Nuova Roland Fantom - Thread dedicato

  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3500
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 209  

05-10-19 19.28

@ dobermann103
considerando anche 2000....... e dico 2000 euro di differenza
Si beh, probabilmente c'è ben altro che giustifica la differenza di prezzo...
  • maverplatz
  • Membro: Senior
  • Risp: 748
  • Loc: Reggio Emilia
  • Status:
  • Thanks: 73  

08-10-19 16.41

Solo per la cronaca (declino ogni responsabilità sui contenuti): ho visto che sul forum gearslutz, c'è una segnalazione di un forumer, il quale ha inizialmente preso un Fantom 6 (video) con qualche problemino di sistema operativo, subito sostituito con un Fantom 7 (video) che sembra avere un difetto simile.
  • fulezone
  • Membro: Expert
  • Risp: 2646
  • Loc: Palermo
  • Status:
  • Thanks: 73  

08-10-19 16.48

@ maverplatz
Solo per la cronaca (declino ogni responsabilità sui contenuti): ho visto che sul forum gearslutz, c'è una segnalazione di un forumer, il quale ha inizialmente preso un Fantom 6 (video) con qualche problemino di sistema operativo, subito sostituito con un Fantom 7 (video) che sembra avere un difetto simile.
io sul forum di facebook ho letto di un utente che si lamentava del fatto che il display non fosse fissato bene e passando il dito si muoveva leggermente!
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 2647
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 198  

08-10-19 17.02

@ maverplatz
Solo per la cronaca (declino ogni responsabilità sui contenuti): ho visto che sul forum gearslutz, c'è una segnalazione di un forumer, il quale ha inizialmente preso un Fantom 6 (video) con qualche problemino di sistema operativo, subito sostituito con un Fantom 7 (video) che sembra avere un difetto simile.
Ma se guardate sul forum rolandclan qualche magagna assortita è venuta fuori, e pure qualche commento di delusione per le cose non ancora implementate. Va da sé che:
1) tastiere appena uscite possono (non è desiderabile ma accade anche con altre tipologie di prodotti) avere qualche bug o qualche piccolo difetto in percentuali piccole, che poi vengono corretti con aggiornamenti software o programmi di richiamo; non è bello ma è purtroppo frequente
2) il numero di utenti che scrivono per lamentarsi è statisticamente più alto di quelli che non hanno problemi e passano il tempo a suonare invece che a scrivere in giro emo
3) se alcune tastiere appartengono allo stesso lotto di produzione è verosimile che abbiano problemi analoghi

Personalmente continuo a ritenere che la Fantom per tutti gli utilizzi con suoni "da synth" sia già ottima così, e aspetto gli update promessi relativi ad altre tipologie di suoni (supernatural e clone Hammond in primis) prima di giudicare se mi piace molto o così così (per quello che conta il mio personale giudizio)
  • afr
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19154
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1062  

08-10-19 17.24

A parte il display che si muove, evidente difetto hardware a cui si pone rimedio in garanzia, tutti i vari bachi e bacherozzi sw verranno risolti con futuri aggiornamenti.

Sono stra sicuro che l'atteggiamento delle aziende oggi è cambiato e sono molto più attenti e sensibili verso il cliente.

Piccolo vantaggio apportato dalla comunicazione sui social che vede coinvolti anche rappresentanti o emanazioni delle aziende stesse
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 2647
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 198  

08-10-19 17.29

afr ha scritto:
A parte il display che si muove, evidente difetto hardware a cui si pone rimedio in garanzia, tutti i vari bachi e bacherozzi sw verranno risolti con futuri aggiornamenti.

Ho letto anche di problemi sui pad, non si capisce se HW o SW, o semplicemente che alcuni se li aspettavano dinamici e non lo sono emo
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9670
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 615  

08-10-19 17.31

afr ha scritto:
tutti i vari bachi e bacherozzi sw verranno risolti con futuri aggiornamenti.


beh....la mano sul fuoco non ce la metterei, basta ricordare che il nord lead 3 con l'aggiornamento os 1.20 (ultimo) acquisì nuove funzioni interessanti, ma anche un bug che impedisce all'lfo di sincronizzarsi al midi clock esterno, cosa che nella os precedente funzionava perfettamente.
questo bug, ammesso anche da clavia, non fu mai corretto, e clavia stessa disse che non erano previsti aggiornamenti che lo sistemassero, consigliando a chi non gli stava bene la cosa di rimettere la versione precedente!

questo non è l'unico esempio, se ne potrebbero fare anche altri, tanto che mi mettono nelle condizioni di nutrire poca fiducia nel fatto che sicuramente i bugs o le mancanze verranno colmate adeguatamente nelle future release, mi spiace ma io oramai ho imparato a non fidarmi piu delle promesse dei costruttori di strumenti/software, salvo alcuni casi rari.
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 2647
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 198  

08-10-19 17.33

orange1978 ha scritto:
mi spiace ma io oramai ho imparato a non fidarmi piu delle promesse dei costruttori di strumenti/software, salvo alcuni casi rari.

