Studiologic Numa X Piano (GT, 88, 73)

  • Dadopotter
  • Membro: Expert
  • Risp: 1642
  • Loc: Torino
  • Thanks: 147  

31-01-22 10.53

@ maxpiano69
Roberto_Forest ha scritto:
A parte i suoni

Un dettaglio... comunque sono curioso anche io di provarla e (proprio per il discorso suoni) mi interesserebbe ancor di più se a breve montassero al TP110 anche sulle SL Studio (e magari includendo anche il supporto USB Audio, ma sarebbe OK anche senza)
sarebbe una rivoluzione per il settore master pesate!!!

mi ha sempre frenato l’acquisto di molti strumenti questa tp100
  • Dantes
  • Membro: Expert
  • Risp: 2323
  • Loc: Livorno
  • Thanks: 211  

31-01-22 10.55

@ Roberto_Forest
A parte i suoni, sì, spacca!
perchè dici " a parte i suoni" ? L'impressione dal tubo per me è buona, poi si sa.. la prova va fatta !
  • jeedo
  • Membro: Senior
  • Risp: 586
  • Loc: Pisa
  • Thanks: 153  

31-01-22 11.10

Se a qualcuno interessa c'è un usato in vendita QUI.

Non sono il venditore e nemmeno lo conosco, ma visto l'interesse suscitato magari a qualcuno può essere utile!
  • Bob_Braces
  • Membro: Senior
  • Risp: 273
  • Loc: Bolzano
  • Thanks: 102  

31-01-22 12.25

@ Roberto_Forest
A parte i suoni, sì, spacca!
Personalmente, non ho più scritto nulla perché aspettavo di provarla in gruppo per avere altre impressioni, ma a turno c'è sempre qualcuno (me compreso) con i figli piccoli in quarantena...
Rispetto a quanto avevo già scritto posso aggiungere qualche bit.
- per me i piani elettrici sono ottimi in assoluto e, soprattutto, ottima è l'interazione tasto suono. Non avevo precedenti esperienze di piani a modelli fisici, ma posso confermare cose che avevo letto sul Crumar Seven: indipendentemente dal realismo, si ha l'impressione di avere sotto le dita uno strumento "vivo" e con una sua propria personalità. Al di là dei vari preset già presenti, il suono lo si può completamente stravolgere e adattare a quello che si ha in mente.
- effettistica complessivamente molto buona. Il giudizio è la media tra i molti effetti di ambiente eccellenti (penso solo come esempio ai phaser) e al rotary, che è usabile ma non allo stesso livello. Overdrive e distorsione buoni. Una cosa che mi piacerebbe fosse aggiunta è un eq parametrico negli FX Insert. C'è un già un eq per ognuno dei due insert, ma i tagli di frequenza sono fissi. Il parametrico c'è solo come effetto master.
- per gli hammond ci sono campioni di alcune combinazioni di drawbar classiche, vanno bene per qualche piccola parte o in emergenza (c'è però un preset Brian Auger, quindi dritto, che almeno in cuffia è ottimo). Non l'ho presa per gli organi e non mi sembra il suo mestiere. Il trigger alto della TP110 è comunque un plus
- i campioni di synth non sono tantissimi, ma mi sembrano tutti molto usabili. Per capirci in modo grossolano, a mio giudizio i synth, che sono più facili da condire cone gli effetti, sono meglio che gli hammond. Una cosa che ho notato è che non c'è molta gradualità nei parametri modificabili. Intendo ad esempio che su una scala disponibile di 127 step per modificare l'attacco di un suono, il range realmente usabile è un bel po' più ridotto. Non dico che sia come i pot del volume degli ampli Fender, ma siamo un po' in quel campionato emo
- nei piani acustici c'è ed è regolabile la string resonance rispetto al pedale del sustain premuto o meno, ma manca la risonanza simpatetica delle corde o almeno io non sono riuscito a tirarla fuori. Per il resto, in casa li ho suonati per parecchio tempo ed è sempre sorprendente come l'orecchio si abitui e si adatti (non sento praticamente più quell'enfasi sui bassi che percepivo così netta all'inizio). Confermo il giudizio positivo e sostanzialmente le cose che avevo già scritto, ma come dicevo sono curioso di sentire come escono nei mix live, vi farò sapere.
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 21022
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2518  

