Tastiere di oggi nei live

  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24170
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3274  

12-02-24 15.48

amahori ha scritto:
ma se io volessi, o dovessi e sapete il perchè da tastieristi, incattivire il suono, oltre al caricare le medie, potrei sovrapporre due suoni identici ? Tipo due b3 jazz o due pianoforti. Sarebbe più completo o più corposo?


Se in un synth digitale sovrapponi due suoni identici al 100% non cambia niente (è come fare (A+A)/2 invece di A) quindi è solo uno spreco di risorse=voci del synth
  • clouseau57
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10783
  • Loc: Napoli
  • Thanks: 586  

12-02-24 15.57

Ho maneggiato e suonato tante tastiere ma 3 solamente riuscivano a “bucare il mixer” come intendi tu emo

Korg Trinity o Triton in versione tastiera o rack
Motif ES
Tastiere Nord , tutte
Seguono piu’ o meno indecentemente...
Kurzweil, Roland U220, Gem RPX, Korg Arranger serie PA
emo
  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 3576
  • Loc: Udine
  • Thanks: 243  

12-02-24 17.03

@ clouseau57
Ho maneggiato e suonato tante tastiere ma 3 solamente riuscivano a “bucare il mixer” come intendi tu emo

Korg Trinity o Triton in versione tastiera o rack
Motif ES
Tastiere Nord , tutte
Seguono piu’ o meno indecentemente...
Kurzweil, Roland U220, Gem RPX, Korg Arranger serie PA
emo
Ho avuto Kurzweil, Korg, Yamaha. La prima esce subito perché i suoni sono equalizzati con medie molto presenti e campioni semplici. Con tutte le altre, ho ottenuto risultati più o meno sovrapponibili smanettando un po' di più. Con modx ho trovato la quadra: leggera, bensuonante, facile da programmare..
  • amahori
  • Membro: Senior
  • Risp: 177
  • Loc:
  • Thanks: 22  

13-02-24 15.57

Io ho notato una cosa: mi alleno con uno smartphone collegato in audio-in e ci suono sopra. Il suono nelle cuffie del brano è meno piacevole, si sentiva meglio l'ingresso della ES7. Sicuramente i convertitori dac erano di altissima qualità, ma forse, come scritto più volte, la scelta di equalizzazione è diversa ed è più flat. Strano perchè i chip dac negli ultimi anni hanno fatto passi da gigante, vero che la componentistica che lo integra è importante, ma un dac cinese Topping recente non sfigura , anzi, con un top di gamma di vent'anni fa. Alzerò le medie e le alte , sui B3, per dare più cattiveria. Sul forum Roland FA ci sono consigli per creare qualche buon suono dove è carente. Per il resto, con la funzione Pad e la facilità di programmazione, la FA mi sta divertendo e mi offre possibilità che con la Motif non avevo.
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 3402
  • Loc: Verona
  • Thanks: 790  

13-02-24 22.52

amahori ha scritto:
Per il resto, con la funzione Pad e la facilità di programmazione, la FA mi sta divertendo e mi offre possibilità che con la Motif non avevo.


Mi fa piacere... alla fine un po' tutte le tastiere hanno la "coperta corta" spero che con la FA tu possa trovare motivi di soddisfazione sufficienti per divertirti.
  • vin_roma
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9142
  • Loc: Roma
  • Thanks: 1118  

14-02-24 01.11

Che avete ritirato fuori...
...i bei thread di una volta emo
  • 1paolo
  • Membro: Guru
  • Risp: 4854
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 586  

14-02-24 14.35

@ clouseau57
Ho maneggiato e suonato tante tastiere ma 3 solamente riuscivano a “bucare il mixer” come intendi tu emo

Korg Trinity o Triton in versione tastiera o rack
Motif ES
Tastiere Nord , tutte
Seguono piu’ o meno indecentemente...
Kurzweil, Roland U220, Gem RPX, Korg Arranger serie PA
emo
Confermo Korg Trinity e aggiungo Kurzweil K2500
  • greg
  • Membro: Expert
  • Risp: 2511
  • Loc: Salerno
  • Thanks: 72  

15-02-24 07.26

Mah.....E' vero tutto e il suo contrario. Io avevo , nella notte dei tempi, un synth Jen Sx2000, quello bucava le pareti. Mi sentivano in tutto il quartiere con un amplificatorino FBT da 50 watt....Poi gli amici avevano Rhodes che non era affatto scontato riuscire a farlo ?suonare? se non avevi almeno un Jazz chorus o un Twin reverb.....per dire....quindi non è solo un fatto di costo di strumenti, ma di tipologia. Sono d'accorco riguardo i romplayers in generale, lì è un altro discorso......
  • WTF_Bach
  • Membro: Expert
  • Risp: 2396
  • Loc: .
  • Thanks: 768  

