La conta

  • KBL
  • Membro: Guest
  • Risp: 117
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 10  

16-03-20 19.14

@ Macios
.
nel tempo che hai scritto questo messaggio in Lombardia è morta una persona di covid19, forse due
  • mima85
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10589
  • Loc: Como
  • Status:
  • Thanks: 809  

16-03-20 19.50

@ Cyrano
Intanto sembra che il contagio rallenti.

Se tutto va bene, la settimana prossima i nuovi contagi dovrebbero diminuire gradualmente.

A metà aprile potremmo esserne fuori.
Spero vivamente che sia come dici tu. Qui in Svizzera oggi hanno prolungato le chiusure di tutti gli esercizi pubblici meno quelli indispensabili fino al 19 aprile, prima erano fino al 4.
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 3105
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 231  

16-03-20 20.01

@ mima85
Spero vivamente che sia come dici tu. Qui in Svizzera oggi hanno prolungato le chiusure di tutti gli esercizi pubblici meno quelli indispensabili fino al 19 aprile, prima erano fino al 4.
Nel Land dove abita mia figlia tutto chiuso tranne gli esercizi commerciali essenziali, e ovviamente scuole e università (e parchi giochi per i bambini). Eppure hanno un numero di casi ancora molto limitato e stanno facendo controlli a tappeto.
  • Cyrano
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11516
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 601  

16-03-20 20.07

@ mima85
Spero vivamente che sia come dici tu. Qui in Svizzera oggi hanno prolungato le chiusure di tutti gli esercizi pubblici meno quelli indispensabili fino al 19 aprile, prima erano fino al 4.
Carissimo Mima, forse in Svizzera siete partiti un po’ dopo, e quindi raggiungerete il picco un po’ dopo.
  • MarianoM
  • Membro: Senior
  • Risp: 335
  • Loc: Avellino
  • Status:
  • Thanks: 7  

16-03-20 20.31

Grazie Cyrano,
dobbiamo tenerci forte e stare attenti, cautela e igiene.
Un saluto a tutti
  • vin_roma
  • Membro: Guru
  • Risp: 8136
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 697  

16-03-20 20.55

@ cecchino
Nel Land dove abita mia figlia tutto chiuso tranne gli esercizi commerciali essenziali, e ovviamente scuole e università (e parchi giochi per i bambini). Eppure hanno un numero di casi ancora molto limitato e stanno facendo controlli a tappeto.
Così doveva essere anche qui, alla prima avvisaglia fermare tutto, inutile aspettare, tanto sarebbe stato comunque necessario con qualche migliaio di vittime in meno.
  • mima85
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10589
  • Loc: Como
  • Status:
  • Thanks: 809  

16-03-20 21.33

cecchino ha scritto:
Nel Land dove abita mia figlia tutto chiuso tranne gli esercizi commerciali essenziali, e ovviamente scuole e università (e parchi giochi per i bambini). Eppure hanno un numero di casi ancora molto limitato e stanno facendo controlli a tappeto.


In Svizzera interna ci sono molti meno contatti con l'esterno, infatti quelli messi peggio di tutta la Svizzera siamo noi in Ticino, perché confiniamo con Lombardia e Piemonte. Per di più la Svizzera conta circa 8.5 milioni di abitanti mentre nella sola Lombardia ce ne sono circa 2 milioni in più. In Ticino siamo a malapena 350'000, che è la popolazione di una città medio-piccola italiana. Per questo che da noi i numeri sono molto più bassi rispetto all'Italia, territorialmente e come popolazione siamo uno sputacchio in confronto a voi. Ma le previsioni dicono che i numeri sono destinati a salire pure in Svizzera, e con una curva piuttosto ripida.

Cyrano ha scritto:
Carissimo Mima, forse in Svizzera siete partiti un po’ dopo, e quindi raggiungerete il picco un po’ dopo.


