iPad per musica live

  • Roberto_Forest
  • Membro: Expert
  • Risp: 3376
  • Loc: Vicenza
  • Thanks: 443  

18-12-21 16.24

Su camelot, se vai sulla schermata del key range, e premi sui tasti ti suona il relativo item.
  • Cmajor7
  • Membro: Guest
  • Risp: 32
  • Loc:
  • Thanks: 4  

09-09-22 09.42

@ Roberto_Forest
Su camelot, se vai sulla schermata del key range, e premi sui tasti ti suona il relativo item.
Buongiorno a tutti.
Scusate se tiro su un vecchio topic, ma credo sia inerente alla mia domanda (trita e ritrita probabilmente).
Avrei bisogno di acquistare un iPad per utilizzare dei vst (fondamentalmente organi e qualche synth) in situazioni live. Ho assoluto bisogno di inviare i program change all'iPad, quindi devo utilizzare un host o delle app con vst in grado di riconoscerli (Camelot? GarageBand ho letto che non supporta i PC).
La keyboard su cui sarà collegato è una Roland FA06; su questa ho dei live set "misti", cioè su alcuni canali MIDI avrò dei suoni interni, su altri i suoni che andrò a "pescare" dai vst dell'iPad; questo perché all'interno di singoli brani ho bisogno di cambiare suoni.
Ora, visto che gli ultimi iPad non hanno più l'uscita cuffie (peccato perché la Roland ha l'ingresso audio a 3.5"), sembra che l'unico modo sia collegare il tablet ad una scheda audio.
1. Come collego contemporaneamente la tastiera visto che la porta dell'iPad sarebbe occupata dalla scheda audio? E come carico la batteria dell'iPad contemporaneamente?
2. Anziché utilizzare una scheda audio esterna, è possibile veicolare il suono dell'iPad verso la Roland, che a sua volta ha una scheda audio interna, tramite il cavo USB (e quindi l'output della Roland avrebbe anche i suoni dell'iPad)? Su un vecchio tutorial ho visto che gli iPad di allora non riconoscono la scheda audio interna della Roland. Magari i modelli successivi sì, boh.
3. Quale iPad conviene comprare, (128 Gb?) anche usato, per i miei scopi? Intendo un hardware che mi consenta di dormire tranquillo prima di un live e non trovarmi in situazioni di rallentamenti, clipping etc senza dover per forza andare su un M1, che ovviamente sarebbe il top ma altrettanto ovviamente ha un costo notevole?
Grazie mille!
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 3981
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 442  

09-09-22 10.38

@ Roberto_Forest
Su camelot, se vai sulla schermata del key range, e premi sui tasti ti suona il relativo item.
Ho deciso di tenermi l'Ipad Air (Ios 12.5.6) ed ho appena acquistato Camelot a 19.99€. Le mia 25 App sono:
Garageband, Synth One, Fm Essential, Synclavier, Primer, Aparillo, IKaossilator, Model D, SynthMaster, Sample Tank, ModuLe, Groovebox, Syntronik, VB3m, DRC, Numa Player, Xmure, DXI, Drum Beats, GeoShredPlay, Synth book, Igrand Piano, Session Band, Pure Synt e, appunto, Camelot.
Quest'ultima mi permetterà di gestire tutte le altre contemporaneamente come se avessi una workstation? Program change, multisplit, memorizzazione di preset formati da suoni di app diverse etc, etc? Esiste un manuale stampabile?
p.s. Il mio Ipad inoltre ha l'uscita audio e quindi non necessito di scheda audio, ma collego direttamente il cavo minijack lato ipad/doppio jack standard lato mixer (oppure, per utilizzo in studio, alle cuffie Sennheiser)
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 21992
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2819  

