tutto col clone evoluto ?

  • Roberto_Forest
  • Membro: Expert
  • Risp: 3081
  • Loc: Vicenza
  • Thanks: 348  

06-09-21 15.48

Con Camelot potresti gestire il Numa come fosse un plug in al suo interno. Tipo, come si diceva, fare uno split organo del nuns a dx e basso di korg module a sinistra. Cosa che con solo korg module non potresti fare.
Come app module non l'ho mai avuta, non so com'è. Sanpletank non è poi un granché, e poi non è auv3 quindi non compatible con Camelot.
Ultimamente sto usando beathawk, che è simile a module, ha dei sample di buona qualità, nettamente sopra a sampletank. Beathawk è della uvi, che comunque è sinonimo di qualità. Korg module è fuori da tanti anni, forse potrebbe non essere più il top?
  • RudiRioli
  • Membro: Senior
  • Risp: 437
  • Loc: Macerata
  • Thanks: 57  

06-09-21 15.57

eh non lo so ... mi sembra che il pro non sia tanto vecchio..... se avessi l'esigenza di splittare il suono proveniente dal numa organ a sx e il korg module a dx ad esempio, non basterebbe fare uno split con nessun suono sulla sx e tipo un rhodes sulla parte dx ? lasciando aperti entrambi i canali audio non ci dovrebbero essere problemi anche perche il numa organ ha una modalita in cui puo suonare il motore sonoro interno e allo stesso tempo inviare via midi tutti i controlli compresa la dinamica .
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10161
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 893  

06-09-21 16.16

RudiRioli ha scritto:
se avessi l'esigenza di splittare il suono proveniente dal numa organ a sx e il korg module a dx ad esempio, non basterebbe fare uno split con nessun suono sulla sx e tipo un rhodes sulla parte dx ?

e poi chi glielo dice alla numa di smettere di suonare sulla parte del rhodes? dovresti programmare un qualcosa di simile anche sulla numa al contrario..minimo devi richiamare due preset uno sulla numa e uno sul module… un po scomodo
  • RudiRioli
  • Membro: Senior
  • Risp: 437
  • Loc: Macerata
  • Thanks: 57  

06-09-21 16.34

si in effetti dovrei farlo ma solo col korg module
  • RudiRioli
  • Membro: Senior
  • Risp: 437
  • Loc: Macerata
  • Thanks: 57  

06-09-21 16.35

dunque l'organo dovrebbe suonare da solo e il korg module idem...

quindi con camelot questo si puo fare ?
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10161
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 893  

06-09-21 16.46

@ RudiRioli
dunque l'organo dovrebbe suonare da solo e il korg module idem...

quindi con camelot questo si puo fare ?
si perche praticamente, fa da master. metti la numa in local off (cioè solo midi) e tutti i messaggi midi che manda la keyboard del numa vengono gestiti da camelot,passa tutto da lui. puoi decidere di rimandargli tutto pari pari...o puoi anche decidere in qualche preset che un drawbar apre un filtro di un app synth...fai quello che vuoi, non sara tutto e subito ma una volta capito, hai un sistema in mano che non ha paura di nulla...
  • Steruny
  • Membro: Senior
  • Risp: 768
  • Loc: Cagliari
  • Thanks: 65  

06-09-21 17.05

@ RudiRioli
salve ragazzi,

vi chiedo un parere, non ho piu intenzione di spendere su workstation dove non c'è innovazione ne ricerca da parte delle case ma non solo..... vista la situazione attuale, non mi va piu di straportare 2 tastiere. Io sono un organista, per le mie attivita uso il clone, molto spesso mono manuale.... ora, voglio fare tutto con il numa organ 2, nel senso, per i miei spettacoli con i gruppi che ho, mi servono principalmente gli organi, un rhodes, un tappeto strings e poco altro, ho pensato quindi di utilizzale le funzioni da master del numa organ 2 collegato all'ipad pro M1.... ma datemi qualche consiglio, cosa compro su iPad pro per coprire, qualche piano, qualche tappeto strings, qualche synth tutto preconfezionato.......roba di qualità passabile non giochetti da bambini. Non voglio piu portare 2 tastiere mi sono rotto, a volte per 60-70 euro devo fare 4 piani di hotels con 2 tastiere piu mixer ecc ecc.... da domani lascio a casa anche la Spia per optare esclusivamente con gli auricolari ear. NOn mi optate soluzioni come cambiare il numa organ 2.... non voglio. Potrei pensare a una di quelle tastiere piccoline ma poi cosa di generalista.... ?
Ma non faresti prima a prendere una tastiera generalista invece che tirarti matto con delle app ?
Ti hanno suggerito una mx61 che imho è molto buona.
Ma anche un Juno ds61. Più pratiche e sbattimento zero.
Se però vuoi avere solo una tastiera è un altro discorso
Ma calcola che son piccole e leggere. Le metti dove vuoi. Le alzi con un dito e una custodia morbida pesa 1 kg.
  • wildcat80
  • Membro: Expert
  • Risp: 3717
  • Loc: Genova
  • Thanks: 639  

