Korg PA5X

  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11325
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 1193  

07-07-22 18.33

@ semar
Opinione che condivido appieno.
Per quanto mi riguarda, sono io stesso in una fase particolare.. ho la sensazione di essermi circondato da strumenti che in realtá non assolvono il compito che vorrei.
Quindi mi sto orientando verso una configurazione minimalistica. A volte "meno" é meglio.
Vendo insomma la PA4X, il MicroSampler, il Casio, ed altri aggeggi vari. "Rimango" con il Micro-X, ed il V-Synth in quanto strumenti creativi. Come sequenziatore e registratore di tracce audio e midi, mi sto orientando verso il nuovo Akai MPC Key 61.
io farei il contrario…solo pa4x, al limite un ipad,per qualche synth magari.o come superficie touch di controllo ecc…
  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 3379
  • Loc: Udine
  • Thanks: 218  

07-07-22 19.10

@ zerinovic
io farei il contrario…solo pa4x, al limite un ipad,per qualche synth magari.o come superficie touch di controllo ecc…
Solo con pa4x ci fai una serata tranquillamente, anche se canti e suoni in duo come me. Se cerchi il suono più bello, devi cambiare strumento, ma il pubblico non se ne accorge... io , per un mio pallino personale, ho aggiunto un modx, ma non era necessario
  • Jerrymusic
  • Membro: Senior
  • Risp: 293
  • Loc: Messina
  • Thanks: 52  

07-07-22 21.18

@ giulio12
Non sono d'accordo. Una pa4x ad un prezzo ragionevole offre le caratteristiche di una ws, un processore vocale ed un lettore di midi oltre che arranger. Se vuoi avere le stesse cose, servono una workstation, un modulo arranger con processore vocale. Spendi uguale ma hai più seccature per montare e smontare tutto. Se esci con una pa4x, puoi collegarci due casse e via, anche senza mixer e sei autonomo. È molto comodo IMHO. Se poi vuoi qualità dei suoni maggiore, allora ti devi smazzate per montare e smontare tutto quello che ti porti dietro.
Ecco, tutte le cose che hai detto sono contenute nel Merish5 (1.500€) + master (200/300€). Prodotti nuovi, naturalmente, e con una gestione del tutto ottimale sia delle basi che del processore vocale che del mixer digitale che dei suoni (ottimi!) Ad un prezzo inferiore alla PA4x usata😉
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11325
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 1193  

07-07-22 22.16

@ Jerrymusic
Ecco, tutte le cose che hai detto sono contenute nel Merish5 (1.500€) + master (200/300€). Prodotti nuovi, naturalmente, e con una gestione del tutto ottimale sia delle basi che del processore vocale che del mixer digitale che dei suoni (ottimi!) Ad un prezzo inferiore alla PA4x usata😉
si, ma è uno strumento più mirato per chi fa intrattenimento diciamo. con la pa4 sabato metto le basi e suono la fisa alla sagra dello strozzaprete, suono qualche classico già impostato sull’arranger (ci sono diversi style)e domenica suono con la mia coverband degli evanescence. perche comunque a livello suono/editing permette qualsiasi cosa…non sono i tipici strumenti da tutto e subito, te la devi studiare. io conosco gente che l’ha ricomprata 3 volte, per poi capire che ci poteva fare tutto quello che voleva ma in un modo diverso da come pensava. d’altronde la reference parla chiaro…na’bibbia…
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11325
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 1193  

07-07-22 22.29

comunque ritornando alla pa5x prendendo la 76,siamo sul prezzo ora…della genos. e il korg offre una 88 pesata, lunga come una 76.
  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 3379
  • Loc: Udine
  • Thanks: 218  

07-07-22 22.48

@ Jerrymusic
Ecco, tutte le cose che hai detto sono contenute nel Merish5 (1.500€) + master (200/300€). Prodotti nuovi, naturalmente, e con una gestione del tutto ottimale sia delle basi che del processore vocale che del mixer digitale che dei suoni (ottimi!) Ad un prezzo inferiore alla PA4x usata😉
Ho sentito Merish, una gran bella idea, ma a livello sonoro è una spanna sotto la pa4x... Peccato, se solo avessero curato di più l'editing dei suoni...
  • Jerrymusic
  • Membro: Senior
  • Risp: 293
  • Loc: Messina
  • Thanks: 52  