Temo che ormai l'unico atteggiamento sensato sia quello di vedere l'evolversi dei fatti e giudicare poi di conseguenza...
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9670
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 615  

08-10-19 17.36

@ cecchino
afr ha scritto:
A parte il display che si muove, evidente difetto hardware a cui si pone rimedio in garanzia, tutti i vari bachi e bacherozzi sw verranno risolti con futuri aggiornamenti.

Ho letto anche di problemi sui pad, non si capisce se HW o SW, o semplicemente che alcuni se li aspettavano dinamici e non lo sono emo
già il fatto che i pads si possono assegnare a qualsiasi funzione o quasi, ma non a "numeric keypad", ossia tastierino numerico è una grave mancanza, gravissima!

un synth da 4000 euro, con tonnellate di parametri, alcuni che coprono range da 0 a 1500, che non consente in alcun modo di immettere un valore come ad esempio "816" premendo i tasti 8,1,6 e enter, direi che è un po un razzo...una cosa che sicuramente è frustrante in fase di programmazione.

poi qualcuno come al solito dirà "eh ma usa l'editor", e io rispondo "eh ma allora non mettermi tutta quella roba tipo touchscreen etc....se tanto la dovrò gestire via software per programmarla seriamente, allora perche dovrei pagare tutta quella roba inutile?"
  • lipzve
  • Membro: Expert
  • Risp: 2001
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 39  

09-10-19 11.22

@ orange1978
già il fatto che i pads si possono assegnare a qualsiasi funzione o quasi, ma non a "numeric keypad", ossia tastierino numerico è una grave mancanza, gravissima!

un synth da 4000 euro, con tonnellate di parametri, alcuni che coprono range da 0 a 1500, che non consente in alcun modo di immettere un valore come ad esempio "816" premendo i tasti 8,1,6 e enter, direi che è un po un razzo...una cosa che sicuramente è frustrante in fase di programmazione.

poi qualcuno come al solito dirà "eh ma usa l'editor", e io rispondo "eh ma allora non mettermi tutta quella roba tipo touchscreen etc....se tanto la dovrò gestire via software per programmarla seriamente, allora perche dovrei pagare tutta quella roba inutile?"
Premesso che ho quotato orange per errore e che la funzione edit non mi permette di eliminarlo
===========================================================================

Stiamo parlando di synth che hanno difetti di progettazione? ok, diritto di recesso (a patto che ce ne accorgiamo subito) sputtanamento nei vari forum (se ce ne accorgiamo poi) ecc ecc.

Ma... e gli aerei? (Scusate l'OT) Batterie che esplodono in volo, sistemi anti stallo che fanno stallare (e cadere) l'aereo, aerei che si sognano di star atterrando e non ti avvisano se sei prossimo al suolo, aerei che si offendono a morte se tenti di pilotare manualmente e si oppongono a meno di non premere una sequenza di tasti che uno sotto stress non arriva a fare, ecc ecc

E tutti questi difetti (synth e aerei) o meglio, la maggior parte, verrebbero fuori con test più seri e approfonditi, che si traducono in maggior spesa e in mancati guadagni (si allungano i tempi di consegna)-

Con la differenza che nel secondo caso si rischia la vita.

io mi difento così: quando esce uno strumento, per quante bave io possa perdere, per quanto sia lo strumento che desideravo da tempo, la mia policy è di attendere MINIMO 6 mesi e tenere d'occhio i forum.

Per un aereo, non salgo mai su uno che sia entrato in produzione da meno di 5 anni.
  • maverplatz
  • Membro: Senior
  • Risp: 748
  • Loc: Reggio Emilia
  • Status:
  • Thanks: 73  

09-10-19 11.46

lipzve ha scritto:
Per un aereo, non salgo mai su uno che sia entrato in produzione da meno di 5 anni.