09-09-22 10.43

@ 1paolo
Ho deciso di tenermi l'Ipad Air (Ios 12.5.6) ed ho appena acquistato Camelot a 19.99€. Le mia 25 App sono:
Garageband, Synth One, Fm Essential, Synclavier, Primer, Aparillo, IKaossilator, Model D, SynthMaster, Sample Tank, ModuLe, Groovebox, Syntronik, VB3m, DRC, Numa Player, Xmure, DXI, Drum Beats, GeoShredPlay, Synth book, Igrand Piano, Session Band, Pure Synt e, appunto, Camelot.
Quest'ultima mi permetterà di gestire tutte le altre contemporaneamente come se avessi una workstation? Program change, multisplit, memorizzazione di preset formati da suoni di app diverse etc, etc? Esiste un manuale stampabile?
p.s. Il mio Ipad inoltre ha l'uscita audio e quindi non necessito di scheda audio, ma collego direttamente il cavo minijack lato ipad/doppio jack standard lato mixer (oppure, per utilizzo in studio, alle cuffie Sennheiser)
Camelot può gestire direttamente solo le App che supportano l'uso come plugin AUv3 (non tutte quelle del tuo elenco lo fanno, in primis GarageBand; quelle che lo fanno le troverai in Camelot dopo avergli fatto la scansione dei Plugin)

Per le App che non supportano AuV3 (esempio Korg iM1) si può fare qualche "magheggio" giocando sui canali MIDI ovvero gestendole come se fossero HW esterno a Camelot ed usando il suo MIDI Output virtuale come MIDI Input di quelle App (mettendole su canali distinti), ma ti consiglio di impratichirti bene con l'uso degli AUv3 e di Camelot in generale prima di lanciarti in questo tipo di cose.

Manuale .pdf non c'è, ci sono le pagine di supporto in inglese sul sito ma io ti consiglio di cercare i video tutorial in italiano che trovi su YT.
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 3981
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 442  

09-09-22 11.05

@ maxpiano69
Camelot può gestire direttamente solo le App che supportano l'uso come plugin AUv3 (non tutte quelle del tuo elenco lo fanno, in primis GarageBand; quelle che lo fanno le troverai in Camelot dopo avergli fatto la scansione dei Plugin)

Per le App che non supportano AuV3 (esempio Korg iM1) si può fare qualche "magheggio" giocando sui canali MIDI ovvero gestendole come se fossero HW esterno a Camelot ed usando il suo MIDI Output virtuale come MIDI Input di quelle App (mettendole su canali distinti), ma ti consiglio di impratichirti bene con l'uso degli AUv3 e di Camelot in generale prima di lanciarti in questo tipo di cose.

Manuale .pdf non c'è, ci sono le pagine di supporto in inglese sul sito ma io ti consiglio di cercare i video tutorial in italiano che trovi su YT.
In effetti ne "vede" 15 ma come dici, non vede Garageband... però la cosa è un problema relativo, in quanto se mi serve Garageband uso quella App che, a sua volta, importa i suoni dalle altre,,
Proverò a fare split e layer multipli e a crearmi dei preset non appena avrò la master (ultimamente usavo la Yamaha mm6). A tal proposito: per pilotare Garageband usavo master tipo M Audio Keystation o Samson Carbon. Con Camelot vanno bene o occorre qualcosa di piu specifico (mi pare di capire che il "cuore" sia ipad+app e quindi basti una basica..)?
  • KBL
  • Membro: Senior
  • Risp: 453
  • Loc: Milano
  • Thanks: 74  

09-09-22 11.12

Cmajor7 ha scritto:
1. Come collego contemporaneamente la tastiera visto che la porta dell'iPad sarebbe occupata dalla scheda audio? E come carico la batteria dell'iPad contemporaneamente?
2. Anziché utilizzare una scheda audio esterna, è possibile veicolare il suono dell'iPad verso la Roland, che a sua volta ha una scheda audio interna, tramite il cavo USB (e quindi l'output della Roland avrebbe anche i suoni dell'iPad)? Su un vecchio tutorial ho visto che gli iPad di allora non riconoscono la scheda audio interna della Roland. Magari i modelli successivi sì, boh.
3. Quale iPad conviene comprare, (128 Gb?) anche usato, per i miei scopi? Intendo un hardware che mi consenta di dormire tranquillo prima di un live e non trovarmi in situazioni di rallentamenti, clipping etc senza dover per forza andare su un M1, che ovviamente sarebbe il top ma altrettanto ovviamente ha un costo notevole?
Grazie mille!


