quale strumento per giovane musicista? max 500€

  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 4701
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 202  

21-04-19 22.46

@ Jaam
scherzavo altrimenti qui arrivano i talebani del px5s e non la finiamo più emo
emo

Alla prossima che ci vediamo ti porto un assaggio dello "sfusone" emo
  • mike71
  • Membro: Senior
  • Risp: 560
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 22  

21-04-19 23.00

@ maxpiano69
Questo é un buon consiglio, stavo per scriverlo anche io poi ho visto che era di Biella e mi son domandato se avesse voglia di fare un viaggetto per questo, ma alla fine penso anche io che ne valga la pena.
Guarda, a questo punto almeno un salto da Verde io lo farei. Ho letto ora che è di Biella, ci vuole un'ora ad arrivare a Leinì. Vedi, provi, poi loro hanno abbastanza usato e quindi magari trovi un RD700NX Roland, oppure un PX-560 od un DGX660 di seconda mano e fai l'affare stando nel prezzo...
  • simone_pozzati
  • Membro: Guest
  • Risp: 48
  • Loc: Biella
  • Status:
  • Thanks: 0  

22-04-19 00.46

@ zerinovic
al minuto 1:50 c'è la faccia di jaam quando suona una semipesata..emo
emoemoemo e c'ho anche creduto emo
  • Elich50
  • Membro: Senior
  • Risp: 159
  • Loc: Varese
  • Status:
  • Thanks: 6  

22-04-19 07.11

@ simone_pozzati
Ciao a tutti,
sono Simone e ho una figlia appassionata di piano/tastiere. mi sto facendo una cultura per aiutarla, ma ci sono alcune info che non riesco a trovare.

Abbiamo in casa un pianoforte verticale che lei suona da qualche anno, ma le farebbe piacere avere anche uno strumento dove poter sperimentare anche un po' (e magari trasportarlo per qualche occasione futura). E a me l'idea intriga emo

Però: per una 14enne (con 5 anni di pianoforte), cosa potrebbe andare bene?
Rimarrei su una buona tastiera ALMENO semipesata. ecco, l'unica cosa di cui potrei essere abbastanza sicuro.

Cercando in giro, ho visto che una buona qualità ed una buona tastiera potrebbe averla la Studiologic SL88 studio.
1) MA, da dove esce il suono? emo
so che bisogna collegare dei monitor esterni ed un sistema di riproduzione dei suoni (lei possiede un iPad Pro. potrebbe andare bene?), ma come si collega il tutto?
2) Mi potete fare un elenco per ignorantoni di tutto quello che servirebbe (e anche due dritte su prodotti che ritenete validi per costo/prestazioni)?

accetto volentierissimo anche suggerimenti su altri strumenti, basta che abbiano un bel suono di pianoforte (dei quali non conosco le differenze: master Keyboard?? workstation?? boh??)

e Auguri di Buona Pasqua!
Roland fp 30 !
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 4701
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 202  

22-04-19 09.12

@ Elich50
Roland fp 30 !
Altro consiglio che condivido, forse un po' limitato se vuoi intervenire sui suoni.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16420
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1546  

22-04-19 09.26

@ paolo_b3
Altro consiglio che condivido, forse un po' limitato se vuoi intervenire sui suoni.
L'ho consigliato anche io, sta quasi nel budget (nuovo) e risponde alle esigenze indicate, si integra facilmente con un computer o iPad per eventuali suoni aggiuntivi; consideriamo sempre che parliamo di una prima tastiera per una ragazza che finora ha suonato solo il pianoforte acustico e vuole iniziare ad esplorare qualche nuova sonoritá, se ho capito bene; avrá tempo di capire se un FP30 le basta o cercava ancora di piú.

@simone_pozzati: FP30 dovresti poterlo provare a Leiní e Torino, ma non a Bra (non distribuisce Roland).
  • hrestov
  • Membro: Expert
  • Risp: 2165
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 170  

22-04-19 09.29

Se è stata colpita dal modx8, e gli porti a casa un fp30 ne rimarrà delusa... I piani digitali base tipo fp30 hanno pochissimi timbri, di cui un piano acustico buono, forse dei Rhodes decenti, è poi altri di livello basso. L'editabilità è nulla poi...
Da Verde piuttosto ho visto che c'è un Yamaha mox8 a 690€, sarebbe una buona scelta. Ha una vastissima gamma di suoni, molto editabile, e comunque una tastiera pesata e un suono di piano buoni. Sfora un po' il budget, ma tieni conto che puoi sempre rivederla tra 6-7 anni se non serve più, non perderà troppo valore.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16420
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1546  