08-07-22 12.24

@ giulio12
Ho sentito Merish, una gran bella idea, ma a livello sonoro è una spanna sotto la pa4x... Peccato, se solo avessero curato di più l'editing dei suoni...
Non sono un endorser m-live, ma i suoni sono davvero ottimi, si possono creare patch con 4 layer e tra pochi giorni uscirà la seconda versione del sistema operativo che promette miglioramenti sia nell'editing che nell'aggiunta di nuovi suoni (cosa che fanno spesso con gli aggiornamenti).
Onestamente trovo più comodo suonare il piano acustico, elettrico, clavinet, synth etc nell'intera estensione, lasciando alle backing tracks l'accompagnamento, piuttosto che usare la sinistra facendo gli accordi con l'arranger. Sempre secondo la mia esperienza.
  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 3379
  • Loc: Udine
  • Thanks: 218  

08-07-22 12.35

@ Jerrymusic
Non sono un endorser m-live, ma i suoni sono davvero ottimi, si possono creare patch con 4 layer e tra pochi giorni uscirà la seconda versione del sistema operativo che promette miglioramenti sia nell'editing che nell'aggiunta di nuovi suoni (cosa che fanno spesso con gli aggiornamenti).
Onestamente trovo più comodo suonare il piano acustico, elettrico, clavinet, synth etc nell'intera estensione, lasciando alle backing tracks l'accompagnamento, piuttosto che usare la sinistra facendo gli accordi con l'arranger. Sempre secondo la mia esperienza.
Sono d'accordo con te. Io faccio andare le basi e suono sull'intera estensione della tastiera, accompagnandomi nel canto. Odio il sistema accordi mano sinistra ed arranger/ piano sulla mano dx
  • Gorans
  • Membro: Senior
  • Risp: 271
  • Loc: Caserta
  • Thanks: 48  

08-07-22 15.44

@ Jerrymusic
Non sono un endorser m-live, ma i suoni sono davvero ottimi, si possono creare patch con 4 layer e tra pochi giorni uscirà la seconda versione del sistema operativo che promette miglioramenti sia nell'editing che nell'aggiunta di nuovi suoni (cosa che fanno spesso con gli aggiornamenti).
Onestamente trovo più comodo suonare il piano acustico, elettrico, clavinet, synth etc nell'intera estensione, lasciando alle backing tracks l'accompagnamento, piuttosto che usare la sinistra facendo gli accordi con l'arranger. Sempre secondo la mia esperienza.
Si alla fine l’arranger non lo usa più nessuno.
  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 3379
  • Loc: Udine
  • Thanks: 218  

08-07-22 16.55

@ Gorans
Si alla fine l’arranger non lo usa più nessuno.
Non proprio. Ho amici che lo usano pure in una band... Ognuno usa quello che crede migliore per le proprie esigenze... Si può fare buona musica con tutto
  • RudiRioli
  • Membro: Senior
  • Risp: 583
  • Loc: Macerata
  • Thanks: 84  

08-07-22 17.18

@ giulio12
Non proprio. Ho amici che lo usano pure in una band... Ognuno usa quello che crede migliore per le proprie esigenze... Si può fare buona musica con tutto
non è il discorso di cosa uno preferisce ..... i problema qui è che per avere, anche fosse la miglior tutto fare devi cacciare fuori quanto per una panda..... a quel punto di preferisce altro èovvio che sti affari sono diventati gli strumenti dei pensionati....

detto in sincerita di tutti i musicisti e colleghi che conosco io c'è solo uno che usa una pa4x un pò ridicolo nò ?

  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 3379
  • Loc: Udine
  • Thanks: 218  

08-07-22 17.35

@ RudiRioli
non è il discorso di cosa uno preferisce ..... i problema qui è che per avere, anche fosse la miglior tutto fare devi cacciare fuori quanto per una panda..... a quel punto di preferisce altro èovvio che sti affari sono diventati gli strumenti dei pensionati....

detto in sincerita di tutti i musicisti e colleghi che conosco io c'è solo uno che usa una pa4x un pò ridicolo nò ?