31-01-22 12.39

@ Bob_Braces
Personalmente, non ho più scritto nulla perché aspettavo di provarla in gruppo per avere altre impressioni, ma a turno c'è sempre qualcuno (me compreso) con i figli piccoli in quarantena...
Rispetto a quanto avevo già scritto posso aggiungere qualche bit.
- per me i piani elettrici sono ottimi in assoluto e, soprattutto, ottima è l'interazione tasto suono. Non avevo precedenti esperienze di piani a modelli fisici, ma posso confermare cose che avevo letto sul Crumar Seven: indipendentemente dal realismo, si ha l'impressione di avere sotto le dita uno strumento "vivo" e con una sua propria personalità. Al di là dei vari preset già presenti, il suono lo si può completamente stravolgere e adattare a quello che si ha in mente.
- effettistica complessivamente molto buona. Il giudizio è la media tra i molti effetti di ambiente eccellenti (penso solo come esempio ai phaser) e al rotary, che è usabile ma non allo stesso livello. Overdrive e distorsione buoni. Una cosa che mi piacerebbe fosse aggiunta è un eq parametrico negli FX Insert. C'è un già un eq per ognuno dei due insert, ma i tagli di frequenza sono fissi. Il parametrico c'è solo come effetto master.
- per gli hammond ci sono campioni di alcune combinazioni di drawbar classiche, vanno bene per qualche piccola parte o in emergenza (c'è però un preset Brian Auger, quindi dritto, che almeno in cuffia è ottimo). Non l'ho presa per gli organi e non mi sembra il suo mestiere. Il trigger alto della TP110 è comunque un plus
- i campioni di synth non sono tantissimi, ma mi sembrano tutti molto usabili. Per capirci in modo grossolano, a mio giudizio i synth, che sono più facili da condire cone gli effetti, sono meglio che gli hammond. Una cosa che ho notato è che non c'è molta gradualità nei parametri modificabili. Intendo ad esempio che su una scala disponibile di 127 step per modificare l'attacco di un suono, il range realmente usabile è un bel po' più ridotto. Non dico che sia come i pot del volume degli ampli Fender, ma siamo un po' in quel campionato emo
- nei piani acustici c'è ed è regolabile la string resonance rispetto al pedale del sustain premuto o meno, ma manca la risonanza simpatetica delle corde o almeno io non sono riuscito a tirarla fuori. Per il resto, in casa li ho suonati per parecchio tempo ed è sempre sorprendente come l'orecchio si abitui e si adatti (non sento praticamente più quell'enfasi sui bassi che percepivo così netta all'inizio). Confermo il giudizio positivo e sostanzialmente le cose che avevo già scritto, ma come dicevo sono curioso di sentire come escono nei mix live, vi farò sapere.
Un thanks per questo resoconto, Bob
  • Roberto_Forest
  • Membro: Expert
  • Risp: 3227
  • Loc: Vicenza
  • Thanks: 392  

31-01-22 13.09

@ Dantes
perchè dici " a parte i suoni" ? L'impressione dal tubo per me è buona, poi si sa.. la prova va fatta !
Dalle demo spesso il suono di piano acustico non mi piace, in alcune è quasi inascoltabile, in alcune demo è appena sufficiente. I suoni contorno sono irrilevanti. Il rhodes non saprei, non mi esprimo, non li ho ancora capiti. Poi ok, bisogna provarli.

Non, utile la recensione, ma non ho capito il tuo background, riesci a paragonarla a Nord o Yamaha per i piani?
  • Bob_Braces
  • Membro: Senior
  • Risp: 273
  • Loc: Bolzano
  • Thanks: 102  

31-01-22 15.19

@ Roberto_Forest
Dalle demo spesso il suono di piano acustico non mi piace, in alcune è quasi inascoltabile, in alcune demo è appena sufficiente. I suoni contorno sono irrilevanti. Il rhodes non saprei, non mi esprimo, non li ho ancora capiti. Poi ok, bisogna provarli.

