voglia di kurzweil PC4....

  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10340
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 716  

16-10-19 05.01

ho quasi deciso definitivamente che per natale o quando sarà, molto probabilmente mi regalerò tra le altre cose una kurzweil pc4, mi manca uno strumento con la vast, e ho aspettato troppi anni, ho venduto tutte le mie K sperando in una nuova generazione veramente figa che però non è arrivata mai, per quanto la pc3k mi piaceva molto come suono però certi suoi aspetti li trovavo ridicoli vedi 128 mega flash, assurdo, attenzione so che questa pc4 è ben lungi dall'essere perfetta, però alla fine potrei accontentarmi, se non altro costa poco ed è leggera.

una cosa mi chiedo, vorrei metterle un alimentatore esterno toroidale, ne vendono compatibili in tutti i voltaggi, gli alimentatori switching fanno schifo e sono la morte civile, solo cambiandolo con uno serio non switching il suono cambia da cosi a cosi, forse perche l'alimentazione è piu pura, spero che non faccia capricci in questo senso la pc4.

altra cosa la keybed, io mi accontento mi servirebbe solo per i synth fondamentalmente, sarà una schifezza o i cinesi avranno fatto le cose x bene? se fosse buona come controllo non sarebbe male anche in eventuali ottiche "live", cosi evito di prendere il cp88 come avrei voluto fare, cercavo una cosa leggera e con una bella meccanica....certo la tastiera yamaha in legno se la sogna kurzweil, però ci si puo anche accontentare tanto x ora non ho intenzione di fare molti live.

io mi ricomprerei anche una K2600/2661 ma che cazzo....ho avuto 7/8 K nella mia vita dal 1991, non sarà forse ora di cambiare e lasciar perdere i ricordi? l'idea della FM a sei operatori che interagisce con la vast, il cascade mode, i due giga flash user, il kdfx con 32 unità di calcolo, 256 voci di polifonia, mi sembra molto figa!
  • FranzBraile
  • Membro: Expert
  • Risp: 3089
  • Loc: Varese
  • Status:
  • Thanks: 284  

16-10-19 07.26

@ orange1978
ho quasi deciso definitivamente che per natale o quando sarà, molto probabilmente mi regalerò tra le altre cose una kurzweil pc4, mi manca uno strumento con la vast, e ho aspettato troppi anni, ho venduto tutte le mie K sperando in una nuova generazione veramente figa che però non è arrivata mai, per quanto la pc3k mi piaceva molto come suono però certi suoi aspetti li trovavo ridicoli vedi 128 mega flash, assurdo, attenzione so che questa pc4 è ben lungi dall'essere perfetta, però alla fine potrei accontentarmi, se non altro costa poco ed è leggera.

una cosa mi chiedo, vorrei metterle un alimentatore esterno toroidale, ne vendono compatibili in tutti i voltaggi, gli alimentatori switching fanno schifo e sono la morte civile, solo cambiandolo con uno serio non switching il suono cambia da cosi a cosi, forse perche l'alimentazione è piu pura, spero che non faccia capricci in questo senso la pc4.

altra cosa la keybed, io mi accontento mi servirebbe solo per i synth fondamentalmente, sarà una schifezza o i cinesi avranno fatto le cose x bene? se fosse buona come controllo non sarebbe male anche in eventuali ottiche "live", cosi evito di prendere il cp88 come avrei voluto fare, cercavo una cosa leggera e con una bella meccanica....certo la tastiera yamaha in legno se la sogna kurzweil, però ci si puo anche accontentare tanto x ora non ho intenzione di fare molti live.

io mi ricomprerei anche una K2600/2661 ma che cazzo....ho avuto 7/8 K nella mia vita dal 1991, non sarà forse ora di cambiare e lasciar perdere i ricordi? l'idea della FM a sei operatori che interagisce con la vast, il cascade mode, i due giga flash user, il kdfx con 32 unità di calcolo, 256 voci di polifonia, mi sembra molto figa!
Azzz.... Orange è diventato "umano", mi stavo proprio chiedendo come mai cominci a nevicare già ad Ottobre..... emo

Bando agli scherzi... spiegami sta cosa dell'alimentatore toroidale!
Ma lo si può applicare anche a tastiere con alimentatore interno?
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10340
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 716  

