NAMM 2023 new YAMAHA CK61 e CK88

  • giosanta
  • Membro: Guru
  • Risp: 4730
  • Loc: Benevento
  • Thanks: 1058  

29-04-23 12.00

filigroove ha scritto:
Pensate a un SV2s, solo che questa suona molto meglio.

Permettimi di dissentire. A prescindere dall'organo, che è ridicolo in entrambe.
  • carmar64
  • Membro: Guest
  • Risp: 21
  • Loc: Alessandria
  • Thanks: 1  

09-05-23 11.49

Lo street price sembra in calo, 1.419 su due store...certo che dai 1.739 iniziali c'è una certa differenza
  • LogicPro
  • Membro: Guest
  • Risp: 2
  • Loc: Alessandria
  • Thanks: 1  

16-05-23 22.26

@ carmar64
Lo street price sembra in calo, 1.419 su due store...certo che dai 1.739 iniziali c'è una certa differenza
Per chi fosse interessato segnalo i prezzi attuali sul sito store.moreshow.it (919 € per CK61 e 1380 per CK88): credo siano i più bassi in Italia per ora.
Inoltre, su questo canale YT ci sono varie dimostrazioni della CK61: LINK
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 3419
  • Loc: Verona
  • Thanks: 798  

16-05-23 23.04

my two cent..
in occasione di una mia visita in negozio sabato ho avuto modo di mettere le mani su CK88 per qualche minuto.
Se ricordate le mie precedenti impressioni (per video YT e foto) non erano granché positive... invece provata, devo dire che sta tastiera non e' male.
Parlo per quello che ho potuto tastare in 5 minuti scarsi:
1) keybed: non e' niente male, dovrebbe essere la stessa di modx8, e P125 (provate entrambe tempo fa) la GHS... ma imho sembra migliore. Non come peso... in quanto e' abbastanza "leggerina"... ma e' sicuramente meno rimbalzosa. Paradossalmente assomiglia un po' alla tastiera del mio vetusto HP900 con 30 anni. .. ho detto "assomiglia" non uguale emo... l'ho trovata abbastanza leggera, assolutamente non affaticante, veloce nel ritorno e non rimbalzosa. Non e' una keybed solida da "piano vero" e' assolutamente una tastiera da "stage" ma imho godibile.
2) provati 2-3 suoni di piano e piano elettrico... mi sembravano i soliti yamaha (ho modx) per cui molto bene...
3) organo, tasto dolente, ma meno di quanto temessi. Come sapete e' un Reface YC ma non suona malaccio. Nel senso, come gia' detto da altri, come organo d'appoggio ci puo' anche stare. Magari i puristi storceranno il naso... ma se serve avere un organo "tipo" Hammond.. ci puo' stare. I drawbars funzionano molto bene.
4) logica di funzionamento: senza leggere le istruzioni sono riuscito a fare qualcosa, quindi bene.
5) aspetto... saro' stato concentrato sul "suonare" ma non ho badato molto a quelle brutte righe disegnate... evidentemente in realta' hanno meno impatto del previsto.
- non ho potuto provare le casse, nè particolari combinazioni di suoni... magari la prossima volta.

Riassunto: al netto che imho deve calare ancora un po' di prezzo... e' assolutamente promossa.

Il mio strumento preferito, fino a pochi giorni fa era, in quest'ambito, la RD88 (che era a 3 metri di distanza e su cui ho fatto un confronto veloce sulla keybed, mooooolto diversa)... ora non saprei. Dovrei studiarmele per bene una accanto all'altra per un paio d'ore (e prima leggermi i manuali per entrambe). Pero' sicuramente Yamaha ha tirato fuori uno strumento migliore di quello che mi era sembrato subito.

