Namm21 Kurzweil 2700

  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11116
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 805  

16-01-21 20.46

è da tanto che vorrei prendere la Pc4, ma non avevo particolare fretta forse ho fatto bene ad aspettare.

da ex possessore di tutte le K possibili e ancora possessore del K2000RS, posso dire che a me sembra semplicemente una PC4 con materiali migliori, in particolare la presenza della keybed fatar che mi fa un po cagare come feeling (la stessa delle nord dexibell etc...) però so che è affidabile mentre la Medeli non saprei, ho letto molte lamentele sulla sua durata nel tempo....questa cosa mi fa stare piu tranquilo essendo anche italiana nel caso ci fosse un guasto, inoltre l'alimentazione interna e la funzione audio over usb sono due ottimi plus point.

come potenza cè poco da dire, è una Kurzweil PC4, sicuro il piu potente synth digitale in commercio attualmente, anche se con un ritorno della K mi sarei aspettato qualcosa in piu magari tre volte le forme d'onda campionate mentre sembra che forte ne abbia ancora di piu, invece come estetica direi che non si puo guardare, pur con materiali migliori vedendo la foto mi pare siamo lontani come eleganza sia della serie K classica sia della pc3k/a bella snella con i fianchi in legno.

per l'uso che ne dovrei fare io bestemmierò ma a pensarci mi converrebbe il Forte SE.....andando a vedere, tanto non prendiamoci per il culo le funzioni sono le stesse, meno polifonia, niente FM a 6 operatori ma non è determinante dato che la vast da sola puo fare altrettanto, è solo una semplificazione, se interessa l'import dei sysex della dx7 puo essere utile altrimenti si possono fare cose molto simili ugualmente anche se in maniera meno agevole.
  • Whoispink
  • Membro: Senior
  • Risp: 483
  • Loc: Ferrara
  • Status:
  • Thanks: 43  

16-01-21 21.04

Ma secondo voi faranno la 61 tasti? Più ci penso e più realizzo che per me sarebbe finalmente la macchina ideale, per sostituire finalmente dopo tanti anni il Fantom X6, sempre da utilizzare in accoppiata con Roland XP 80 (che però sto pensando di sostituire con la SL88 grand: la semipesata comincia a starmi stretta...) come semplice prestatasti.
  • afr
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19791
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1196  

16-01-21 22.08

@ Whoispink
Ma secondo voi faranno la 61 tasti? Più ci penso e più realizzo che per me sarebbe finalmente la macchina ideale, per sostituire finalmente dopo tanti anni il Fantom X6, sempre da utilizzare in accoppiata con Roland XP 80 (che però sto pensando di sostituire con la SL88 grand: la semipesata comincia a starmi stretta...) come semplice prestatasti.
Se si vuole mantenere lo stesso layout controlli al massimo si può arrivare ad avere la 76tasti

Per fare una 61 tasti si dovrebbe rinunciare alla sezione pad sulla destra, per cui, temo che non la faranno
  • pentatonic
  • Membro: Expert
  • Risp: 2184
  • Loc: Mantova
  • Status:
  • Thanks: 82  

16-01-21 22.27

in casa Kurzveil riciclano ancora KB3, emulazione hammond che avevo più di dieci anni fa su Pc2r, e che anche allora mi faceva abbastanza pietà.
Kronos ha ancora il motore sono del glorioso CX3, che avevo quindi anni fa.

Uno non compra una workstation flagship per suonare l'Hammond, ci mancherebbe, ma se questi sono elementi indicativi allora credo mi terrò stretto il NS3 ancora per decenni.
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11116
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 805  

16-01-21 22.33

pentatonic ha scritto:
Kronos ha ancora il motore sono del glorioso CX3


si....per quel che riguarda però il resto della capacità di sintesi ed effetti è meglio non fare paragoni credimi. emo

ragionamenti insensati, come sempre, la nord stage ahaahahah una roba che costa 3600 euro e manco ha i punti di split assegnabili, vabbe.
  • darcast
  • Membro: Guest
  • Risp: 83
  • Loc: Varese
  • Status:
  • Thanks: 10  

16-01-21 23.30

A me sembrano finte, mancano le scritte e troppe cose sono copia incolla di modelli esistenti. I pulsanti poi, di gomma stampigliata, si possono vedere a fatica su PC4, non su un top di gamma. Dopo qualche anno si secca "l'inchiostro" e salta via lasciando il pulsante trasparente. Se così fosse la mia K7 rimarrà regina ancora per un po' emoemo
  • Whoispink
  • Membro: Senior
  • Risp: 483
  • Loc: Ferrara
  • Status:
  • Thanks: 43  

