Sondaggio utenti esperti Nord

  • anonimo
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15699
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 580  

12-08-19 21.25

@ taglia74
C'era pure la faccetta che ride.
Evidentemente il forum limita la capacità di capire se uno scherza emo
che bel salto carpiato ora apprendiamo che i rhodes della nord sono belli emo

magari tra qualche messaggio lo diventano anche i bassi...
  • taglia74
  • Membro: Expert
  • Risp: 1271
  • Loc: Modena
  • Status:
  • Thanks: 36  

12-08-19 21.28

@ anonimo
che bel salto carpiato ora apprendiamo che i rhodes della nord sono belli emo

magari tra qualche messaggio lo diventano anche i bassi...
No no...rileggi...l'ho scritto prima della ciofeca. Al massimo sei tu che ti arrampichi.
I bassi rimangono lofi...non ho mai scritto che son belli...anche qui dai un ascoltatina ad integra.
  • anonimo
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15699
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 580  

12-08-19 21.42

@ taglia74
No no...rileggi...l'ho scritto prima della ciofeca. Al massimo sei tu che ti arrampichi.
I bassi rimangono lofi...non ho mai scritto che son belli...anche qui dai un ascoltatina ad integra.
nord ti da il campione base, poi con la sezione effetti trovi il suono che vuoi e puoi farlo diventare cattivo quanto vuoi
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 18825
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1876  

12-08-19 21.48

@ anonimo
nord ti da il campione base, poi con la sezione effetti trovi il suono che vuoi e puoi farlo diventare cattivo quanto vuoi
Aggiungerei “se sei capace” emo
  • taglia74
  • Membro: Expert
  • Risp: 1271
  • Loc: Modena
  • Status:
  • Thanks: 36  

12-08-19 21.48

@ anonimo
nord ti da il campione base, poi con la sezione effetti trovi il suono che vuoi e puoi farlo diventare cattivo quanto vuoi
Si certo. Ma gli effetti non gli danno maggiore dinamica o dettaglio. Poi i campioni nuovi qualcosa lo hanno aggiunto ma siamo ancora lontani da chi riesce a metterci queste cose che io apprezzo. Rimangono dei bei campioni, ma da nord io personalmente mi aspetterei di meglio visto il gusto che hanno nel proporre i piani.
Per dire nord da anni ha la risonanza simpatica (che un cp88 non ha tanto x dire) eppure sugli Ep ha abbastanza trascurato quei dettagli di contorno che provengono dalla meccanica o da come si percuote il tasto in modo più deciso in cui altri costruttori (yamaha e roland...ma probabilmente (da quel che scrivono) pure dexibell o korg che non ho mai avuto) hanno posto maggiore attenzione
  • taglia74
  • Membro: Expert
  • Risp: 1271
  • Loc: Modena
  • Status:
  • Thanks: 36  

12-08-19 21.55

@ maxpiano69
Aggiungerei “se sei capace” emo
... il fatto che mi lamento mica vuol dire che un buon suono non esca....però può pure darsi che la stessa mano abbia suonato e regolato di meglio IMHO
  • zaphod
  • Membro: Expert
  • Risp: 4872
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 419  

12-08-19 22.06

steeveJ ha scritto:
Io non ho trovato in nessuna tastiera (dexibell a parte con gli ultimi platinum) un rhodes che suoni meglio dei nord onestamente(non prendendo in considerazione i vst ovviamente)

Hai mai suonato dei piani elettrici veri?
  • steeveJ
  • Membro: Senior
  • Risp: 819
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 29  

12-08-19 22.09

@ zaphod
steeveJ ha scritto:
Io non ho trovato in nessuna tastiera (dexibell a parte con gli ultimi platinum) un rhodes che suoni meglio dei nord onestamente(non prendendo in considerazione i vst ovviamente)

Hai mai suonato dei piani elettrici veri?
si, rhodes mk2 73 e mk1 88 . Ovviamente mi riferivo a strumenti che "emulano" rhodes, non agli originali. Quello che hanno i rhodes veri che è inimitabile in tutti i digitali è la tastiera. Assolutamente inimitabile, morbida, ma di legno... sensazione completamente diversa. Dimenticavo di dire secondo il mio gusto personale e non ho mai provato montage, ma ho provato il markV chick sulla moxf8.
  • taglia74
  • Membro: Expert
  • Risp: 1271
  • Loc: Modena
  • Status:
  • Thanks: 36  