Non, utile la recensione, ma non ho capito il tuo background, riesci a paragonarla a Nord o Yamaha per i piani?
Alcune info di contesto le avevo già messe, in ogni caso:
- ho un nord electro waterfall
- credo di conoscere bene i suoni yamaha
- a parità di gamma, preferisco le keybed degli stage piano roland (non i suoni) a quelle yamaha. Per me, tastiera RD700NX (ma forse anche GX) > tastiera CP4
- per quello che faccio io di solito col piano (pop rock), non trovo i suoni Roland così male come a volte se ne parla qui
- sempre per quello che ci devo fare io, non trovo irrilevanti i suoni di contorno di uno strumento come il Numa X Piano. Per dire, uno dei motivi per cui l'ho preso a scatola chiusa è la presenza del mixerino a 4 ingressi con effetti
In sostanza, non ho preso il Numa perché volevo il miglior suono di piano (che poi non esiste...), ma il miglior compromesso tra:
- peso strumento/tastiera pesata a 73 tasti
- suoni di piano acustici/elettrici
- suoni di contorno
- capacità "extra" (funzioni master, mixer, ecc.)
- prezzo
I concorrenti non mi sembrano al momento moltissimi: Yamaha CP/YC 73 e Nord Piano/Electro 73HP. Hanno alcune cose migliori, altre peggiori, Yamaha e Nord costano molto o moltissimo di più, pesano di più.
E' un'ovvietà affermare che ciascuno trova poi il punto di equilibrio tra la cose che, per lui, contano di più.
  • JoelFan
  • Membro: Expert
  • Risp: 2511
  • Loc: Milano
  • Thanks: 346  

31-01-22 21.12

Aggiungo, oltre alla richiesta di eq parametrico per zona giustamente avanzata da Bob, qualche altra piccola richiesta (sai mai che la prossima release di firmware venga dedotta anche dai nostri commenti):

- La possibilità di escludere dall'output il segnale proveniente dal mixer 4 tracce, permettendo così di far funzionare il mixer come monitoraggio del tastierista, un po' come faceva la nord electro 5 che non faceva uscire dall'out il segnale in aux in.

- La possibilità che il MIDI esca contemporaneamente da USB e da MIDI OUT.

- Parametri più raffinati per la zona, al momento l'editing è un poco essenziale, ad esempio la dinamica è regolabile al momento solo a livello globale, non per zona.

- Va beh, che dire, e poi suoni e ancora nuovi suoni.
  • reto961
  • Membro: Senior
  • Risp: 322
  • Loc: Bari
  • Thanks: 22  

01-02-22 18.26

@ Bob_Braces
Alcune info di contesto le avevo già messe, in ogni caso:
- ho un nord electro waterfall
- credo di conoscere bene i suoni yamaha
- a parità di gamma, preferisco le keybed degli stage piano roland (non i suoni) a quelle yamaha. Per me, tastiera RD700NX (ma forse anche GX) > tastiera CP4
- per quello che faccio io di solito col piano (pop rock), non trovo i suoni Roland così male come a volte se ne parla qui
- sempre per quello che ci devo fare io, non trovo irrilevanti i suoni di contorno di uno strumento come il Numa X Piano. Per dire, uno dei motivi per cui l'ho preso a scatola chiusa è la presenza del mixerino a 4 ingressi con effetti
In sostanza, non ho preso il Numa perché volevo il miglior suono di piano (che poi non esiste...), ma il miglior compromesso tra:
- peso strumento/tastiera pesata a 73 tasti
- suoni di piano acustici/elettrici
- suoni di contorno
- capacità "extra" (funzioni master, mixer, ecc.)
- prezzo
I concorrenti non mi sembrano al momento moltissimi: Yamaha CP/YC 73 e Nord Piano/Electro 73HP. Hanno alcune cose migliori, altre peggiori, Yamaha e Nord costano molto o moltissimo di più, pesano di più.
E' un'ovvietà affermare che ciascuno trova poi il punto di equilibrio tra la cose che, per lui, contano di più.
nord piano 5 73 non e' HP
  • Sbaffone
  • Membro: Expert
  • Risp: 1480
  • Loc:
  • Thanks: 237  