06-09-21 17.07

Con Camelot ti prepari tutte la varie patch con i vari split e layer, volendo riesci a fare cambi senza staccare le mani dalla tastiera, passi da un Rhodes su tutta l'estensione, alla Numa Organ con il suo split, etc etc.
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 1580
  • Loc: Verona
  • Thanks: 273  

06-09-21 17.21

premetto che io non sono un particolare fan del midi e "dell'incrocio magico criss cross" (a meno che non si tratti della pubblicità storica emoemoemoemo)

dipende da quanto tempo ci vuoi spendere dietro...
se vuoi una soluzione out of the box emo mx49/61 o ds61 sono soluzioni assolutamente papabili.. forse meglio la DS61 per lo schermo meno criptico...
piani, strings, rhodes, synth ne hai a bizzeffe pronti. (il DS61 ha praticamente dentro tutte le forme d'onda del XV5080 e puoi farci andare direttamente le sue patches scaricandole da Axial, se non erro, in quanto non ho tale tastiera...)

Se invece adori la keybed del Numa, hai un po' piu' di tempo da spendere nella programmazione di Camelot e nella conoscenza dei "vari" vst che vorresti usare... sarebbe imho una soluzione piu' "definitiva"... in quanto... i vst si possono poi sostituire se non ti piacciono piu'.. ma l'hw resterebbe quello per molto tempo... e anche le combi... in quanto dovresti solo cambiare lo "strumento" destinazione di camelot... e credo avresti suoni di qualità superiore. Con l'IPAD hai una supermacchina che credo ti possa far andare quello che vuoi... e useresti una tastiera sola... (nel bene e nel male sarebbe tutto un cambio combi ogni volta eh... faresti fatica di farti "suoni" al volo... se servisse... fino a che non diventi un buon programmatore di camelot... invece con le due tastiere... selezioni il suono e via..)

dipende da come le usi, quanti cambi fai e se aggiorni l'hw spesso...

io ho provato a passare a MBpro, vst e compagnia bella, buoni risultati certo, ma ho passato 6 mesi x capire (sono utente Win) e programmare... non avendo chi mi seguiva... e poi ho gettato la spugna e sono tornato all'hardware... con soddisfazione... sono vecchio "dentro" temo.... emo
  • Steruny
  • Membro: Senior
  • Risp: 768
  • Loc: Cagliari
  • Thanks: 65  

06-09-21 17.32

@ toniz1
premetto che io non sono un particolare fan del midi e "dell'incrocio magico criss cross" (a meno che non si tratti della pubblicità storica emoemoemoemo)

dipende da quanto tempo ci vuoi spendere dietro...
se vuoi una soluzione out of the box emo mx49/61 o ds61 sono soluzioni assolutamente papabili.. forse meglio la DS61 per lo schermo meno criptico...
piani, strings, rhodes, synth ne hai a bizzeffe pronti. (il DS61 ha praticamente dentro tutte le forme d'onda del XV5080 e puoi farci andare direttamente le sue patches scaricandole da Axial, se non erro, in quanto non ho tale tastiera...)

Se invece adori la keybed del Numa, hai un po' piu' di tempo da spendere nella programmazione di Camelot e nella conoscenza dei "vari" vst che vorresti usare... sarebbe imho una soluzione piu' "definitiva"... in quanto... i vst si possono poi sostituire se non ti piacciono piu'.. ma l'hw resterebbe quello per molto tempo... e anche le combi... in quanto dovresti solo cambiare lo "strumento" destinazione di camelot... e credo avresti suoni di qualità superiore. Con l'IPAD hai una supermacchina che credo ti possa far andare quello che vuoi... e useresti una tastiera sola... (nel bene e nel male sarebbe tutto un cambio combi ogni volta eh... faresti fatica di farti "suoni" al volo... se servisse... fino a che non diventi un buon programmatore di camelot... invece con le due tastiere... selezioni il suono e via..)

dipende da come le usi, quanti cambi fai e se aggiorni l'hw spesso...

io ho provato a passare a MBpro, vst e compagnia bella, buoni risultati certo, ma ho passato 6 mesi x capire (sono utente Win) e programmare... non avendo chi mi seguiva... e poi ho gettato la spugna e sono tornato all'hardware... con soddisfazione... sono vecchio "dentro" temo.... emo
Hai fatto bene. Poi io non userei mai tablet smartphone o pc per suonare. Piuttosto mi porto in giro 3 kili di tastiera o 4 quel che sono. Che non sono 15 o 20 delle vecchie tastiere
  • cotosso
  • Membro: Expert
  • Risp: 1612
  • Loc: Pesaro
  • Thanks: 82  

06-09-21 17.52

Ciao Rudi, tu giustamente hai l'Ipad, ma se vuoi organizzarti in questo modo non ti converrebbe valutare un passaggio ad un macbook (anche l'air va benissimo), dove con Mainstage hai già il software apposito proprio per fre queste cose?
Perchè a quel punto olte ai suoni interni di Mainstage puoi usare qualsiasi vst, come ad esempio quelli basati su kontakt e via dicendo e lì c'è l'imbarazzo della scelta...