[OT] Se può servire a tranquillizzarti almeno un po', dai un'occhiata al traffico aereo corrente per renderti conto di quanti voli ci siano ogni giorno; è molto più pericoloso recarsi all'aeroporto in auto.
  • lipzve
  • Membro: Expert
  • Risp: 2001
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 39  

09-10-19 14.04

@ maverplatz
lipzve ha scritto:
Per un aereo, non salgo mai su uno che sia entrato in produzione da meno di 5 anni.


[OT] Se può servire a tranquillizzarti almeno un po', dai un'occhiata al traffico aereo corrente per renderti conto di quanti voli ci siano ogni giorno; è molto più pericoloso recarsi all'aeroporto in auto.
Ma io mica ho paura di volare! Guarda il mio nick..... LIPZ è il nome ICAO dell'aeroporto di venezia... se non fosse per i costi avrei fatto il brevetto.

Ma nella statistica bassissima, microscopica degli incidenti aerei (anche senza vittime) una buona parte è occupata da aerei di nuova produzione, problemi che sono stati risolti poi. Alcuni imprevedibili, diciamolo, ma altri che con meno fretta di fare cassa si potevano evitare... (MAX 8?).

Pertanto, ho paura, o meglio cerco di evitare di volare con modelli troppo nuovi.

Giusto per non essere solo OT, le tastiere nuove hanno spesso avuto problemi, alcuni software, risolvibili, altri però hardware. Mi pare di ricordare che la Kronos 88 aveva un problema sui ribattuti, oppure suonavi una nota singola troppo forte, e lui la suonava 2 volte, ora non ricordo bene, ma quelli che l'hanno avuta hanno dovuto sbattersi un po'.
E non è che KORG abbia detto, poveri sfigati, dai su con la vita, vi siamo un buono sconto di (cifra simbolica) per il prossimo acquisto.... no eh.

Come per gli aerei più o meno... Colla rossa roland = imprevedibile visti i tempi di apparizione del fenomeno
motori Rolls Royce dell'A380 Quantas = imprevedibile
Tastiera kronos = rilevabile da test serio
problema MAX 8 = rilevabile da test approfondito
  • fulezone
  • Membro: Expert
  • Risp: 2646
  • Loc: Palermo
  • Status:
  • Thanks: 73  

09-10-19 14.36

@ maverplatz
lipzve ha scritto:
Per un aereo, non salgo mai su uno che sia entrato in produzione da meno di 5 anni.


[OT] Se può servire a tranquillizzarti almeno un po', dai un'occhiata al traffico aereo corrente per renderti conto di quanti voli ci siano ogni giorno; è molto più pericoloso recarsi all'aeroporto in auto.
nessuno ha una Toyota Yaris? La toyota ha richiamato tantissme Yaris per la sostituzione del pedale del freno, la panda è stata richiamata perchè il supporto della pinza freni anteriore poteva cedere in alcuni casi, la general motors negli anni 70 ha avuto una causa per milioni di dollari e ci hanno anche fatto un film con Gene Hackman, turbina del 2000 turbodiesel wolksvagen difettosa in fase di spirazione la girante spaccava la tromba, alzavetri elettrici della polo si bloccano e non c'è modo di chiuderli, blocco chiave della Crysler Neon e altri modelli simili si bloccava e spegneva l'auto che risultava morta del tutto, ci sono stati 14 morti, a una ragazza in autostrada, raccontato dal padre che l'ha seppellita, si è spenta la macchina in autostrada a 140km/h lo sterzo bloccato, i freni bloccati, gli airbag in errore, ha invaso la corsia opposta si è scontrata con le auto che venivano in senso opposto ed è volata da un ponte, si sono accorti che muovendo la chiave questa faceva massa su qualcosa e spegneva l'intera auto,
e ci siamo di nuovo, non se lo tolgono il vizio!

Se fanno errori su cose che ti possono uccidere pensate che non ne facciano su roba non pericolosa?
Tutto è legato alla catena di controllo, più economica è più errori di assemblaggio ci saranno!
  • lipzve
  • Membro: Expert
  • Risp: 2001
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 39  