16-10-19 08.57

è applicabile come sostituto a dispositivi che hanno l'alimentatore di tipo "switching", che di solito è esterno ed economico, bisogna solo leggere bene le specifiche che siano perfettamente compatibili con lo strumento altrimenti si rischia di danneggiarlo seriamente.
se la tastiera ha l'alimentazione interna ed è professionale di solito è gia ben alimentata, mentre nel caso di strumenti come nord drum 2, virus snow, korg microkorg, è una soluzione migliore perchè alimentandoli meglio sembra proprio che la differenza sonora nella parte analogica (che ogni synth ha sulle uscite) ne guadagni in meglio.

un mio amico che ha uno studio molto bello, pieno anche lui di synth, ha eliminato gli alimentatori "switch" da ogni device che genera o "suona" in generale, a parte la master keyboard novation o cose del genere, il resto sono tutti alimentatori esterni custom.

tieni solo presente una cosa, noi gli usiamo in studio, ma se devi andare live primo pesano (sono tutti in metallo, robustissimi ma sono come dei mattoncini di cemento, contengono un avvolgimento non da ridere), secondo costano, preparati a spendere almeno 100/150 euro, valuta se ne vale la pena per le tue esigenze.
  • anonimo
  • Membro: Senior
  • Risp: 311
  • Loc: Bergamo
  • Status:
  • Thanks: 54  

16-10-19 10.52

@ orange1978
ho quasi deciso definitivamente che per natale o quando sarà, molto probabilmente mi regalerò tra le altre cose una kurzweil pc4, mi manca uno strumento con la vast, e ho aspettato troppi anni, ho venduto tutte le mie K sperando in una nuova generazione veramente figa che però non è arrivata mai, per quanto la pc3k mi piaceva molto come suono però certi suoi aspetti li trovavo ridicoli vedi 128 mega flash, assurdo, attenzione so che questa pc4 è ben lungi dall'essere perfetta, però alla fine potrei accontentarmi, se non altro costa poco ed è leggera.

una cosa mi chiedo, vorrei metterle un alimentatore esterno toroidale, ne vendono compatibili in tutti i voltaggi, gli alimentatori switching fanno schifo e sono la morte civile, solo cambiandolo con uno serio non switching il suono cambia da cosi a cosi, forse perche l'alimentazione è piu pura, spero che non faccia capricci in questo senso la pc4.

altra cosa la keybed, io mi accontento mi servirebbe solo per i synth fondamentalmente, sarà una schifezza o i cinesi avranno fatto le cose x bene? se fosse buona come controllo non sarebbe male anche in eventuali ottiche "live", cosi evito di prendere il cp88 come avrei voluto fare, cercavo una cosa leggera e con una bella meccanica....certo la tastiera yamaha in legno se la sogna kurzweil, però ci si puo anche accontentare tanto x ora non ho intenzione di fare molti live.

io mi ricomprerei anche una K2600/2661 ma che cazzo....ho avuto 7/8 K nella mia vita dal 1991, non sarà forse ora di cambiare e lasciar perdere i ricordi? l'idea della FM a sei operatori che interagisce con la vast, il cascade mode, i due giga flash user, il kdfx con 32 unità di calcolo, 256 voci di polifonia, mi sembra molto figa!
Ciao Orange , io posseggo una Pc3k7 e ne sono molto soddisfatto , anche se all'inizio ho tribulato per capire il funzionamento dello strumento , molto diverso e piu' complicato rispetto ad Yamaha e Korg , pero' il suono che esce da questo strumento e' impareggiabile ! Per la Pc4 , basterebbe che avesse la stessa qualita' sonora del Pc3k e poi con i 2 giga di rom e i 2 giga di ram e della aggiunta dell'FM a 6 operatori sarebbe uno strumento fantastico !
  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 2870
  • Loc: Udine
  • Status:
  • Thanks: 93  

16-10-19 12.04

Sono curioso di vedere quando uscirà la versione a 61 tasti. Se montasse la tp8 della k6, sarebbe da prendere...
  • fulezone
  • Membro: Expert
  • Risp: 2929
  • Loc: Palermo
  • Status:
  • Thanks: 86  

16-10-19 12.37

@ giulio12
Sono curioso di vedere quando uscirà la versione a 61 tasti. Se montasse la tp8 della k6, sarebbe da prendere...
è uno strumento molto complesso da usare?
Parlo per chi non ha mai avuto un K e si trova ad usarla per la prima volta!
  • afr
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19645
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1159  