Ammetto di averla ampiamente sottovalutata...
  • berlex65
  • Membro: Expert
  • Risp: 4323
  • Loc: Asti
  • Thanks: 364  

17-05-23 11.22

Alla fine da essere giudicata 'na ciofeca, sta a vedere che tutti la compranoemoemo..
Io l'ho già presa, anche valutando che per le serate che si fanno oggi, ormai non ha più senso, a meno che uno non sia musicista di mestiere (o abbia una baracca di quattrini), acquistare certi marchi che hanno prezzi non più ammortizzabili...
Ha suoni da dilettante per come sono ioemoemo.
Ciao
Paolo
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 3419
  • Loc: Verona
  • Thanks: 798  

17-05-23 11.28

@ berlex65
Alla fine da essere giudicata 'na ciofeca, sta a vedere che tutti la compranoemoemo..
Io l'ho già presa, anche valutando che per le serate che si fanno oggi, ormai non ha più senso, a meno che uno non sia musicista di mestiere (o abbia una baracca di quattrini), acquistare certi marchi che hanno prezzi non più ammortizzabili...
Ha suoni da dilettante per come sono ioemoemo.
Ciao
Paolo
fermo lì! emo tu avevi RD88... spara emoemo pregi e difetti e differenze (quando hai tempo)... grazie. emoemo
  • Sbaffone
  • Membro: Expert
  • Risp: 2927
  • Loc:
  • Thanks: 557  

18-05-23 19.59

@ toniz1
my two cent..
in occasione di una mia visita in negozio sabato ho avuto modo di mettere le mani su CK88 per qualche minuto.
Se ricordate le mie precedenti impressioni (per video YT e foto) non erano granché positive... invece provata, devo dire che sta tastiera non e' male.
Parlo per quello che ho potuto tastare in 5 minuti scarsi:
1) keybed: non e' niente male, dovrebbe essere la stessa di modx8, e P125 (provate entrambe tempo fa) la GHS... ma imho sembra migliore. Non come peso... in quanto e' abbastanza "leggerina"... ma e' sicuramente meno rimbalzosa. Paradossalmente assomiglia un po' alla tastiera del mio vetusto HP900 con 30 anni. .. ho detto "assomiglia" non uguale emo... l'ho trovata abbastanza leggera, assolutamente non affaticante, veloce nel ritorno e non rimbalzosa. Non e' una keybed solida da "piano vero" e' assolutamente una tastiera da "stage" ma imho godibile.
2) provati 2-3 suoni di piano e piano elettrico... mi sembravano i soliti yamaha (ho modx) per cui molto bene...
3) organo, tasto dolente, ma meno di quanto temessi. Come sapete e' un Reface YC ma non suona malaccio. Nel senso, come gia' detto da altri, come organo d'appoggio ci puo' anche stare. Magari i puristi storceranno il naso... ma se serve avere un organo "tipo" Hammond.. ci puo' stare. I drawbars funzionano molto bene.
4) logica di funzionamento: senza leggere le istruzioni sono riuscito a fare qualcosa, quindi bene.
5) aspetto... saro' stato concentrato sul "suonare" ma non ho badato molto a quelle brutte righe disegnate... evidentemente in realta' hanno meno impatto del previsto.
- non ho potuto provare le casse, nè particolari combinazioni di suoni... magari la prossima volta.

Riassunto: al netto che imho deve calare ancora un po' di prezzo... e' assolutamente promossa.

Il mio strumento preferito, fino a pochi giorni fa era, in quest'ambito, la RD88 (che era a 3 metri di distanza e su cui ho fatto un confronto veloce sulla keybed, mooooolto diversa)... ora non saprei. Dovrei studiarmele per bene una accanto all'altra per un paio d'ore (e prima leggermi i manuali per entrambe). Pero' sicuramente Yamaha ha tirato fuori uno strumento migliore di quello che mi era sembrato subito.

Ammetto di averla ampiamente sottovalutata...
Dovete ascoltare di più il baffone, quando c’era lui i treni arrivavano in orario, ah no era un’altro emo
  • afr
  • Membro: Staff
  • Risp: 20530
  • Loc: Torino
  • Thanks: 1472  

18-05-23 20.36

@ Sbaffone
Dovete ascoltare di più il baffone, quando c’era lui i treni arrivavano in orario, ah no era un’altro emo
Quello era l'amico del baffetto
  • LogicPro
  • Membro: Guest
  • Risp: 2
  • Loc: Alessandria
  • Thanks: 1  

24-05-23 21.01

Prezzi aggiornati su store . moreshow . it ---> 899 € per CK61 e 1369 € per CK88
Un altro video-demo ben realizzato (con pro e contro spiegati verso la fine): LINK
  • Pianov
  • Membro: Guest
  • Risp: 57
  • Loc: Ancona
  • Thanks: 22  