1) io ho usato un hub usb, lo colleghi al usb C dell ipad e hai 3 porte usb + 1 porta usb C (per ricarica). non mi ha mai dato problemi
2) Non conosco la tastiera particolare, ma se ha una interfaccia audio class compliant (come ad esempio la mia yamaha) la attacchi all'hub usb e sei a posto, il suono dell'ipad uscirà dalla tua tastiera e camelot te la vedrà come Controller MIDI
3) quando l'ho preso io (ipad pro con M1) ho preso il 256 perché il prezzo era molto conveniente rispetto al 128
  • Cmajor7
  • Membro: Guest
  • Risp: 32
  • Loc:
  • Thanks: 4  

09-09-22 11.59

@ KBL
Cmajor7 ha scritto:
1. Come collego contemporaneamente la tastiera visto che la porta dell'iPad sarebbe occupata dalla scheda audio? E come carico la batteria dell'iPad contemporaneamente?
2. Anziché utilizzare una scheda audio esterna, è possibile veicolare il suono dell'iPad verso la Roland, che a sua volta ha una scheda audio interna, tramite il cavo USB (e quindi l'output della Roland avrebbe anche i suoni dell'iPad)? Su un vecchio tutorial ho visto che gli iPad di allora non riconoscono la scheda audio interna della Roland. Magari i modelli successivi sì, boh.
3. Quale iPad conviene comprare, (128 Gb?) anche usato, per i miei scopi? Intendo un hardware che mi consenta di dormire tranquillo prima di un live e non trovarmi in situazioni di rallentamenti, clipping etc senza dover per forza andare su un M1, che ovviamente sarebbe il top ma altrettanto ovviamente ha un costo notevole?
Grazie mille!


1) io ho usato un hub usb, lo colleghi al usb C dell ipad e hai 3 porte usb + 1 porta usb C (per ricarica). non mi ha mai dato problemi
2) Non conosco la tastiera particolare, ma se ha una interfaccia audio class compliant (come ad esempio la mia yamaha) la attacchi all'hub usb e sei a posto, il suono dell'ipad uscirà dalla tua tastiera e camelot te la vedrà come Controller MIDI
3) quando l'ho preso io (ipad pro con M1) ho preso il 256 perché il prezzo era molto conveniente rispetto al 128
Grazie mille. Oltre all'M1, sai se posso usarne uno meno performante, adatto agli scopi che ho descritto prima, per risparmiare qualcosa?
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 21992
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2819  

09-09-22 12.26

@ 1paolo
In effetti ne "vede" 15 ma come dici, non vede Garageband... però la cosa è un problema relativo, in quanto se mi serve Garageband uso quella App che, a sua volta, importa i suoni dalle altre,,
Proverò a fare split e layer multipli e a crearmi dei preset non appena avrò la master (ultimamente usavo la Yamaha mm6). A tal proposito: per pilotare Garageband usavo master tipo M Audio Keystation o Samson Carbon. Con Camelot vanno bene o occorre qualcosa di piu specifico (mi pare di capire che il "cuore" sia ipad+app e quindi basti una basica..)?
Vanno bene anche quelle o simili, dipende sempre da quanti/quali controlli vuoi avere sulla master in questi casi, ma per suonare il minimo sindacale è che abbia i tasti ed almeno il pedale sustain ed uno slider per il volume o altri CC (anche se io preferirei avere sempre almeno anche un pedale espressione).
  • KBL
  • Membro: Senior
  • Risp: 453
  • Loc: Milano
  • Thanks: 74  

09-09-22 14.03

@ Cmajor7
Grazie mille. Oltre all'M1, sai se posso usarne uno meno performante, adatto agli scopi che ho descritto prima, per risparmiare qualcosa?
non saprei ma secondo me sì, ma dovrebbe dirlo qualcuno che usa un modello più vecchio.
  • Cmajor7
  • Membro: Guest
  • Risp: 32
  • Loc:
  • Thanks: 4  