12-08-19 22.11

@ zaphod
steeveJ ha scritto:
Io non ho trovato in nessuna tastiera (dexibell a parte con gli ultimi platinum) un rhodes che suoni meglio dei nord onestamente(non prendendo in considerazione i vst ovviamente)

Hai mai suonato dei piani elettrici veri?
Ma che cosa vuol dire? Quelli veri, come dici tu suonano tutti uno diverso dall'altro. Per come la vedo io (e magari sbaglio) non è questione di assomigliare al vero, ma di avere a che fare con un suono che mi emoziona x le sfumature e possibilità che mi da...che poi assomigli più o meno al vero mi interessa il giusto. Quel che voglio è un suono dinamico e ricco...che ogni volta mi dia qualcosa solo x il diverso modo di suonarlo con cui l'approccio...e x me in questo il campione nord è carente...poi magari è uguale ad un ep o ad un wurlitzer vero ma che me frega....mi da più gusto il pianoteq che ogni volta che cambi dinamica cambia sfumature
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 8545
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 639  

12-08-19 22.21

@ steeveJ
si, rhodes mk2 73 e mk1 88 . Ovviamente mi riferivo a strumenti che "emulano" rhodes, non agli originali. Quello che hanno i rhodes veri che è inimitabile in tutti i digitali è la tastiera. Assolutamente inimitabile, morbida, ma di legno... sensazione completamente diversa. Dimenticavo di dire secondo il mio gusto personale e non ho mai provato montage, ma ho provato il markV chick sulla moxf8.
Bé se il rhodes ti intrippa in modo particolare, dovresti farti un giro su Korg sv1, ha una musicalità fantastica, forse data anche da come é fatto, i pomelli,la keybed, e non per ultimo il suono. Del resto Korg ha sempre posto piu attenzione in passato,sui piani elettrici, piuttosto che sui piani acustici...basta guardare il mio microx per il rhodes c'è un campione stereo a due layer, per il piano a, un campione mono...
  • steeveJ
  • Membro: Senior
  • Risp: 819
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 29  

12-08-19 22.33

@ taglia74
Ma che cosa vuol dire? Quelli veri, come dici tu suonano tutti uno diverso dall'altro. Per come la vedo io (e magari sbaglio) non è questione di assomigliare al vero, ma di avere a che fare con un suono che mi emoziona x le sfumature e possibilità che mi da...che poi assomigli più o meno al vero mi interessa il giusto. Quel che voglio è un suono dinamico e ricco...che ogni volta mi dia qualcosa solo x il diverso modo di suonarlo con cui l'approccio...e x me in questo il campione nord è carente...poi magari è uguale ad un ep o ad un wurlitzer vero ma che me frega....mi da più gusto il pianoteq che ogni volta che cambi dinamica cambia sfumature
suonando in diverse formazioni in impianti non sempre "al top" diciamo, devo dire che i suoni nord escono alla grande e si amalgano e si impastano benissimo. In questo Nord secondo me è imbattibile, ho suonato con molte tastiere... no l'rd2000 mai provato, ma altri roland si(anche vari rd700 gx sx etc).
  • steeveJ
  • Membro: Senior
  • Risp: 819
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 29  

12-08-19 22.36

@ zerinovic
Bé se il rhodes ti intrippa in modo particolare, dovresti farti un giro su Korg sv1, ha una musicalità fantastica, forse data anche da come é fatto, i pomelli,la keybed, e non per ultimo il suono. Del resto Korg ha sempre posto piu attenzione in passato,sui piani elettrici, piuttosto che sui piani acustici...basta guardare il mio microx per il rhodes c'è un campione stereo a due layer, per il piano a, un campione mono...
Ecco, di Korg post-triton ho usato molto poco, solo una volta kronos (uno dei primi, 6-7 anni fa) ed effettivamente l'ho percepito come uno strumento molto valido timbricamente.
  • taglia74
  • Membro: Expert
  • Risp: 1271
  • Loc: Modena
  • Status:
  • Thanks: 36  

12-08-19 22.38

@ steeveJ
suonando in diverse formazioni in impianti non sempre "al top" diciamo, devo dire che i suoni nord escono alla grande e si amalgano e si impastano benissimo. In questo Nord secondo me è imbattibile, ho suonato con molte tastiere... no l'rd2000 mai provato, ma altri roland si(anche vari rd700 gx sx etc).
Si si questo è assolutamente vero. Nel live poi tante sfumature si perdono. Cio non toglie che chi esegue non ne senta la mancanza...sopratutto a casa o in contesti prettamente acustici.
  • anonimo
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15699
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 580  