Ridicolo perché? È come dici tu una tuttofare bensuonante. Ci fai un matrimonio, la sagra di paese e poi esci con il tuo gruppo. Se vuoi ci suoni in duo con una cantante ed entri con una chitarra. 16 kg per una 76 tasti. Non male
  • zaphod
  • Membro: Guru
  • Risp: 5624
  • Loc: Savona
  • Thanks: 647  

08-07-22 18.25

[super OT, sorry]
...a proposito di suonare live con arranger, questo ero io con la cover band dei tempi... correva l'anno 1996 o 1997!
Archeologia fa rima con nostalgia
...nostalgia non del Technics, eh emo anche se come arranger non era male
  • Gorans
  • Membro: Senior
  • Risp: 271
  • Loc: Caserta
  • Thanks: 48  

08-07-22 18.58

@ giulio12
Non proprio. Ho amici che lo usano pure in una band... Ognuno usa quello che crede migliore per le proprie esigenze... Si può fare buona musica con tutto
Certamente magari 1 su 100 suona con gli style della tastiera. Sinceramente quasi mai visto usare ritmi , tanta gente che si butta nell’intrattenimento musicale ma la maggior parte con le mani ferme sui tasti , magari anche con tastiere ultimo grido e moduli o pc infarciti di basi che girano.
La musica suonata è finita da un pezzo pochissimi suonano. Più comodo suonare mp3 o basi , va a gusti. Io sono per la musica suonata.
  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 3379
  • Loc: Udine
  • Thanks: 218  

08-07-22 19.17

@ Gorans
Certamente magari 1 su 100 suona con gli style della tastiera. Sinceramente quasi mai visto usare ritmi , tanta gente che si butta nell’intrattenimento musicale ma la maggior parte con le mani ferme sui tasti , magari anche con tastiere ultimo grido e moduli o pc infarciti di basi che girano.
La musica suonata è finita da un pezzo pochissimi suonano. Più comodo suonare mp3 o basi , va a gusti. Io sono per la musica suonata.
Condivido le tue osservazioni. Una Pa4x si può suonare sulle basi come se tu suonassi con un altro musicista, non serve usare lo split per la mano sinistra per attivare gli accordi. Personalmente odio gli Styles perché non ti riescono a seguire bene se fai abbellimenti, note di passaggio o cambi di più accordi dentro la stessa battuta, magari suonati con le due mani distribuendo le note tra di esse.. penso che dal punto di vista pianistico, sia più piacevole suonare su una base, spegnendo le tracce che non ti servono. C'è più libertà armonica a scapito del numero fisso di battute che devi suonare
  • AleXP
  • Membro: Guest
  • Risp: 107
  • Loc: Milano
  • Thanks: 4  

08-07-22 20.07

Una demo molto SERIA!
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12292
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1552  

08-07-22 21.33

@ zaphod
[super OT, sorry]
...a proposito di suonare live con arranger, questo ero io con la cover band dei tempi... correva l'anno 1996 o 1997!
Archeologia fa rima con nostalgia
...nostalgia non del Technics, eh emo anche se come arranger non era male
eh... una volta eravamo più giovani... emo

emo
  • Antony
  • Membro: Guru
  • Risp: 5057
  • Loc: Catania
  • Thanks: 495  

09-07-22 08.35

@ giulio12
Non proprio. Ho amici che lo usano pure in una band... Ognuno usa quello che crede migliore per le proprie esigenze... Si può fare buona musica con tutto
Perfettamente d'accordo.
Se volete venire a trovarmi nel mio home studio vi faccio vedere cosa si può fare "professionalmente" anche con un vecchio Tyros 2.
  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 3379
  • Loc: Udine
  • Thanks: 218  

09-07-22 08.58

@ Antony
Perfettamente d'accordo.
Se volete venire a trovarmi nel mio home studio vi faccio vedere cosa si può fare "professionalmente" anche con un vecchio Tyros 2.
Ma certo, una tyros 2 suona benissimo, siamo noi che siamo vittime della smania di aggiornare la nostra strumentazione. Scuso solo chi cambia per lavoro, sfruttando la garanzia dei prodotti...




  • semar
  • Membro: Senior
  • Risp: 674
  • Loc: Roma
  • Thanks: 62  

09-07-22 11.19

@ zaphod
[super OT, sorry]
...a proposito di suonare live con arranger, questo ero io con la cover band dei tempi... correva l'anno 1996 o 1997!
Archeologia fa rima con nostalgia
...nostalgia non del Technics, eh emo anche se come arranger non era male
Carinissima la foto, che tempi ;-)