17-01-21 00.28

@ afr
Se si vuole mantenere lo stesso layout controlli al massimo si può arrivare ad avere la 76tasti

Per fare una 61 tasti si dovrebbe rinunciare alla sezione pad sulla destra, per cui, temo che non la faranno
Forse basterebbe spostare le due rotelle in basso...ma dipende da cosa c'è sotto...
  • Steruny
  • Membro: Senior
  • Risp: 686
  • Loc: Cagliari
  • Status:
  • Thanks: 57  

17-01-21 07.54

@ orange1978
pentatonic ha scritto:
Kronos ha ancora il motore sono del glorioso CX3


si....per quel che riguarda però il resto della capacità di sintesi ed effetti è meglio non fare paragoni credimi. emo

ragionamenti insensati, come sempre, la nord stage ahaahahah una roba che costa 3600 euro e manco ha i punti di split assegnabili, vabbe.
Quoto tutto, specialmente la prima che hai detto.
Per quanto riguarda Nord, gran belle ma troppo care.
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11116
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 805  

17-01-21 08.46

la nord stage suona da dio, io stesso ho tutta la piano library e la uso con soddisfazione, però è appunto un mix tra stage piano/tastiera da palco come concetto simile a quelle cose del passato come trident, elka piano etc....ossia tastiere a sezioni dedicate, ognuna specializzata a fare una sola cosa.

la kurzweil invece è un synth modulare praticamente, con possibilità di manipolazione sonore illimitate, effetti modulari flessibilissimi, 16 parti completamente indipendenti etc etc....non ci sono sezioni fisse, questo la rende molto molto potente ma anche molto piu difficile da gestire sopratutto in tempo reale.

certo se l'obbiettivo è avere un pianoforte verticale che sembri un piano vero la nord vince senza problemi adesso, kurzweil una libreria di "tastiere" bella come la nord piano library non ce l'ha di suo, dipende insomma dalla situazione, nella pratica non sempre lo strumento con piu possibilità sulla carta si rivela piu efficace, però direi che non ha senso fare paragoni tra due strumenti con un dna cosi diverso.
  • sterky
  • Membro: Expert
  • Risp: 4167
  • Loc: Trento
  • Status:
  • Thanks: 200  

17-01-21 09.37

Quindi rispetto al forte abbiamo:
Scheda audio 2 in integrata
Audio over usb
Ribbon

Ma perdiamo:
Memoria
Eq e compressore sul pannello


Che cacata....................
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11116
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 805  

17-01-21 09.54

mah....cagata non credo proprio.

quell eq che poi fu messo con artis non é poi cosi utile, sarebbe stato piu utile semmai un grafico tipo qll sul yamaha cp300.
comunque in realta la pc3 lo aveva e piu avanzato solo che era dentro nelle funzioni, con un kdfx a 32 unita sicuro anche la k2700 ha una cosa del genere.....che cazzo serve sul pannello, eq sul master alla fine della chain serve solo x compensare eventuali difetti acustici del luogo in cui si suona, non serve averlo sul pannello.

sulla memoria vabbe....a me i due suoni german e japanese mi fan vomitare sia nella versione 16 che in qll ridotta di forte se e pc4.

il resto é molto utile, cazzo il ribbon era una cosa fighissima sul k2500/2600 non lo usavo tantissimo ma quando serviva era bello.

audio over usb oggi é improponibile su prodotti cosi non metterlo, no per me non é male come idea questa K2700.
  • Mac066
  • Membro: Senior
  • Risp: 618
  • Loc: Trento
  • Status:
  • Thanks: 93  

17-01-21 10.06

Il ribbon io ho sempre preferito quello piccolo sotto la modwheel, che rispondeva sia alla posizione che alla pressione. Era fighissimo per dare espressività a certi suoni (lead, ma anche acustici) al posto dell'aftertouch.
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11116
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 805  

17-01-21 10.10

@ Mac066
Il ribbon io ho sempre preferito quello piccolo sotto la modwheel, che rispondeva sia alla posizione che alla pressione. Era fighissimo per dare espressività a certi suoni (lead, ma anche acustici) al posto dell'aftertouch.
si è vero, la K2500/2600 aveva due ribbon uno enorme centrale con tre zone piu quello sotto le wheel, li usavo eccome anche io.
  • pj_korg_tri
  • Membro: Senior
  • Risp: 775
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 30  

