Anche GSi nel forum

  • marcoballa
  • Membro: Guru
  • Risp: 5983
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 833  

29-09-16 20.20

GSi ha scritto:
Attualmente stiamo lavorando a nuove espansioni, alcune saranno gratuite e altre a pagamento

emoemoemoemo
  • piattica
  • Membro: Senior
  • Risp: 510
  • Loc: Bergamo
  • Status:
  • Thanks: 42  

08-11-16 13.03

Ciao da utilizzatore chiedo se sono possibili su Gemini questi miglioramenti:

1) fare un Export preset bank scegliendo il nome

2) avere più di 128 present cioè avere più banchi preset?

3) avere dei preset pronti su tutti gli effetti

4) in un suono realizzato con il sample player GSP-01 come si trova il sample utilizzato per costruirlo?
mi rispondo da solo:
-> select sound > sample player > è il sample evidenziato emo
Edited 8 Nov. 2016 12:03
  • GSi
  • Membro: Guest
  • Risp: 6
  • Loc: Treviso
  • Status:
  • Thanks: 2  

08-11-16 19.25

piattica ha scritto:
1) fare un Export preset bank scegliendo il nome

Faremo il possibile.

piattica ha scritto:
2) avere più di 128 present cioè avere più banchi preset?

Ci penseremo.

piattica ha scritto:
3) avere dei preset pronti su tutti gli effetti

No.

Le faremo sapere. emo
  • piattica
  • Membro: Senior
  • Risp: 510
  • Loc: Bergamo
  • Status:
  • Thanks: 42  

08-11-16 21.38

emo
  • drmacchius
  • Membro: Guru
  • Risp: 7157
  • Loc: Novara
  • Status:
  • Thanks: 140  

27-11-16 12.13

Ma prendendo la Versione rack invece che la scheda di Expansione, si potrebbe mandare gli organi su Un Ampli dedicato e gli altri strumenti nel Mixer?
  • piattica
  • Membro: Senior
  • Risp: 510
  • Loc: Bergamo
  • Status:
  • Thanks: 42  

27-11-16 13.27

nel modulo desktop non è possibile
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3911
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 250  

01-12-16 10.48

Ciao,
ho sentito in questo video gli aggiornamenti per il mojo 61.

Ho appena preso un gemini e mi domandavo se il piano acustico che sento nel video è il medesimo del Gemini (cosa che in effetti non mi sembra, quello del Gemini mi risulta più scuro) e se non è così se ci sarà in aggiornamento del gemini stesso.
  • ziokiller
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9280
  • Loc: Treviso
  • Status:
  • Thanks: 1177  

01-12-16 15.42

Uguale identico spiaccicato, è lui al 100%, senza trucchi e senza inganni. emo
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3911
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 250  

03-12-16 12.03

Sì, ho lavorato un poco di eq e sono arrivato al risultato.
Devo dire che il gemini è uno strumento eccellente, a parte gli scontati eccellenti organi e piani elettromeccanici , anche il Grand D fa la sua porca figura...quasi quasi lo preferisco ai piani di Integra, è più "vitale", più risonante, ha un bel decay lungo ma mantiene la naturalezza. E ha più parametri da modificare rispetto al supernatural. Anche la catena di effetti è molto più flessibile di quella Roland.
Bello, suona proprio bene.

Faccio solo tre segnalazioni:
1. Voglio spegnere il wifi quando non devo accedere all'editor...non si può fare sì che in un futuro aggiornamento la combinata pressione dei due switch sul pannello attivi un menu con le funzionalità di attivazione/spegnimento del Wifi?
2. Sarebbe anche comoda anche la possibilità di salvare la modifica alla patch corrente direttamente da pannello (o magari salvare su un'altra locazione), così, visto che avete reso tutti i parametri mappabili via MIDI CC, mentre si suona live con un controller decente (il mio PC3 , ma non solo) si possono fare degli aggiustamenti al volo senza bisogno di un pad o un pc (lo smartphone può andare, ma oggettivamente anche con un display da 5' si soffre un poco)
3. il dispositivo suona veramente bene, ma i preset sono tutti fatti con il volume al 50% (per il piano va anche peggio, perchè e basso sia lo slider del volume dell'engine che degli effetti), quindi quando uno accende per la prima volta lo strumento ha l'impressione che il livello globale sia basso. In realtà mi è bastato modificare le patch alzando i volumi nella sezione effetti (e quando presente anche nell'engine) per pareggiare (anzi pure superare) quello di Integra e Pc3k