09-09-22 14.37

@ KBL
non saprei ma secondo me sì, ma dovrebbe dirlo qualcuno che usa un modello più vecchio.
Purtroppo ho appena avuto conferma che le Roland serie FA non hanno la scheda class compliant audio, ma solo class compliant midi. Questo significa che l'unica possibilità per evitare una interfaccia audio esterna è procurarmi un vecchio iPad che abbia l'uscita audio col jack cuffie; in questo modo con un cavo jack--->jack posso entrare nell'audio IN della tastiera. Ma non so a questo punto se con un vecchio iPad avrò problemi di IOS o altre compatibilità con i plugin AU3. Bel casino.
Il mio problema non è tanto il costo di una scheda audio, che è alla portata, quanto che, per i live, devo portarmi tastiera, iPad, scheda audio, hub usb, mixer e cavi vari.
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 2629
  • Loc: Verona
  • Thanks: 598  

09-09-22 14.48

imho... guarda che con un ipad 2021 (che ha jack cuffie) ne hai a iosa di potenza... c'e' da 64 e 256 gb (ovvio la seconda) ma credo che per 5-6 anni sei a posto.

io non sono un fan apple per tutta una serie di motivi ma riconosco la validità di ipad da quando mio figlio lo usa per scuola (modello 2019 128 gb) che da 2 anni non perde un colpo... sono abbastanza impressionato.

Col 2021 che non e' per nulla VECCHIO... vai avanti ancora per mooooooolto tempo imho.

anche con un 2019 non saresti in crisi... a meno che non usassi una valanga di app... ma a sentire chi ne fa questo uso... 5-6 contemporaneamente girano anche su modelli piu' vecchi... vedi tu
  • Gta_v6_24v
  • Membro: Expert
  • Risp: 2278
  • Loc: L'Aquila
  • Thanks: 121  

09-09-22 14.59

Con gli ultimi iPad (ad esempio io utilizzo il pro con M1 che ha l’usb C), basta prendere un adattatore come Questo a cui collegare un secondo adattatore come Questo e poi all’uscita usb un hub per collegare più periferiche. Testato e funzionante con i prodotti dei link, anche se l’ho sempre,utilizzato con la scheda audio esterna ( non so a livello qualitativo se cambi qualcosa in quanto non ho mai fatto confronti)
  • Cmajor7
  • Membro: Guest
  • Risp: 32
  • Loc:
  • Thanks: 4  

09-09-22 15.08

@ toniz1
imho... guarda che con un ipad 2021 (che ha jack cuffie) ne hai a iosa di potenza... c'e' da 64 e 256 gb (ovvio la seconda) ma credo che per 5-6 anni sei a posto.

io non sono un fan apple per tutta una serie di motivi ma riconosco la validità di ipad da quando mio figlio lo usa per scuola (modello 2019 128 gb) che da 2 anni non perde un colpo... sono abbastanza impressionato.

Col 2021 che non e' per nulla VECCHIO... vai avanti ancora per mooooooolto tempo imho.

anche con un 2019 non saresti in crisi... a meno che non usassi una valanga di app... ma a sentire chi ne fa questo uso... 5-6 contemporaneamente girano anche su modelli piu' vecchi... vedi tu
Non sapevo che un iPad "base" fosse sufficiente a gestire la situazione che sto cercando di allestire. Neanche io sono un fan Apple, ma devo fare di necessità virtù, ecco perché ho bisogno dei vostri consigli.
Quindi, pensi che per i miei scopi possa farcela? Ottima notizia!
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 2629
  • Loc: Verona
  • Thanks: 598  

09-09-22 15.12

@ Cmajor7
Non sapevo che un iPad "base" fosse sufficiente a gestire la situazione che sto cercando di allestire. Neanche io sono un fan Apple, ma devo fare di necessità virtù, ecco perché ho bisogno dei vostri consigli.
Quindi, pensi che per i miei scopi possa farcela? Ottima notizia!
c'e' gente che va in giro con tastiera muta e un iphone 6 (3-4 app se non erro).. credo che con ipad 2021 tu possa fare MOLTO di più.

