo vi ringrazio fin d’ora per i vostri ulteriori contributi.

Per ultimo, non sapendo se la condivisione di un simile documento sia ritenuta possibile in un forum (sinceramente non ne ho la più pallida idea), chiedo agli amministratori di essere autorizzato a continuare con gli invii dei successivi capitoli, o di eliminare questo thread nel caso dovesse risultare vietato). Del resto credo che a Kurzweil non togliamo nulla, anzi al contrario, forse gli stiamo dando anche parecchio (e senza nessuna pretesa in cambio), visto che loro non si sono preoccupati minimamente di farlo (ed avrebbero dovuto farlo, eccome!!!).

Spero che questo mio lavoro vi possa tornare utile in qualche modo. Grazie per l’attenzione e buona giornata.
Grazie !!!!! Non semplice da reperire un manuale kurzweil PC3K tutto Italiano ,,,, Ho sempre il mio fedele PC3K8!! Stai facendo una grande lavoro,,,, in piu'.... a disposizione di tutti. Grazie ancora e buon proseguo per il completamento dell'opera. emo
  • G_Pastorello
  • Membro: Senior
  • Risp: 115
  • Loc: Agrigento
  • Status:
  • Thanks: 32  

09-07-21 01.27

Ciao a tutti.... ho bisogno del vostro aiuto: sto ancora revisionando il capitolo 6 del PC3K (sono ben 79 pagine belle tosteemoemo)
Vorrei essere il più preciso possibile prima di pubblicarlo, ma in ogni pagina c'è sempre qualche dubbio su qualcosa. (Ora è il turno di FX di cui si accenna anche nel cap. 6, oltre che nel 9).

Qualcuno di voi sa dirmi perchè al concetto di Effetti hanno associato FX ? emo

FX è l'abbreviazione di qualcosa? O è semplicemente il sinonimo di Effetti?
  • FranzBraile
  • Membro: Expert
  • Risp: 3560
  • Loc: Varese
  • Status:
  • Thanks: 392  

09-07-21 07.05

@ G_Pastorello
Ciao a tutti.... ho bisogno del vostro aiuto: sto ancora revisionando il capitolo 6 del PC3K (sono ben 79 pagine belle tosteemoemo)
Vorrei essere il più preciso possibile prima di pubblicarlo, ma in ogni pagina c'è sempre qualche dubbio su qualcosa. (Ora è il turno di FX di cui si accenna anche nel cap. 6, oltre che nel 9).

Qualcuno di voi sa dirmi perchè al concetto di Effetti hanno associato FX ? emo

FX è l'abbreviazione di qualcosa? O è semplicemente il sinonimo di Effetti?
Perché abbiano associato FX non lo so.
Ma FX è definitivamente il sinonimo di "Effetti" in casa Kurzweil.
Lo noti anche nei diversi video sulla PC3 su YouToube.
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 3810
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 339  

09-07-21 07.39

@ G_Pastorello
Ciao a tutti.... ho bisogno del vostro aiuto: sto ancora revisionando il capitolo 6 del PC3K (sono ben 79 pagine belle tosteemoemo)
Vorrei essere il più preciso possibile prima di pubblicarlo, ma in ogni pagina c'è sempre qualche dubbio su qualcosa. (Ora è il turno di FX di cui si accenna anche nel cap. 6, oltre che nel 9).

Qualcuno di voi sa dirmi perchè al concetto di Effetti hanno associato FX ? emo

FX è l'abbreviazione di qualcosa? O è semplicemente il sinonimo di Effetti?
A meno che io non stia prendendo una topica colossale, direi che
FX -> "Ef" + "Ex" (pronuncia delle lettere dell'alfabeto) -> Effects
È una cosa abbastanza diffusa nel mondo anglosassone sfruttare assonanze e similitudini di pronuncia per abbreviare.
Es.:
U2 -> You Too
Gear4Music -> Gear for Music
  • G_Pastorello
  • Membro: Senior
  • Risp: 115
  • Loc: Agrigento
  • Status:
  • Thanks: 32  

09-07-21 15.49

FranzBraile ha scritto:
Ma FX è definitivamente il sinonimo di "Effetti" in casa Kurzweil.


Infatti.... ho fatto diverse ricerche principalmente al di fuori di casa Kurzweil (perchè da Kurz, figuriamoci, già non spiega nulla di più su cose più importanti, figuriamoci se si dovesse preoccupare di rendere chiara una sciocchezza del genere) per cercare di trovare qualche analogia utile allo scopo. E in tutti i contesti viene utilizzato FX per gli Effetti o qualcosa che ha a che fare con gli effetti. In nessun caso è spiegato il perchè dell'uso di FX. Perfino nei contesti Cubase, si parla di tracce di canale FX per gli effetti di "Insert" e "mandata". Quindi non c'è dubbio che si riferisca esclusivamente agli effetti........ però mi piacerebbe capire il motivo di questa abbreviazione. Grazie comunque emo
  • G_Pastorello
  • Membro: Senior
  • Risp: 115
  • Loc: Agrigento
  • Status:
  • Thanks: 32  

09-07-21 15.57

@ cecchino
A meno che io non stia prendendo una topica colossale, direi che
FX -> "Ef" + "Ex" (pronuncia delle lettere dell'alfabeto) -> Effects
È una cosa abbastanza diffusa nel mondo anglosassone sfruttare assonanze e similitudini di pronuncia per abbreviare.
Es.:
U2 -> You Too
Gear4Music -> Gear for Music
Potrebbe essere una delle soluzioni più plausibili. Ma tutte le marche produttrici del mondo e tutti i contesti generali in cui si teorizza la musica elettronico/digitale, si sono messi d'accordo per assimilare convenzionalmente FX con gli Effetti?
Grazie comunque emo
  • almavian
  • Membro: Senior
  • Risp: 718
  • Loc: Cagliari
  • Status:
  • Thanks: 40  

14-07-21 09.44

@ G_Pastorello
Potrebbe essere una delle soluzioni più plausibili. Ma tutte le marche produttrici del mondo e tutti i contesti generali in cui si teorizza la musica elettronico/digitale, si sono messi d'accordo per assimilare convenzionalmente FX con gli Effetti?
Grazie comunque emo
Non ho pc3x, ma grazie per il contributo.
  • G_Pastorello
  • Membro: Senior
  • Risp: 115
  • Loc: Agrigento
  • Status:
  • Thanks: 32  

14-07-21 18.19

Ragazzi ancora un aiutino:

cosa bisogna intendere per stock organ ?

(non ho trovato nulla che riguardi questo oggetto).