edit: ho notato che se mando un PROGRAM CHANGE ad un canale il suono viene sempre ricaricato anche se il PROGRAM CHANGE punta alla medesima patch già attiva su quel DSP. Sarebbe meglio rendere la cosa facoltativa tramite un setting, visto che il caricamento del suono per pochi attimi zittisce il DSP stesso
Edited 3 Dic. 2016 11:37
  • Kowalski
  • Membro: Senior
  • Risp: 135
  • Loc: Salerno
  • Status:
  • Thanks: 11  

06-12-16 01.06

Stavo dando un'occhiata alla demo online dell'editor del gemini. Nell'HELP della pagina MIDI MAP, tra l'altro, è scritto:

Please note that a CC is received and processed only in sent on the proper MIDI channel assigned to either the DSP 1 or 2. CC values sent on all other channels will be ignored

Posto che i drawbars del manuale upper sono settati di default (almeno nella demo dell'editor) come CC da 12 a 20, quelli del lower da 21 a 29; quelli della pedaliera 33 e 35

e

Posto che, nel motore VB3-II, selezionato il canale per il manuale upper, diciamo 1, i canali per il lower e la pedaliera sono rispettivamente 2 e 3, i CC a quale canale vanno inviati?
Nessun dubbio per ciò che si riferisce al manuale upper. Ma per il manuale lower e per la pedaliera? E i parametri comuni all'intero motore sonoro?
  • ziokiller
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9280
  • Loc: Treviso
  • Status:
  • Thanks: 1177  

06-12-16 10.06

kurz4ever ha scritto:
1. Voglio spegnere il wifi quando non devo accedere all'editor.

Perché mai spegnere del tutto la wi-fi? Se è per paura che qualcun altro possa collegarsi, ti basterà cambiare la password. E comunque ad una distanza di circa 10 metri il segnale già non ci arriva, è fatto apposta per connettersi da vicino.

kurz4ever ha scritto:
2. Sarebbe anche comoda anche la possibilità di salvare la modifica alla patch corrente direttamente da pannello

Non credo che questa cosa venga mai implementata perché il pannello è stato concepito solo ed unicamente per richiamare i preset, mentre per tutte le modifiche è necessario accedere all'editor.

kurz4ever ha scritto:
3. il dispositivo suona veramente bene, ma i preset sono tutti fatti con il volume al 50% (per il piano va anche peggio, perchè e basso sia lo slider del volume dell'engine che degli effetti), quindi quando uno accende per la prima volta lo strumento ha l'impressione che il livello globale sia basso.

Vero, ma la soluzione è disabilitare il richiamo del parametro VOLUME abilitando l'apposita funzione in home-page. Quando quella funzione è messa su "Ignore", il volume non viene più richiamato dai preset e resta nella posizione in cui lo si è lasciato, così da poter essere usato come parametro di volume globale.

Comunque assicurati di aver installato l'ultimo firmware, perché ad un certo punto è stata fatta una correzione alla scalatura del volume che fa sì che a metà corsa sia davvero al 50% (originariamente, con lo slider a metà il volume risultava al 25%).

kurz4ever ha scritto:
edit: ho notato che se mando un PROGRAM CHANGE ad un canale il suono viene sempre ricaricato anche se il PROGRAM CHANGE punta alla medesima patch già attiva su quel DSP. Sarebbe meglio rendere la cosa facoltativa tramite un setting, visto che il caricamento del suono per pochi attimi zittisce il DSP stesso

E' corretto, è giusto che sia così, perché se per esempio incasini un preset e vuoi ripristinare le condizioni originali, non fai altro che richiamarlo nuovamente, o tramite editor o tramite program change.

