iPad per musica live

  • tricgio
  • Membro: Guest
  • Risp: 97
  • Loc: Parma
  • Thanks: 7  

14-09-22 15.13

@ Cmajor7
Che iPad usi?
ciao, uso iPad nona generazione 64g
  • tricgio
  • Membro: Guest
  • Risp: 97
  • Loc: Parma
  • Thanks: 7  

14-09-22 15.40

@ zerinovic
si i knobs effetti sono mappabili, ma solo se la usi come master pura, in local off, e con camelot,conviene farlo.
altrimenti no. non solo non li mapperei, ma disattiverei la porta midi numa keyboard sulle app. che rende possibile utilizzare i CC che inviano i 2 knobs.e tutti gli altri controlli non soggetti alle impostazioni del preset.

hai comunque a disposizione la modulation,(destra-sinistra )dove puoi impostare sul synth software, qualsiasi modulazione tu voglia fare (dipende dal synth ma quasi tutti lo fanno)
poi c’è il cc74 che sarebbe la modulation ma su e giu, quello va a modulare il cutoff del filtro di solito.
poi hai l’expression e l’aftertouch. questi ultimi dipende da quanto sono avanzate le impostazioni midi del synth software per poterli usare a tuo piacimento. e questo per ogni suono preset. secondo me se ti organizzi un attimo ci stai alla grande.
grazie zerinovic, sempre prezioso. devo studiare un pò in effetti prima di "mollare la presa". Non uso camelot al momento, tu stesso mi avevi sconsigliato di farlo per le mie esigenze. al momento non ho ancora mappato nessun parametro. Mi interessa soprattutto rendere il sistema affidabile. Ad esempio oggi ho questo problema: ho assegnato model d al canale 3, associato uno suono custom ad un programma del NC sulla zona upper, ma quando clicco sul tasto per disattivarlo, si continua a sentire il suono dell'app. non capisco come mai... ecco di solito ho questo tipo di problemi.
  • Cmajor7
  • Membro: Guest
  • Risp: 32
  • Loc:
  • Thanks: 4  

14-09-22 16.36

@ zerinovic
se trovi un controller con la midi out puoi anche evitare l’hub entri nel midi in della numa. e controlli i parametri delle app di ipad.
Domanda molto stupida: posso collegare l'iPad dall'uscita lightning verso un hub usb che a sua volta va verso due tastiere separate? Nel senso: i segnali MIDI da una tastiera (FA06 o un MIDI controller qualsiasi) su cui suonare e utilizzare i vari knobs etc, e veicolare l'audio dall'iPad (Galileo, Minimoog etc) su un'altra (MODX7)? Sempre per evitare l'utilizzo di una scheda audio esterna...
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 21992
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2819  

14-09-22 16.40

@ Cmajor7
Domanda molto stupida: posso collegare l'iPad dall'uscita lightning verso un hub usb che a sua volta va verso due tastiere separate? Nel senso: i segnali MIDI da una tastiera (FA06 o un MIDI controller qualsiasi) su cui suonare e utilizzare i vari knobs etc, e veicolare l'audio dall'iPad (Galileo, Minimoog etc) su un'altra (MODX7)? Sempre per evitare l'utilizzo di una scheda audio esterna...
Si certo, il collegamento sarà iPad-> Adattatore Lightning/USB-> Hub USB ->Tastiere.

Se la tastiera che supporta USB Audio (Class Compliant) è solo una non ci sono problemi, mentre ce ne possono essere se ve ne fossero 2 (in quel caso possono esserci conflitti e/o indeterminazione su quale viene selezionata da iPad come uscita audio)
  • Cmajor7
  • Membro: Guest
  • Risp: 32
  • Loc:
  • Thanks: 4  

14-09-22 16.45

@ maxpiano69
Si certo, il collegamento sarà iPad-> Adattatore Lightning/USB-> Hub USB ->Tastiere.

Se la tastiera che supporta USB Audio (Class Compliant) è solo una non ci sono problemi, mentre ce ne possono essere se ve ne fossero 2 (in quel caso possono esserci conflitti e/o indeterminazione su quale viene selezionata da iPad come uscita audio)
Grazie! Sì, la MODX sarebbe l'unica ad avere la scheda audio class compliant. Ma come fanno le app a capire che i segnali midi arrivano da una tastiera piuttosto che un'altra? Nel senso, un host (Camelot ad esempio e VB3m) va configurato? Scusate la banalità della domanda... emoemo
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 21992
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2819  

14-09-22 16.48

@ Cmajor7
Grazie! Sì, la MODX sarebbe l'unica ad avere la scheda audio class compliant. Ma come fanno le app a capire che i segnali midi arrivano da una tastiera piuttosto che un'altra? Nel senso, un host (Camelot ad esempio e VB3m) va configurato? Scusate la banalità della domanda... emoemo
Esattamente come su un PC ogni Device MIDi viene identificato da iOS in maniera distinta, su come poi usarli in Camelot o in qualsiasi altra App ti rimando alle relative documentazioni e/o tutorial (non si può spiegare tutto nel dettaglio in una sola discussione e magari dopo un mese magari se ne apre una uguale... per fortuna ci sono i manuali o i video fatti da chi quelele App le produce, ma alla fine è assai meno complicato a farsi che a dirsi emo)