13-08-23 00.39

@ LogicPro
Prezzi aggiornati su store . moreshow . it ---> 899 € per CK61 e 1369 € per CK88
Un altro video-demo ben realizzato (con pro e contro spiegati verso la fine): LINK
Qui siamo scesi sotto i 1300 euro per la CK88
CK88

Se l'organo non è il massimo per me non è un problema. Ci andrei a suonare anche in strada (ma non con le batterie, non durerebbero abbastanza) e in qualche serata dove non voglio portare il Kawai Mp7 SE. Venderei la mia P125 a questo punto. Avrei più flessibilità e possibilità (rispetto al P125, capisco che il confronto ha poco senso ma riflette la mia situazione)
  • Adelo69
  • Membro: Expert
  • Risp: 2504
  • Loc: Latina
  • Thanks: 133  

13-08-23 10.55

@ Pianov
Qui siamo scesi sotto i 1300 euro per la CK88
CK88

Se l'organo non è il massimo per me non è un problema. Ci andrei a suonare anche in strada (ma non con le batterie, non durerebbero abbastanza) e in qualche serata dove non voglio portare il Kawai Mp7 SE. Venderei la mia P125 a questo punto. Avrei più flessibilità e possibilità (rispetto al P125, capisco che il confronto ha poco senso ma riflette la mia situazione)
Mah....io questo venditore non lo conosco proprio emo
130 euro in meno rispetto ai "noti" italiani ?
Ci si potrà fidare ? emo
emo
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12349
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 1340  

13-08-23 11.24

@ Pianov
Qui siamo scesi sotto i 1300 euro per la CK88
CK88

Se l'organo non è il massimo per me non è un problema. Ci andrei a suonare anche in strada (ma non con le batterie, non durerebbero abbastanza) e in qualche serata dove non voglio portare il Kawai Mp7 SE. Venderei la mia P125 a questo punto. Avrei più flessibilità e possibilità (rispetto al P125, capisco che il confronto ha poco senso ma riflette la mia situazione)
mi sembra un ottimo upgrade rapportato al prezzo “solo” doppio o poco più rispetto al p125.c’è tanto tanto di più.
  • berlex65
  • Membro: Expert
  • Risp: 4323
  • Loc: Asti
  • Thanks: 364  

13-08-23 11.38

@ Adelo69
Mah....io questo venditore non lo conosco proprio emo
130 euro in meno rispetto ai "noti" italiani ?
Ci si potrà fidare ? emo
emo
Ma certo che ci si può fidare !! E' conosciuto!
  • MicheleJD
  • Membro: Expert
  • Risp: 1379
  • Loc: Milano
  • Thanks: 331  

13-08-23 14.17

@ berlex65
Ma certo che ci si può fidare !! E' conosciuto!
negozio conosciuto e con titolare competente e gentile (tra l altro presente in facebook di persona nei gruppi più frequentati da tastieristi)
Personalmente tengo molto in considerazione i suoi prezzi perché spesso è tra i più competivi
  • Adelo69
  • Membro: Expert
  • Risp: 2504
  • Loc: Latina
  • Thanks: 133  

13-08-23 15.32

@ berlex65
Ma certo che ci si può fidare !! E' conosciuto!
Ah ok. Ignoranza mia allora emo
emo
  • Adelo69
  • Membro: Expert
  • Risp: 2504
  • Loc: Latina
  • Thanks: 133  

13-08-23 15.32

@ MicheleJD
negozio conosciuto e con titolare competente e gentile (tra l altro presente in facebook di persona nei gruppi più frequentati da tastieristi)
Personalmente tengo molto in considerazione i suoi prezzi perché spesso è tra i più competivi
Benissimo allora emo
Grazie emo
  • Pianov
  • Membro: Guest
  • Risp: 57
  • Loc: Ancona
  • Thanks: 22  

13-08-23 16.32

@ Adelo69
Mah....io questo venditore non lo conosco proprio emo
130 euro in meno rispetto ai "noti" italiani ?
Ci si potrà fidare ? emo
emo
Eh...bella domanda. Quando le cose vanno bene (prodotto perfettamente funzionante e nessun problema nei primi 2 anni...) i negozi sono "tutti" professionali, seri...ma la vera qualità viene fuori in caso di problemi.
Si spera sempre che non ci siano...

