Anche GSi nel forum

  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 2778
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 510  

13-09-21 14.21

Ritiro su questo thread per fare una semplice domanda a ziokiller o ad altre eventuali persone in possesso di questa informazione.

Da quale modello di pianoforte sono stati campionati i due Venice? Giusto per curiosità.
  • filigroove
  • Membro: Expert
  • Risp: 3516
  • Loc: Pistoia
  • Thanks: 264  

13-09-21 14.28

@ d_phatt
Ritiro su questo thread per fare una semplice domanda a ziokiller o ad altre eventuali persone in possesso di questa informazione.

Da quale modello di pianoforte sono stati campionati i due Venice? Giusto per curiosità.
Mi par di ricordare da un C7
  • ziokiller
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9340
  • Loc: Treviso
  • Thanks: 1218  

13-09-21 15.16

filigroove ha scritto:
Mi par di ricordare da un C7


Non l'abbiamo mai rivelato. Comunque era uno Yamaha.
  • filigroove
  • Membro: Expert
  • Risp: 3516
  • Loc: Pistoia
  • Thanks: 264  

13-09-21 15.25

@ ziokiller
filigroove ha scritto:
Mi par di ricordare da un C7


Non l'abbiamo mai rivelato. Comunque era uno Yamaha.
Ah, allora nel mio mondo platonico delle idee, Yamaha a coda=C7.
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 2778
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 510  

13-09-21 15.47

@ ziokiller
filigroove ha scritto:
Mi par di ricordare da un C7


Non l'abbiamo mai rivelato. Comunque era uno Yamaha.
Mi pareva infatti, dato che non sono riuscito a leggerlo da nessuna parte. Grazie!
  • Dadopotter
  • Membro: Expert
  • Risp: 1642
  • Loc: Torino
  • Thanks: 147  

13-09-21 17.43

@ ziokiller
filigroove ha scritto:
Mi par di ricordare da un C7


Non l'abbiamo mai rivelato. Comunque era uno Yamaha.
Zio ma come regalino natalizio al mojo 61, un Venice al posto dell’attuale acustico, ce lo fate? emoemoemo
  • JohnBarleycorn
  • Membro: Expert
  • Risp: 2260
  • Loc: Sassari
  • Thanks: 117  

13-09-21 20.25

@ Dadopotter
Zio ma come regalino natalizio al mojo 61, un Venice al posto dell’attuale acustico, ce lo fate? emoemoemo
E’ un bell’ upgrade rispetto al piano di default di gemini, credo che anche il mojo abbia lo stesso campione di default del gemini. Ho visto delle anteprime da GSI dove sono in fase di campionamento di un grand piano ed un cp 80, con un nuovo robot e sopratutto un nuovo software che pare comprimere molto bene senza grosse perdite di qualità.
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 2778
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 510  

13-09-21 20.47

@ Dadopotter
Zio ma come regalino natalizio al mojo 61, un Venice al posto dell’attuale acustico, ce lo fate? emoemoemo
La tua occasione per avere il Venice e molto altro l'hai avuta emoemo
  • Dadopotter
  • Membro: Expert
  • Risp: 1642
  • Loc: Torino
  • Thanks: 147  

13-09-21 21.10

@ d_phatt
La tua occasione per avere il Venice e molto altro l'hai avuta emoemo
vero ma sai che la qualità dello strumento e l’interazione che ha ha avuto la meglio!

poi si sa mai che ad un certo punto non scappi anche un gemini...magari quando esce il controller crumar o quando esce il dmc nuovo emo
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 2778
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 510  

14-09-21 10.57

@ Dadopotter
vero ma sai che la qualità dello strumento e l’interazione che ha ha avuto la meglio!

poi si sa mai che ad un certo punto non scappi anche un gemini...magari quando esce il controller crumar o quando esce il dmc nuovo emo
Beh sì alla fine cercavi un Hammond, e il Mojo è top! :)
  • ziokiller
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9340
  • Loc: Treviso
  • Thanks: 1218  