17-01-21 10.16

@ Mac066
Praticamente una PC4 dentro uno chassis di metallo e una scheda audio a 2 canali.
Notare poi come siamo passati da 16 GB di flash nel 2014 (col Forte) a....8 GB nel 2021.
riassumerei anch'io cosi ...
Aggiungo che la Pc4 ha la Ram di 2Gb, e solo 50 Multi di frabbrica (sul k2700 ne hanno messi crica 1000 !?)
i materiali sono "coerenti" con il peso totale da 13 Kg.(alimentatore esterno piccolo e leggero - coerente con la macchina.. ;-) )
la tastiera la trovo ancora precisa come quando la acquistai (6 mesi fa circa)..
non l'ho mai portata in giro, ma la suono praticamente tutti i giorni; ma, come tutte le keybed, e' una questione personale (io ad esempio come keybed preferisco la 88 tasti di Mox8 o anche di Casio Px5 o Px560)
  • sterky
  • Membro: Expert
  • Risp: 4167
  • Loc: Trento
  • Status:
  • Thanks: 200  

17-01-21 10.31

@ orange1978
mah....cagata non credo proprio.

quell eq che poi fu messo con artis non é poi cosi utile, sarebbe stato piu utile semmai un grafico tipo qll sul yamaha cp300.
comunque in realta la pc3 lo aveva e piu avanzato solo che era dentro nelle funzioni, con un kdfx a 32 unita sicuro anche la k2700 ha una cosa del genere.....che cazzo serve sul pannello, eq sul master alla fine della chain serve solo x compensare eventuali difetti acustici del luogo in cui si suona, non serve averlo sul pannello.

sulla memoria vabbe....a me i due suoni german e japanese mi fan vomitare sia nella versione 16 che in qll ridotta di forte se e pc4.

il resto é molto utile, cazzo il ribbon era una cosa fighissima sul k2500/2600 non lo usavo tantissimo ma quando serviva era bello.

audio over usb oggi é improponibile su prodotti cosi non metterlo, no per me non é male come idea questa K2700.
Dimmi perché dovrei preferire questa rispetto a forte.....
Solo il ribbon?
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11116
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 805  

17-01-21 10.38

@ sterky
Dimmi perché dovrei preferire questa rispetto a forte.....
Solo il ribbon?
e che ne so io, però leggendo le caratteristiche vedo:

la K2700 per esempio ha 256 voci di polifonia, il forte solo 128, praticamente ha il doppio della polifonia (e considerando il tipo di strumento in cui ogni layer occupa una voce e i layer sono li quasi a dire usamiiiiiiii....non è poco).

il forte ha 3072 locazioni user per i program, e 3072 per i multi/setup....la K2700 sembra 4096 come la pc4.

bisogna poi vedere in futuro, al forte nella versione 4.0 hanno aggiunto la FM a 6 operatori, che invece nella Pc4/K2700 già è presente di serie, se sia mai dovessero aggiungere nuove funzioni alla catena di sintesi potrebbero non essere disponibili per il Forte, ad esempio la FM a 6 operatori non è disponibile per ora negli strumenti come PC3, Artis o Forte Se (e probabilmente non lo sarà mai).

secondo me quindi la K2700 come tradizione kurzweil non è finita, puo essere che in futuro verrà espansa nelle sue possibilità con nuovi aggiornamenti mentre il forte giunto oramai alla 4.0 non penso verrà rivoluzionato piu di tanto.

chissà, magari in futuro re introdurranno nel K2700 il LIVE MODE, che era una caratteristica unica proprio di questa serie, ossia la possibilità di usare l'audio esterno (magari anche dal computer via usb!!!) come componente della VAST, per ora si puo solo mettere gli effetti KDFX sull'audio in ingresso ma non si puo usarlo come "blocco" nella vast, un tempo invece si poteva nella K2500/2600 se dotata di scheda campionatore.

è vero che è una funzione che è stata poco esplorata per via della difficoltà che comportava (e dei costi) però non sarebbe male riproporla, sicuro non succederà mai sul forte.
  • Mac066
  • Membro: Senior
  • Risp: 618
  • Loc: Trento
  • Status:
  • Thanks: 93  

17-01-21 10.48

orange1978 ha scritto:
secondo me la K2700 come tradizione kurzweil non è finita, puo essere che verrà espansa notevolmente nelle sue possibilità con nuovi aggiornamenti, magari anche nuovi campioni, mentre il forte giunto oramai alla 4.0 non penso verrà rivoluzionato.


