Korg PA5X

  • MicheleJD
  • Membro: Expert
  • Risp: 1137
  • Loc: Milano
  • Thanks: 269  

12-07-22 21.57

@ clouseau57
Azz gia’ in vendita emo
spero abbiano la Kasko…perché a me vedere 5k di tastiera su quella specie di stendipanni ballerino mi fa star male.
Ps io se avessi un reggi tastiera così lo catapulterei fuori dalla finestra
  • Constrictor
  • Membro: Expert
  • Risp: 2799
  • Loc: Cosenza
  • Thanks: 168  

12-07-22 23.06

@ mrdave
Ad ascoltare le demo, noto ancora i problemi che gravano da sempre le tastiere Korg: boot time infinito (dai su, nel 2022 ancora aspettare oltre 40 secondi dopo l'accensione è esagerato); il retrigger dei suoni dell'arranger quando si cambia variazione o fill dello style e si preme il tastino un attimo in ritardo rispetto alla battuta, problema che han sempre avuto le Korg e che non hanno mai risolto, questa cosa non succede né con le Yamaha e nemmeno con le Roland; poi i suoni DNC molti dei quali palesemente fasulli, si sente che utilizzano per le articolazioni campioni totalmente diversi da quelli utilizzati nelle parti normali del suono, per queste cose Yamaha la fa ancora da padrone, inoltre alcuni effetti DNC rendono gli strumenti "polifonici" quando devono essere monofonici, come i fiati, un esempio in un punto di un video si sente l'effetto "fall" della nota precedente a quella suonata in quel momento...
Altra pecca, la mancanza di un sistema di "registrations" stile Yamaha, dove hai 10 pulsanti che richiamano altrettante registrazioni che coinvolgono l'intera tastiera, non soltanto le parti timbriche come fa la Keyboard set library di Korg. Inoltre mancano gli stili Free Play, che a me piacciono molto per improvvisare.
Se tutto ciò che hai scritto, corrisponde al vero (e non ho motivo di dubitarne), la PA5X ha già ricevuto una mazzata ancor prima di essere immessa sul mercato. Dopotutto, coloro che leggono, se intenzionati all'acquisto, avranno necessità di verificare tutti i particolari sopra descritti, visto che il loro "piccolo" contributo tocca i 5.000 euro circa.
  • Antony
  • Membro: Guru
  • Risp: 5093
  • Loc: Catania
  • Thanks: 499  

13-07-22 09.42

@ maxipf
Ci siamo
Primo!!!
Da 4500 a 5200€ dal tedescone.
Già aperta e critiche a non finire.
Non sono un tecnico e non sono in grado di valutare la qualità dell'assemblaggio o dei materiali utilizzati all'interno.

Korg Pa5X interno
  • Sbaffone
  • Membro: Expert
  • Risp: 2200
  • Loc:
  • Thanks: 419  

13-07-22 09.47

favoloso l'alimentatore esterno montato dentro emo
  • Antony
  • Membro: Guru
  • Risp: 5093
  • Loc: Catania
  • Thanks: 499  

13-07-22 09.53

@ Sbaffone
favoloso l'alimentatore esterno montato dentro emo
Ecco...emo
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 3522
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 704  

13-07-22 11.40

@ Sbaffone
favoloso l'alimentatore esterno montato dentro emo
E fissato con due fascette, con tanto di cavo USB poco più in là emo
  • zaphod
  • Membro: Guru
  • Risp: 5656
  • Loc: Savona
  • Thanks: 650  

13-07-22 12.58

d_phatt ha scritto:
E fissato con due fascette

emo ....fascette che in genere non sono eterne, quindi un giorno rischi di sentire un qualcosa dentro che muove, la porti preoccupato in assistenza e poi è l'alimentatore libero di muoversi... a quei prezzi, un paio di staffe in alluminio direi che potevano starci... anzi, magari un vero trasformatore...
Forse è questione di regolamentazioni, in certi stati richiedono - che so - a tutti i costi l'alimentatore esterno, per cui hanno già pronto il sistema per implementarlo, a costo minore che fare due configurazioni. Ipotesi.
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12443
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1585  

13-07-22 13.35

zaphod ha scritto:
un giorno rischi di sentire un qualcosa dentro che muove,

Dev'essere un gran brutto giorno... emoemoemo
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 3522
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 704  

13-07-22 15.16

@ zaphod
d_phatt ha scritto:
E fissato con due fascette

emo ....fascette che in genere non sono eterne, quindi un giorno rischi di sentire un qualcosa dentro che muove, la porti preoccupato in assistenza e poi è l'alimentatore libero di muoversi... a quei prezzi, un paio di staffe in alluminio direi che potevano starci... anzi, magari un vero trasformatore...
Forse è questione di regolamentazioni, in certi stati richiedono - che so - a tutti i costi l'alimentatore esterno, per cui hanno già pronto il sistema per implementarlo, a costo minore che fare due configurazioni. Ipotesi.
Inizialmente costava 4000 euro ma c'era solo una fascetta, poi hanno deciso di mettere due fascette e il prezzo è salito a 5000 emo