14-09-21 11.03

@ Dadopotter
Zio ma come regalino natalizio al mojo 61, un Venice al posto dell’attuale acustico, ce lo fate? emoemoemo
In realtà stiamo esplorando la possibilità di sostituire il piano di default del Mojo61 (tanto criticato per "moda", ma in realtà non è niente male). Il problema è che la piattaforma del Mojo61 non è pronta per l'installazione di nuovi campioni, quindi bisognerebbe operare un "hack" che modifichi qualcosa senza possibilità di ritorno, cioè una volta modificato il firmware col nuovo campione, se a qualcuno piaceva più il vecchio (cosa che secondo la legge di Murphy succederà al 100%) non ci sarà più la possibilità di tornare indietro, quindi si rischia che per accontentare gli utenti si crea ancora più scontento. Quindi ci stiamo pensando, io sono sfavorevole, i miei soci sono titubanti...

Il problema di base resta che il Mojo61 ha una tastiera da organo leggerissima e veloce, e ci possiamo metter su tutti i piani più bellissimissimi che esistono, ma se si pesta come cani sui tasti si sentirà solo il 5% del suono del pianoforte e si avrà la tendenza a dire che il piano è brutto, non è dinamico, e blah blah blah, quando invece tutto sta nel come il musicista usa - male - le sue manine.

  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 2778
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 510  

14-09-21 11.10

@ ziokiller
In realtà stiamo esplorando la possibilità di sostituire il piano di default del Mojo61 (tanto criticato per "moda", ma in realtà non è niente male). Il problema è che la piattaforma del Mojo61 non è pronta per l'installazione di nuovi campioni, quindi bisognerebbe operare un "hack" che modifichi qualcosa senza possibilità di ritorno, cioè una volta modificato il firmware col nuovo campione, se a qualcuno piaceva più il vecchio (cosa che secondo la legge di Murphy succederà al 100%) non ci sarà più la possibilità di tornare indietro, quindi si rischia che per accontentare gli utenti si crea ancora più scontento. Quindi ci stiamo pensando, io sono sfavorevole, i miei soci sono titubanti...

Il problema di base resta che il Mojo61 ha una tastiera da organo leggerissima e veloce, e ci possiamo metter su tutti i piani più bellissimissimi che esistono, ma se si pesta come cani sui tasti si sentirà solo il 5% del suono del pianoforte e si avrà la tendenza a dire che il piano è brutto, non è dinamico, e blah blah blah, quando invece tutto sta nel come il musicista usa - male - le sue manine.

Interessante. Grazie a prescindere per la vostra "apertura" nel discutere di questi strumenti.
Magari (se a livello di tempo e risorse non vi costa troppo), potreste rendere disponibile questo aggiornamento con "hack" come facoltativo e con un bel disclaimer. Alla fine si tratta di una tastiera con interfaccia da organo e potrebbe anche starci.
Poi sarà che io generalmente di atteggiamento sono ben disposto, e purtroppo non per tutti sembra essere così.

Ma lo scrivo giusto per fare due chiacchiere, non possiedo neanche il Mojo.
  • Dadopotter
  • Membro: Expert
  • Risp: 1642
  • Loc: Torino
  • Thanks: 147  

14-09-21 13.31

@ ziokiller
In realtà stiamo esplorando la possibilità di sostituire il piano di default del Mojo61 (tanto criticato per "moda", ma in realtà non è niente male). Il problema è che la piattaforma del Mojo61 non è pronta per l'installazione di nuovi campioni, quindi bisognerebbe operare un "hack" che modifichi qualcosa senza possibilità di ritorno, cioè una volta modificato il firmware col nuovo campione, se a qualcuno piaceva più il vecchio (cosa che secondo la legge di Murphy succederà al 100%) non ci sarà più la possibilità di tornare indietro, quindi si rischia che per accontentare gli utenti si crea ancora più scontento. Quindi ci stiamo pensando, io sono sfavorevole, i miei soci sono titubanti...