Io ad esempio il Kawai Mp7 Se l'ho preso in germania, anche pagandolo qualcosina in più, ma garantivano reso gratuito e trasporto a loro carico in caso di problemi.
  • Antony
  • Membro: Guru
  • Risp: 5375
  • Loc: Catania
  • Thanks: 543  

13-08-23 16.59

@ MicheleJD
negozio conosciuto e con titolare competente e gentile (tra l altro presente in facebook di persona nei gruppi più frequentati da tastieristi)
Personalmente tengo molto in considerazione i suoi prezzi perché spesso è tra i più competivi
2 anni fa ho comprato da Moreshow una Yamaha Genos usata
3000 euro
Mi ha fatto pagare la spedizione
Non c'era alcuna assicurata
Per quanto avessi chiesto di porre attenzione all'imballo.è arrivato quasi aperto con un imballo fatiscente.
Che sia arrivato sano...è un miracolo.
"Presente in tutti i gruppi facebook possibili e immaginabili" ( non nel mio perchè un negoziante non dovrebbe stare su gruppi pubblici per adescare clienti) assolutamente deprecabile perchè la sua finalità è solo quella di vendere e non partecipare alle varie discussioni dei vari gruppi.
Probabilmente iscritto anche in questo forum
Meglio così...oltre agli apprezzamenti è bene che legga anche le critiche.
Troppo attaccato ai soldi...in maniera maniacale.
  • wildcat80
  • Membro: Guru
  • Risp: 6676
  • Loc: Genova
  • Thanks: 1424  

13-08-23 20.04

@ Antony
2 anni fa ho comprato da Moreshow una Yamaha Genos usata
3000 euro
Mi ha fatto pagare la spedizione
Non c'era alcuna assicurata
Per quanto avessi chiesto di porre attenzione all'imballo.è arrivato quasi aperto con un imballo fatiscente.
Che sia arrivato sano...è un miracolo.
"Presente in tutti i gruppi facebook possibili e immaginabili" ( non nel mio perchè un negoziante non dovrebbe stare su gruppi pubblici per adescare clienti) assolutamente deprecabile perchè la sua finalità è solo quella di vendere e non partecipare alle varie discussioni dei vari gruppi.
Probabilmente iscritto anche in questo forum
Meglio così...oltre agli apprezzamenti è bene che legga anche le critiche.
Troppo attaccato ai soldi...in maniera maniacale.
È solo un'esperienza personale negativa, come può capitare a tutti.
Io, al di là di conoscerlo personalmente, mi sono sempre trovato bene, non ultimo Modwave arrivato in meno di 24 ore al prezzo più basso del web.
Però le cose possono andare a volte bene e a volte male.
Prima di essere un negoziante, è comunque un musicista, che ha vissuto di musica, e che ad oggi fa service anche per eventi di livello assoluto, suoi strumenti sono stati più volte sul palco dell'Ariston.
...poi se entri in negozio è difficile uscirne a mani vuote, ma quello è un altro discorso emo
  • FastHands

13-08-23 23.47

@ berlex65
Ma certo che ci si può fidare !! E' conosciuto!
mah in realtà io ho fatto 350km per andare a comprare un organo hammond che non aveva in magazzino ho dovuto aspettare che me lo spedisse dal distributore proprio di Roma che cellò sotto casa. Ho conosciuto il tipo mi è apparso abbastanza inquietante come persona, voleva vendermi una cassa bose dicendo che aveva potenza illimitata poi l'ha attaccata e dopo poco distorceva tutto, deduco anche poco competente. Se ha quel prezzo, è perchè ne ha uno aperto dentro il negozio (se cosi si puo chiamare) è un bugigattolo di 30 metri quadri. Il mio consiglio è diffidare, semmai andare di persona sempre. Sono d'accordo con Antony è uno che guarda solo i soldi poi quando ti ha venduto la merce, ciao, io ho avuto vari problemi non ne ha mai voluto sapere niente. Mi spiace ma le persone serie, i venditori seri, sono altri.