16-10-19 12.43

@ giulio12
Sono curioso di vedere quando uscirà la versione a 61 tasti. Se montasse la tp8 della k6, sarebbe da prendere...
bella domanda!

sono passati 10 mesi dall'annuncio della V4 per il forte ed ancora nessuna traccia, figuriamoci quanto ci vorrà (se mai decideranno di farlo) prima di vedere un PC4-61

  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 2099
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 99  

16-10-19 12.50

@ orange1978
ho quasi deciso definitivamente che per natale o quando sarà, molto probabilmente mi regalerò tra le altre cose una kurzweil pc4, mi manca uno strumento con la vast, e ho aspettato troppi anni, ho venduto tutte le mie K sperando in una nuova generazione veramente figa che però non è arrivata mai, per quanto la pc3k mi piaceva molto come suono però certi suoi aspetti li trovavo ridicoli vedi 128 mega flash, assurdo, attenzione so che questa pc4 è ben lungi dall'essere perfetta, però alla fine potrei accontentarmi, se non altro costa poco ed è leggera.

una cosa mi chiedo, vorrei metterle un alimentatore esterno toroidale, ne vendono compatibili in tutti i voltaggi, gli alimentatori switching fanno schifo e sono la morte civile, solo cambiandolo con uno serio non switching il suono cambia da cosi a cosi, forse perche l'alimentazione è piu pura, spero che non faccia capricci in questo senso la pc4.

altra cosa la keybed, io mi accontento mi servirebbe solo per i synth fondamentalmente, sarà una schifezza o i cinesi avranno fatto le cose x bene? se fosse buona come controllo non sarebbe male anche in eventuali ottiche "live", cosi evito di prendere il cp88 come avrei voluto fare, cercavo una cosa leggera e con una bella meccanica....certo la tastiera yamaha in legno se la sogna kurzweil, però ci si puo anche accontentare tanto x ora non ho intenzione di fare molti live.

io mi ricomprerei anche una K2600/2661 ma che cazzo....ho avuto 7/8 K nella mia vita dal 1991, non sarà forse ora di cambiare e lasciar perdere i ricordi? l'idea della FM a sei operatori che interagisce con la vast, il cascade mode, i due giga flash user, il kdfx con 32 unità di calcolo, 256 voci di polifonia, mi sembra molto figa!
1500 EURO ?
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3890
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 248  

16-10-19 14.42

@ 1paolo
1500 EURO ?
mi sembra pochino... a memoria dovrebbe stare sui tra i 1800 e i 1900
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 2099
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 99  

16-10-19 15.11

@ kurz4ever
mi sembra pochino... a memoria dovrebbe stare sui tra i 1800 e i 1900
Su Strumentimusicali.net è a 1599
  • HammonDan
  • Membro: Expert
  • Risp: 1825
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 118  

16-10-19 15.20

prezzone

certo che una volta che si assesta sui 1300-1399 con street price….se ha una meccanica decente ed uscita pari alla pc3/pc3k è una tastiera killer!!!
  • HammonDan
  • Membro: Expert
  • Risp: 1825
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 118  

16-10-19 15.23

Domanda che mi interessa molto e non sono riuscito a trovare:
non è che tante volte è in grado (attaccandoci mainstage) di fare anche da scheda audio come la maggior parte delle tastiere più recenti?
Perché quella sarebbe una feature molto comoda!!!
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3890
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 248  

16-10-19 15.59

@ HammonDan
prezzone

certo che una volta che si assesta sui 1300-1399 con street price….se ha una meccanica decente ed uscita pari alla pc3/pc3k è una tastiera killer!!!
facciamo così... provate voi, poi mi sapete dire emo
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 2099
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 99  

16-10-19 16.05

@ kurz4ever
facciamo così... provate voi, poi mi sapete dire emo
..che differenza c'è tra PC3/PC4 e PC3K? Io circa 10 anni fa avevo la K2500 (come da foto) ; qual è la sua "erede"?
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 3433
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 260  

16-10-19 16.15

HammonDan ha scritto:
non è che tante volte è in grado (attaccandoci mainstage) di fare anche da scheda audio come la maggior parte delle tastiere più recenti?