Questo sicuramente, a me che lascia perplesso è più che altro il lato hardware. Lo schermo resta quello quindi l'interfaccia non cambierà di una virgola. La memoria poi trovo assurdo che il Forte ne abbia addirittura di più. Hanno tolto gli slider coi led quando tutti i costruttori concorrenti li hanno messi a loro volta (Montage, Fantom). Se poi questo si traduce in un prezzo minore (2500/2600 €) allora va anche bene, ma chi parlava di 3500? Col cavolo proprio.
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11116
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 805  

17-01-21 10.52

Mac066 ha scritto:
La memoria poi trovo assurdo che il Forte ne abbia addirittura di più


si ho letto, beh cè da dire che io differenze anche in cuffia tra i piani del forte (parlo dei campioni) che occupano 4 giga cadauno, e quelli del pc4 o del forte se mah....non ne ho sentite molte va.

sugli sliders vabbè, a me per esempio danno abbastanza fastidio tutte quelle luci ovunque però si in effetti è strano, anche se non sono determinanti su, queste sono cavolate, intendo non sono determinanti per la buona riuscita di uno strumento.
se un tastierista pensasse davvero che uno strumento è piu valido di un altro perche ha i led vicino agli sliders gli direi di andare a farsi ricoverare da uno bravo, alla fine ciò che conta davvero sono altre cose.

Mac066 ha scritto:
ma chi parlava di 3500? Col cavolo proprio.


ma chiiii lo ha detto? emo ...gente che quasi sempre si inventano le cose prima ancora che esistano, ma se nemmno esiste una pagina ufficiale del prodotto, e già fanno i prezzi? ...che jamm a fà...
poi potrebbe anche essere, magari costerà anche 4000 euro, chi puo dirlo?
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 3790
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 339  

17-01-21 10.55

orange1978 ha scritto:
alla fine ciò che conta davvero sono altre cose.

Verissimo. Ad esempio, uno dei limiti storici di Kurzweil è la velocità di refresh che limita la possibilità di modulare il suono a frequenze elevate. Sarà mica arrivato il momento in cui questo limite viene finalmente superato?
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11116
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 805  

17-01-21 11.04

@ cecchino
orange1978 ha scritto:
alla fine ciò che conta davvero sono altre cose.

Verissimo. Ad esempio, uno dei limiti storici di Kurzweil è la velocità di refresh che limita la possibilità di modulare il suono a frequenze elevate. Sarà mica arrivato il momento in cui questo limite viene finalmente superato?
si vabbe...anche questo è un problema che non esiste nella pratica al 90% dei casi.

del resto, basterebbe sentire che emulazioni analogiche e che suoni sperimentali hanno tirato fuori alcuni sound designers in questi decenni, per esempio barb and co. con i sound sets vortex, moose attack, i tre sound set pulsar....o gli ungheresi là come si chiamano art of sound? ....o quelli del sito "enjoy the sirens".

nessuno di voi mi ci gioco le balle (ME compreso lo ammetto!) sarebbe in grado di fare cose simili manco con due modulari, quindi alla fine come al solito si parla si parla si parla di limiti, problemi etc....quando il vero problema non sono gli strumenti.

kurzweil non è criticabile in alcun modo, trovami un synth che è in grado SENZA CAMPIONI esterni di emularmi tutte le sonorità classiche analogiche e digitali dal 1970 a oggi come hanno fatto quei sound designers inglesi sul sito enjoy the sirens, quali limiti??? la modulazione in banda audio aahaha ma vattin.

guarda se la gente sopratutto all'estero ragionasse come leggo qui sul forum, giornate a discutere sul nulla (led che non ci sono, kb3 che è freddo, la modulazione in banda audio etc etc) non uscirebbe piu manco un disco, perche anziche produrre e suonare sarebbero tutti li a farsi pippe inutili.
cè gente che come dice un mio amico sta a fà i miliardi con una motu ultralite e un mac con FL studio, non con convertitore apogee e pro tools hdx....e noi stiamo qui a chiederci PERCHE kurzweil non ha messo i led sugli sliders? ma stiamo scherzando....