22-04-19 09.42

@ hrestov
Se è stata colpita dal modx8, e gli porti a casa un fp30 ne rimarrà delusa... I piani digitali base tipo fp30 hanno pochissimi timbri, di cui un piano acustico buono, forse dei Rhodes decenti, è poi altri di livello basso. L'editabilità è nulla poi...
Da Verde piuttosto ho visto che c'è un Yamaha mox8 a 690€, sarebbe una buona scelta. Ha una vastissima gamma di suoni, molto editabile, e comunque una tastiera pesata e un suono di piano buoni. Sfora un po' il budget, ma tieni conto che puoi sempre rivederla tra 6-7 anni se non serve più, non perderà troppo valore.
Per quello gli abbiamo consigliato di portarla a provare di persona, non di comprare "sulla carta"; detto questo siamo stati tutti ragazzi e ai tempi sognavamo il Jupiter 8 o il Matrix 12 (sbavando sulle riviste), ma poi se ci andava bene ci portavamo a casa un Poly 800 (e ci bastava)... comunque si, anche quel Mox8 non é male, unico dubbio é che sia meno rivendibile di un FP30 (tanto si sa che prima o poi...).
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 6308
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 433  

22-04-19 09.52

hrestov ha scritto:
Se è stata colpita dal modx8, e gli porti a casa un fp30 ne rimarrà delusa...

É proprio qui il punto,in negozio, sarà attirata da tastiere fighe con lo schermone...(krome,modx)e scenderai a prendere le 61 tasti perché con il budget sennò non ci rientri nemmeno con l'usato...61 tasti senza nessuna pesatura,cosi leggeri che manco si sentono sotto le dita.

Se vuoi convincerla a prendere fp30 o Numa compact 2, dovrai puntare tutto sull'interazione con ipad.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16420
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1546  

22-04-19 10.04

@ zerinovic
hrestov ha scritto:
Se è stata colpita dal modx8, e gli porti a casa un fp30 ne rimarrà delusa...

É proprio qui il punto,in negozio, sarà attirata da tastiere fighe con lo schermone...(krome,modx)e scenderai a prendere le 61 tasti perché con il budget sennò non ci rientri nemmeno con l'usato...61 tasti senza nessuna pesatura,cosi leggeri che manco si sentono sotto le dita.

Se vuoi convincerla a prendere fp30 o Numa compact 2, dovrai puntare tutto sull'interazione con ipad.
Qui entriamo nell'ambito educativo che lascio al rapporto padre/figlia, ma seguendo il tuo ragionamento allora quando vanno a fare shopping se le piace un vestito di Valentino poi non le andrebbe bene tornare a casa con qualcosa di simile ma di H&M o Zara...? A tutti piace avere di piú, si tratta di concordare prima obiettivi e limiti, a mio parere. Obiettivo 88 tasti pesati con abbastanza suoni, in primis ad un buon piano, limite di spesa 500/600€ (ad esempio)
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 6308
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 433  

22-04-19 10.19

@ maxpiano69
Qui entriamo nell'ambito educativo che lascio al rapporto padre/figlia, ma seguendo il tuo ragionamento allora quando vanno a fare shopping se le piace un vestito di Valentino poi non le andrebbe bene tornare a casa con qualcosa di simile ma di H&M o Zara...? A tutti piace avere di piú, si tratta di concordare prima obiettivi e limiti, a mio parere. Obiettivo 88 tasti pesati con abbastanza suoni, in primis ad un buon piano, limite di spesa 500/600€ (ad esempio)
Dovrebbe scegliere il vestito che la fa stare piu comoda...se l'obbiettivo é usarlo, e non apparire.e poi c'è un budget da rispettare.

Infatti anche per me l'obbiettivo é diverso, tastiera con un buon tocco,che permette di suonare anche timbri diversi dal pianoforte,facile da trasportare e maneggiare,che si connette al mondo digitale con un cavo.e una dotazione di caratteristiche decisamente piu professionali.
  • mike71
  • Membro: Senior
  • Risp: 560
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 22  

22-04-19 10.38

maxpiano69 ha scritto:
A tutti piace avere di piú, si tratta di concordare prima obiettivi e limiti, a mio parere. Obiettivo 88 tasti pesati con abbastanza suoni, in primis ad un buon piano, limite di spesa 500/600€ (ad esempio)

Certo, anche a me sarebbe piaciuta una Montage od un RD2000, ma visto il budget ho dovuto scendere a compromessi.
PErché poi magari la risposta, se l'alternztiva è quella di prendere un pianoforte digitale pesato base è quella che si decida di prendere nulla e si risparmi per tempi migliori.