@1paolo... tu che iPad Air usi???
edit: mi pare di capire che 1paolo usi un iPad Air 1 generazione... con 32 gb....
direi che un ipad 9^ gen (dovrebbe essere il 2021) basta e avanzissima...

CONFRONTO
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 3981
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 442  

09-09-22 15.14

@ toniz1
c'e' gente che va in giro con tastiera muta e un iphone 6 (3-4 app se non erro).. credo che con ipad 2021 tu possa fare MOLTO di più.

@1paolo... tu che iPad Air usi???
edit: mi pare di capire che 1paolo usi un iPad Air 1 generazione... con 32 gb....
direi che un ipad 9^ gen (dovrebbe essere il 2021) basta e avanzissima...

CONFRONTO
E’ un IPad Air 32Gb del 2014
  • Cmajor7
  • Membro: Guest
  • Risp: 32
  • Loc:
  • Thanks: 4  

09-09-22 15.16

@ Gta_v6_24v
Con gli ultimi iPad (ad esempio io utilizzo il pro con M1 che ha l’usb C), basta prendere un adattatore come Questo a cui collegare un secondo adattatore come Questo e poi all’uscita usb un hub per collegare più periferiche. Testato e funzionante con i prodotti dei link, anche se l’ho sempre,utilizzato con la scheda audio esterna ( non so a livello qualitativo se cambi qualcosa in quanto non ho mai fatto confronti)
Con questa configurazione potrei in effetti usare l'audio dal jack, però a questo punto converrebbe (a parte le performances che sarebbero ovviamente inferiori) prendere un "base" come suggerito da toniz1....
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 2629
  • Loc: Verona
  • Thanks: 598  

09-09-22 15.17

@ Cmajor7
Con questa configurazione potrei in effetti usare l'audio dal jack, però a questo punto converrebbe (a parte le performances che sarebbero ovviamente inferiori) prendere un "base" come suggerito da toniz1....
ho editato il messaggio... guarda bene...

"base" un piffero emoemoemoemo
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 2629
  • Loc: Verona
  • Thanks: 598  

09-09-22 15.18

@ 1paolo
E’ un IPad Air 32Gb del 2014
thxato! emo

il 7^ generazione e' il modello 2019 di mio figlio
  • Cmajor7
  • Membro: Guest
  • Risp: 32
  • Loc:
  • Thanks: 4  

09-09-22 15.40

@ toniz1
ho editato il messaggio... guarda bene...

"base" un piffero emoemoemoemo
Effettivamente... emo E questo dimostra la mia assoluta ignoranza del mondo Apple!
Credo che procederò con il "base" emo magari di 8va generazione usato, che al max arrivava a 128Gb, a questo punto credo più che sufficiente!
Grazie mille anche per il link di comparazione emo
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 2629
  • Loc: Verona
  • Thanks: 598  

09-09-22 15.52

@ Cmajor7
Effettivamente... emo E questo dimostra la mia assoluta ignoranza del mondo Apple!
Credo che procederò con il "base" emo magari di 8va generazione usato, che al max arrivava a 128Gb, a questo punto credo più che sufficiente!
Grazie mille anche per il link di comparazione emo
secondo me è una scelta di buonsenso... vedi tu... se riesci a trovare qualcosa in garanzia (che male non fa)... magari aspetta un paio di giorni che non arrivi qualcuno che li usa quotidianamente (non tutti si collegano di giorno... spesso arrivano alla sera) che magari ha quache dritta in piu' da dirti se vale la pena un modello o l'altro.

Sicuramente i modelli piu' nuovi sono sempre piu' "potenti" dei precedenti... ma bisogna anche fare i conti col budget e le esigenze. Se tu pensi di usare "meno" di 10 app contemporanamente credo che con il 2020/8^ sei agevolmente a posto... poi starà a te tirare il collo allo "strumento"... in quanto poi l'appetito vien mangiando. io ti consiglierei... se possibile... di prendere un 9^ piu' che altro perche' cosi' avresti l'ultima versione con jack... così almeno hai il "massimo" possibile.

se il budget e' un vincolo... vai di 8^ che tanto a rivenderlo smenandoci poco non e' un problema... hanno sempre mercato.
ciao
emo