12-08-19 22.38

@ zerinovic
Bé se il rhodes ti intrippa in modo particolare, dovresti farti un giro su Korg sv1, ha una musicalità fantastica, forse data anche da come é fatto, i pomelli,la keybed, e non per ultimo il suono. Del resto Korg ha sempre posto piu attenzione in passato,sui piani elettrici, piuttosto che sui piani acustici...basta guardare il mio microx per il rhodes c'è un campione stereo a due layer, per il piano a, un campione mono...
dovevano fare il successore sv2 con un suono di piano decente e sarebbe stato un gran strumento
  • taglia74
  • Membro: Expert
  • Risp: 1271
  • Loc: Modena
  • Status:
  • Thanks: 36  

12-08-19 22.40

Qualcuno qui ha provato o acquistato il seven?
  • Arci66
  • Membro: Expert
  • Risp: 2016
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 69  

12-08-19 22.43

@ steeveJ
suonando in diverse formazioni in impianti non sempre "al top" diciamo, devo dire che i suoni nord escono alla grande e si amalgano e si impastano benissimo. In questo Nord secondo me è imbattibile, ho suonato con molte tastiere... no l'rd2000 mai provato, ma altri roland si(anche vari rd700 gx sx etc).
Questo e’ il nocciolo della questione ed il motivo per il quale anni fa ho acquistato Nord.
Quando suonavo con Yamaha trovavo i suoni buoni se suonavo da solo e difficili da far emergere suonando in gruppo,
Piani acustici in primis, ovviamente suonando con chitarre e batterie molto presenti....se suoni in trio jazz la problematica si ridimensiona....pero’ bisogna essere piuttosto bravi...lascio a Jaam il posto per il trio ...lui può emo
  • steeveJ
  • Membro: Senior
  • Risp: 819
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 29  

12-08-19 22.45

@ taglia74
Si si questo è assolutamente vero. Nel live poi tante sfumature si perdono. Cio non toglie che chi esegue non ne senta la mancanza...sopratutto a casa o in contesti prettamente acustici.
e comunque, come ho specificato in altri threads anche, la forza di nord e' la capacita' di poter avere tutto sotto le dita senza andare in nessuna pagina di edit e modificare al volo il tutto(effetti inclusi ma non solo...parametri di inviluppo, adsr, filtri, drawbars, eq, e tutto li' con un pulsante o manopola per ogni funzione e per questo adoro il nord stage 2 piu' del 3 che e' molto meglio congegnato per questo, anche se piu' limitato nella sezione synth, che pero'personalmente uso poco). I migliori rimangono comunque alcuni vst non in contesti non live in termini di definizione, precisione, accuratezza etc secondo me.
  • steeveJ
  • Membro: Senior
  • Risp: 819
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 29  

12-08-19 22.48

@ taglia74
Qualcuno qui ha provato o acquistato il seven?
Io l'ho provato una volta ad una manifestazione dimostrativa il seven, e devo dire che ha un'ottima tastiera e per i piani elettrici è eccezionale. Mi ero dimenticato di menzionarlo, ma lo conosco quasi zero. Sugli acustici invece non ho avuto una sensazione così positiva come per quelli elettrici, ma ripeto non lo conosco affatto potrei ricredermi.
  • taglia74
  • Membro: Expert
  • Risp: 1271
  • Loc: Modena
  • Status:
  • Thanks: 36  

12-08-19 22.48

@ steeveJ
e comunque, come ho specificato in altri threads anche, la forza di nord e' la capacita' di poter avere tutto sotto le dita senza andare in nessuna pagina di edit e modificare al volo il tutto(effetti inclusi ma non solo...parametri di inviluppo, adsr, filtri, drawbars, eq, e tutto li' con un pulsante o manopola per ogni funzione e per questo adoro il nord stage 2 piu' del 3 che e' molto meglio congegnato per questo, anche se piu' limitato nella sezione synth, che pero'personalmente uso poco). I migliori rimangono comunque alcuni vst non in contesti non live in termini di definizione, precisione, accuratezza etc secondo me.
Si certamente, anche i grandi marchi dopo anni l'hanno capita ed hanno sfornato piani da palco più immediati nell'editing.
  • Arci66
  • Membro: Expert
  • Risp: 2016
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 69  

12-08-19 22.48

steeveJ ha scritto:
kronos (uno dei primi, 6-7 anni fa) ed effettivamente l'ho percepito come uno strumento molto valido timbricamente.

A mio modesto parere la trovo la WS ad oggi più valida timbricamente, va buttato l’hammond ma su certe timbriche Korg e’ molto valida.