Il problema di base resta che il Mojo61 ha una tastiera da organo leggerissima e veloce, e ci possiamo metter su tutti i piani più bellissimissimi che esistono, ma se si pesta come cani sui tasti si sentirà solo il 5% del suono del pianoforte e si avrà la tendenza a dire che il piano è brutto, non è dinamico, e blah blah blah, quando invece tutto sta nel come il musicista usa - male - le sue manine.

grazie per le info e per la disponibilità!

posso comprendere il tuo punto di vista e ci mancherebbe, eventualmente invece sarebbe interessante la possibilità di abilitare in qualche modo gli ep sul canale midi 2 così da poterli suonare sul lower manual che è posizionato meglio per l’utente!

  • Dadopotter
  • Membro: Expert
  • Risp: 1642
  • Loc: Torino
  • Thanks: 147  

14-09-21 13.35

@ d_phatt
Interessante. Grazie a prescindere per la vostra "apertura" nel discutere di questi strumenti.
Magari (se a livello di tempo e risorse non vi costa troppo), potreste rendere disponibile questo aggiornamento con "hack" come facoltativo e con un bel disclaimer. Alla fine si tratta di una tastiera con interfaccia da organo e potrebbe anche starci.
Poi sarà che io generalmente di atteggiamento sono ben disposto, e purtroppo non per tutti sembra essere così.

Ma lo scrivo giusto per fare due chiacchiere, non possiedo neanche il Mojo.
condivido, sopratutto per la grande disponibilità al dialogo aperto!
  • JohnBarleycorn
  • Membro: Expert
  • Risp: 2260
  • Loc: Sassari
  • Thanks: 117  

14-09-21 19.04

@ ziokiller
In realtà stiamo esplorando la possibilità di sostituire il piano di default del Mojo61 (tanto criticato per "moda", ma in realtà non è niente male). Il problema è che la piattaforma del Mojo61 non è pronta per l'installazione di nuovi campioni, quindi bisognerebbe operare un "hack" che modifichi qualcosa senza possibilità di ritorno, cioè una volta modificato il firmware col nuovo campione, se a qualcuno piaceva più il vecchio (cosa che secondo la legge di Murphy succederà al 100%) non ci sarà più la possibilità di tornare indietro, quindi si rischia che per accontentare gli utenti si crea ancora più scontento. Quindi ci stiamo pensando, io sono sfavorevole, i miei soci sono titubanti...

Il problema di base resta che il Mojo61 ha una tastiera da organo leggerissima e veloce, e ci possiamo metter su tutti i piani più bellissimissimi che esistono, ma se si pesta come cani sui tasti si sentirà solo il 5% del suono del pianoforte e si avrà la tendenza a dire che il piano è brutto, non è dinamico, e blah blah blah, quando invece tutto sta nel come il musicista usa - male - le sue manine.

Il piano di default (credo sia lo stesso piano D del Gemini) va benissimo in ambito di gruppo, viene fuori molto bene soprattutto sul rock, in alcuni brani lo preferisco ai nuovi, invece in ambito Jazz o in qualcosa di più solistico sono decisamente meglio i nuovi campionamenti Piano Concert e i due Venice Grand.
Domanda per ziokiller, le tastiere di mojo e DMC 122 sono uguali o hanno pesatura/caratteristiche diverse?
  • JohnBarleycorn
  • Membro: Expert
  • Risp: 2260
  • Loc: Sassari
  • Thanks: 117  

29-09-21 18.11

Ciao, alla luce del nuovo firmware che permette la gestione del Gemini via USB, mi è parso di capire che ora tutti i parametri hanno associato un loro SYSEX.
Siccome il modulo di espansione del mio DMC 122 non è supportato in quanto manca la porta USB, avevo una mezza intenzione di provare a sviluppare un controller su quei programmi per IPAD tipo Midi Designer, Midistuff et simila sfruttando appunto i SysEx, chiedo a Zio Killer se secondo lui la cosa sia fattibile e, nel caso, se sia possibile avere la nuova implementazione midi completa del Gemini.
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 2778
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 510  

24-02-22 16.00

Salve e buon pomeriggio, vorrei riportare del feedback, sperando di fare una cosa buona.