No, le porte MIDI servono solo per i collegamenti MIDI (sia device che host, cioè su quella "piatta" puoi collegare sia una pendrive che una master USB, purché class compliant) ma non è previsto audio over USB.
P.S. come io ed altri abbiamo già scritto altrove questa non è una tastiera della stessa classe della PC3K. È una mid level che si posiziona nel segmento di MODX8, FA-08, Krome 88 tanto per rendere l'idea. La quotazione prevista al momento dell'annuncio al NAMM era di circa 1700$, quindi più o meno come fascia di prezzo ci siamo.
La qualità della tastiera preoccupa anche me, ma spero di toccarla con mano domenica come scrivevo nel vecchio thread sulla PC4. Se fosse al livello della MOXF8 che ho potrei evitare di fare come ieri sera, quando ho caricato MOXF8, PC3 e tutto il borsone con pedali e cavi per andare alle prove facendomi un c.... tanto (e stasera si replica), ed usare la PC4 più una master non pesata.
  • HammonDan
  • Membro: Expert
  • Risp: 1825
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 118  

16-10-19 16.26

Che peccato…era penso l'unica feature che gli mancava per essere "perfetta" in relazione al prezzo,
a patto che meccanica e convertitori siano di qualità buona. Oramai le moderne tastiere devono essere in grado di interfacciarsi e integrarsi ai sw come Mainstage con il minimo sforzo possibile,
senza dover attaccare tremila interfacce, convertitori, schede audio esterne etc etc
  • anonimo
  • Membro: Senior
  • Risp: 311
  • Loc: Bergamo
  • Status:
  • Thanks: 54  

16-10-19 16.58

@ 1paolo
..che differenza c'è tra PC3/PC4 e PC3K? Io circa 10 anni fa avevo la K2500 (come da foto) ; qual è la sua "erede"?
Ciao Paolo , l'erede della k2500/k2600 e' stata la Pc3 , che a differenza di queste non caricava i campioni , ma aveva portato migliorie nella Vast ed era stato aggiunto un Va (virtual analog) , poi al Pc3k hanno aggiunto una nemoria ram da 128 mb , per il resto era come la Pc3 , mentre nella Pc4 ci sono delle novita' : la memoria rom e' stata portata a 2 gb (Pc3 e Pc3k era 128 mb) , poi la memoria ram e' stata portata a 2 gb e per ultimo e' stato aggiunto un motore Fm a 6 operatori . Queste sono le differenze fra i modelli .
  • anonimo
  • Membro: Guest
  • Risp: 113
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 4  

16-10-19 17.15

@ HammonDan
Che peccato…era penso l'unica feature che gli mancava per essere "perfetta" in relazione al prezzo,
a patto che meccanica e convertitori siano di qualità buona. Oramai le moderne tastiere devono essere in grado di interfacciarsi e integrarsi ai sw come Mainstage con il minimo sforzo possibile,
senza dover attaccare tremila interfacce, convertitori, schede audio esterne etc etc
Roland Fantom fa quello che chiedi.
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 2099
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 99  

16-10-19 17.16

@ anonimo
Ciao Paolo , l'erede della k2500/k2600 e' stata la Pc3 , che a differenza di queste non caricava i campioni , ma aveva portato migliorie nella Vast ed era stato aggiunto un Va (virtual analog) , poi al Pc3k hanno aggiunto una nemoria ram da 128 mb , per il resto era come la Pc3 , mentre nella Pc4 ci sono delle novita' : la memoria rom e' stata portata a 2 gb (Pc3 e Pc3k era 128 mb) , poi la memoria ram e' stata portata a 2 gb e per ultimo e' stato aggiunto un motore Fm a 6 operatori . Queste sono le differenze fra i modelli .
Quindi la PC4 è ben oltre la K 2600X , per confrontarla con la 88 pesata top di gamma di allora, ma ad un prezzo decisamente molto più contenuto.
Inoltre la PC4 anche rispetto ad altre Top attuali di Korg/Yamaha/Roland/Clavia è decisamente meno costosa...
  • anonimo
  • Membro: Senior
  • Risp: 311
  • Loc: Bergamo
  • Status:
  • Thanks: 54  

16-10-19 17.24

@ 1paolo
Quindi la PC4 è ben oltre la K 2600X , per confrontarla con la 88 pesata top di gamma di allora, ma ad un prezzo decisamente molto più contenuto.
Inoltre la PC4 anche rispetto ad altre Top attuali di Korg/Yamaha/Roland/Clavia è decisamente meno costosa...
La Pc4 e' solo da provare , per poi confrontarla con il Pc3K e vedere se ci sono differenze di qualita' audio del suono !