02-02-22 20.34

se riesco a vendere la nord mi compro la GT
  • Pippo18
  • Membro: Senior
  • Risp: 593
  • Loc:
  • Thanks: 203  

02-02-22 22.02

@ Sbaffone
se riesco a vendere la nord mi compro la GT
Sei riuscito a provarla o vai di acquisto al buio?
  • Sbaffone
  • Membro: Expert
  • Risp: 1480
  • Loc:
  • Thanks: 237  

02-02-22 22.15

@ Pippo18
Sei riuscito a provarla o vai di acquisto al buio?
al buio, se è una ciofeca vado a casa di zeri a far due chiacchiere... emo
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10780
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 1051  

02-02-22 23.09

@ Sbaffone
al buio, se è una ciofeca vado a casa di zeri a far due chiacchiere... emo
emo ti facevo piu per la 73
  • MarianoM
  • Membro: Senior
  • Risp: 451
  • Loc: Avellino
  • Thanks: 23  

07-02-22 17.07

Comunque in giro neanche l'ombra di questi strumenti. Disponibilità niente
  • GianfrixMG
  • Membro: Senior
  • Risp: 555
  • Loc: Bari
  • Thanks: 71  

07-02-22 23.51

@ MarianoM
Comunque in giro neanche l'ombra di questi strumenti. Disponibilità niente
Nei negozi almeno dalle mie parti apparentemente nulla. Online solo dei B-Stock ed un usato, mentre per il nuovo leggo di disponibilità a Giugno...
  • berlex65
  • Membro: Expert
  • Risp: 4147
  • Loc: Siena
  • Thanks: 308  

08-02-22 08.24

GianfrixMG ha scritto:
Online solo dei B-Stock e

Appunto basta prendere i b-stock...risparmi anche un bel po'.
Dal tedesco consegna 1/2 settimane. Ormai comanda lui emoemo.
Ciao
Paolo
  • GianfrixMG
  • Membro: Senior
  • Risp: 555
  • Loc: Bari
  • Thanks: 71  

08-02-22 08.58

berlex65 ha scritto:
Dal tedesco consegna 1/2 settimane. Ormai comanda lui .

Il tedesco mette spesso quelle date e poi proroga, quindi mi fido poco. Che poi, non ce l'abbiamo noi in Italia, dove viene prodotto, e ce l'hanno prima in Germania? emo
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 21022
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2518  

08-02-22 09.15

@ GianfrixMG
berlex65 ha scritto:
Dal tedesco consegna 1/2 settimane. Ormai comanda lui .

Il tedesco mette spesso quelle date e poi proroga, quindi mi fido poco. Che poi, non ce l'abbiamo noi in Italia, dove viene prodotto, e ce l'hanno prima in Germania? emo
Possibilissimo, se il mercato che viene raggiunto da un determinato distributore (tedesco o altro) è maggiore per quantità ed anche copertura geografica e quindi è anche interesse del produttore servirlo prima...
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10780
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 1051  

08-02-22 09.31

con la numa compact 2 c’era lo stesso problema, non fu disponibile dai soliti noti per un bel po, però il negozio vicino casa me la fece arrivare in una settimana. io uscirei a domandare.
  • berlex65
  • Membro: Expert
  • Risp: 4147
  • Loc: Siena
  • Thanks: 308  

08-02-22 10.25

GianfrixMG ha scritto:
Che poi, non ce l'abbiamo noi in Italia, dove viene prodotto, e ce l'hanno prima in Germania?

Beh è già successo cosi quando è partita la vendita...Quindi?emoemo...