Sto provando il nuovo editor per Android e sembra funzionare tutto perfettamente, tranne un piccolo problema all'interfaccia che però ne impedisce l'uso, sul mio smartphone almeno: se lo apro con il Gemini disconnesso l'interfaccia è ok, ma quando connetto il Gemini, dopo il download dei preset e dei dati, l'interfaccia si riscala e le barre superiori si "alzano", scomparendo dallo schermo e diventando irraggiungibili, per cui non posso cambiare pagina dell'editor e accedere ai comandi di salvataggio preset e di update del firmware.

Ne approfitto per segnale anche due piccoli problemi presenti sia in questa nuova versione per Android che in quella per Windows: a volte, e in maniera del tutto imprevedibile, inconsistente e apparentemente casuale, nella voce "Free sample memory" dell'editor compare la scritta "Error", ma il resto dell'editor sembra funzionare perfettamente, e non sono ancora riuscito a capire il motivo, a volte succede ed altre no, è strano.

Poi c'è la scritta "Update firware" anziché "Update firmware", ma ovviamente non è nient'altro che un piccolo e insignificante errore di battitura, che comunque riporto.

Spero di essere d'aiuto!
  • ziokiller
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9340
  • Loc: Treviso
  • Thanks: 1218  

24-02-22 20.41

d_phatt ha scritto:
quando connetto il Gemini, dopo il download dei preset e dei dati, l'interfaccia si riscala e le barre superiori si "alzano", scomparendo dallo schermo

Me l'ha segnalato anche un'altra persona che però stava usando Android 8. Purtroppo, anche se sul Play Store risulta compatibile anche con Android 4 (sì, anche col Commodore 16!), è stato testato solo con Android 11 e 12, forse funziona anche con Android 10, ho dubbi sul 9, ma di certo ha delle rogne dall'8 in giù.

d_phatt ha scritto:
nella voce "Free sample memory" dell'editor compare la scritta "Error"

Questo non l'ho mai visto...

d_phatt ha scritto:
c'è la scritta "Update firware" anziché "Update firmware"

D'oh! emo

  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 2778
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 510  

24-02-22 21.43

ziokiller ha scritto:
Me l'ha segnalato anche un'altra persona che però stava usando Android 8. Purtroppo, anche se sul Play Store risulta compatibile anche con Android 4 (sì, anche col Commodore 16!), è stato testato solo con Android 11 e 12, forse funziona anche con Android 10, ho dubbi sul 9, ma di certo ha delle rogne dall'8 in giù.

Ah ok. Io ho Android 10, confermo che purtroppo non va. Grazie comunque della risposta.

ziokiller ha scritto:
Questo non l'ho mai visto...

A me succede, ma non sempre, a volte sì altre no e senza una logica apparente, è davvero strano. Volevo riportarlo, ma comunque ripeto anche quando compare quella scritta il resto sembra funzionare, riesco a caricare e salvare i preset, per cui non è un vero problema.
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 2778
  • Loc: Perugia
  • Thanks: 510  

25-02-22 16.52

d_phatt ha scritto:
Ah ok. Io ho Android 10, confermo che purtroppo non va.

Mi auto-quoto per fare una importante correzione (a me stesso): ho riprovato ancora e più a fondo, e ho capito che non è l'interfaccia dell'editor a riscalarsi, dopo la fase di download di preset e dati le sue dimensioni rimangono le stesse, invece è una banda nera che scende dall'alto e va a coprire la parte superiore dell'editor. Questa banda nera mi pare della stessa identica altezza della status bar del sistema e non credo proprio che sia un caso, sarà Android che va a fare casino per qualche motivo. Non sono riuscito a toglierla in nessun modo, neanche provando a variare tutte le impostazioni di sistema disponibili sullo schermo intero.

Ulteriore scoperta: malgrado tale banda nera copra la striscia superiore dell'editor, i comandi di quella striscia (e cioè cambio pagina tra Help, Globals, eccetera, e metà dei pulsanti di salvataggio preset, eccetera) continuano a rispondere al tocco, per cui in realtà riesco ad usarlo. Non sarà il top, ma ci si riesce senza rischiare di fare casini, male che va si sbaglia pagina. Per cui chi ha Android 10, se può accettare questa cosa (ammesso e non concesso che non accada solo sul mio dispositivo), in realtà può usare questo editor.