  • ziokiller
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9280
  • Loc: Treviso
  • Status:
  • Thanks: 1177  

06-12-16 10.09

@ Kowalski
Stavo dando un'occhiata alla demo online dell'editor del gemini. Nell'HELP della pagina MIDI MAP, tra l'altro, è scritto:

Please note that a CC is received and processed only in sent on the proper MIDI channel assigned to either the DSP 1 or 2. CC values sent on all other channels will be ignored

Posto che i drawbars del manuale upper sono settati di default (almeno nella demo dell'editor) come CC da 12 a 20, quelli del lower da 21 a 29; quelli della pedaliera 33 e 35

e

Posto che, nel motore VB3-II, selezionato il canale per il manuale upper, diciamo 1, i canali per il lower e la pedaliera sono rispettivamente 2 e 3, i CC a quale canale vanno inviati?
Nessun dubbio per ciò che si riferisce al manuale upper. Ma per il manuale lower e per la pedaliera? E i parametri comuni all'intero motore sonoro?
E'ì molto semplice: se il DSP 1 è impostato sul canale 1, per far sì che i control change agiscano su di esso, questi devono essere inviati sul canale 1, quindi anche i CC assegnati ai drawbar di lower e pedalboard del VB3 devono essere inviati sul canale 1, anche se per far suonare le note bisogna inviare le note sui canali 2 e 3;

Stesso esempio ma per il DSP 2 che di default è impostato sul canale 4: per suonare il lower e la pedaliera bisogna inviare note sui canali, rispettivamente, 5 e 6, ma per controllare i drawbar bisogna comunque inviare tutti i CC al canale 4.

Il fatto che VB3 riceva le note su 3 canali è solo un'eccezione, perché i restanti 14 motori di sintesi ricevono tutto, sia note che controlli, su un singolo canale.

  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3911
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 250  

06-12-16 14.38

ziokiller ha scritto:
kurz4ever ha scritto:
1. Voglio spegnere il wifi quando non devo accedere all'editor.

Perché mai spegnere del tutto la wi-fi? Se è per paura che qualcun altro possa collegarsi, ti basterà cambiare la password. E comunque ad una distanza di circa 10 metri il segnale già non ci arriva, è fatto apposta per connettersi da vicino.

Per evitare che arrivi rumore nelle casse di basso e chitarra... ora come ora in saletta se un telefono riceve messaggi sentiamo trunk, trunk, trunk negli altoparlanti... non so se in condizioni di live possa dare fastidio il wifi, magari troppo vicino ad uno dei due ampli...

ziokiller ha scritto:
kurz4ever ha scritto:
3. il dispositivo suona veramente bene, ma i preset sono tutti fatti con il volume al 50% (per il piano va anche peggio, perchè e basso sia lo slider del volume dell'engine che degli effetti), quindi quando uno accende per la prima volta lo strumento ha l'impressione che il livello globale sia basso.

Vero, ma la soluzione è disabilitare il richiamo del parametro VOLUME abilitando l'apposita funzione in home-page. Quando quella funzione è messa su "Ignore", il volume non viene più richiamato dai preset e resta nella posizione in cui lo si è lasciato, così da poter essere usato come parametro di volume globale

Ah, pensavo che gli effetti fossero salvati per singola patch...non è così?

ziokiller ha scritto:
kurz4ever ha scritto:
edit: ho notato che se mando un PROGRAM CHANGE ad un canale il suono viene sempre ricaricato anche se il PROGRAM CHANGE punta alla medesima patch già attiva su quel DSP. Sarebbe meglio rendere la cosa facoltativa tramite un setting, visto che il caricamento del suono per pochi attimi zittisce il DSP stesso

E' corretto, è giusto che sia così, perché se per esempio incasini un preset e vuoi ripristinare le condizioni originali, non fai altro che richiamarlo nuovamente, o tramite editor o tramite program change.

L'idea è buona, ma durante una canzone uso le setlist del PC3k per cambiare velocemente i timbri usando i pedali e senza staccare le mani... mezzo secondo di buco (almeno per il caricamento del piano) è sopportabile ma, potendo lo eviterei volentieri... per ripristinare le condizioni passo volentieri ad un altro preset e torno indietro...

Edited 6 Dic. 2016 13:38
  • ziokiller
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9280
  • Loc: Treviso
  • Status:
  • Thanks: 1177  

06-12-16 16.04

kurz4ever ha scritto:
Per evitare che arrivi rumore nelle casse di basso e chitarra... ora come ora in saletta se un telefono riceve messaggi sentiamo trunk, trunk, trunk negli altoparlanti

Ué Bob, aspè... facciamo chiarezza: il GSM lavora a frequenze di 800, 900, 1800 e 1900 MHz e il telefonino trasmette ad una potenza media di circa 1 Watt, che è tantissimo. La Wi-Fi è tutt'altra bestia, nel Gemini c'è un transceiver monobanda a 2,4 GHz, il massimo consentito in Europa è 100 mW (milli-Watt), quindi il trunk trunk che genera il telefonino non potrà mai generarlo un dispositivo wi-fi.

kurz4ever ha scritto:
Ah, pensavo che gli effetti fossero salvati per singola patch...non è così?