11-10-19 07.45

@ fulezone
nessuno ha una Toyota Yaris? La toyota ha richiamato tantissme Yaris per la sostituzione del pedale del freno, la panda è stata richiamata perchè il supporto della pinza freni anteriore poteva cedere in alcuni casi, la general motors negli anni 70 ha avuto una causa per milioni di dollari e ci hanno anche fatto un film con Gene Hackman, turbina del 2000 turbodiesel wolksvagen difettosa in fase di spirazione la girante spaccava la tromba, alzavetri elettrici della polo si bloccano e non c'è modo di chiuderli, blocco chiave della Crysler Neon e altri modelli simili si bloccava e spegneva l'auto che risultava morta del tutto, ci sono stati 14 morti, a una ragazza in autostrada, raccontato dal padre che l'ha seppellita, si è spenta la macchina in autostrada a 140km/h lo sterzo bloccato, i freni bloccati, gli airbag in errore, ha invaso la corsia opposta si è scontrata con le auto che venivano in senso opposto ed è volata da un ponte, si sono accorti che muovendo la chiave questa faceva massa su qualcosa e spegneva l'intera auto,
e ci siamo di nuovo, non se lo tolgono il vizio!

Se fanno errori su cose che ti possono uccidere pensate che non ne facciano su roba non pericolosa?
Tutto è legato alla catena di controllo, più economica è più errori di assemblaggio ci saranno!
Quello che dici è giusto e la cosa più odiosa è che usano i primi acquirenti per testare il prodotto (ovviamente non mi sto riferendo a cose che uccidono, aerei o automobili, ma a prodotti elettronici e software
  • anumj
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17574
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 999  

13-10-19 18.02

costa un occhio, ma non mi pare di vedere nulla di realmente nuovo o, quantomeno, di accattivante da arrecare grossi fastidi alla concorrenza.
  • taglia74
  • Membro: Expert
  • Risp: 1149
  • Loc: Modena
  • Status:
  • Thanks: 32  

13-10-19 18.19

@ anumj
costa un occhio, ma non mi pare di vedere nulla di realmente nuovo o, quantomeno, di accattivante da arrecare grossi fastidi alla concorrenza.
Concordo. X ora non é di certo un best buy. Manca un clone hammond degno di questo nome, un v-Epiano, i SN e di sistemare i vari bug ed aggiungere funzionalità smart che ora mancano....per non parlare di un po piu di possibilità nel fare catene di effetti sulla singola zona....poi se ne potrebbe parlare....il peso ed ingombro della 88 rimangono molto impegnativi
  • DRUPIZ
  • Membro: Expert
  • Risp: 1490
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 18  

13-10-19 20.13

@ taglia74
Concordo. X ora non é di certo un best buy. Manca un clone hammond degno di questo nome, un v-Epiano, i SN e di sistemare i vari bug ed aggiungere funzionalità smart che ora mancano....per non parlare di un po piu di possibilità nel fare catene di effetti sulla singola zona....poi se ne potrebbe parlare....il peso ed ingombro della 88 rimangono molto impegnativi
Di queste l'unica che mi interessa riguarda la catena di effetti sulla singola zona.
  • taglia74
  • Membro: Expert
  • Risp: 1149
  • Loc: Modena
  • Status:
  • Thanks: 32  

13-10-19 20.18

@ DRUPIZ
Di queste l'unica che mi interessa riguarda la catena di effetti sulla singola zona.
Chiaro che ognuno di noi ha le proprie esigenza. Io attualmente ho una NS3 ed a parte certe situazioni in cui avrei bisogno di un comparto synth più completo e prestazionale non trovo una buona ragione per cambiare verso questa fantom pur essendo da sempre un estimatore delle roland.....
  • maxtub
  • Membro: Expert
  • Risp: 4442
  • Loc: Verona
  • Status:
  • Thanks: 317  

13-10-19 21.35

@ taglia74
Chiaro che ognuno di noi ha le proprie esigenza. Io attualmente ho una NS3 ed a parte certe situazioni in cui avrei bisogno di un comparto synth più completo e prestazionale non trovo una buona ragione per cambiare verso questa fantom pur essendo da sempre un estimatore delle roland.....
Possiedo anch'io un NS3 e come te, a volte sento la necessità di un synth più completo oltre che di una tavolozza sonora maggiore e sempre disponibile; questo roland, a dire il vero, mi attirerebbe ma dato che utilizzo solo tastiere con tasti pesati, il peso dell'88 tasti lo reputo esagerato.
  • anumj
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17574
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 999  

14-10-19 07.51

sul filtro analog:
poteva essere un'interessante opportunità per provare volare un po' più alti e cercare di avvicinarsi verso strumenti come il Prophet X. Opportunità sprecata però.
Purtroppo infatti Roland continua ad offrire sezione sampling da DJ in strumenti che 'dovrebbero' invece essere progettati per musicisti.