Ai tempi tra prendere un compattone delle balle ed un giradischi Thorens con un amplificatore Marantz, ho deciso per la seconda strada, ed ho dovuto fare compromessi, poi il Thorens l'ho preso di seconda mano ed invece di Marantz ho preso NAD, ma almeno è stato un acquisto voluto e di cui sono stato assai soddisfatto.
Avessi preso il compattone anni '90 a quest'ora sarebbe finito all'ecocentro da anni (sempre per il discorso in Polis, eh...)


  • Elich50
  • Membro: Senior
  • Risp: 159
  • Loc: Varese
  • Status:
  • Thanks: 6  

22-04-19 11.31

@ paolo_b3
Altro consiglio che condivido, forse un po' limitato se vuoi intervenire sui suoni.
FP 30! Gli attacca un iPad e ha tutto quello che vuole. A si che se è rimasta impressionata dai mega arpeggi inutili e diseducativi del mo x , a nem ben.
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3219
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 186  

22-04-19 12.07

Dico la mia, ma prendila solo come un opinione di un dilettante.
Avevo 14 anni, strimpellavo su un panda 49 (un organo elettronico di fine anni 70) da 4. I miei mi regalarono un juno 106 usato. Mi si aprì un mondo.
Se il piano vero ce l'ha già, un qualunque surrogato elettronico la deluderà sia nel suono che nel tasto. E per studiare non andrà bene (a meno di non andare su macchine dedicate e su cifre ben diverse e comunque con limiti vari e con l'unico vantaggio di prolungare gli studi di notte).
Se deve ampliare l'esperienza forse è meglio uno strumento completamente diverso, forse anche senza suoni pianistici. Io cercherei un synth, tipo uno sledge (che è un poco fuori budget ma è bitimbrico e ha 24 voci) o un Roland jp08 più una masterina Roland da 49 tasti. O un Korg minilogue. Entrambe monotimbriche con 4 voci .
Anche un jdxi o un microkorg se vuoi stare sotto il budget. Poi serve un minimo di casse ed amplificatore (ma per iniziare le cuffie sono sufficienti o basta un normalissimo stereo da casa con un ingresso analogico line)
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12841
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 408  

22-04-19 15.29

ok direi che gli abbiamo per bene confuso le idee obiettivo del forum raggiunto emo
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16420
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1546  

22-04-19 15.43

@ Jaam
ok direi che gli abbiamo per bene confuso le idee obiettivo del forum raggiunto emo
una garanzia ormai... emoemo
  • simone_pozzati
  • Membro: Guest
  • Risp: 48
  • Loc: Biella
  • Status:
  • Thanks: 0  

23-04-19 00.17

Grazie veramente a tutti.
Non ho le idee chiarissime 😅, però mi sto orientando (io, mia figlia vedremo), più SULLO STILE NC2. Poi andremo a provarle dal vivo 😁 e decideremo.
Il suono pianoforte (decente) deve esserci, soprattutto perché il piano è in sala e la tastiera sarà in camera sua al piano superiore. Avendo altri 5 figli che condividono con lei la sala, a volte pianoforte e TV/videogiochi cozzano un po' 😄. Così è più facile.

Vado a vedermi quella roland.

Ma la SL88 studio la bocciate proprio? troppo complicata?
  • simone_pozzati
  • Membro: Guest
  • Risp: 48
  • Loc: Biella
  • Status:
  • Thanks: 0  

23-04-19 00.20

@ Jaam
ok direi che gli abbiamo per bene confuso le idee obiettivo del forum raggiunto emo
😄😄 😝
  • Amministratore
  • Membro: Expert
  • Risp: 3791
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 331  

23-04-19 02.41

che musica ascolta, cosa le piacerebbe suonare, in che cosa s'immedesima ?
e/o che musica ascolti, cosa ti piacerebbe suonasse ?
Provato a farle suonare il pianoforte con altri ragazzi/e che cantano o suonano altri strumenti?
C'è davvero poco di più appagante e costruttivo che fare musica d'insieme con strumenti veri, il resto poi viene da sè. imho
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16420
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1546  

23-04-19 07.07

@ simone_pozzati
Grazie veramente a tutti.
Non ho le idee chiarissime 😅, però mi sto orientando (io, mia figlia vedremo), più SULLO STILE NC2. Poi andremo a provarle dal vivo 😁 e decideremo.
Il suono pianoforte (decente) deve esserci, soprattutto perché il piano è in sala e la tastiera sarà in camera sua al piano superiore. Avendo altri 5 figli che condividono con lei la sala, a volte pianoforte e TV/videogiochi cozzano un po' 😄. Così è più facile.

Vado a vedermi quella roland.

Ma la SL88 studio la bocciate proprio? troppo complicata?
La SL88 studio é solo una master, non ha suoni e richiede il collegamento via MIDI o USB ad un computer o tablet (o un expander) per suonare, in questo senso si é "più complicata"