Si scherza emo
  • Constrictor
  • Membro: Expert
  • Risp: 2799
  • Loc: Cosenza
  • Thanks: 168  

13-07-22 15.18

@ d_phatt
Inizialmente costava 4000 euro ma c'era solo una fascetta, poi hanno deciso di mettere due fascette e il prezzo è salito a 5000 emo

Si scherza emo
Secondo me, le 2 fascette, sono le stesse che legavano loro quando hanno stabilito il prezzo.
  • zaphod
  • Membro: Guru
  • Risp: 5656
  • Loc: Savona
  • Thanks: 650  

13-07-22 16.14

@ paolo_b3
zaphod ha scritto:
un giorno rischi di sentire un qualcosa dentro che muove,

Dev'essere un gran brutto giorno... emoemoemo
L’importante è che non venga da fuori emo
  • Gorans
  • Membro: Senior
  • Risp: 382
  • Loc: Caserta
  • Thanks: 71  

13-07-22 17.45

@ Antony
Già aperta e critiche a non finire.
Non sono un tecnico e non sono in grado di valutare la qualità dell'assemblaggio o dei materiali utilizzati all'interno.

Korg Pa5X interno
Davvero?
  • clouseau57
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10668
  • Loc: Napoli
  • Thanks: 565  

14-07-22 09.46

In ogni caso conoscendo l’affidabilità della Korg mi pare alquanto strano che abbiano adottato un accrocco simile per l’alimentazione di una tastiera da 5000 eu; se così dovesse essere siamo davvero alla frutta.... emo
  • Gorans
  • Membro: Senior
  • Risp: 382
  • Loc: Caserta
  • Thanks: 71  

14-07-22 11.17

@ clouseau57
In ogni caso conoscendo l’affidabilità della Korg mi pare alquanto strano che abbiano adottato un accrocco simile per l’alimentazione di una tastiera da 5000 eu; se così dovesse essere siamo davvero alla frutta.... emo
È già …
  • RudiRioli
  • Membro: Senior
  • Risp: 583
  • Loc: Macerata
  • Thanks: 84  

14-07-22 11.44

@ Antony
Già aperta e critiche a non finire.
Non sono un tecnico e non sono in grado di valutare la qualità dell'assemblaggio o dei materiali utilizzati all'interno.

Korg Pa5X interno
io spero fortemente che sia un fake (che sicuramente non è) sennò e da denuncia sta roba..... cioè l'alimentatore esterno messo all'interno fermato con le fascette ... ah ah ah aha ha ha ha 5000 euro..... il cavo usb anni 90 campato in aria cosi....

Dio santo dove siamo arrivati ..... emoemo

ve ne racconto una : quando usci la PA80 dicevano a tutti di attaccare l'hd esterno e buttarlo nel vano cosi senza niente dopo 8 mesi si trovarono motagne di hd da 2,5 rotti e tastiere che non andavano. ......

è l'italia ragazzi è l'italia......... in questi settori facciamo veramente pena.
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11453
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 1208  

14-07-22 11.49

da ora in poi non tollero mezza critica verso la qualità costruttiva della NC2...emo
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 3522
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 704  

14-07-22 13.58

C'è da sperarlo che sia un fake...

Scoprirlo è facile, basta comprarla emo
  • Bob_Braces
  • Membro: Senior
  • Risp: 381
  • Loc: Bolzano
  • Thanks: 163  

14-07-22 14.31

RudiRioli ha scritto:
Dio santo dove siamo arrivati ..... emoemo

Davvero senza polemica e solo per capire: in una macchina del genere tutta digitale quali sono i concreti vantaggi di un alimentatore tradizionale rispetto ad uno switching di buona qualità? Vista così, a parte lo "poracciata" delle fascette in plastica, vedo tra i plus la facilità di manutenzione ma i minus quali sono?
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11453
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 1208  

14-07-22 14.58

@ Bob_Braces
RudiRioli ha scritto:
Dio santo dove siamo arrivati ..... emoemo

Davvero senza polemica e solo per capire: in una macchina del genere tutta digitale quali sono i concreti vantaggi di un alimentatore tradizionale rispetto ad uno switching di buona qualità? Vista così, a parte lo "poracciata" delle fascette in plastica, vedo tra i plus la facilità di manutenzione ma i minus quali sono?
che è tirata via in un modo che non ti aspetti, per via del prezzo...le fascette,le saldature non riverniciate, una presa usb standard.. un cablaggio fatto in fretta e furia...
  • sonuebentu
  • Membro: Senior
  • Risp: 201
  • Loc: Milano
  • Thanks: 34  

14-07-22 15.45

@ Gorans
È già …
Si sa dove è costruita e assemblata ?