Non è da escludere che vista la convergenza su M1 (e successivi) possa uscire in futuro Mainstage anche per Ipad, anche se al momento non c'è nulla.
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 1580
  • Loc: Verona
  • Thanks: 273  

06-09-21 17.56

@ Steruny
Hai fatto bene. Poi io non userei mai tablet smartphone o pc per suonare. Piuttosto mi porto in giro 3 kili di tastiera o 4 quel che sono. Che non sono 15 o 20 delle vecchie tastiere
non sono pentito.. anche perche' ho il pc tutti i giorni... usarlo anche per suonare era "troppo"... mi piace spippolare l'hardware emo ... e visto che ormai nn suono piu' live... almeno mi diverto a casa...

a breve ci sara' qualche partenza di strumenti...
  • RudiRioli
  • Membro: Senior
  • Risp: 437
  • Loc: Macerata
  • Thanks: 57  

06-09-21 18.26

@ Steruny
Ma non faresti prima a prendere una tastiera generalista invece che tirarti matto con delle app ?
Ti hanno suggerito una mx61 che imho è molto buona.
Ma anche un Juno ds61. Più pratiche e sbattimento zero.
Se però vuoi avere solo una tastiera è un altro discorso
Ma calcola che son piccole e leggere. Le metti dove vuoi. Le alzi con un dito e una custodia morbida pesa 1 kg.
scusa leggi bene il primo post di tastiere ne ho a disposizione quelle che voglio....

semplicemente non mi va piu di straportare 2-3 strumenti a sera punto.
  • RudiRioli
  • Membro: Senior
  • Risp: 437
  • Loc: Macerata
  • Thanks: 57  

06-09-21 18.28

@ cotosso
Ciao Rudi, tu giustamente hai l'Ipad, ma se vuoi organizzarti in questo modo non ti converrebbe valutare un passaggio ad un macbook (anche l'air va benissimo), dove con Mainstage hai già il software apposito proprio per fre queste cose?
Perchè a quel punto olte ai suoni interni di Mainstage puoi usare qualsiasi vst, come ad esempio quelli basati su kontakt e via dicendo e lì c'è l'imbarazzo della scelta...

Non è da escludere che vista la convergenza su M1 (e successivi) possa uscire in futuro Mainstage anche per Ipad, anche se al momento non c'è nulla.
ciao carissimo ho anche l'air M1 con 16gb di ram..... ma non ci penso neanche, la fluidita che mi da ipad pro in live non ha eguali... lo uso gia per alcune cose e la possibilita di avere solo l'organo e il resto dei suoni su ipad pro è troppo comodo. Poi pare che per Natale uscira sia logic che mainstage per ipad os15.
  • Steruny
  • Membro: Senior
  • Risp: 768
  • Loc: Cagliari
  • Thanks: 65  

06-09-21 18.30

@ RudiRioli
scusa leggi bene il primo post di tastiere ne ho a disposizione quelle che voglio....

semplicemente non mi va piu di straportare 2-3 strumenti a sera punto.
Va bene. Ok. 👍
  • RudiRioli
  • Membro: Senior
  • Risp: 437
  • Loc: Macerata
  • Thanks: 57  

06-09-21 18.33

l'unico attrezzo che potrei valutare sarebbe il micro korg xl ma non l'ho mai sentito e poi 450 euro anche no !
  • Steruny
  • Membro: Senior
  • Risp: 768
  • Loc: Cagliari
  • Thanks: 65  

06-09-21 18.40

@ RudiRioli
l'unico attrezzo che potrei valutare sarebbe il micro korg xl ma non l'ho mai sentito e poi 450 euro anche no !
Si è un idea. Lo
Metti in un marsupio quasi.
  • wildcat80
  • Membro: Expert
  • Risp: 3717
  • Loc: Genova
  • Thanks: 639  

06-09-21 18.44

Trovane uno usato, però XL+ e non XL e basta, che ha dei samples di Mellotron, Rhodes e Wurly in aggiunta alla parte VA e DWGS
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 3183
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 271  

06-09-21 18.44

@ RudiRioli
l'unico attrezzo che potrei valutare sarebbe il micro korg xl ma non l'ho mai sentito e poi 450 euro anche no !
E un Micro X?
  • Steruny
  • Membro: Senior
  • Risp: 768
  • Loc: Cagliari
  • Thanks: 65  

06-09-21 18.50

@ 1paolo
E un Micro X?
Il
Micro x meglio ancora. Ha anche una bella tastiera non micro. Più generalista del micro Korg. E anch’esso sta nel masrupio , ma mi sembra più convinto su app iOS.