Infatti è così, però quell'opzione globale permette di svincolare il parametro "VOLUME" dai preset, come appunto spiegavo.



  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 20002
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 2202  

06-12-16 16.38

ziokiller ha scritto:
Ué Bob, aspè... facciamo chiarezza: il GSM lavora a frequenze di 800, 900, 1800 e 1900 MHz e il telefonino trasmette ad una potenza media di circa 1 Watt, che è tantissimo. La Wi-Fi è tutt'altra bestia, nel Gemini c'è un transceiver monobanda a 2,4 GHz, il massimo consentito in Europa è 100 mW (milli-Watt), quindi il trunk trunk che genera il telefonino non potrà mai generarlo un dispositivo wi-fi.


Per rafforzare quanto giustamente dice Guido, se cosí non fosse avremmo lo stesso problema con il WiFi di casa, che ormai praticamente tutti abbiamo, se per caso un PC o il Router fossero vicini agli ampli (cosa che invece non accade, come ognuno di noi puó verificare)
Edited 6 Dic. 2016 15:38
  • rdanl80
  • Membro: Senior
  • Risp: 563
  • Loc: Bologna
  • Status:
  • Thanks: 44  

06-12-16 19.12

I nuovi mixer digitali hanno tutti o quasi il wifi sarebbero rovinati se questo facesse interferenza con le casse...emoemo.
Edited 6 Dic. 2016 18:12
  • marcoballa
  • Membro: Guru
  • Risp: 5983
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 833  

06-12-16 19.43

da un anno utilizzo il DMC+GEMINI in sala prove e/o live.
sempre col telefonino o col tablet appoggiati sopra (in "modalità aereo" emo).
mai una interferenza, mai un rumore, comodità assoluta!
emo
  • zaphod
  • Membro: Guru
  • Risp: 5261
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 532  

25-11-17 23.09

Una domanda... Gsi, potreste per favore prendere in considerazione un aggiornamento per il Burn che permetta di eliminare, se possibile, il rumore del ‘flap flap’ delle trombe? Comprendo che sia un componente caratteristico del Leslie, però a volte, su certi impianti, risulta un po’ ingerente, specie nei momenti di silenzio o di volume basso.
O c’è qualche modo di ridurlo?
  • anonimo

26-11-17 08.35

@ zaphod
Una domanda... Gsi, potreste per favore prendere in considerazione un aggiornamento per il Burn che permetta di eliminare, se possibile, il rumore del ‘flap flap’ delle trombe? Comprendo che sia un componente caratteristico del Leslie, però a volte, su certi impianti, risulta un po’ ingerente, specie nei momenti di silenzio o di volume basso.
O c’è qualche modo di ridurlo?
Hanno campionato la ventola che girava sul soffitto
Era estate e faceva caldo.
  • ziokiller
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9280
  • Loc: Treviso
  • Status:
  • Thanks: 1177  

27-11-17 20.58

@ zaphod
Una domanda... Gsi, potreste per favore prendere in considerazione un aggiornamento per il Burn che permetta di eliminare, se possibile, il rumore del ‘flap flap’ delle trombe? Comprendo che sia un componente caratteristico del Leslie, però a volte, su certi impianti, risulta un po’ ingerente, specie nei momenti di silenzio o di volume basso.
O c’è qualche modo di ridurlo?
Non so di che "flap flap" stai parlando...

Considera che il processore applica l'effetto su tutto il segnale in ingresso, quindi se entra molto rumore di fondo, applica l'effetto al rumore. Se regoli bene i livelli e controlli che i collegamenti siano corretti nonché i cavi siano buoni, il rumore di fondo si riduce al minimo e non dovresti avere problemi.

Stai applicando un effetto ad un segnale analogico, lo stesso risultato lo puoi ottenere anche con un qualsiasi chorus, flanger, phaser, o altro simulatore leslie... ne sanno qualcosa i chitarristi.