Speriamo che il fatto di essere in pochi, come spiego sopra, contribuisca tamponare il ritardo delle misure preventive.
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 3105
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 231  

16-03-20 21.35

@ vin_roma
Così doveva essere anche qui, alla prima avvisaglia fermare tutto, inutile aspettare, tanto sarebbe stato comunque necessario con qualche migliaio di vittime in meno.
Vedi Vin, alla fine non è così diverso, inizialmente hanno lasciato un po’ fare, poi quando la curva ha cominciato ad impennarsi hanno stretto, come qui (tra l’altro c’è federalismo più spinto e inizialmente le land hanno deciso autonoma). La differenza poi la fanno le abitudini, i comportamenti, l’attitudine a pensare prima alla comunità e poi agli interessi personali. Ed il numero di posti in terapia intensiva, pari a 5 volte i nostri.
  • sante66
  • Membro: Guest
  • Risp: 23
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 3  

16-03-20 21.38

Ciao Macios, ti porto la mia esperienza, anche se sono nuovo di questo forum.
ho 54 anni, abito a Milano ed un paio di patologie che mi identificano come un paziente perfetto per un respiratore, in caso di contagio.
Con questa settimana, sono quattro settimane che sto lavorando da casa. Smart Working, per fortuna faccio un lavoro che mi permette di lavorare da remoto.
Ho un nipote che lavora al 118. Sta facendo i turni su Bergamo. Bergamo mi risulta sia la città messa peggio in quanto a pazienti gravi e decessi.
Quasi tutti i giorni mi chiama mio nipote e facciamo delle video call per farmi parlare con i nipotini.
Alla fine , sempre, mi dice, zio mi raccomando, NON USCIRE DI CASA SE NON E' ASSOLUTAMENTE NECESSARIO !!!
  • mike71
  • Membro: Senior
  • Risp: 678
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 25  

16-03-20 22.56

I promessi sposi Marchesini Solenghi Lopez

Fare i paragoni con la peste raccontata dal Manzoni (qui in versione comica, ma che a me piace perché in questo trionfo di u-matic mi ricorda la mia adolescenza) con quanto succede adesso mi sembra gia` usato, ma Quando Badaloni dice che la peste sta entrando in Milano, ecco mi sembra incredibilmente attuale.
  • mauroverdoliva
  • Membro: Expert
  • Risp: 1121
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 62  

17-03-20 08.16

@ Cyrano
Amici cari, stiamo tutti bene?

Io ho fatto una febbrina e un po’ di tosse ma adesso sto bene.
buongiorno, io invece nei gg scorsi un po' di raffreddore e leggera tosse, ma zero febbre.
purtroppo pero' il mio lavoro rientra tra quelli "primari" e quindi sono stato in negozio (faccio solo 1/2 giornata pero')
  • mima85
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10589
  • Loc: Como
  • Status:
  • Thanks: 809  

17-03-20 08.23

mike71 ha scritto:
I promessi sposi Marchesini Solenghi Lopez


Mamma mia, la guardavo da bambino quella sceneggiata, dovrei avere ancora in giro la videocassetta registrata. Quanto mi piacevano quei 3... "Sono la monaca di mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmoooooooooooooooooonnnnnnza..." emo
  • Petra
  • Membro: Expert
  • Risp: 1077
  • Loc: Udine
  • Status:
  • Thanks: 31  

17-03-20 11.48

LOTTA PERENNE! - Ossia, realtà non romanzesca!

"Il Virus", nella ricerca di sopravvivere all'Uomo, si modificherà!
"L'Uomo", nella ricerca di sopravvivere al Virus, si difenderà!

Un'altalena inarrestabile, calmieratrice dell'entità del Terreno Umano Genere.

Potente micro "Bestiola" - Debole Grande "Uomo" - Amen.
  • bepperais
  • Membro: Guest
  • Risp: 66
  • Loc: Cosenza
  • Status:
  • Thanks: 5  

17-03-20 17.01

@ Cyrano
Amici cari, stiamo tutti bene?