Se ti interessa Camelot, su Youtube c'è una serie di video tutorial in italiano, che può chiarirti pressochè tutto.
  • KBL
  • Membro: Senior
  • Risp: 453
  • Loc: Milano
  • Thanks: 74  

14-09-22 17.48

@ maxpiano69
Si certo, il collegamento sarà iPad-> Adattatore Lightning/USB-> Hub USB ->Tastiere.

Se la tastiera che supporta USB Audio (Class Compliant) è solo una non ci sono problemi, mentre ce ne possono essere se ve ne fossero 2 (in quel caso possono esserci conflitti e/o indeterminazione su quale viene selezionata da iPad come uscita audio)
io ho provato attaccando la mia yamaha (class compliant audio ma usata solo come controller midi) e la motu (usata come audio).
Adesso non ricordo i dettagli ma mi sembra che ad un certo punto non sentivo più nulla, ma ho subito risolto selezionando da qualche parte su Camelot la motu come interfaccia audio (si era selezionata la yamaha).
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 21992
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2819  

14-09-22 17.53

@ KBL
io ho provato attaccando la mia yamaha (class compliant audio ma usata solo come controller midi) e la motu (usata come audio).
Adesso non ricordo i dettagli ma mi sembra che ad un certo punto non sentivo più nulla, ma ho subito risolto selezionando da qualche parte su Camelot la motu come interfaccia audio (si era selezionata la yamaha).
Si a volte basta quello, è il caso di "indeterminazione" che citavo, altre volte invece non se ne viene a capo (come mi è successo con P121 e X-Station, risolto collegando la seconda via MIDI DIN + Roland UM-One), per cui secondo me in generale è meglio evitare la situazione (se possibile), almeno finchè in iOS non miglioreranno la gestione di più device USB Audio connessi contemporaneamente.
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11327
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 1193  

14-09-22 18.24

@ tricgio
grazie zerinovic, sempre prezioso. devo studiare un pò in effetti prima di "mollare la presa". Non uso camelot al momento, tu stesso mi avevi sconsigliato di farlo per le mie esigenze. al momento non ho ancora mappato nessun parametro. Mi interessa soprattutto rendere il sistema affidabile. Ad esempio oggi ho questo problema: ho assegnato model d al canale 3, associato uno suono custom ad un programma del NC sulla zona upper, ma quando clicco sul tasto per disattivarlo, si continua a sentire il suono dell'app. non capisco come mai... ecco di solito ho questo tipo di problemi.
ma premi midi e poi disattivi la parte upper con il canale 3 giusto? mica è accesa anche la parte lower, magari sul medesimo canale? ti consiglio poi di disattivare come ho detto sopra la porta midi “numa keyboard”nella colonna midi in e anche nel midi out, tanto non credo ti interessi reinviare dati midi alla numa. e lasciare quindi attiva la porta “numa control” nel midi in.
ps
quando ho tempo ti posto un video con i settaggi da fare su model d.
  • divicos
  • Membro: Expert
  • Risp: 910
  • Loc: Aquila
  • Thanks: 150  

14-09-22 20.15

@ 1paolo
..a proposito : qualcuno usa live SOLO iPad + master + App?
Io.. quasi!

Nel senso che le ultime serate con il gruppo reggae ho portato solo il Numa organ, una masterina icon 3 ottave e iPhone 8. Tutto ciò che non era organo, era gestito da iPhone. Quindi nei pezzi in scaletta senza organo, ero in effetti solo con iPhone, master, e app! Avevo fatto un thread su quell’esperienza.

Caso tipico: NeoSoul per rhodes/cp pilotato dalla Numa (midi ch1) e contemporaneamente ModelD pilotato dalla icon (midi ch2).

Certo, è una situazione leggera e poco impegnativa, parliamo di bar, mica di palazzetti! E il piano B in caso di problemi esiste (metto la Numa in local e faccio tutto con l’organo).
Ma onestamente non ho avuto nessun problema!
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 3981
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 442  

14-09-22 21.29

@ divicos
Io.. quasi!

Nel senso che le ultime serate con il gruppo reggae ho portato solo il Numa organ, una masterina icon 3 ottave e iPhone 8. Tutto ciò che non era organo, era gestito da iPhone. Quindi nei pezzi in scaletta senza organo, ero in effetti solo con iPhone, master, e app! Avevo fatto un thread su quell’esperienza.

Caso tipico: NeoSoul per rhodes/cp pilotato dalla Numa (midi ch1) e contemporaneamente ModelD pilotato dalla icon (midi ch2).