15-02-24 11.15

Ma un buon Makita secondo me buca anche il mixer più rognoso.
  • Sbaffone
  • Membro: Expert
  • Risp: 2805
  • Loc:
  • Thanks: 539  

15-02-24 11.58

@ WTF_Bach
Ma un buon Makita secondo me buca anche il mixer più rognoso.
emo
  • d_phatt
  • Membro: Guru
  • Risp: 4505
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 953  

15-02-24 12.02

@ WTF_Bach
Ma un buon Makita secondo me buca anche il mixer più rognoso.
Una volta l'ho detto a un fonico, mi ha guardato malissimo e non ho capito perché.
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24170
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3274  

15-02-24 13.02

@ d_phatt
Una volta l'ho detto a un fonico, mi ha guardato malissimo e non ho capito perché.
Perchè preferiva un Black & Decker? emo
  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 3576
  • Loc: Udine
  • Thanks: 243  

15-02-24 13.29

Con tutta la tecnologia a nostra disposizione, non è possibile non riuscire a farsi sentire in un mix. Se non ci sentono, va abbassato il resto dei volumi o bilanciato le frequenze con dei tagli dove c'è troppa confusione. Inutile fare la corsa alla tastiera che buca di più, quando ce l'abbiamo tutti a casa. La tastiera che buca, è quella programmata bene e mixata in maniera corretta.
  • d_phatt
  • Membro: Guru
  • Risp: 4505
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 953  

15-02-24 13.31

@ maxpiano69
Perchè preferiva un Black & Decker? emo
Non lo so, la prossima volta provo a chiederglielo emo
  • clouseau57
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10783
  • Loc: Napoli
  • Thanks: 586  

15-02-24 13.35

vin_roma ha scritto:
Che avete ritirato fuori...
...i bei thread di una volta

Gia’... emo
  • JoelFan
  • Membro: Expert
  • Risp: 2602
  • Loc: Milano
  • Thanks: 380  

15-02-24 13.45

In live occorre avere volumi costanti, più che alti.

Suggerisco sempre un suono un poco compresso, oppure può bastare ridurre la dinamica della tastiera.

Guardati questo video, che è specifico per MODX ma fondamentalmente dice quello che ti ho appena scritto.
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 3402
  • Loc: Verona
  • Thanks: 790  

15-02-24 14.48

Scusate l'OT... emo @greg ti ho scritto un messaggio privato... quando puoi mi rispondi?
ciaoemo
  • Teo777
  • Membro: Guest
  • Risp: 129
  • Loc:
  • Thanks: 6  

15-02-24 15.04

Io non sono mai stato un grande smanettone e programmatore di suoni... mi sono spesso accontentato di suonare alcuni preset e solo ultimamente ho creato performance con l'S90 yamaha e ora performace discretamente complesse con la ModX8 che ha sostituito l'S90.
In passato ho suonato anche il P250.
In LIVE con P250 e S90 anche utilizzando preset non ho MAI avuto problemi a farmi sentire nel MIX mentre con la MODX ho talvolta problemi con i pianoforti acustici e ho dovuto smanettare un po' con l'EQ e ad altre cose per trovare suoni che bucassero il mix. Talvolta suono il P125 yamaha in live e lì è ancora peggio.
  • 1paolo
  • Membro: Guru
  • Risp: 4854
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 586  

15-02-24 15.09

@ Teo777
Io non sono mai stato un grande smanettone e programmatore di suoni... mi sono spesso accontentato di suonare alcuni preset e solo ultimamente ho creato performance con l'S90 yamaha e ora performace discretamente complesse con la ModX8 che ha sostituito l'S90.
In passato ho suonato anche il P250.
In LIVE con P250 e S90 anche utilizzando preset non ho MAI avuto problemi a farmi sentire nel MIX mentre con la MODX ho talvolta problemi con i pianoforti acustici e ho dovuto smanettare un po' con l'EQ e ad altre cose per trovare suoni che bucassero il mix. Talvolta suono il P125 yamaha in live e lì è ancora peggio.
Penso che sia anche dovuto dalla catena effetti delle tastiere di ultima generazione.
Quando li senti in cuffia hanno un effetto notevole ma poi, nel mix del gruppo tutta questa effettistica rende il suono meno definito
  • Roberto_Forest
  • Membro: Expert
  • Risp: 3670
  • Loc: Vicenza
  • Thanks: 510  

15-02-24 15.36

Non solo gli effetti, anche la stereofonia. Una volta le tastiere erano programmate per suonare bene in un impianto, ora invece in cuffia. Quindi stereofonia esagerata, bellissima in cuffia, che poi dal vivo il risultato è un suono vago, che non buca il mix, come si dice. Infatti i maggiori problemi si hanno con i suoni più stereo, quali piani acustici e strings.