Io ho fatto una febbrina e un po’ di tosse ma adesso sto bene.
Ciao a tutti. Per ora tutto bene qui dove abito io (piccolo paesino calabrese). Ma credo che purtroppo il peggio debba ancora arrivare...troppi rientri incontrollati dal nord da parte di altrettanti teste di cerino.
  • MicTastiera
  • Membro: Guest
  • Risp: 120
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 12  

18-03-20 03.35

maxpiano69 ha scritto:
PS: anche MicTastiera, altro forumer di Torino, è un tuo collega, magari vi conoscete pure


Ciao, piccola precisazione, non sono medico né opero in ambiente sanitario! Non voglio rubare la scena a chi si sta impegnando al massimo in questo momento per la nostra protezione e la nostra salute!
Lavoro nel settore metalmeccanico; quando nell'altra discussione dicevo di essere direttamente coinvolto da questa situazione è perché in azienda da me c'è stata un'epidemia di covid.
Una strage che stiamo cercando di aggiornare con le chat tra colleghi mentre siamo a casa in mutua / quarantena / telelavoro: dipendenti con sintomi influenzali almeno 70, finiti in ospedale con marcate difficoltà respiratorie 5 (età dai 30!! ai 60 anni), tamponi effettuati 5 su 5 positivi.
I tamponi non li faranno a noi "influenzati" senza gravi sintomi respiratori, e non ambisco a rientrare in classifica emo

Aggiungo che in tutti i nuclei di queste 70 persone (tra cui il mio) si sono ammalati anche i familiari conviventi (coniugi / compagni-e e/o figli). Il tutto in 10 giorni dal primo collega che ha cominciato a stare male, è veramente travolgente.
Confermo che nella maggior parte dei casi sembra un'influenza classica (io me la sono cavata con febbriciattola di 24 ore ed ossa rotte), in alcuni casi più persistente (anche più di una settimana).
Restano i 5 colleghi, anche giovani, ricoverati con polmonite che confermano purtroppo tutto quello che state leggendo sui giornali a proposito della pericolosità di questa malattia.

Coraggio a tutti!
Un grandissimo saluto!
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 18172
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1774  

18-03-20 06.55

Avevo frainteso io allora, grazie per la precisazione Mic e emo
  • maxipf
  • Membro: Expert
  • Risp: 2441
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 158  

18-03-20 07.20

@ maxpiano69
Avevo frainteso io allora, grazie per la precisazione Mic e emo
Anch’io lavoro in una grande azienda metalmeccanica torinese, le notizie però no circolano, forse un contagiato, forse di più, disinfettano per due gg.... L’atteggiamento Del management / sindacati rispecchia i tempi: ritardi nelle azioni di base per proteggere i dipendenti, le comunicazioni importantii ( es Stare a casa) vengono comunicate via passaparola dai responsabili e sono a discrezione del dipendente, a volte vengono smentite all’ultimo momento, un mare di volantini da appendere e far firmare, mancano i dpi, insomma nessuno che si prende la responsabilità, addirittura incentivano la mutua...
Bisognerebbe chiudere, produttivi o non, ma purtroppo le ragioni monetarie e/o politiche fanno sempre si che si chiuda la stalla dopo che i buoi sono scappati
  • piattica
  • Membro: Senior
  • Risp: 482
  • Loc: Bergamo
  • Status:
  • Thanks: 29  

18-03-20 11.32

@ piattica
un suggerimento
per aiutarci a riflettere e informarci sulla sempre aperta deriva complottista vi allego un estratto di un post de Il Disinformatico

2020/03/16
“Paolo, ho ricevuto questo audio/testo sul coronavirus, che ne pensi?”

Io e i miei colleghi debunker siamo sommersi di segnalazioni. Ciarlatani, truffatori, disinformatori e semplici imbecilli stanno sfornando allarmi coronavirus a getto continuo.
...

Ma se nonostante le mie raccomandazioni insistete a volerne sapere di più sulle dicerie che circolano invece di cestinarle, allora cercate informazioni qui:

Il mega-elenco di bufale e complotti sul coronavirus di Open.io
Le indagini antibufala sul coronavirus di Bufale un Tanto al Chilo
Le sbufalate sul coronavirus di Bufale.net

I miei colleghi stanno facendo un lavoro immenso e completissimo al quale posso solo aggiungere qualcosina di contorno.