Certo, è una situazione leggera e poco impegnativa, parliamo di bar, mica di palazzetti! E il piano B in caso di problemi esiste (metto la Numa in local e faccio tutto con l’organo).
Ma onestamente non ho avuto nessun problema!
emo
  • Cmajor7
  • Membro: Guest
  • Risp: 32
  • Loc:
  • Thanks: 4  

14-09-22 21.38

@ maxpiano69
Si a volte basta quello, è il caso di "indeterminazione" che citavo, altre volte invece non se ne viene a capo (come mi è successo con P121 e X-Station, risolto collegando la seconda via MIDI DIN + Roland UM-One), per cui secondo me in generale è meglio evitare la situazione (se possibile), almeno finchè in iOS non miglioreranno la gestione di più device USB Audio connessi contemporaneamente.
Beh, nel mio caso, qualora optassi per questa soluzione, la Roland FA06 non ha proprio l'audio class compliant mentre la MODX sì, quindi in teoria non dovrei avere troppi guai. Spero emo
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11327
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 1193  

15-09-22 15.45

@ tricgio
grazie zerinovic, sempre prezioso. devo studiare un pò in effetti prima di "mollare la presa". Non uso camelot al momento, tu stesso mi avevi sconsigliato di farlo per le mie esigenze. al momento non ho ancora mappato nessun parametro. Mi interessa soprattutto rendere il sistema affidabile. Ad esempio oggi ho questo problema: ho assegnato model d al canale 3, associato uno suono custom ad un programma del NC sulla zona upper, ma quando clicco sul tasto per disattivarlo, si continua a sentire il suono dell'app. non capisco come mai... ecco di solito ho questo tipo di problemi.
ma premi midi e poi disattivi la parte upper con il canale 3 giusto? mica è accesa anche la parte lower, magari sul medesimo canale? ti consiglio poi di disattivare come ho detto sopra la porta midi “numa keyboard”nella colonna midi in e anche nel midi out, tanto non credo ti interessi reinviare dati midi alla numa. e lasciare quindi attiva la porta “numa control” nel midi in.
ps
quando ho tempo ti posto un video con i settaggi da fare su model d.
  • Gta_v6_24v
  • Membro: Expert
  • Risp: 2278
  • Loc: L'Aquila
  • Thanks: 121  

16-09-22 09.46

Qualcuno ha provato Magellan 2, iMini (di arturia) ed il model D di Moog? Quale sarebbe da preferire? Gli ultimi 2 sembrano identici.
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 3981
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 442  

16-09-22 10.25

@ Gta_v6_24v
Qualcuno ha provato Magellan 2, iMini (di arturia) ed il model D di Moog? Quale sarebbe da preferire? Gli ultimi 2 sembrano identici.
Model D è molto potente a livello uscita audio in un mix, ottimi suoni anche polifonici e costa 5 euro...
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 21992
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2819  

16-09-22 10.27

@ Gta_v6_24v
Qualcuno ha provato Magellan 2, iMini (di arturia) ed il model D di Moog? Quale sarebbe da preferire? Gli ultimi 2 sembrano identici.
Tra questi 3 dire Model D (anche perchè quello di Arturia non è AUv3 compatibile), anche se carica un po' di più la CPU (ma se hai un iPad "recente il giusto" non è un problema). Di Magellan avevo il primo ma non mi ha mai convinto come sound, troppo digitale..
  • KBL
  • Membro: Senior
  • Risp: 453
  • Loc: Milano
  • Thanks: 74  

16-09-22 10.52

@ 1paolo
Model D è molto potente a livello uscita audio in un mix, ottimi suoni anche polifonici e costa 5 euro...
non ho capito, cosa costa 5 euro?
  • Roberto_Forest
  • Membro: Expert
  • Risp: 3376
  • Loc: Vicenza
  • Thanks: 443  

16-09-22 11.03

Model D suona bene, tutti quelli moog hanno un abbella botta. Ma come uscita in generale preferisco Poison, anche se è un synth con struttura diversa. Ma Poison suona bene e ha tanti preset. Ed è auv3 ovviamente.

Magellan, come tutti quelli della yonac , non mi hanno convinto a livello di suono. Tanti preset e tante funzioni, ma non suona.
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 3981
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 442  

16-09-22 11.15

@ KBL
non ho capito, cosa costa 5 euro?
Quando è uscita costava 5,49 euro; io l'ho addirittura scaricata gratis grazie alle preziose segnalazioni di Pippo18..
  • KBL
  • Membro: Senior
  • Risp: 453
  • Loc: Milano
  • Thanks: 74  

16-09-22 11.31

@ 1paolo
Quando è uscita costava 5,49 euro; io l'ho addirittura scaricata gratis grazie alle preziose segnalazioni di Pippo18..
ah ok, sì ricordo anche io quando era gratis, ma non l'ho potuta installare perché allora avevo solo un vecchio ipad non compatibile.
Ora purtroppo ne costa 25.